MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | DH WC #1: Mark Wallace vince le qualifiche a Maribor

DH WC #1: Mark Wallace vince le qualifiche a Maribor

DH WC #1: Mark Wallace vince le qualifiche a Maribor

27/04/2019
Whatsapp
27/04/2019

Il cronometro dell’UCI DH World Cup è tornato ufficialmente in funzione oggi, inaugurando la stagione di gare 2019 con la manche di qualificazione di Maribor. La location slovena ha rappresentato per anni una delle piste di riferimento del circus della DH mondiale, ospitando la coppa del mondo dal 1998 al 2010. Dopo nove anni di assenza dal circuito, quest’anno torna in grande stile per aprire la stagione con un tracciato che è stato in parte rivisto ricalcando invece i punti salienti che lo hanno reso famoso in passato, tra cui il veloce rock garden, ai tempi molto temuto. Qui potete vederlo in anteprima dal casco di Francesco Colombo, tenendo in considerazione che oggi durante le qualifica ha piovuto quindi il terreno era bagnato e molto scivoloso a causa del fango.

Mark Wallace è stato il più bravo a gestire le condizioni del terreno e ha concluso con il miglior tempo in qualifica. Quasi due secondi di vantaggio separano il canadese di Canyon dal secondo posto di Aaron Gwin, mentre un altro canadese, il giovane Finn Iles, prende la terza posizione. Quarto posto per Laurie Greenland e quinto posto per Loris Vergier. Ottimo sedicesimo posto di Davide Palazzari, migliore degli italiani in gara, seguito da Johannes Von Klebelsberg al 56° posto. Loris Revelli al 69° posto, Francesco Colombo al 90° e Giacomo Masiero al 105° purtroppo non ottengono l’accesso alla finale di domani.

In ambito femminile è Tracey Hannah ad aggiudicarsi le manche di qualificazione del primo round di UCI DH World Cup 2019, staccando di oltre due secondi la campionessa del mondo Rachel Atherton.

Terza posizione per Tahnée Seagrave seguita al quarto posto dall’outsider tedesca Nina Hoffman mentre la local Monika Hrastnik chiude in quinta posizione. Bene le italiane con Eleonora Farina al settimo posto e Veronika Widmann al decimo mentre Alia Marcellini chiude in 18ª posizione, mancando l’accesso alla finale.

Thibaut Daprela segna il miglior tempo tra gli Junior, con quasi 3 secondi di vantaggio su Ethan Shandro e quasi 5 secondi sull’altro favorito di categoria, Kye A’Hern. Dei 5 atleti italiani in gara nella categoria Junior, purtroppo nessuno è riuscito a passare il turno per la finale di domani.

Nulla di nuovo nel copione della categoria Junior femminile dove Valentina Höll si aggiudica il primo posto, ma con un distacco relativamente contenuto rispetto a quanto ci avesse abituato la scorsa stagione: circa 9 secondi su Anna Newkirk e 12 secondi su Mille Johnset. Impressionante il fatto che la campionessa del mondo Junior abbia segnato un tempo di quasi 3 centesimi inferiore a quello di Rachel Atherton, che le sarebbe valso il secondo posto in qualifica tra le Elite ma va considerato che le categorie Junior hanno corso su pista ancora asciutta.

Classifiche complete Qualifiche Maribor – Elite Men
Classifiche complete Qualifiche Maribor – Elite Women
Classifiche complete Qualifiche Maribor – Junior Men
Classifiche complete Qualifiche Maribor – Junior Women

Domani si disputerà la manche finale con la diretta streaming su Red Bull TV: alle 12:30 le Elite Women e alle 13:45 gli Elite Men.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
rodrickmatthies

Palazzari 16esimo ottimo, già scorsa settimana era rimasto fuori dalla top30 per un soffio…

Jolly Roger
Jolly Roger

Aaron!