Come pulire e lubrificare la catena

Come pulire e lubrificare la catena


Vediamo come pulire e lubrificare correttamente la catena della bicicletta.
Istruzioni scritte qui.

Il materiale necessario

Muc Off Chain Cleaner
Muc Off Bike Cleaner
Olio catena Muc Off
Spazzola Grunge Brush
Spazzola Muc Off

Capitoli

0:00:30 Gli attrezzi necessari
0:04:28 Sgrassaggio e pulizia
0:08:40 Lubrificazione
0:13:24 Usare il WD40?

In collaborazione con Bike Lab Torino

  1. 2 domande:
    1 se al posto di quello giallo, per lubrificare la trasmissione, uso lo chant e clair va bene lo stesso?
    2 se al posto dell'olio di silicone, per lubrificare il cambio, uso l'olio di vaselina va bene lo stesso?

    lo chante clair è uno sgrassatore non un lubrificante, non va bene per lubrificare la catena

    pol hogan

    io lo chant e clair non lo avvicinerei neanche alla bici…. 🙂 🙂

    esagerato, come sgrassatore per la catena va più che bene

    1+
  2. tostarello

    lo chante clair è uno sgrassatore non un lubrificante, non va bene per lubrificare la catena

    esagerato, come sgrassatore per la catena va più che bene

    io intendevo usare lo chamt e claire come sgrassatore anche sui pignoni.
    sulla catena lo uso sempre, e va piu che bene. ma il mio dubbio e se posso usarlo anche sui pignoni della cassetta. la mia paura e che usando lo chant e claire sulla cassetta pignoni, poi magari possa infiltrarsi in posti sbagliati?

    0
  3. tostarello

    lo chante clair è uno sgrassatore non un lubrificante, non va bene per lubrificare la catena

    esagerato, come sgrassatore per la catena va più che bene

    io intendevo usare lo chamt e claire come sgrassatore anche sui pignoni.
    sulla catena lo uso sempre, e va piu che bene. ma il mio dubbio e se posso usarlo anche sui pignoni della cassetta. la mia paura e che usando lo chant e claire sulla cassetta pignoni, poi magari possa infiltrarsi in posti sbagliati?

    0
  4. io intendevo usare lo chamt e claire come sgrassatore anche sui pignoni.
    sulla catena lo uso sempre, e va piu che bene. ma il mio dubbio e se posso usarlo anche sui pignoni della cassetta. la mia paura e che usando lo chant e claire sulla cassetta pignoni, poi magari possa infiltrarsi in posti sbagliati?

    il rischio c'è, ma basta non esagerare, per la pulizia della cassetta è sufficiente lo sgrassatore che viene trasportato dalla catena facendola girare mentre la si pulisce (molto pratici i puliscicatena tipo barbieri o park tool)

    [​IMG]

    1+
  5. Comunque di wd-40 esistono oggi anche i prodotti dedicati, io uso l’olio da catena, quello da asciutto e quello da bagnato. Personalmente sto usando quello da asciutto va da dio, quando lavi alla fine va pure via senza lasciare pappe di polvere, lo trovi nei negozi fai da te e costa la metà dei più blasonati.

    2+
  6. Personalmente non ho mai ritenuto una pratica corretta spruzzare sgrassatore sulla cassetta. Ci mette veramente poco a finire nei pressi della ruota libera e dei suoi cuscinetti. Normalmente la cassetta io la pulisco con una spazzola a setole dure e dell'acqua, periodicamente smonto la cassetta e procedo ad una pulizia più consistente con sgrassatore

    2+
    1. Effettivamente anche a me è sorto il dubbio della pubblicità….

      Ciò è stato smentito subito all’ inizio del video….ok…ma spazzola a parte si è visto un solo marchio.

      Cmq bel video, semplice ed immediato.

      0
      1. A prescindere e in ogni caso: non vedo il problema. Alla fin fine hanno usato un prodotto estremamente valido e che, sinceramente, lo si vede ovunque. Pubblicità o meno: hanno usato il prodotto migliore o che è tra i migliori e se gli entra qualcosa in tasca tanto meglio… a me hanno preso nulla.

        0
  7. Un video utile sempre. Ho apprezzato molto il suggerimento relativo alla pulizia dell’olio in eccesso. Per la pulizia della catena anziché la spazzola uso una spugnetta verde per i piatti. Uso spesso il c3 ma mi trovo molto bene pure con il lubrificante spray secco al teflon della finish Line che uso sulla catena usando la cannuccia evitando così di vaporizzare…che ne pensate? Grazie e saluti sportivi.

