EWS Finale Ligure 2017: le PS e le regole

EWS Finale Ligure 2017: le PS e le regole

21/09/2017
Whatsapp
21/09/2017

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre si correrà l’ultima prova delle Enduro World Series in quel di Finale Ligure. Le prove si terranno giovedì e venerdì, e prevedono una (1 sola) ricognizione in bici a testa per ogni PS, con dei marshall che controlleranno i passaggi. Qui potete scaricare l’intero regolamento e il race book.

Le PS ( a breve in italiano).

Giorno 1

Karma Trail: 8.6 km (Descent 1185m)

Mount Carmo is the highest peak in the Ligurian Apennines, towering over Finale and visible from miles around. Starting at 1200m up, the Karma is one of the most complete trails on the global enduro circuit. With 8.6km of fast descent, punctuated by a handful of sharp, punchy climbs, it’s a physical test not to be underestimated – and will push the riders hard.

This trail is the purest embodiment of the Finale Ligure motto, “From the mountain to the sea”, with a total drop of 1,185 metres. The full run includes a succession of natural toboggans and razor-thin singletrack, before finishing a few metres from the glittering blue Gulf of Genoa.

Bric Tampa: 2.8 km (Descent 630m)

A super-technical, extremely physical trail, distinguished by narrow and treacherous turns, with plenty of rocks to keep things interesting. With 650m of drop packed into 2.8km, it’s a precipitous ride – the slightest lack of focus could bring a rider’s run to an early end.

X-Men: 2.3 km (Descent 250m)

This descent toward the sea is the ultimate initiation to riding in Finale Ligure. It’s a mellow start, but the trail becomes very steep in the later stages, entering a section full of turns with occasional glimpses of the sea through the trees.

Giorno 2

Dolmen: 2km (Descent 215m) 

One of the oldest, most revered trails on the mountain, the Dolmen was used in Finalenduro way back in 2008. The trail takes its name from a stone megalith positioned along the route, but the competitors will have no time to take in the sights as they send it down the mountain. The first part of the trail alternates smooth sections and technical rock gardens. One hundred per cent concentration is required. The grand finale comes on an amazing rock section – perfect for an explosive finish.

Val NAVA: 2.5 km (Descent 220m)

This path runs very close to some crags popular with rock climbers. It starts off loose and dusty, before giving way to some seriously gnarly rock-strewn sections.

BRIGA RIGHT: 3Km (Descent 270 m)

A true classic in the Finale area, rattling through nearly 400m of descent in just 3km. Fast lines and two of the most technical rocky sections on the whole mountains, with a finish virtually at sea level.

DH MEN: 2.4 km (Descent 280m)

An iconic trail, both in Italian enduro and beyond, it embodies the spirit of ‘riding the riviera’  like no other route. With packed crowds lining the routes, the riders should be super-pysched and bringing their A-game.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
teoDH

Alcuni rider sono a Finale già da due settimane, account instagram che esplodono di foto ai paeselli, saran tutti al mare a prendere il sole?
Ancora con sta buffonata delle prove limitate… ma fateci il piacere…

kristian
kristian

Prove limitate giovedì e venerdì. … mica mercoledi , martedi lunedi …hahaha

M
ma34

Commento inutile ormai talmente tanto di moda da diventare noioso

M
ma34

Che palle di commento

S
SEBULBA

Quoto TeoDh a manetta

M
ma34

Sapete solo lamentarvi delle stesse cose. Siete più noiosi di mia moglie

M
ma34

Bravo

mario_b71
mario_b71

Ps1 dal Carmo, wow!

P
PaolinoWRC

devo prendermi una giornata per fara la ps Karma 😀

cianci
cianci

Beh , giovedì e venerdì di tutte le
Settimane! 😂
Madonna sto enduro comincia a stare sulle balle pure a me.

