Con la Graziella e gli sci alla ricerca dell’ultima neve

24

Maggio è il mese più bello in assoluto per chi ama la montagna. Gli impianti di risalita sono chiusi, i passi alpini non sono stati ancora aperti, i merenderos non hanno ferie e, soprattutto, la neve trasformata aspetta chi la sa cercare.

Il mitico Erich78 si è dunque lanciato in una spedizione primaverile con la sua altrettanto mitica Graziella, caricata con sci e scarponi.

Il risultato è una giornata epica.

 

Commenti

  1. Grande!
    Che luoghi meravigliosi!
    Tanto di cappello per la salita senza ciaspole e per la discesa in Graziella carico come un mulo!
  2. amarone:

    Mi piacerebbe tanto un bel servizio fotografico (con aggiunta di specs), su quella straordinaria Graziella customizzata. E non credo di essere l'unico... :-)
    La mia Graziella (dopo che ne ho passate e spaccate proprio tante) è una Doniselli preparata ad hoc per me: esemplare unico! Posso attrezzarmi e fare un bel servizio fotografico e candidarla a bici della settimana! Devo solo pulirla bene!
  3. erich78:

    La mia Graziella (dopo che ne ho passate e spaccate proprio tante) è una Doniselli preparata ad hoc per me: esemplare unico! Posso attrezzarmi e fare un bel servizio fotografico e candidarla a bici della settimana! Devo solo pulirla bene!
    Si dai... :-) :-) :-)
Storia precedente

[Test] Nuova Cannondale Scalpel

Storia successiva

Nuovo kit Dynaplug Carbon Racer

Gli ultimi articoli in Viaggi e uscite in mountain bike