Cosa ne pensate del formato 27.5 Plus?

Cosa ne pensate del formato 27.5 Plus?

17/12/2016
Whatsapp
17/12/2016

[ad3]

È passato circa un anno da quando sono comparse sul mercato le gomme “Plus”. È quindi ora di farne un bilancio.

NB: le domande sono in inglese perché il sondaggio è stato pubblicato anche sulle nostre pagine internazionali. Non dovrebbero esserci problemi a capirle.

What do you think of 27.5 Plus?

Results

Loading ... Loading ...

What kind of rider does it best suit?

Results

Loading ... Loading ...

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
DoubleT
DoubleT

…o signur ‘n altro sondaggio, ‘n’ altra guerra

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

Plus ormai è un’altra etichetta svuotata. Vogliamo mettere nello stesso calderone una 2.8 ed una 3.25? o magari addirittura le 2.6 e le 3.5? Presto ci saranno tutte le misure intermedie e l’etichetta Plus sarà dimenticata. Io monto le 2.8 su una bici da enduro 27.5… ne fa una bici “plus”? no, non direi… molta meno differenza tra una 2.8 ed una 2.5 piuttosto che tra una 2.8 ed una 3.25 (provata anch’essa)…

cheyax
cheyax

Completamente d’accordo, tra l’altro prima del plus c’è sempre stato ad il maxxis minion dhf da 26×2,7, e prima ancora le gomme da 3″ da freeride. Poi se si parla di gomme di sezione inferiore al 2,8″ sono utili in certe situazioni per tutti, mentre se si tratta di copertoni da più di 3,0″ di sezione è diverso, tra l’altro difficilmente entrerebbe in un telaio non predisposto, mentre uno da 2,8″ a volte si. Ora fanno le gomme di misura intermedia (2,6) solo per i pregiudizi, perché all’inizio hanno messo nella stessa sezione i plus veri (3 o 3,25) con quelli da 2,7-2,8, quando in realtà si tratta di cose molto simili e con gli stessi scopi, tutto marketing come al solito.

Cadricar
Cadricar

mi piacerebbe vedere un test, magari comparativa di diverse bici con la possibilità del doppio formato 29-27,5 plus. Capire il comportamento con una e con l’altra ruota e soprattutto se ne vale la pena avere il doppio formato nel box. Sono recentemente passato a questa tipologia di bici, ma la tengo 29 per ora…

valeduke
valeduke

Plus con e-bike

texxio
texxio

Ormai in MTB non si pensa più a pedalare ma alle ruote,quale trasmissione ,full front, il reggisella , lo zaino, il motore elettrico, la luna e le stelle ecc….. invidio gli stradisti.

adimanto
adimanto

qualcuno mi può spiegare per favore il vantaggio di portarsi dietro sulle masse rotanti tutto quel peso in più?

dott_djalemario
dott_djalemario

Metti che ad un certo punto trovi sul trail un pezzo di terra smossa, tipo sabbia, lungo un paio di metri.. che con una gomma normale rischieresti di piantarti e rallenteresti di 0,2 secondi…

cheyax
cheyax

O l’ews in argentina

iNicc0lo
iNicc0lo

Al contrario, io credo che il rallentamento sia tanto maggiore quanto e’ piu’ ampia la gomma.

cheyax
cheyax

Chiedilo a quelli con le 29 da enduro

Marco8703
Marco8703

Nessuno.
Ne sto provando una in questo periodo ed in salita è bella tosta da portar su…è poco agile in discesa, assorbe un poco meglio le piccole asperità ma niente di che…pessime per me.