M
ma34

Nessuno è obbligato a seguire una specialità della mtb. Non vedo cosa ci sia da ridire su questi due giorni a Finale Ligure. Qui su forum ormai siamo solo dei rompicoglioni, io fossi l’amministratore cancellerei tutti i messaggi di lamentele. Solo gente sorridente che ama la bicicletta. Gli altri nei boschi a tracciare sentieri con piucco e pala

cianci
cianci

No no è una gran bella cosa, peró inutile mettere delle regole se poi le provano prima, peró l’ews di finale è comunque bella e basta. Poi beati loro che possono girare oggi, io lavoro 😂

A
Andre#8

È un problema dell’Enduro o di una manciata di Riders che pensano di essere furbi?
In genere va alla ricerca delle PS chi poi arriva merdesimo. Chi va forte di suo non si rovina la reputazione..

kiko5
kiko5

Da ora a venerdì prossimo le avranno asfaltate a forza di passaggi…

E
ecox

A parte le polemiche sulle prove, vecchie quanto l’enduro parliamo un pochettino delle speciali?

la PS1 è un inno alla fatica e alla sofferenza, 1200 metri di dislivello verso il mare! quasi 9 km di discesa.
Qui la gente normale dovrà fermarsi a prendere un caffè.

Il secondo giorno invece è un inno alla prime superenduro di Finale, prove cortissime che rivivono gli storici trail Finalesi, prima dell’avvento dei furgoni e del casino su e giù dal melogno…

P
PaolinoWRC

[QUOTE="ecox, post: 8220686, member: 52912"]

la PS1 è un inno alla fatica e alla sofferenza, 1200 metri di dislivello verso il mare! quasi 9 km di discesa.

Qui la gente normale dovrà fermarsi a prendere un caffè.

[/QUOTE]

ma scherzi è più facile limitarsi a dire che è una competizione finta e che si vince solo per il numero di prove

F
Fratello

Quindi io che abito lontano e ho preso ferie il venerdi,posso fare un giro solo .Chi abita vicino o i pro liberidi fare yo yo.A me sembra che si crei ancora più divario.Mah…

M
ma34

Sei interessato a fare punti EWS o sei un pro? allora può essere un problema…………………in caso contrario non capisco la solita lamentela . Arrivare merdesimo o merdesimo + 1 non cambia la vita. Sicuramente ti porterai una bellissima esperienza beato te e divertiti.
P.S. Il divario che c’è tra noi e i pro è incolmabile non ci sono dubbi

F
fyase

Limitare le prove ad un solo giro a chi non e’ un PRO o dentro all’ ambiente ( chi lo e’ / e’ dentro l’ ambiente le prove le sapeva e le ha straprovate ) e sono deleterio dal punto di della sicurezza.

Non una questione di arrivare merdesimo o merdesimo piu’ uno…

M
ma34

Se partecipi ad una EWS presuppongo che sai fare certi passaggi. Quindi li vedi un paio di volte capisci dove passare e passi da li. In una speciali i passaggi duri sono due o tre al massimo. Non dirmi che ti devi studiare il percorso passo dopo passo perché allora ci sono dei problemi di fondo. Il passaggi delicati si fanno in base alle proprie capacità, quindi in SICUREZZA. Nessuno obbliga nessuno a fare l’EWS; ormai sono tantissime le gare e i raduni che si possono fare

A
Andre#8

Fyase eri sulle PS che hai visto i Pro provarle e straprovarle?
Non credo…parliamo sempre per luoghi comuni. Una manciata di Riders che hanno provato a battere tutti i sentieri del Finalese non rappresentano tutti i PRO del circuito.
Come ha scritto qualcuno, alcuni sono stati così furbi da mettere foto e video sui Social. Credo che così facendo abbiano danneggiato solo la loro figura.

Comunque dietro a determinate scelte non ci sono solo dinamiche di gara, ma anche territoriali e di rispetto per l’ambiente.
E sul discorso sicurezza, il fatto di provare una volta sola può comportare più attenzione e maggior lettura del percorso.

gianbike
gianbike

se non sei in grado di gestire una speciale dopo “solo” una prova…..non iscriverti ad una EWS, io le farei a vista! ma questo è il sistema migliore una prova e via, resta pure più tempo per la birra dopo! ricordo forse 3 anni fa a Samoens il regolamento era: salivi, facevi una prova, risalivi e facevi la ps cronometrata, tutto di seguito…..bellissimo, e le speciali erano incazzate seriamente, una l’abbiamo provata solo a piedi….non è morto nessuno!!

