MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Cassetta 9-42 di Leonardi Racing

Cassetta 9-42 di Leonardi Racing

Cassetta 9-42 di Leonardi Racing

06/12/2013
Whatsapp
06/12/2013

leonardi

Leonardi sta lavorando ad una cassetta con la corona più piccola da soli 9 denti! Questa la rapportatura: 9-11-13-15-18-21-24-29-35-42. Il corpetto su cui si avvita, da come si vede dalle foto, deve essere un SRAM XD (quello dell’XX1).

Dettagli seguiranno, compresi prezzo e commercializzazione.

Leonardiracing

leonardi942

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Pietro.68
Pietro.68

cavoli, a guardare la differenza di diametro tra l’ultimo e il penultimo pignone, fa impressione.

eliografo
eliografo

sembra un’opera d’arte, chissà il prezzo (a livello di un quadro di Picasso?)

iaco70
iaco70

direi piuttosto una “scimmiottatura” di SRAM come tante altre immesse sul mercato ultimamente sulla scia del XX1. Vorrei proprio vedere come gira la catena sul pignone da 9.

and.fog
and.fog

9 denti!!! che figata!

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Parlando con gli ingegneri SRAM mi ricordo che mi avevano detto che sul 9 denti la catena scorre male

mukabastrica
mukabastrica

magari ci fanno una catena dedicata.. 😀

Marco Toniolo
Marco Toniolo

non so se risolve il problema, dato dall’attrito. Comunque sarebbe interessante provarlo.

Alberto92ca
Alberto92ca

Quando produrranno un cambio posteriore adatto? vogliamo un test 🙂

sunrider88
sunrider88

Ottima osservazione mille modifiche e siamo ad oggi in giro con un cambio concepito
per il bitume mezzo secolo fa.

centore88
centore88

test…test….

Waugh
Waugh

interessantisssssssssima

Ginogion
Ginogion

è un monoblocco?

hitman80
hitman80

2 pezzi 7+3

SlowMotion
SlowMotion

Sembra poca differenza, ma invece potrebbe essere proprio quello che manca all’xx1 per i giri AM fatti da chi non è allenato: tenendo come rapporto corto il classico 24×36, il lungo diventa equivalente ad un 34×11.

Resta un po’ scarsino rispetto alle triple per veloci traversate in piano sull’asfalto, ma è comunque accettabile.
Occorrerá probabilmente non risparmiare troppo sulla catena, per evitare che con quella forte piega perda troppo in attrito.

Piuttosto dubito entri nelle ruote libere XD e non credo la Leonardi possa imporre da sola un nuovo ennesimo standard ai produttori di ruote e mozzi … non è che stanno anticipando la prossima mossa di Shimano ?!

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Corpetto xd, vedi articolo

marco bot 00
marco bot 00

A questo punto potevano farlo 11v…

botacco
botacco

Spettacolare. Stavo aspettando il 10-42 sempre di Leonardi ma a questo punto aspetto un po’ di piu’ e prendo il 9-42…

Sicuramente, il pignone da 9 e’ meno efficiente per pure questioni fisiche ma nel mio caso aiutrerebbe a mulinellare un po’ meno negli spostamenti in pianura.

Con una 28 anteriore si avrebbe lo stesso rapporto di una cassetta 11-36 con doppia anteriore 24-34!!! In pratica, finito il problema della coperta troppo corta dell’XX1.

Ovviamente tutto cio’ non si applica ai pro, che 1) hanno le gambe e il fiato, 2) hanno bisogno di un rapporto efficiente per non sprecare energia…

Waugh
Waugh

in pratica potrei lasciare il corpetto a 10 velocità su cui monto il 1070, o devo necessariamente cambiarlo con il corpetto a 11?