Nomad 42
Nomad 42

@adimanto,
ti faccio un esempio pratico… una gomma shwalbe roket ron da 2.8″ o 3″ pesano rispettivamente 695 e 730 in versione ligth e 785 e 820 per le versioni snake con spalle rinforzate mentre una classica gomma da enduro come l’ottima shwalbe 27.5 magic mary da 2.35″ siamo a 830 g per la versione alleggerita e addirittura 1200 g per la versione gravity, pertanto nelle plus non abbiamo peso in più ma piuttosto in meno a parità ipotetica di grip! Dico grip a parità ipotetica ma credimi, quello della plus, sebbene le roket ron hanno un disegno meno aggressivo dei magic mary, il grip è ancora più elevato e il confort e potere ammortizzante esagerato, e se non ti bastasse il grip puoi sempre pensare ad un plus noby nic con solo una trentina di grammi in più, e la stessa cosa è nel confronto con le altre marche!!… Poi, le plus possono avere altri problemi , come la deriva e l’aumento di diametro che potrbbe risultare negativo sulle 27.5 native, sopratutto per bikers sotto i 170 cm di altezza, ma qui ci sono altri pro e contro che bisognerebbero pagine di discussione. Com’è possibile ciò? una gomma plus la si può fare “abbastanza” robusta con il 120 tpi perchè si compensa l’impatto con l’elevato volume d’aria mentre una skin abbisogna necessariamente di più gomma tra le trame e tacche più pronunciate per la minor presa a terra

elia19
elia19

Se confronti un roket ron con un magic mary chiaro..

Oniriko77
Oniriko77

sono più “giocose”

Dario
Dario

Io l’ho provate un paio di volte, devo dire che in discesa danno una sicurezza e una sensazione schiacciasassi che gomme normali non ti danno.
Ho votato livello intermedio perchè reputo comunque che uno debba imparare ad andare con ruote normali, poi se mai iniziare a ‘giocare’ con le plus quando sa padroneggiare il mezzo in maniera “convenzionale”

Rayearth
Rayearth

non sai quello che dici XD. io sono anche stradista e ti assicuro che quella dei freni a disco è una diatriba che battte tutte quelle delle MTB messe insieme.

rimirkus1975
rimirkus1975

Non ho votato per via della mia ignoranza nell’inglese (le prime due risposte sono chiarissime, ma sulle altre non vorrei ci possano essere interpretazioni anglosassoni differenti?). Comunque dico lo stesso la mia : le 27,5 plus le vedo bene sulle e-bike (tipo Spesy Levo) e per tale impiego non guasterebbe una struttura più robusta (anche se a discapito di peso) .

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

-mi piace
-non mi piace
-non me ne importa nulla
-mi piace così tanto che ho comprato una bici 27.5 plus

rimirkus1975
rimirkus1975

Grazie per la traduzione , sulle prime due come già detto ero sicuro ma le altre temevo potessero avere interpretazioni differenti (perlomeno dal proponitore del sondaggio).
Quindi a questo punto “accendo” la tre
anche se rimangono sempre uno spunto per i discorsi da bar o mag !

FOF
FOF

Sondaggi… su sondaggi… su sondaggi… guardate che all’ultimo referendum hanno cannato di brutto!

Ivan Dander

Con cerchio adeguatamente largo, il formato Plus (secondo me compreso tra 2.8 e 3.5) é un ottimo formato per un uso AM… TRAIL non del tutto adattatto per via della scorrevolezza più limitata, ENDURO no per via della troppo morbidezza della spalla.

AttilioLazio
AttilioLazio

Negli stati uniti, la 27.5+ è una bici per neofili di una certa età. Tendenzialmente questo è il mercato. Ma anche per percorsi super tecnici. Meglio una fat bike o 29+. Comunque un altro standard per i polli.