freeride1
freeride1

esattamente! Io pure ho fatto l’EWS di Samoens e trovo la formula perfetta

A
Andre#8

I Pro o chi è libero può fare ricognizione A PIEDI sulle PS da ieri a mercoledì prossimo. Poi il format del Finalenduro dura 4 giorni, da giovedì a domenica.
Se mi dovessi iscrivere a questa gara probabilmente non mi basterebbe prendere il venerdì di ferie ma dovrei attaccarci il giovedi.
Se ho problemi con orari e giorni non mi sto a lamentare. O mi adeguo, o non faccio la gara.

Fatmaniac76
Fatmaniac76

Ciao, scusate per l’intrusione… Però vorrei porvi una domanda che ai più magari susciterà parecchie risate…
Mi piacerebbe poter vedere le gare di Sabato o di Domenica. Per uno che viene dal Piemonte come sarebbe meglio fare in quanto a spostamenti, parcheggio e zone dove andare a vedere?
Grazie anticipatamente nel caso in cui qualcuno mi dia qualche dritta!

M
ma34

Domenica se vuoi vedere DH uomini posteggia a Varigotti. Sali un pochino e incontri la speciale.
Sabato posteggia a Final borgo e guarda l’ultima speciale. Poi dipende da quanto vuoi camminare

Marco Toniolo

Questa la teoria. La pratica è che non trovi un buco per parcheggiare neanche a pagarlo, la cosa migliore è muoversi in moto o bici (elettrica)

G

[QUOTE="Fatmaniac76, post: 8220733, member: 229061"]Ciao, scusate per l'intrusione… Però vorrei porvi una domanda che ai più magari susciterà parecchie risate…

Mi piacerebbe poter vedere le gare di Sabato o di Domenica. Per uno che viene dal Piemonte come sarebbe meglio fare in quanto a spostamenti, parcheggio e zone dove andare a vedere?

Grazie anticipatamente nel caso in cui qualcuno mi dia qualche dritta![/QUOTE]

Di dove in piemonte?

Sent from my SM-A510F using MTB-Forum mobile app

Fatmaniac76
Fatmaniac76

[QUOTE="gre116, post: 8220834, member: 229065"]Di dove in piemonte?

Sent from my SM-A510F using MTB-Forum mobile app[/QUOTE]

Alessandria!

P
PaolinoWRC

a parte la classica Dh Men, se non mettono una cartina in qualità migliore o interattiva è dura capire dove andare

G

[QUOTE="Fatmaniac76, post: 8220862, member: 229061"]Alessandria![/QUOTE]

Lontanino noi and la domenica ma siamo della provincia di cuneo cmq se hai bisogno scrivi e piuttosto ci si trova da qialche parte noi faremo mattino ps col nava e pomeriggoo dh

Sent from my SM-A510F using MTB-Forum mobile app

Fatmaniac76
Fatmaniac76

Ok certo, gentilissimo!

Dn73
Dn73

Ola. ..un altro che gira a Pecetto?

K
klasse

In Italia…
Vabene così e basta.
In Italia..
L’importante è che a finale giri gente così poi andiamo a girarci noi uomini normali e ci prendoamo la tosata dei furgoni in nero.
In Italia…
Va bene così…
In Italia…

M
ma34

In Italia puoi andare a girare a Finale trovare sentieri spettacolari tirati a lucido tutto l’anno, non pagare nulla, furgonare se lo desideri con la tua macchina (nessuno ti dice nulla), oppure pedalare e tutti ti saluteranno, mangiare con pochissimo godere di un bel clima. Passi dai sentieri XC a belle discese da fare a tutta, puoi decidere di partecipare a gare di livello mondiale (vedi EWS o 24H di Finale Ligure). Oppure se lo desideri girare su sentieri dove nessuno gira e godere della natura incontaminata. BASTA LAMENTARSI DI TUTTO.SIETE DEI ROMPIPALLE.