Maverick 89
Maverick 89

Figataaa,con l’11 (e il mono da 28) in effetti in pianura frullo un pochino,sarebbe il compromesso ideale e col 42 si sarebbe ancora piu agili (cosa che sui giri lunghi fa sempre piacere) l’unica cosa che oltre alla spesa del pacco Leonardi probabilmente io dovro’ cambiare anche l’xtr gabbia media con un gabbia lunga,e i costi salgono…………

specializEDO
specializEDO

bell’idea eh!

specializEDO
specializEDO

per far fronte a un’unica corona… semplice e geniale. oltre che esteticamente bellissimo. bella cosa. ben studiata e aggressiva sul mercato. mi piace…

Pietro.68
Pietro.68

ma non capisco perchè un 10V. Se monta sul corpetto sram (logicamente visto il diametro del 9T) allora perchè non farlo da 11V???

Waugh
Waugh

giusto, infatti è la delucidazione che chiedevo prima…in pratica viene fatto per chi non vuole o non può permettersi tutto il gruppo completo xx1 o x01. la rottura è dover cercare il corpetto per il proprio mozzo.

lucal82l
lucal82l

Appunto…e poi come già detto sopra, Sram non ha fatto il nove denti perchè la catena girava male provocando troppo attrito.

Tra l’altro mantiene il salto di 7 denti sull’ultimo pignone che viene lamentato un pò da tutti come troppo largo e, almeno così ho sentito dire, genera problemi di cambiata.

Senza offesa per Leonardi, lo trovo comunque un bel pezzo, però…ci sono troppi però…

baffosardi
baffosardi

Perchè di deragliatore 11 v c’è solo l’xx1! Questo è 10v per essere usato con deragliatori 10v…

Pietro.68
Pietro.68

ah ecco.
grazie

FabioTS
FabioTS

Il pignone da 9 denti secondo me non si può usare per lunghe percorrenze, la catena è costretta a lavorare su una curvatura molto stretta..troppo

Enrico_B

Se si opta per una soluzione del genere, significa che si vuol passare da una doppia (ad esempio un 24/36) a un monocorona all’anteriore. La domanda è: su quale posizione monto la singola corona, all’interno o all’esterno, visto che cmq questa non sarà mai centrata rispetto al pacco pignoni quanto lo sono i sistemi monocorona natìì. E nel caso si scelga una delle due posizioni, la catena lavorerà in maniera ottimale anche con il pignone “opposto” rispetto alla posizione che avremo scelto per collocare la singola corona sulla pedivella?

lucal82l
lucal82l

Si dovrebbe usare una tripla e prendere a riferimento la corona centrale, almeno così si diceva…

Enrico_B

Uh ok, grazie. Soluzione un pò rimediata ma corretta! Grazie ancora.

mountaindoctor
mountaindoctor

Il nove è già stato utilizzato in DH mi pare. Concordo con chi ha dei dubi sulla scorrevolezza della catena, io però da malato egocentrico i dubbi me li tolgo da solo, quindi lo proverei volentieri 🙂

wally73
wally73

questi kit Leonardi sono studiati per poter offrire un’alternativa economica all’XX1/X01.
ormai tutti abbiamo un gruppo 10 velocità. mantenendo comandi, cambio (gabbia lunga credo al 99%) e guarnitura, si prende il corpetto xx1 e la cassetta leonardi ed ecco fatto…
rispetto al gruppo XX1 credo si spenderà +/- la metà.
poi io ho provato l’xx1 è un’orologio svizzero che però puoi maltrattare (se non ti interessa troppo la durata)…
io uso un kit leonardi/shimano con finale 42 e funziona bene ma siamo lontani da XX1.
ma ci mancherebbe vista la differenza di prezzo.
il corpetto xx1 è obbligatorio eprchè non è possibile montare pignoni più piccoli dell’11 sui corpetti normali.
inoltre questo tipo di fissaggio è studiato benissimo per distribuire i carichi della megacassetta sul corpetto ruota libera…

fine93
fine93

Il rendimento della trasmissione diminuisce al diminuire del numero dei denti. Per abbracciare una corona più piccola la catena fa più “fatica” e questo si ripercuote sulla pedalata.

In sostanza è inutile stare a comprarsi il telaio in carbonio e mille altre cose per risparmiare peso quando la trasmissione lavora male.

