Bici della settimana: la Marino Steel di Oddiokasko

43

Una front da enduro cattivissima: in acciaio e personalizzata senza spendere un capitale. Gli amanti dei cavi a vista (e questi si vedono anche di più perché sono rossi) saranno felici, così come quelli delle foto in ambienti post-atomici.

Montaggio

Telaio: Marino Steel
Taglia: custom
Forcella: Rock Shox Yari 27.5 170mm modifica Ever Flow
Guarnitura: ltwoo
Corona : 34
Bashring: ltwoo
Cassetta: ztto 11-50
Cambio: ltwoo 10v
Manettino: ltwoo
Catena: ztto 10v
Pedali: Dmr v12
Reggisella: Brand-x 170mm
Sella: kona Attacco
Manubrio: Burgtech 770
Manopole: ztto
Freni: Shimano deore 6120
Dischi: 203 – 180 ztto flottanti
Cerchi: Mavic ex 729
Mozzi: Shimano zee
Gomme: Schwalbe Nobby Nic 2.25 27.5
Peso?

Proponi la tua bici per la rubrica “Bici della settimana” cliccando qui!

 

Commenti

  1. Per me tra bici e nickname hai vinto tutto!
    Il telaio sono convinto che sia fantastico, e anch'io sarei curioso di sapere come ti trovi con i componenti ZTTO...
  2. Il_Tasso:

    Se ti interessa il 10V con comando a due sensi E cambiata multipla sia a salire che a scendere, le cassette 11-50 cinesi (ZTTO, MSC e simili) hanno lo stesso passo (cassette pitch) delle 10V Shimano, quindi sono perfettamente compatibili con deragliatore M5100 e comando XT.
    Non so se il solo comando Shimano sia compatibile con il deragliatore ZTTO, bisognerebbe conoscerne il pull ratio.
    Grazie del consiglio.

    Mi sono informato, i comandi Shimano non sono compatibili con i deragliatori ZTTO(ZTTO che però è compatibile con Sram), quindi o mi prendo cambio Shimano 11v(che funziona col comando shimano da 10v), oppure devo cambiare sia comando che deragliatore perdendo però la cambiata multipla.

    Che odio tutti questi standard e scusate il parziale OT. :-)
Storia precedente

Nuovo infortunio alla clavicola per Amaury Pierron

Storia successiva

[Video] Hans Rey e Rob Warner a Città del Messico

Gli ultimi articoli in Bici della settimana