Nuts1972
Nuts1972

..e tendenzialmente il tuo post è una scorreggia

gabrireghe
gabrireghe

dico che dovrei provarle per giudicare

#mainagioia
#mainagioia

Per quanto ho provato ritengo le plus ottime MA relativamente ad un ambito d’uso ristretto, sia per il percorso sia per il biker: un amatore le troverebbe molto faticose (bene chi dice che sulle e-bike son azzeccate) e un pro forse poco reattive preferendo qualcosa di più “nervoso” ma diretto come sensazioni di guida; come percorsi invece sono azzeccate a trail definibili “tecnici” sia in salita sia in discesa, dove il gripp e il comfort ripagano sugli svantaggi che ci sono, innegabilmente, in primis scorrevolezza sullo scorrevole.
In sintesi le ritengo perfette per chi ama percorsi non estremamente veloci/flow con fondi difficili, con diverse sezioni tecnico/trialistiche non solo a scendere ma anche a salire. In generale spaziano dal trail all’enduro ma eccellono in quello che una volta era chiamato allmountain.
Condivido ci dice che presto sará un’etichetta molto sfumata, oggi ci son gomme dai 1.8 ai 4.8 on praticamente tutti passaggi intermedi, ma, per me, PLUS è 3.0 (75mm battistrada e diametro appena sotto 29 (5-6mm in meno).

mountaindoctor
mountaindoctor

Provate su una Specy Fattie, percorso mediamente tecnico con fondo duro, gomme mi pare le Ground Control dietro e Purgatory davanti (non ricordo bene…). Pur essendo stata una prima presa di contatto (25km in un paio d’ore scarse) non mi hanno convinto, a me piacciono le bici vive e ho trovato proprio le ruote parecchio piú pesanti, specie staccandole da terra. Sui gradoni in salita non ho trovato tutta questa trazione in piú, peró c’é da dire che non ho avuto tempo di giocare molto con le pressioni.
Mi piacerebbe provare una 2.6 su una ruota da 29″, magari cambio idea 🙂

maramouse
maramouse

non avendo mai provato questo formato, non mi sento di dare un giudizio, amici che lo hanno sulle loro E-bike ne sono entusiasti, usando una muscolare e salendo quasi sempre su asfalto o sterrate lisce, temo sia più faticosa da spingere, ma è solo una mia supposizione, prima di sentenziare, dovrei provarla….

FabioBt
FabioBt

Il formato plus lo vedo bene solo sulle ebike.

l.j.silver
l.j.silver

mi son sempre trovato male,anche con la bici da DH, con sezioni superiori ai 2.35 e quindi ” I don’t care at all “

luca.pejrani
luca.pejrani

Non sono per me: troppa gomma, troppo diametro, troppa aria, troppo attrito, troppo delicate.

Giorgio941
Giorgio941

Per plus intendo una sezione da 3″ e ho riscontrato vantaggi e svantaggi: ottima sicurezza sullo smosso e un po di comfort in più… poca precisione di guida soprattutto sul veloce. Le sensazioni dipendono enormemente dalle pressioni… pochi decimi e cambia tutto.

Mauro Franzi
Mauro Franzi

Il dato più impressionante di questo sondaggio è la quantità di professionisti che ci sono in circolazione, o che comunque leggono il mag. Io credevo fossero quattro gatti, ed invece (al momento) sono quasi il 6% di quelli che hanno votato!!!

vecchiocatrame
vecchiocatrame

@muldox: veramente la domanda é “per chi credi che siano indicate?”. Quindi un sei percento dei lettori pensa che siano indicate per i pro, ma non vuol dire che i pro sono loro.

Mòlle

sei ironico vero?

Pasqui 1.0
Pasqui 1.0

Io posseggo una 26′ e mi trovo bene.???

metapiadx
metapiadx

Mah, premetto che non le ho provate e mi piacerebbe tanto farlo, mi sembra più che altro un compromesso per chi non vuole prendersi anche una fatbike, ma vuole una bici per far tutto anche percorsi al limite del pedalabile sabbia-neve-ciottolato, magari cambiando le gomme in base al percorso.

isabellbng
isabellbng

Da maggio giro assiduamente con una Specialized Levo FSR Expert, di serie montava delle Purgatory da 3″ subito toublessizzate ma non mi convincevano ne in salita tanto meno in discesa. Da agosto ho montato le Nobby da 2,8″ sarà il formato o la gomma molto più aggressiva ma son tornato a sorridere. Sulle 27,5 Plus molte cose che ho letto sopra sono preconcettuali come al solito c’è chi legge stando seduto e spara nel mucchio senza aver provato, quella che sono più pesanti delle normali 2,35 ne è un esempio. Personalmente dopo aver provato e riprovato su tutti i percorsi noti e non (Sono già a 2.500 Km) devo dire che non mi pento della scelta, non sono un alternativa sono un’altra cosa, e fra i pro e i contro, dopo un inizio stentato, devo dire che son contento della scelta. Concordo che sono l’ideale per le e-bike , non per il peso, ma per quella giocosità in più che il mezzo di per se stesso ha già. La MTB è divertimento allo stato puro ben venute Plus la goduria continua !