Già l’XX1 col monocorona è un deterioramento nel rendimento di pedalata. Figuriamoci diminuire in numero di denti al pacco pignoni. Meglio a questo punto sostituire la corona (es. dal 34 a 38) e rimanere col 10×42 😀

Oniriko77
Oniriko77

è vero però son partiti dal 9 proprio per avere una cassetta da 10V con un range ancora maggiore della 11v
con un range così si fa davvero MTB a 360°

su una 29 con una corona da 28 e con un 9-42 andrebbe bene ovunque e avrei un range più ampio del 36-11 con cassetta 11-32 che uso ora.

BrunoGe
BrunoGe

Mi chiedo non sarebbe stato meglio partire da un pignone più piccolo da 11 o 13 denti ed evitare sugli ultimi due salti da 6 e 7 denti? Generalmente lo sforzo sui pedali è maggiore su quel tipo di cambiate e credo si guadagnerebbe un poco più di fluidità nella cambiata.
Comunque un’opera d’arte!
Lo proverete vero?????????

Carissimo
Carissimo

A questo punto se si può montare solo su ruote fatte per xx1 non fai prima a prenderti il prodotto della sram? avrebbe avuto più senso una cassetta 10 velocità 9-42 compatibile con tutte le ruote

petit napoleon
petit napoleon

IL SALTO DAL 9 T ALL’ 11T E’ FOLLIA PURA….IL 22%….E’ VERAMENTE TROPPO, OLTRETUTTO SUL RAPPORTO DURO…CHI L’HA PROGETTATO A MIO PARERE HA SCALATO PROPRIO MALE I RAPPORTI.

spanillo
spanillo

condivido ,anche secondo me tra i primi 2 denti doveva esserci solo un dente di differenza ,9-10-12-15-18-21-24-29-35-42

Definito
Definito

Bhà…, io ho provato il kit cassetta con il 40 e monocorona da 30…, a parte che ci vuole una buona se non ottima gamba, quindi io sono tornato alla doppia perchè sono brocco, ma trovo che questi siano una specie di espedienti, dei rimedi pagliativi, tutti i componenti della trasmissione non sono stati studiati e progettati per funzionare con quelle modifiche, ad esempio io ho visto che la cambiata non è ne precisa ne fluida come l’originale XX1 o X01, certo è che funziona, ma è delicata, in salita non puoi passare continuamente e in piena tranquillità dal 34 al 40, bhò…, io aspetto di prendermi l’originale SRAM, poi sarei felicissimo di sentire che questa cassetta fuziona alla grande…

Paolino79
Paolino79

io uso il kit 29-49 e funziona alla grande anche sotto sforzo. Hai regolato bene il cambio?

Paolino79
Paolino79

…volevo dire 29-42!!! 🙂

Oniriko77
Oniriko77

ma perchè state a guardare solo il salto dei rapporti ? è ovvio che non possa essere graduale come una cassetta da strada, anche il classico 11v sram 10-42 ha dei salti notevoli

questa cassetta è una genialata per come è stata concepita. avere il range giusto per fare di tutto, diversamente dal monocorona sram che è molto “race oriented”

9-42 con un monocorona 28 su una 29″ ci fai davvero di tutto – al rapporto minimo equivale ad un 24*36 e il 28*9 arriva quasi ad un 36*11

fra78s
fra78s

Scusa onirico ma ho ti seguo, questa cassetta è stata pensata per fare monocorona con una cassetta da 10v, oltretutto dovendo cambiare per forza il corpetto ruota libera, ha una spaziatura tra i pignoni grandi che fa pena in confronto al xx1 ( Leonardi 21-24-29-35-42 contro xx1 21-24-28-32-36-42) e tu sostieni che che la Leonardi è pensata per farci tutto mentre sram è race oriented?!?! Ma se uno addirittura ha M pignone grande in più?!?! Io non capisco, se uno non c’ha la gamba da dover montare il 28 col 42 cosa se ne fa del pignone da 9?!?!

spanillo
spanillo

perche con una mtb da 29 ,con corona 28 e pignone 11 ,a 35 orari starei a 100 rpm con un pignone da 9 starei a 80 rpm circa, nei falso piani potrei spingere fino a 48 kmh

italo80
italo80

Si tutto bello figo, ma scusate, con questa cassetta 10v da montare su una doppia (che diventerebbe mono da 28per AM e 30-32 per XC) lavorerebbe male sia interna allo spinder che esterna, usiano la tripla allora, si ma siamo limitati nella maggioranza dei casi 30-32denti come minimo perche il girobulloni non permette corone piu piccole… Poi tutte queste modifiche costano poco ma costano e si arriva ad un “compromesso” poi devi pure comprare l xd di sram!!!!vuoi o non vuoi convien sempre lxx1 costoso ma progettato bene!