K
klasse

Ti ricordo che le minacce e le gomme tagliate ai furgoni non ci sono solo in Maresana a Bergamo o in Valle D’Aosta per andare a funghi, ma a Finale tra i furgonari che non vanno d’accordo tra di loro e tra quelli che pretendono che con il tuo mezzo non devi girare è pieno.
Poi la mia non è una lamentela ma una critica ad un sistema a cui purtroppo tutti ci adeguiamo, e allora nasce la lamentela perché nonostante la critica vedi che le cose vanno sempre peggio, alle volte meglio da un lato peggiorando da altri lati.
Poi se ti da fastidio leggere che qualcuno ha opinioni differenti dalle tua, 19,90 € all’ IKEA c’è l’offerta sgabello e corda, IMPICHET.

A
Andre#8

A Finale ci si lamenta di chi viene a fare business sul lavoro pagato da altri. Ci si lamenta di chi viene a fare business senza contribuire alla manutenzione dei sentieri. Ci si lamenta di chi viene a girare senza rispettare le regole del Territorio (rispetto delle zone di carico/scarico dei bikers, parcheggi, comportamenti stupidi nei centri abitati, ecc ecc). Tutte cose che minano gli equilibri tra il Territorio ed il movimento mtb.
Ma da un anno a questa parte le cose stanno cambiando anche in questo senso…

Diciamo che prima di parlare e sparare sentenze, bisognerebbe viverle in prima persona certe dinamiche…

M
ma34

Grande mi fa piacere leggere commenti da chi conosce molto bene la realtà del finalese.

E
emml

Scusa…posso almeno lamentarmi che Tu ti lamenti di tutti i commenti lamentosi? 😉

U
uomoscarpia

a me nessuno ha fatto nulla in nero, dai furgoni ai pranzi e cene in ristorante

A
Andre#8

Nessuno ti obbliga a venire a Finale. O se ci vieni, puoi sempre pedalare e non usare gli Shuttle.
Abbiamo la fortuna di avere tanti sentieri anche in basso. Lo dimostra l’intero Day 2 della gara.

A
andywaxer

Non so chi sia Ma34, ma secondo me ha ragione.
Le solite lamentele sulle prove ormai sono polverose come le mummie dei faraoni.
Invece di polemizzare sempre, ringraziate chi si spacca la schiena per settimane per pulire e mantere i sentieri di Finale, su cui poi migliaia di persone (tra cui spero anche voi) girano tutto l’anno.

Maxxo
Maxxo

Boh, io non ci sarò ma sarebbe stata esattamente come tutte le altre gare, quando va bene, faccio una discesa per PS……ma quando va bene bene……….

S
Sims

Sempre commenti costruttivi, prendete la bici e andate a farvi un giro che è meglio…sempre che la bici la usiate per girarci…

crashtor
crashtor

Però anche gli organizzatori potevano rilasciare la mappa un po’ più a ridosso della gara, sembra lo facciano apposta ad attirarsi polemiche e problemi. Stessa cosa a La Thuile, c’erano talmente tanti giorni di prove che per la gara i sentieri erano distrutti… Sarei anche favorevole ad un numero limitato di prove, ma mettere le mappe più di una settimana prima è ridicolo, non credo che da qui a mercoledì prossimo le speciali siano recintate e sorvegliate, anzi

A
andywaxer

come darti torto?

R
Robi86

hai centrato il punto. e in parte concordo.
ma prova a pensare se nessuno avesse girato a la thuile prima del sabato di gara. cosa deve portare una gara ad una località? pubblicità ovvio ma poi in soldoni quel che conta è l’ indotto, risalite, strutture ricettive, mangiare e bere, ecc e non solo nel week end di gara.
io sarei per una via di mezzo: nelle gare ews e superenduro, dove ci sono in ballo località che investono e si sposta un bel carrozzone che giova a tutti lascerei le cose così come sono, quindi non concordo con l’unica prova consentita nel caso di finale.
nelle gare regionali del prosciutto però lascerei il percorso segreto fino al giorno prima. è veramente ridicola la situazione di alcune gare, non ci si diverte più tanto è l’agonismo e l’esasperazione.