Oniriko77
Oniriko77

difatto son più pesanti, o se vuoi lo stesso peso avrai una gomma più delicata, facile testarle in sella ad una ebike parlando di “giocosità” del mezzo…

qazed
qazed

giustamente le cose bisognerebbe provarle ma a furia di novità bisogna lavorare solo per comprarle ! Io sto già inziando a togliere il pane di bocca ai miei figli ma ancora non basta, le nvotià sono troppe

mirko.trebeschi
mirko.trebeschi

A me piacerebbe provarle ma temo dovrei cambiare i cerchi, forse anche la bici… quindi resterò ignorante in materia…

MN_avatar
MN_avatar

del formato trovo che sia totalmente inutile: cerchio largo abbinato a una normalissimo copertone e secondo me fai tutto e lo fai bene. Per le esigenze specifiche ci sono gia le fat.

Trovo invece molto interessanti i telai front destinati a questi formati: geometrie piu rilassate e 120mm di escursione li rendono a mio avviso molto divertenti e polivalenti…se avessero le ruote che ho detto prima li comprerei sicuramente, poi non so se si possono usare con le ruote normali senza controindicazioni…bò

vecchiocatrame
vecchiocatrame

Front da trail/all mountain fino al freeride esistono da sempre senza il plus:
Commencal Meta HT trail
Dartmoor Primal/Hornet
NS bikes Eccentric / Surge / Clash
Transition TransAM
Kona Honzo
Production Priveé Shan
OnOne 456
Stanton Tutte
Ragley Marley/Mboop/Blue pig/Piglet
Elk The Cog

e sicuramente ne ho dimenticate tantissime…

MN_avatar
MN_avatar

le conosco, concordo con te. Solo che la maggior parte (per quel che ne so) nasce per forcelle da 140 -160 circa, un bel po differente da cio che ho in testa io. Inoltre, cosa piu rilevante, seppure esistano da secoli io non ne ho MAI visto una ne in giro ne in negozio, almeno dalle mie parti.
Ste cacchio di fat e semifat, nonostante la loro inutilità, le vedi e le puoi comprare senza ordinarle dall’altra parte del continente…purtroppo.

Sono dell’idea che i tempi siano maturi per proporre, oltre alle ormai consolidate front 29 con 100 di escursione, delle 27.5 con forcella da 120, geometrie piu rilassate e cerchi a canale largo (per copertoni standard), per soddisfare quelli che oltre al tempo in salita vogliono anche divertirsi.

bakunin
bakunin

secondo me tutte queste piccole innovazioni hanno portato una trail bike (plus) ad essere enormemente piú versatile, un po di rigidezza in piu e il cerchio largo (da 25 a 35) fanno bene anche a una gomma classica, senza cercare gli estremi una gomma da una gomma da 2.3 fino a 3.0 con il trail riding e l’am e siamo veramente liberi di vestire una bici per l’occasione. questo grazie anche ai pesi che continuano a scendere dei cerchi-gomme

ho provato la levo di specy e mi é piaciuta parecchio, non la comprerei, ma devo ammettere che é un mezzo divertente ed azzeccato ed il merito é in larga parte delle gomme plus, mentre un paio d’anni fa avevo provato una front con motore yamaha della hibike, che mi aveva davvero fatto inorridire in tutte le situazioni possibili tranne la salita scorrevole… dove volava… e grazie

per me questi sono passi avanti, tanto lo standard che cambia fa comodo anche a chi non cambia bici, per via delle offerte che svalutano i vecchi formati…

marpa
marpa

Non avendole mai provate posso solo fare commenti sull’acqua base del buon senso. Io penso che come spesso accade abbiano pro e contro per cui ci saranno bikers che saranno ammaliati dai pro edla altri che dopo pochi km le odieranno. Personalamete mi piacciono la gomme voluminose ma sulle 27.5 Enduro o AM quando si gira con pneumatici 2.3-2.4 bastano ed avanzano e già con queste dimensioni per girare in certi posti e stare tranquilli le gomme pesano sul Kg .