Definito
Definito

Quoto…!

spanillo
spanillo

si effettivamente questo ragionamento non fa una piega, io amo l’xx1 perche e’ affidabilissimo ed elimina un bel po di guai con il fango ,risucchi catena vari, testa piu’ libera,ecc,ecc, il leonardi verrebbe a costare meno , si vocifera sul web,250 euro pacco pignoni, 70 euro corpetto xd, quasi obbligatorio cambio posteriore sram tipe 2 gabbia lunga 80 euro, insomma 400 euro , circa la meta’ dell’xx1 , ma non ho un 11v,non ho il manettino, non ho la guarnitura,non ho la corona, non ho la catena, e forse non ho la stessa affidabilita’ e durabilita, ;), facciamoci 2 conti……. secondo voi conviene ? un po’ meglio se il pacco 9\42 costasse 150 euri , ma dubito visto il fatto che il kit a 3 pignoni costa 120

Paolino79
Paolino79

fatti 2 conti cmq risparmi la metà. Ho 2 kit leonardi e gruppo x01 sulla mtb nuova e dopo 2500km la cassetta x01 è già alla frutta. Con il kit leonardi ci ho fatto 4000km ed è ancora ok.
Commentare teoricamente serve a poco, bisogna provare le cose e poi magari dare un giudizio attendibile, sram è una cosa e costa, leonardi è un’alternatica economica al monocorona ed è un’altra cosa, ma risparmi un casino.

Enrico_B

Una cosa che si potrebbe fare è aspettare… aspettare che Shimano ribatta, aspettare che Sram metta in commercio l’xx9 e poi l’xx7, quindi aspettare la ribattuta di Shimano, aspettare che il nuovo standard si standardizzi. Prodotti testati, garantiti, prezzi più bassi e tutti felici e contenti 🙂

tOriO
tOriO

Trovo ottimo che leonardi si sia massa al lavoro su una cassetta 10v dedicata a sistemi 1×10. I tentativi di partire dal 9 non penso daranno grandi frutti, è buono che ci provino anche loro. Hope qualche anno fa aveva fatto dei prototipi da 9-36 che ha poi lasciato da parte. Come conferma sram, è dura far girare una ruota con soli 4-5 denti sotto pressioni senza che la catena scarti. Vedremo, magari trovano suluzioni tecniche per aumentare la superficie di trazione stile denti di grandezza diversa, adesso che ci sono all’anteriore… Ad ogni modo, anche se poi dovessero iniziare dal 10…ben venga la cassetta 10v 10-42!

DancingLizard
DancingLizard

Il 9 fa un po’ preoccupare, un 11-42 spalmati su 10 pignoni messi su un pacco bello solido e duraturo sarebbero già ottimi. Una bella guarnitura doppia e puoi uscire di casa direttamente in bici, farti i tuoi KM di bitumato pianeggiante che ti separano, nel mio caso, dal Carso (ma l’Italia è piena di bei posti, quasi tutti ne abbiamo uno abbastanza vicino da non dover caricare la MTB in macchina), e lì passare alla corona piccola e arrampicarti dove vuoi.