    0
  8. Ogni 3 o 4 uscite la smonto e la lascio a bagno nel diluente per 10 minuti. Sciacquo, asciugo per bene con straccio e la rimonto. Torna come nuova. E poi prodotti giusti per bagnato/asciutto. Cambio la falsa maglia una volta l’anno, e la catena ogni 2 anni (2500-3000Km). Cambio sempre perfetto (ed ho avuto sia Shimano che Sram).

    1+
  9. io sono dell’idea che il video è esplicativo ma solo teorico. la catena è già pulita. fammi vedere come viene con quei prodotti quando è almeno utilizzata e sporca.. se la catena è in quelle condizioni nessuno di noi si sogna di pulirla.
    poi 13 minuti per pulire e oliare la catena… il tipo inglese della redazione ce ne avrebbe messi 3. la sintesi è comunque un dono non indifferente per non annoiare.
    infine, anche io sono dell’idea che 10 euro per mezzo litro di prodotto da spruzzare in abbondanza siano decisamente troppi. troviamo pure prodotti biodegradabili e tutto quello che volete ma già l’olio è bio, quindi non troppo persistente, uno sgrassatore bio a un quarto del costo direi che è più che sufficiente.

    scusate le critiche che spero siano costruttive. grazie comunque per l’impegno nei video e spero che ne arrivino di più utili.

    2+
  10. snaffuz

    Ogni 3 o 4 uscite la smonto e la lascio a bagno nel diluente per 10 minuti. Sciacquo, asciugo per bene con straccio e la rimonto. Torna come nuova. E poi prodotti giusti per bagnato/asciutto. Cambio la falsa maglia una volta l'anno, e la catena ogni 2 anni (2500-3000Km). Cambio sempre perfetto (ed ho avuto sia Shimano che Sram).

    Piuttosto di perdere tutto quel tempo la cambio nuova direttamente dopo 1000 km…

    3+
  11. da almeno 5 anni applico paraffina in ammollo a bagnomaria e risulta tutto più facile da pulire, niente residuo di oli vari e trasmissione silenziosa, qualche sbattimento iniziale ma ripaga alla lunga…

    1+
  12. Dopo anni di “Rock’n’roll chain lube”, da un paio d’anni sono passato a “Squirt”
    Perfetto: Non sporca, non fa depositi, si pulisce facilmente con acqua (quindi, se usate spesso la bici sul bagnato, potrebbe non fare per voi).

    PS: Se lo cercate in google, abbiate l’accortezza di aggiungere una qualche keywork a tema, tipo “chain lube”, o “mtb”, altrimenti potreste trovare risultati che NON cercavate….

    0
  13. Io uso da anni lo chante clair o similare per sgrassare la trasmissione , poi spazzolo e lavo con la pompa
    il risultato è perfetto e per la lubrificazione uso solo olio per asciutto.
    Andate tranquilli !

    0
  14. Tutto perfetto ma per lavare e non pulire la catena la levo acqua molto calda,sgrassatore ed un bel giro in un banale strizzainsalata;devi vedere cosa lascia di sporco.
    Se fa freddo asciugo con aria compressa rimonto e lubrifico con Squirt rullo per rullo.

    0
  15. biafano

    i prodotti da bici costano uno sproposito e non hanno caratteristiche migliori rispetto a quanto si può trovare in negozi per la casa/ferramenta

    Riguardo alla pulizia posso anche essere d’accordo
    Come lubrificante assolutamente no

    0
  16. superturi

    Ciao a tutti,
    quando si sostituisce la catena con una nuova, bisogna sgrassarla? Oppure al asi monta e via!

    la si monta e via, la lubrificazione originale dura più del normale olio, quando la catena è sporca va prima sgrassata bene e poi lubrificata con olio

    1+
  17. la tzeca

    Dopo anni di "Rock'n'roll chain lube", da un paio d'anni sono passato a "Squirt"
    Perfetto: Non sporca, non fa depositi, si pulisce facilmente con acqua (quindi, se usate spesso la bici sul bagnato, potrebbe non fare per voi).

    PS: Se lo cercate in google, abbiate l'accortezza di aggiungere una qualche keywork a tema, tipo "chain lube", o "mtb", altrimenti potreste trovare risultati che NON cercavate….

    [emoji1303][emoji23][emoji7]

    Sent from my iPhone using MTB-Forum mobile app

    0
  18. Per sciacquare la catena non uso la pompa, bensì uno spruzzatore spray caricato ad acqua (in pratica, la confezione di un normale lavavetri spray usato e riempita d’acqua); in questo modo non rischio infiltrazioni d’acqua nei cuscinetti a causa dell’eccessiva pressione. La sciacquatura riesce comunque bene lo stesso.
    Per l’asciugatura, dopo aver passato la catena in uno straccio asciutto e pulito, uso un vecchio asciugacapelli che elimina i residui di acqua anche nelle parti poco accessibili.