pollonico
pollonico

Nn mi esprimo perché completamente ignorante in pratica (non l’ho mai provata ) ma a tutti quelli che discutono solamente di sezioni plus vs free ride , ricordo che la caratteristica delle plus sta nel connubio tra diametro e sezione.
In pratica è quasi come una 29 ma con la sezione larga .
Subentrano nel discorso i vantaggi e gli svantaggi del grande diametro

dlacego

I commenti che preferisco sono quelli di personaggi che mai hanno provato il formato ma commentano basandosi sulla propria grande, infinita ed estrema competenza.

DanieBa
DanieBa

A Marzo mi sono montato una Intense Spider 29 con ruote da 27.5 Plus (WTB Trailblazer 2.8 posteriore e Trail Boss 3.0 anteriore) montato 130-120. Comprato telaio e forcella usati e tutti i componenti nuovi, spendendo quindi circa come un normale usato 29″. Premetto che vengo da anni di Enduro (circa 6) usata per giri alpini e che vado in MTB dal 99. Mi sono trovato estremamente bene. Il mezzo è estremamente scorrevole in salita ma la tenuta di strada in discesa è notevolmente maggiore di un mezzo trail. Non sono mai dovuto intervenire con accorgimenti di pressione tra salita e discesa. Non ho mai, in tutto quest’anno, avuto una foratura, nonostante i sentieri della Val Maira sono molto accidentati e siano percorsi in maniera veloce. Il principale limite: il mezzo va in crisi sulle lunghe sequenze di tecnico veloce, dove in ripetuti gradoni da 20-30cm sembra addormentarsi e rimanere sul posto. Non attribuirei il problema però principalmente alle gomme, ma all’angolo di sterzo parecchio chiuso dell’Intese Spider 29 (del 2012). Provando infatti mezzi 27.5 Plus con geometrie da Enduro, sugli estessi sentieri, non ho mai riscontrato questo problema, anzi sono rimasto molto impressionato dall’accoppiata Enduro + Plus, raggiungendo velocità che mai ero riuscito a raggiungere in precedenza. Paragonandola alla mia precedente (nonchè ancora usata in parallelo) Enduro 26 (MDE Carve), il feeling all’anteriore è notevolmente maggiore e questo mi invita a spingere di più. In particolare sui tornanti con poco grip, ho avuto seri problemi a riprendere il feeling… Read more »

Cadricar
Cadricar

che pressione tieni di solito? il mio dubbio è l’effetto deriva in curve veloci con la gomma a bassa pressione. capisco il vantaggio quando si va in aderenza ma spesso poi i freni si mollano e si scende allegri, ecco li come va? grazie

DanieBa
DanieBa

Tengo 1,0 al posteriore e 0,9 all’anteriore, sono 70 kg, ma detto sinceramente vado molto più a sensazione che non a manometro.

Le curve, se la fiducia nella tenuta aumenta, l’angolo a cui ci si fida a piegare la bici è maggiore, e quindi personalmente non ho problemi a stare in traiettoria.

Per quanto riguarda l’ultima domanda, non mi è molto chiara, forse intendi come va sullo scorrevole rispetto al tecnico, quindi per me quando si scende dall’alta Valle e si rimane in bassa/media Valle! L’avevo montato principalmente per i giri Alpini ma mi sono trovato bene ovunque.

In effetti, tutto si può dire, anche che il formato non piaccia o non faccia per noi, ma sicuramente non si può negare che il comportamento è notevolmente differente da una 27.5 normale, tant’è che a molti amici che vorrebbero fare il cambio ho detto che secondo me se si cambia e ci si trova bene poi è molto difficile tornare indietro, così come è difficile tenere in garage e conciliare due bici con questi due formati.