Massimiliano_EthicSport
Massimiliano_EthicSport

Ma perchè, visto che sul 9 lavora male ed è necessario un mozzo e corpetto dedicato, non fare un 11-46?? (11-13-15-18-21-24-28-33-40-46). Forse basterebbe fare un forcellino per il cambio un pò più lungo. Credo sia più semplice……

marco bot 00
marco bot 00

Bravo, è la stessa cosa che ho pensato anche io… Non so se ci siano problemi insormontabili per la gestione di un rapporto posteriore così grande… Più che altro forse si comincia ad aver bisogno di un cambio davvero “importante” 😀

Massimiliano_EthicSport
Massimiliano_EthicSport

Secondo me basta solo far fare un forcellino per il cambio un po più lungo

spanillo
spanillo

ah ah ah effettivamente …… quotissimo , con un 32\11 potrei anare a 40 orari e con un 32\46 avrei la stessa rapportatura del 28\42

Paolino79
Paolino79

se allontani troppo la puleggia del cambio dal pignone più piccolo, cosa che si verifica se monti un forcellino più lungo, la catena nn avrà una presa ottimale sul pignone piccolo e la catena tenderà a saltare.

kirk76
kirk76

Bellissimo, aspettavo una cosa del genere, non so se funziona il 9 denti, ma se Leonardi è d’accordo io mi propongo come tester, me ne manda uno a casa e gli do le mie impressioni 🙂

FabioAT
FabioAT

Io aspetto x911 e una corona 32 34 da montare sulla mia xt questa sarà la mia scelta economica a xx11

Anto62
Anto62

Unico problema protrebbe essere il passaggio, che è già millimetrico, della catena sul fodero orizzontale dx, in prossimità del forcellino; soprattutto nel caso di utilizzo della corona 28 anteriore (come faccio io). Certo renderebbe con coefficienti da 0.67 a 3.11 la 28 sostituirebbe il range della doppia 24/36, per coloro che amano l’agilità, mentre la 30 accontenterebbe anche chi spinge in pianura come un dannato.
Potrebbe essere il necrologio della doppia. Speriamo bene, e che non costi una valvola cardiaca.

Paolino79
Paolino79

pienamente daccordo. Questo è il vero problema di questo pacco pignoni, secondo me nn è versatile come il 10-42 e con corona da 28 potrebbero essere guai.

specializEDO
specializEDO

mamma mia, tutti ingegneri qua… azz!!!

renago
renago

bel progetto , ma è un segno che siamo al capolinea!
mi aspettavo una evoluzione radicale , tipo cambio integrato al movimento centrale , per fare un vero passo in avanti .
tipo Effigear , o simili anche italiani.
penso che i tempi siano maturi .

ciao Renago

tOriO
tOriO

renago, stai confrontando piccoli progressi come questo, a corto termine, con quello che sarà un grande passo avanti: una bella scatola del cambio con almeno 11v leggera e messa al posto giusto, speriamo presto!

badmax
badmax

questo sara mio !

Lillo
Lillo

Non capisco come mai per il monocorona nessuno pensa a una cassetta con i pignoni grandi ravvicinati e quelli più piccoli con i salti maggiori (6/7 denti). Per come vado io in bici sarebbe una bella cosa! Se 9 o 10 non mi cambierebbe la vita, ma salti di 5 o 6 denti sì….

andreabene20
andreabene20

Io avrei fatto un 10 43 così da avere lo stesso range di rapporti usando una corona un pelo più grande… Pochi grammi di differenza e buona affidabilità…

Paolino79
Paolino79

con un 43 avrebbero dovuto produrre anche un cambio compatibile, impossibile utilizzare quelli a 10v. oggi presenti sul mercato perchè nn supporterebbero un 43.

wilduca
wilduca

bella, ma mi preoccupano le tensioni in gioco su 9D, concordo con i salti di 5-7D

anet80
anet80

A me più che altro sembra che si stiano raggiungendo dei livelli di fuffa mai visti prima…2 corone, 1 corona, denti piccoli, grossi, 10 pignoni, 11 pignoni, pignone piccolo con 9, 10, 11 o 12 denti…poi bisogna vedere quali rapporti si adattano meglio alle ruote, alle geometrie, ai percorsi…ma pensare alle gambe prima di tutto no eh?
continui cambi di standard, confusione, gente (tanta) che cambia una corona spendendo 1000 mila Euri e giustamente si troverà con prestazioni nettamente migliori, scalerà montagne con niente fatica, oppure scenderà per sentieri ardui saltando da un appoggio all’altro, oppure nei “brevi trasferimenti su asfalto” tra un sentiero e l’altro filerà come un Tony Martin qualunque….anche se sovrappeso di 30 kg con sotto al sedere un cancello da 25 kg con gomme da 7 pollici di diametro???
ma per piacere!
ok che potrebbe essere una comodità se evita salti di catena ma ridimensioniamo un attimo il tutto…
scusate le sfogo!