A
Andre#8

La proposta, accettata da EWS, di fare una prova sola per PS è stata dell’Organizzazione locale per motivi territoriali, per rispetto dell’ambiente in cui questa gara si svolge. Una gara non deve portare devasto e disagio.
Probabilmente, così facendo, finita la gara i sentieri saranno godibili anche da chi non partecipa all’evento.
Gli scorsi anni, con prove ripetute, dopo la gara i sentieri erano irriconoscibili.
Diciamo che si sta avendo molta attenzione anche sotto questo punto di vista.

A
Andre#8

Non ricordo come fosse regolamentata la gara a La Thuile sinceramente.
A Finale si è optato per anticipare l’ufficializzazione delle prove speciali proprio per far si che non venissero provate giá questo weekend.
Nel senso che più ci si avvicina alla gara e più il segreto diventa pubblico (purtroppo).
Se NON fossero state annunciate ci sarebbero sicuramente stati parecchi riders a provare le PS senza che si potesse far nulla im termini di regolamento.
Da ieri a mercoledi prossimo ci sarà molto personale sulle PS ad ultimare alcuni lavori e a fettucciare. Questo comporterà un controllo delle singole PS e la squalifica dei riders che verranno beccati.

C
ciciu

Pheega!!

L
l.green

le prove son un bel mix tra old style vedi Dolmen, Briga e DH men e novità assolute, nella bellissima Val maremola .Ho la fortuna di vivere vicino a questi posti e di conoscere i trail builders che si fanno il c. lo per tirare a lucidi ed aprire le tracce e so che saranno un regalo perenne per tutti anche fuori dai due giorni della competizione, che i campioni la provino una due o cento volte, chi se ne frega, tra 10 giorni saranno di nuovo ok per tutti quelli che si vogliono divertire!.
se proprio devo fare un appunto, si continua a parlare di Finale lig è giusto perchè è la mecca della mtb, ma su 7 prove meno della metà sono a Finale ed è così da anni, parcheggia dove vuoi a varigotti a pietra, ad orco feglino, a verzi, a bardineto, a calizzano, a borgio, a noli, a spotorno basta inforcare la bici un giro fun lo fai sempre

A
Andre#8

Uno degli obbiettivi della gara è far conoscere posti nuovi intorno a Finale.
Quest’anno grazie alle Amministrazioni ed Associazioni del Loanese e del Pietrese/Val Maremola, si è andati nuovamente in questa direzione regalando 2 fantastici sentieri a tutti i bikers.

sembola

[QUOTE="Andre#8, post: 8221196, member: 116552"]Da ieri a mercoledi prossimo ci sarà molto personale sulle PS ad ultimare alcuni lavori e a fettucciare. Questo comporterà un controllo delle singole PS e la squalifica dei riders che verranno beccati.[/QUOTE]

Perdonami ma ho difficoltà a capire questo punto. Forze dell' ordine a presidiare le PS?

Marco Toniolo

[QUOTE="sembola, post: 8221209, member: 351"]Perdonami ma ho difficoltà a capire questo punto. Forze dell' ordine a presidiare le PS?[/QUOTE]

Non è che ci vogliono i vigili, bastano quelli dell'organizzazione

sembola

[QUOTE="marco, post: 8221216, member: 1"]Non è che ci vogliono i vigili, bastano quelli dell'organizzazione[/QUOTE]

"Uno dell' organizzazione" è un privato cittadino, non può chiedere i documenti a nessuno nè far rispettare un'ordinanza comunale. Ammesso che l'ordinanza esista, ovviamente.

D
dde

Ma il regolamento del circuito non è una legge dello stato…..l’organizzazione penso possa prendersi delle responsabilità ed usare il pugno duro…..cmq ho capito cosa dici

A
Andre#8

Il percorso di gara è depositato in Provincia. La Provincia lo inoltra a tutti i Comuni coinvolti. Che comunque sono informati ben prima dall’Organizzazione sulla scelta dei percorsi.
All’inizio di ogni PS ci sono i cartelli di divieto di uso dei sentieri in bici fino al giorno delle prove per i Riders e al pubblico fino a dopo gara.
Il personale dell’Organizzazione può fermare e far foto.
Altrimenti di cosa stiamo parlando?

sembola

[QUOTE="Andre#8, post: 8221246, member: 116552"]All'inizio di ogni PS ci sono i cartelli di divieto di uso dei sentieri in bici fino al giorno delle prove per i Riders e al pubblico fino a dopo gara.[/QUOTE]

Cartelli di divieto relativi ad un'ordinanza emessa dal Comune? O divieti messi dall' organizzazione?