Enrico Guaitoli Panini
Enrico Guaitoli Panini

Secondo me è il formato ideale per front da trail, bici compatta, angolo sterzo disteso. Tra l’altro comprando un paio di ruote da 29 si avrebbero 2 bici, una da trail scassato, una da xc “facile” per i xcountristi della domenica come me!

argento.it
argento.it

Io, dal basso della mia pippagine in MTB, ho provato una Trek Fuel EX 27.5+, molto simile come impostazione alla mia Canyon Spectral AL 8.9.
Le differenza sostanziali che ho riscontrato sono che con quelle ruotone mi è sembrata più “dura” da far salire rispetto ad una 29 gommata 2.40 e che in discesa, sul “veloce”, l’effetto giroscopico delle “ruotone” si fa sentire nei cambi di direzione. Per il resto ha un gran grip, nonostante pneumatici praticamente da XC, e assorbe meglio le asperità.
Alla fine dei conti preferisco comunque la 29.
Un altro problema che credo possano avere le plus è in mezzo al fango pesante…affonderà di meno, ma di fango ne caricano a tonnellate.

Ebike95
Ebike95

il formato plus lo vedo bene su una 26, quindi 26 plusa da 3.0 fino a 3.5 secondo me sarebbe perfetta!
ma mi toccherebbe cambiare telaio che non ci passano, quindi mi tengo l’enduro da 26 normale a 2.5 e se voglio le gommazze passo sulla fat con gomme da 4.9 ant. e 4.2 post…..

vamolà

Anto62
Anto62

Devo essere sincero, in inglese sempre stato una capra, però questa volta credo di aver capito tutto senza bisogno del traduttore di google.
Allora io in passato né ho avute un po’ di tutte le misure. Ho avuto 2 quarte abbondati, una in particolare con la vita stretta e bassetta, tipo Gina L., uno spasso, poi ho avuto delle seconde di vari tipi di cui non posso dimenticare una marmorea dalle pelle madreperla, soda come un uvo bollito, e con lo stesso sapore. Ecco il sapore era un po’ in contrasto con lo splendore del resto, un’altra era mora, mediterrane, passione pure, una seconda abbondate, e come mele; una altra ancora, dello stesso tipo, ma seppure giovane, più vecchia, docente universitaria, che sentiva di bosco, e due bocce vellutate su un corpo di ballerina. Le spezzai il cuore, lei un dente con un destro. Ricordo, con un certo rimpianto, una magra magra con un prima scarsa, ma proprio scarsa, a cui per immatura dimostrazione di superiorità, non colsi l’essenza e l’unicità della sua speciale natura. Mi rimane solo un ricordo del suo lasciarsi andare e del respiro e null’altro.
Devo proprio dirlo mi piace questo forum dome si parla di *iga.

Pasqui 1.0
Pasqui 1.0

Drmale ti stimooo!!!

Mario.lop
Mario.lop

ste plus hanno rotto le balle! dovrebbe essere una precisa scelta tecnica, non un nuovo standard tutto fare! il fatto che non le usino nelle gare è sufficiente per determinare la loro utilità. Bene su sentieri rotti e smossi a livello escursionistico, male per andare forte. Se poi c’è fango… auguri!

bon bon
bon bon

Belle, comode e funzionali! Provate su una Haibike 140/140 e le ho trovate divertentissime!

Cino636
Cino636

circa 10 anni fa… io che non facevo gare, dicevo a degli amici: ho guardato su dei siti americani ed esiste una marca di bici ( NINER) che produce bici solo con ruote da 29… secondo me per voi che fate gare xc sarebbero favolose….

risposte : hiiii hiiii hhhhiiii… ma scherzi?

guardate oggi…

Claudio_the_ram
Claudio_the_ram

PROPONGO LA 28″ con sezioni da 2.1 a 2.8………. e via tutto il testo, teniamo la 26″ solo per le taglie xs da ragazzini

 

POTRESTI ESSERTI PERSO