Arrivano le bici da 39 pollici

[ad3]

Dopo attenti studi scientifici si è giunti alla conclusione che il formato ruote ottimale per ogni tipo di terreno è il 39 pollici.

f0ad8034035834.56c20b03cf8bd

Gli indubbi vantaggi

  • Rotolamento sugli ostacoli.
  • Scorrevolezza delle gomme. Grazie alla loro enorme superficie di contatto con il terreno la tassellatura diventa inutile.
  • Resistenza al ribaltamento, anche sui tratti più ripidi.
  • Stabilità sul veloce.
  • Trazione in salita.

68c3c734035834.56c20b03d1bdd

La posizione del manubrio fuori dai canoni è dovuta alla necessità di ridurre il reach generoso.

Geometria

8030f034035834.56c20b03d4f3c

Dopo una prima prova sul campo possiamo dirvi che siamo piuttosto esterrefatti. Quello che ci ha colpito:

  • portentosa stabilità sul veloce scassato. Abbiamo toccato i 110 km/h sulla famosa discesa dall’Alpe del Kratzenstein, ricca di sassi sporgenti e smossi, senza neanche accorgercene.
  • Trazione in salita da panico. Anche su rampe del 30% siamo riusciti ad andare via in scioltezza, superando molti elettrici e ridendocela sotto i baffi per la loro evidente lentezza.
  • Effetto “pene piccolo-mi compro una Porsche” riportato su una bicicletta. Siate onesti con voi stessi e, nel dubbio, compratevi una 39, vi sentirete meglio.
  • Effetto “Wow” quando si passa in zone antropizzate. Un collega in giro con una fat non è stato neanche notato, cosa che l’ha spinto a riportare la bici in discarica e a comprare subito una 39.
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo. Per un telaio in carbonio la ditta produttrice delle 39 vuole solo 4.999 Euro. Le variabili del petrolio che scende, dollaro che sale e i dazi dal Bangladesh sono incluse. L’IVA no.

Insomma, come avrete capito le 39 sono il futuro. Potete ordinarle qui.

b3d60834035834.56c20b03d09e0

[ad45]

Storia precedente

[Video] I suoni dell’Enduro

Storia successiva

[Gallery] Una giornata con il GT Factory Racing Team

Gli ultimi articoli in News

La miniera

Le miniere di carbone del Belgio, da dove proviene Thomas Genon, il protagonista di questo video,…