[QUOTE="Andre#8, post: 8221246, member: 116552"]Il personale dell'Organizzazione può fermare e far foto.

[/QUOTE]

Il personale dell' organizzazione può fare tutte le foto che vuole, ma non ha alcuna potestà di fermare od identificare nessuno, solo i pubblici ufficiali ce l'hanno. E anche con le foto, col casco integrale voglio vedere come si identifica qualcuno…mica c'è la targa come nei rally :nunsacci:

Sia chiaro, io non sto nè contestando la decisione di chiudere le ps nè voglio suggerire scappatoie, ci mancherebbe. E' solo per capire e fare capire.

teoDH

@Sembola, Sam Hill li da 10 gg cosa fa, va a mangiare grigliate di pesce??? gira su altri trail perchè quelli sono chiusi? e attenzione, io mica critico la cosa del provare, secondo me in enduro ha senso provare e riprovare, tanto non cambia nulla… ma non mi vengano a raccontare di prove limitate quando i trail sono quelli, e a parte qualche piccola novità puoi girarci tutto l’anno…

A
andywaxer

Sam Hill l’ho visto due volte oggi . Una volta in bici alla base Nato, a girare per divertimento con Nigel Page, su sentieri che non c’entrano nulla con la gara. E poi nel pomeriggio sulla DH Uomini in ricognizione A PIEDI! Io stavo lavorando sul sentiero e lui passava di lì A PIEDI, come da regolamento. Certo, i Pro non fanno l’assicuratore o il bancario o l’operaio o il magazziniere o l’ostetrica, li pagano per andare in bici, quindi possono andare alle gare anche un mese prima e fare come gli pare, nei limiti del regolamento. E allora? Devo lamentarmi perché non sono un Pro anch’io? Ma per piacere…

kji
kji

ho fatto io stesso ieri e l’altro ieri tre speciali , e non ho trovato alcuna limitazione. Stavano giusto chiudendo sabato pomeriggio la dh uomini , ma per il resto non ho visto controlli ne al dolmen , ne sull’x men ne sul briga right (tra l’altro stupendo) , le prove per i pro possono anche essere ridotte ma per la gente normale se non conosce il sentiero…beh la vedo dura. vero che alcuni sono trail conosciuti ai più ma cmq un minimo di prove onde evitare cadute rovinose sono per me d’obbligo. Cmq finale posto spettacolare e trail pazzeschi!

Francesco Mazza

Sono sempre stato piuttosto critico verso la formula (o forse sarebbe meglio dire LE infinite formule) di gara dell’Enduro in generale, che ha sempre dimostrato evidenti lacune sotto diversi aspetti, ma nelle ultimissime stagioni ritengo ci sia stata una vera crescita e si percepisce chiaramente la volontà, da parte di alcuni organizzatori in particolare, di migliorare la disciplina e di renderla più concreta e “credibile”, soprattutto per quanto riguarda alcuni aspetti chiave come la sicurezza, la parità di opportunità di provare il tracciato per gli atleti, la stessa identità della disciplina intesa come tipologia di tracciati e di stage. Trovo che la formula di gara scelta e impostata per l’evento di Finale Ligure sia la più interessante, moderna e propositiva mai attuata e mi immagino e spero che l’intero circuito prenda spunto da questa formula uniformandosi a un unico e chiaro regolamento, a vantaggio dell’autorevolezza e del prestigio del marchio EWS. Che l’Enduro race sia perfettibile e che si sia sempre prestato a critiche non è un mistero, ma mi sembra che molte delle critiche che gli si stanno muovendo negli ultimi tempi siano più dei luoghi comuni e dei pregiudizi ormai poco attuali e veritieri. Una disciplina di gara ben regolamentata e sicura può portare solo grande vantaggio e prestigio a tutta la MTB.