    0
  19. Scusate, ma leggo commenti relativi ai costi dei prodotti per la lubrificazione e la pulizia della bici che non condivido per nulla. Il motivo è semplicissimo: se spendo cifre che sfiorano i 4/5/6 mila euro per una bici, userò prodotti adeguati al mezzo e ai suoi componenti…è come se vi compraste una Ferrari e poi per lucidare la carrozzeria usate la pietra pomice, ma per favore, dai, e poi magari spendete 30 euro di manopole, ma dai…

    1+
  20. pilade66

    Scusate, ma leggo commenti relativi ai costi dei prodotti per la lubrificazione e la pulizia della bici che non condivido per nulla. Il motivo è semplicissimo: se spendo cifre che sfiorano i 4/5/6 mila euro per una bici, userò prodotti adeguati al mezzo e ai suoi componenti…è come se vi compraste una Ferrari e poi per lucidare la carrozzeria usate la pietra pomice, ma per favore, dai, e poi magari spendete 30 euro di manopole, ma dai…

    Una volta che è pulita è pulita non è che bisogna lustrarla, per fare questo non servono prodotti specifici, o che vengono venduti come tali, diverso per la lubrificazione

    1+
  21. pilade66

    Se ho una bici top, la pulisco con prodotti top e la lubrifico con prodotti top.

    Fai bene a farlo, anche se il risultato è magari lo stesso.
    Io uso il mucc off quello rosa e l'altro giallo per la trasmissione, tanto mi dura talmente tanto che non mi cambia una sega spendere 10€ in più all'anno a far tanto, però so che usando un normale sgrassatore per la catena e un prodotto lavapiatti per il resto non cambia una ceppa.

    1+
    1. Esatto. Esistono prodotti per la pulizia del carbonio che sono ottimi, anche se non sono specifici per la bici e che costano un sacco di soldi, es. il synpol che si usa su barche e auto, oppure un prodotto per la pulizia e la lucidatura del telaio che funziona molto bene che costa poco è ad esempio il “pronto” usato per i mobili, il mondo della pulizia è molto vario…saluti puliti a tutti voi😀

      0
  22. tostarello

    il rischio c'è, ma basta non esagerare, per la pulizia della cassetta è sufficiente lo sgrassatore che viene trasportato dalla catena facendola girare mentre la si pulisce (molto pratici i puliscicatena tipo barbieri o park tool)

    [​IMG]

    Io ho spruzzato spesso lo sgrassatore anche sulla cassetta, e l'ho pulita anche con il petrolio bianco ma non ho mai avuto problemi di sorta.
    Dici che sarebbe meglio evitare?

    0
  23. Badorx

    Io ho spruzzato spesso lo sgrassatore anche sulla cassetta, e l'ho pulita anche con il petrolio bianco ma non ho mai avuto problemi di sorta.
    Dici che sarebbe meglio evitare?

    beh meglio non esagerare, non è necessario che la cassetta risplenda, è sufficiente levare lo sporco e lo si può fare con spazzola e quel po' di sgrassante che comunque ci va a finire sopra (e poi un bel risciacquo con l'acqua)

    0
  24. tostarello

    beh meglio non esagerare, non è necessario che la cassetta risplenda, è sufficiente levare lo sporco e lo si può fare con spazzola e quel po' di sgrassante che comunque ci va a finire sopra (e poi un bel risciacquo con l'acqua)

    Ok :razz:rost:

    0
  25. Moubik

    A prescindere e in ogni caso: non vedo il problema. Alla fin fine hanno usato un prodotto estremamente valido e che, sinceramente, lo si vede ovunque. Pubblicità o meno: hanno usato il prodotto migliore o che è tra i migliori e se gli entra qualcosa in tasca tanto meglio… a me hanno preso nulla.

    Io la penso come te, ma evidentemente secondo alcuni avrebbero dovuto prima sporcare la catena con il fango spray e poi mascherare le marche da tutti i prodotti che si vedono nel video. Io ho preso il video con un altro spirito, mi viene spiegata in modo chiaro tutta la procedura per il lavaggio e la lubrificazione della catena, e vengono consigliati degli ottimi prodotti, se non li voglio usare ne userò altri, non vedo dove sia il problema.
    Un conto è un video comparativa su quale sia il miglior prodotto (sgrassatore e lubrificante), un conto è un video che spiega una procedura, non è che se in un video che mi fa vedere come si setta il SAG viene usata una bici da supermercato o una top di gamma a me cambia qualcosa nell'apprendimento.

    1+
  26. [​IMG]

    spruzzo su catena e pacco pignoni, poi uso 2 spazzole in plastica e prima pulisco il pacco pignoni, poi con le spazzole afferro la catena e la faccio girare 4-5 volte. asciugo con uno straccio e lubrifico. lo faccio quasi ad ogni uscita: poca spesa, molta resa.

    0