Bici della settimana #271: la MDE Damper 29 di Keru

Bici della settimana #271: la MDE Damper 29 di Keru


Le parole del proprietario:

Ho cercato di fare un montaggio personalizzato, possibilmente made in Italy e US-free (pedali a parte), con un occhio a peso robustezza e portafoglio, insomma ho cercato la botte piena e la moglie ubriaca.

Montaggio

Telaio MDE Damper 29 160mm escursione, taglia e geometrie personalizzate
Forcella Formula Selva 29″ 160mm escursione, valvola CTS special medium (arancione)
Ammortizzatore EXT Storia LOK
Cerchi Tune Endurorider 29″ canale da 30mm
Freni Shimano Saint (rotori 203mm anteriore, 180mm posteriore), in attesa che escano i Cura 4
Gomme Maxxis DHF (2.5″ 3C Maxxterra anteriore e 2.3″ EXO posteriore)
Guarnitura Turbine Cinch 170mm con corona 30t ovale e movimento centrale Race Face
Guidacatena e bash OneUp
Pedali Crankbrothers Mallet E LS
Cambio completo Shimano XTR (comando e deragliatore)
Cassetta e13 9-44t
Manubrio Race Face Sixc 35 Carbon 800mm rise 10mm
Stem Acros 35mm, lunghezza 40mm
Manopole Odi Elite Flow
Reggisella KS Lev Integra con 175mm di escursione e comando South Paw
Sella ISM Adamo Peak 2.0 (la mia salvezza)

>>> Come partecipare al concorso bici della settimana

Like
Like x 2
  1. Ciao, sono un grande estimatore del Damper ( avevo il 650b) , e la 29 mi intrigava molto ma l’assenza del portaborraccia mi ha fatto cambiare bici. Comunque ti chiedo delle cose: conosco la superpedabilità del damper che a mio avviso è molto più pedalabile di molte altre enduro che magari pesano anche 1kg in meno… come si pedala la dhf al posteriore? domanda sulla selva , l’hai usata per caso anche con la valvola rossa normal firm?Quanto chiudi il pomello delle low speed? io ho quella e volevo sapere che differenze c’erano con l’arancione .Comunque a parte i colori ( de gustibus ) complimenti bici montata perfetta, so che pesa come un macigno ,ma non è un problema per la damper.

    0
    1. Grazie, allora :
      -uso l’hip pack e il portaborraccia non lo trovo indispensabile
      -è molto pedalabile anche se pesa (non so quanto), anche grazie al lock dell’ammo – il dhf non è male, meglio dell high roller a scorrevolezza, e non molto pesante (non ho bisogno della carcassa DD visto che peso 69 e guido mediamente leggero)
      -formula selva: un click di compressione è ho aggiunto 5cl di ballistol x averla più progressiva, purtroppo ho provato solo l’originale e non mi piaceva perché poco sostenuta, la special medium aveva solo bisogno di un pizzico di progressività in più

      0
  2. Già con un ammortizzatore mediocre, iLink funziona molto bene, chissà che goduria con l’EXT Storia!
    Geo personalizzate sono state scelte da te o hai semplicemente scelto una L con il tubo sella dell M???

    Il bello del Damper che fai fatica a trovarne uno uguale all’altro, a un prezzo che tutto sommato se la cava ancora bene!

    0
  3. da estimatore di MDE (ho avuto 69 e damper 26”) non posso che apprezzare questa 29 da paura per montaggio e dettagli.
    Solo la sella mi fa storcere un pò il naso… ma credo che ci siano specifiche scelte.

    0
  4. Keru

    Scelte io: reach tra M e L, tubo sella tra S e M, angolo sterzo più aperto e head tube un po' più corto. Ora come ora la trovo perfetta, ma vorrei provare una forcella con offset ridotto

    La Selva lo presa anch’io e avendo avuto l’occasione di provare in passato su 29”un po’ tutti gli offset da 42 a 51 ho richiesto quale era il minore disponibile e mi hanno accontentato con un 46mm. Diciamo che la sterzata risulta essere un po’ meno reattiva ma più sincera e decisamente meno sottosterzante. Insomma più votata alla velocità!

    0