Bici della settimana: la Santa Cruz Nomad di Riccardo Cavalera

44

Riccardo ci riprova, dopo il relativo successo della Hightower che abbiamo pubblicato poche settimane fa, soggetta a critiche per la pellicola protettiva e il combo mozzo posteriore I9 Hydra – Ochain. Questa volta dice che la Nomad è la bici che “usa per davvero”. Andiamo a vedere come è montata.

Bici della settimana Santa Cruz Nomad

Montaggio

Telaio: Santa Cruz Nomad 5 CC (size M)
Forcella: Formula Selva C Ultraviolet
Ammo: FOX DHX2 Factory
Reggisella, manubrio e attacco: Switch components
Sella: Wtb Silverado
Manopole: ESI Grips
Freni: Formula Cura 4 Purple
Ruote: Reserve30 Carbon
Mozzi: DT350
Gomme: Maxxis ASSEGAI DH Maxx Grip 2.5WT Maxxis Aggressor DD 2.5 Cushcore
Pedali: Crankbrothers Stamp7
Trasmissione Shimano XT 12v
Cassetta, Corona e pulegge cambio: Garbaruk
Ochain con 6° di movimento
Bashguard: MRP
Pellicola: DYEDBRO

Proponi la tua bici per la rubrica “Bici della settimana” cliccando qui!

Bici della settimana Santa Cruz Nomad

Bici della settimana Santa Cruz Nomad

Bici della settimana Santa Cruz Nomad

Santa Cruz

 

Commenti

  1. oh i cura purple?
    non sapevo esistessero....in altri tempi , quand'ero in fase pouserismo acuto sarei partito subito in cerca per il mio 5010...
    ma ora sono in fase ascetica ( e povera... :roll: ) e bado all'essenziale.
    ma questa nomad mi piace ,uso dei colori ardito , ma si fa notare ed è ovviamente ben montata.
Storia precedente

Freeride Fiesta 2022

Storia successiva

Accordo tra Orbea e Canyon per il brevetto della tecnologia I-Line

Gli ultimi articoli in Bici della settimana