Canyon: Roman Arnold scrive ai clienti

Canyon: Roman Arnold scrive ai clienti

04/11/2015
Whatsapp
04/11/2015

[ad3]

Se nell’ultimo mese avete seguito la sezione Canyon sul forum, avrete letto dell’attuale problema nella gestione degli ordini del marchio tedesco, dovuto al passaggio ad un nuovo sistema gestionale (SAP). Oggi Roman Arnold, fondatore e proprietario unico di Canyon, ha mandato una email a tutti i clienti coinvolti.

Bildschirmfoto 2015-11-04 um 17.33.40

Dear Friend,

Ti scrivo personalmente per scusarmi del ritardo nella preparazione del tuo ordine e per la mancanza di assistenza che siamo riusciti a fornirti in questo ultimo periodo. Il livello delle nostre performance in questo momento non raggiunge gli standard che ci prefiggiamo, sia come Azienda che come ciclisti appassionati. Il nostro ambizioso obiettivo è realizzare le migliori bici del mondo e fornire ai nostri clienti un servizio esemplare. In conseguenza di ciò è mio dovere dare spiegazioni circa le difficoltà che stiamo incontrando.

Nel 2013 abbiamo dato il via a due progetti su larga scala per venire incontro alla crescente domanda dei nostri clienti in tutto il mondo. Questo include la costruzione del nuovissimo ed evoluto stabilimento Canyon.Factory e un’evoluzione radicale della nostra struttura globale, più flessibile, e moderna. L’obiettivo era quello di offrire a voi clienti un servizio più flessibile, veloce e fondamentalmente migliore. Vogliamo arrivare a fissare un punto di riferimento all’interno e anche al di fuori del settore dell’industria del ciclo. Finalmente dopo due anni questi progetti sono diventati realtà: stiamo implementando e migliorando le infrastrutture e abbiamo dato vita al nuovo stabilimento Canyon.Factory.

Ogni cambiamento a questi livelli implica imprescindibili difficoltà. Nonostante il massimo impegno, la transizione non è avvenuta nel mondo e nei tempi in cui speravo. Di conseguenza il tuo ordine potrebbe far parte dei molti ordini che hanno subito ritardi poiché siamo ancora impegnati a portare a termine la nostra sfida più grande, ovvero ultimare in tempi veloci il trasferimento della produzione in uno stabilimento all’avanguardia totalmente integrato a sistemi informatici ai massimi livelli. Sono molto dispiaciuto per la disinformazione relativa al tuo ordine. Abbiamo identificato tutte le problematiche che hanno generato tali disservizi. Attualmente i nostri team stanno lavorando giorno e notte per risolvere tali problemi. A questo punto, sono certo che le nostre previsioni di evasione del tuo ordine sono accurate e riceverai un aggiornamento sul tuo ordine entro le prossime due settimane.

Il fatto che tutti questi cambiamenti che erano stati pensati per migliorare la tua esperienza con Canyon, stiano generandoti disservizi, mi addolora ancora di più. Mentre la situazione generale migliora ogni giorno, necessitiamo altre quattro sei settimane affinchè possiamo tornare ai livelli di servizio attesi. Nonostante tutti noi vorremmo rispondere ad ogni tua richiesta nel modo più preciso e migliore possibile durante questa fase, per favore cerca di capire che nè i nostri centri servizi nè io stesso ho maggiori dettagli da darti.

A nome di tutti i dipendenti di Canyon, ti ringrazio per la continua pazienza dimostrata e per il supporto. Inoltre un grazie personale per la tua comprensione.

Cordialmente,
Roman Arnold signature
Roman Arnold
Founder & CEO, Canyon Bicycles GmbH

 

POTRESTI ESSERTI PERSO