mondo strano
mondo strano

a quando il pigno da 1 dente? il rendimento e l’usura catena ……where are we going?

monta
monta

non ha senso, se si può montare solo sul mozzo xx1 tanto vale xx1, ha senso il 42 che si monta sulle cassette 10 v e si spende molto meno senza cambiare rocchetto e cassetta e cambio

Paolino79
Paolino79

cmq risparmi parecchio, l’xx1 costa sui 900euro, con questo sistema spendi molto meno della metà.

andrea_antonucci_91
andrea_antonucci_91

la questione dell’attrito sul 9 denti, seppur vera, non conta nulla!

a parte la questione della maggior usura della catena (cosa ovvia), cosa ve ne frega si un po’ di attrito in più sul pignone da 9???
se vi serve il pignone da 9 significa che state spingendo da matti IN DISCESA, figurati se stai a pensare all’attrito… se poi lo usate per i trasferimenti vuole dire che non state facendo Enduro, ma la gara ai 100 metri

peccato la questione del così grosso salto da un pignone all’altro… ma sicuramente, se lo venderanno, sarà testato!

NON PRETENDETE DI SAPERNE DI PIU’ DI UN INGEGNERE CHE CI HA LAVORATO PER MESI !!!
(…sicuramente ne sa qualcosina in più di voi)

Marco Toniolo
Marco Toniolo

non ci vuole una laurea in ingegneria per capire che un 9 denti ha due debolezze sulla carta:
1) attrito, dovuto al “minigiro” che la catena deve farci attorno.
2) Trazione. Hai mai pensato quante (poche) maglie si aggancino ad un 9v? Secondo me non arriviamo a 3.

Comunque l’unico modo per vedere come va é provarlo.

waldi
waldi

come tutti i compromessi ,va come un compromesso.
per me chi si accontenta gode, cosi’ cosi’

Lerio16
Lerio16

Rispetto ad un pignone da 11 denti uno da 9 genera un aumento dell’articolazione della catena di 7.27°, in che significa una perdita in termini di efficienza del 1,5-2,0% circa.

fridus
fridus

Questo è forse l’unico commento con un senso. Parlate di dati non delle vostre idee infondate

Marco Toniolo
Marco Toniolo

questo commento non ha un senso

fridus
fridus

cioè questo non ha un senso?! hai letto gli altri?!!!

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Non sono certo altezzosi e inutili come il tuo

200mm
200mm

Mm…molto interessante!

Lillo
Lillo

Si spera che gli ingegneri pedalino anche e non producano solo per vendere 😉

ducams4r
ducams4r

Anni fa avevo letto che sam hill usava una cassetta con 6v con il pignone più piccolo da 9t. Questo gli permetteva di usare una corona molto più piccola dello standard in dh 32t contro 38t

tOriO
tOriO

infatti la 9-36 di hope era usata (se dici solo 6v…adattata) sulla sua specialized

alessandro60
alessandro60

Andrà bene con il cambio XX che dite?

SUPERTEO
SUPERTEO

La voglio, la voglio, la voglio…..

crab
crab

Non so quanto costa, come va, ecc, ma è talmente bella a vedersi che la comprerei per usarla come centro tavola.

specializEDO
specializEDO

tutti meglio degli ingegneri che l’hanno progettato qua… ok!
visto che non serve esserlo per capire le cose al volo…
…ma dico, nemmeno se ci obbligassero a comprarlo!! ahahah

per quanto mi riguarda, penso che l’idea di principio sia molto valida.