sembola

[QUOTE="teoDH, post: 8221494, member: 9444"][USER=351]@sembola[/USER], Sam Hill li da 10 gg cosa fa, va a mangiare grigliate di pesce??? gira su altri trail perchè quelli sono chiusi? e attenzione, io mica critico la cosa del provare, secondo me in enduro ha senso provare e riprovare, tanto non cambia nulla… ma non mi vengano a raccontare di prove limitate quando i trail sono quelli, e a parte qualche piccola novità puoi girarci tutto l'anno…[/QUOTE]

Qua parlano di prove limitate da ieri al giorno della gara, e su quello ho chiesto lumi.

Poi possiamo discutere su quanto si possa davvero riuscire a tenere nascoste le prove e quanto sia utile fare i criceti. Ma è un'altro discorso 😉

F
fyase

[QUOTE="gianbike, post: 8221220, member: 21959"]se non sei in grado di gestire una speciale  dopo "solo" una prova…..non iscriverti ad una EWS, io le farei a vista! ma questo è il sistema migliore una prova e via, resta pure più tempo per la birra dopo! ricordo forse 3 anni fa a Samoens il regolamento era: salivi,  facevi una prova, risalivi e facevi la ps cronometrata, tutto di seguito…..bellissimo, e le speciali erano incazzate seriamente, una l'abbiamo provata solo a piedi….non è morto nessuno!![/QUOTE]Poi succedono le disgrazie com'è successo qlc anno fa… Se queste gare di livello mondiale le rendi disponibili anche ai comuni che si possono iscrivere solo se sono veloci, non sulla bici, ma ad iscriversi allora direi che un giro in più ci conviene farlo fare visto che poi, i pro, le prove le avranno già provate mille volte e loro già di loro potrebbero fare a vista senza problemi…

Sent from my HTC U11 using Tapatalk

pilade66
pilade66

Pedalare nel finalese su strada e fuori è semplicemente bellissimo. Non conosco le regole dell’enduro e quindi evito commenti, ma non condivido i commenti negativi in merito a furgoni e quant’altro. Non ho mai preso un furgone per andare in bici, ma ogni volta che ne incontro uno sono sempre trattato con rispetto ed educazione (e naturalmente contraccambio). Una gara di tale importanza nel finalese (come in qualunque parte d’Italia) può solo far bene al nostro sport e al territorio che la ospita. Nel finalese vengono ciclisti da tutta Europa tutti i giorni dell’anno e sinceramente non so in quante regioni d’Italia ciò accada. Saluti sportivi.

C

[QUOTE="ma34, post: 8220902, member: 32866"]In Italia puoi andare a girare a Finale trovare sentieri spettacolari tirati a lucido tutto l'anno, non pagare nulla, furgonare se lo desideri con la tua macchina (nessuno ti dice nulla), oppure pedalare e tutti ti saluteranno, mangiare con pochissimo godere di un bel clima. Passi dai sentieri XC a belle discese da fare a tutta, puoi decidere di partecipare a gare di livello mondiale (vedi EWS o 24H di Finale Ligure). Oppure se lo desideri girare su sentieri dove nessuno gira e godere della natura incontaminata. BASTA LAMENTARSI DI TUTTO.SIETE DEI ROMPIPALLE.[/QUOTE]

Sì furgoni con la tua macchina corretto…….perché non provarci col furgone…..perchè invece di salutarti…..

eliografo

Qualcuno sa dirmi come si scaricano le tracce della gara?

https://www.trailforks.com/route/finalenduro-ews-gran-finale-2017-day1/

molto bello ma non vedo nessun download

Fatmaniac76
Fatmaniac76

[QUOTE="Dn73, post: 8221030, member: 146212"]Ola. ..un altro che gira a Pecetto?[/QUOTE]

Scusami! L'ho letto solo ora perdonami!

Dn73
Dn73

[QUOTE="Fatmaniac76, post: 8226961, member: 229061"]Scusami! L'ho letto solo ora perdonami![/QUOTE]