poi il pignone a 9 denti tenderà a usurarsi di più, ma è sicuro che verrà usato meno di uno da 11. quindi la cosa dovrebbe essere trascurabile.
ciò che mi sfugge è solo la ragione per cui sia stato progettato per un rocchetto da 11v.
su un 10v avrebbe invaso il mercato facilmente…

adesso vado a prendere una laurea in ingegneria… ahahah

Bisu12
Bisu12

9 denti sul rocchetto da 10 non ci stanno

spanillo
spanillo

tutto a un senso se ce’ l’affidabilita’ e la durabilita’ punto ,se devo spendere 2\3\400 euro per imprecare, puntandomi su uno strappetto perche non mi e’ salito sul 42 o se devo buttarlo dopo 2\3000 km preferisco spendere il triplo per l’xx1 , spero solo che i primi pignoni li facciano separati e di acciaio in modo da poterli cambiare

Paolino79
Paolino79

la cassetta dell’x01 la devi cambiare cmq dopo 3000km, io ci ho fatto quasi 2500km ed è gia uno schifo. La cassetta Leonardi o i kit costano molto meno di una cassetta xx1 o x01.

Paolino79
Paolino79

ottimo prodotto, utilizzo il kit leonardi da molto tempo ormai ed è un prodotto molto valido.
Su questa cassetta però nutro dei forti dubbi di compatibilità a 360°. Mi spiego: il problema è il discorso del fodero del carro e del poco spazio che potrebbe esserci montando una corona da 28 e il pignone da 9. Infatti nn tutti i telai hanno foderi uguali e alcuni hanno un fodero molto ”alto” e potrebbe verificarsi che la catena vada a ”toccare” il fodero, su alcuni telai. Il mio è solo un dubbio che potrebbe essere sbagliato ma sulla mia stj fsr, con corona da 30 e pignone da 11 lo spazio tra fodero e catena è davvero poco.
Sull’attrito della catena nn mi esprimo, penso che i tecnici abbiano sottoposto il pacco pignoni ad un test di durata, secondo me l’unico problema in questo senso, potrebbe essere solo un consumo maggiore della catena, ma nn credo che questo sia un problema grosso, basta cambiare la catena con più frequenza.
Per me, per come pedalo io e su una full, il 10 è un pignone più che sufficiente, preferisco avere dei rapporti corti validi, faccio poco asfalto e quando lo faccio nn mi serve andare a 60km/h., se volevo raggiungere quelle velocità, andavo in bdc.

spanillo
spanillo

Ma stiamo scherzando ? Io faccio circa 150 km a settlmana , in un mese 600, ed ogni 4 mesi dovrei spendere 300 euro piu almeno 2 catene ah ah ah ma dai non diciamo sciocchezze

Paolino79
Paolino79

infatti nessuno ti obbliga. Comprati l’xx1, questo è un sistema per chi vuole risparmiare, io dopo 2500km devo cambiare la cassetta x01 perchè è uno schifo e sono pentito di aver speso 700euro per un gruppo che si consuma come il pane. Ognuno giudica in base alle proprie esperienze.

spanillo
spanillo

Ok ognuno ha i suoi watt, il suo modo di usare il cambio o curarlo con manutenzione giornaliera per carita’ , io sono uno che non lubrifica quasi mai la sua bici e tratto malissimo il cambio, ma me la cavo con 2 catene all’anno e un pacco pignoni ogni 2 (9v), spero che qualcuno abbia avuto esperienze piu longeve , altrimenti non fa proprio per il mio partafoglio e comunque se l’originale sram fa 2500 km ed è in acciaio quanto ci si potra fare con un pacco in alluminio 7005 ???????????

Paolino79
Paolino79

appunto, nn credo sia un sistema che possa soddisfarti. C’è chi usa il 9v. e chi preferisce il monocorona, nn si può limitare tutto al costo, le componenti moderne delle mtb costano e nn durano come quelle di 5/10 anni fà, ma pesano molto di meno, sono più efficienti per velocità di cambiata, sotto sforzo nn creano problemi, si evitano incroci pericolosi e rapporti doppi, e ti consentono di risparmiare sul peso finale della mtb.
Anch’io ho una vecchia mtb con cambio a 7v. , funziona e la catena ha oltre 10 anni, ma c’è un abisso con quelle ho pedalo oggi.

spanillo
spanillo

Comunque percarita’ , spero sbagliarmi e che la Leonardi ci lasci tutti a bocca aperta con un pacco affidabile e duraturo e sarei il primo a comprarlo, nel caso contrario( come ha detto un altro ragazzo sopra) provare con un pacco 11-44/46 non sarebbe male 😉 magari con forcellino allungato, si risparmierebbero un sacco di grattacapi del 9 ed evitare di comprare il corpetto xd

Paolino79
Paolino79

come detto sopra, se allunghi il forcellino la puleggia si allontana troppo dal pignone piccolo e ”aggrappa” poco, con i cambi attuali la catena salta. Si dovrebbe fare un cambio compatibile.
Nel tuo caso usando un vecchio 9v. devi cmq cambiare tutto e questo sistema ti costerebbe cmq oltre i 400euro. Questo sistema e in generale tutti i sistemi monocorona 1×10 hanno un vantaggio economico se già si possiede un gruppo 10v., se devi cambiare tutto, il costo si raddoppia, ma cmq si risparmia.

spanillo
spanillo

Si si infatti sto valutando il tutto , comunque mi basterebbe il cambio posteriore sram tipe 2 ( che da come letto in giro è quasi obbligatorio se si vuole evitare fi avere qualcosa sulla corona e un manettino 10 v

Paolino79
Paolino79

ti serve anche la corona anticaduta tipo xx1 o un guidacatena, altrimenti la catena salta. Il cambio type 2 da solo nn basta.

Frenky.71
Frenky.71

Il pignone da 9 lo vedo anche io molto “frullatore”

Lou77
Lou77

Mi lascia perplesso il salto 9-11, visto che già il 10-12 sullo SRAM è “monco”: più è piccolo il pignone più 2 denti di differenza sono “troppi”, spesso, anche da amatore, il 12 è un po’ troppo corto ma se metto il 10 è un po’ troppo lungo…
Tra 9 e 11 sarà ancora un po’ peggio…

botacco
botacco

Altro esempio di pacco pignoni da 9 denti in commercio con corpetto molto simile all’XX1.
http://canfieldbrothers.com/store/index.php/microdrive.html

Si potrebbe tentare un ibrido… pacco pignoni 11-36. Modifica pignone 9 denti + modifica general lee 😉
Una specie di Frankenstein che forse costa piu’ del gruppo completo XX1 😀

tOriO
tOriO

Grazie per il link! Questo non lo conoscevo, si potrebbe guardare su mtbr.com se qualcuno l’ha provato e cosa ne pensa…

filbike
filbike

già che hanno usato il corpetto xd potevano farlo anche 11v.

tOriO
tOriO

http://forums.mtbr.com/canfield/difference-between-microdrive-9t-xx1-stuff-872797.html

Come diceva @botacco canfield brothers produce il fondo della cassetta con il pignone a 9 denti. Ho trovato americani che hanno costruito cassette ibride 9-42 su mtbr.com e dicono che funziona! Bisogna provare…

giorgiomartini
giorgiomartini

La nuova tendenza della MTB: levare corone grosse davanti e metterle dietro 🙂

Daniel Naftali
Daniel Naftali

Per come la vedo io il vero problema di questi adattamenti è il cambio, progettato per lavorare su un pacco pignoni 11-36.
Su di un 9-42 (o anche solo un 11-42) la traiettoria che esegue la puleggia superiore durante la cambiata non coincide con la curvatura del profilo del pacco pignoni. Il risultato? Anche regolando la distanza in modo che sia minima sul 42, la puleggia si allontana mano a mano che si scende sui pignoni. Questo comporta un duplice problema: l’ingaggio dei denti da parte della corona è solo parziale (è minore la porzione di pignone in cui la catena va ad agganciarsi) e la cambiata è drasticamente meno precisa.
Inoltre c’è un secondo problema: un cambio progettato per un pignone massimo da 36T, deve essere tirato alla morte per far spazio al 42T, con il risultato che arretrando a causa della vite di tensione che lo tira indietro diminuisce la zona di aggancio della catena con il pignone.

Imho fino a che non uscirà un cambio 10V specifico per pacchi pignoni con così tanta differenza di denti, tutte queste soluzioni avranno sempre un punto debole: il cambio.