[First Ride] Nuova YT Capra 29 e 27.5

[First Ride] Nuova YT Capra 29 e 27.5


Il mese scorso YT Industries ha pubblicato un video documentario che raccontava la storia del marchio, accompagnato dalla presentazione della gamma 2018, nella quale però mancava la Capra. Subito la gente ha iniziato a domandarsi dove fosse finita dato che non si vedeva da nessuna parte e come fosse possibile che non fosse presente nella nuova gamma. Ebbene questo faceva parte della strategia di marketing di YT che oggi presenta ufficialmente una delle sue bici più famose che ha collocato il marchio tedesco nel mondo della mountain bike, la tanto amata Capra.

Di seguito parleremo del modello CF PRO 29 che abbiamo avuto il piacere di provare durante la presentazione officiale della nuova Capra, lo scorso mese di Dicembre in Portogallo.

Dettagli

  • Materiale telaio: Fibra di carbonio (CF 27 e 29) / Lega di alluminio (AL 27 e 29)
  • Formato ruote: 27.5” o 29″
  • Geometria variabile:
  • Sistema di sospensione: V4L (Virtual 4 Link)
  • Escursione anteriore/posteriore: 170/160mm
  • Ammortizzatore: Metrico – 250x75mm (27.5) / 230x65mm (29)
  • Mozzi: Boost (anteriore 110×15 e posteriore 148×12)
  • Trasmissione: 1×11 (32t – 9-46)
  • Attacco per deragliatore: no
  • Attacco portaborraccia: no
  • Disponibilità del solo telaio: no
  • Taglie: S – XXL (27.5) / M – XXL (29)
  • Peso: 13.5kg (CF PRO RACE 29) / 13.2kg (CF PRO RACE 27)

YT ha creato una macchina da discesa che offre le prestazioni in salita di una bici da Trail. Le geometrie moderne con foderi corti e un angolo di sterzo disteso unisce perfettamente il meglio dei due segmenti. Aggiornata con ammortizzatore metrico, Boost e un sistema di sospensione migliorato, la nuova Capra è aggressiva quanto una Tues e agile quanto una Jeffsy, disegnata per le competizioni di Enduro più impegnative e per i bike park più divertenti.

Le sospensioni, così come il reggisella telescopico, sono affidate a FOX, con un reggisella Transfer Performance Elite da 150mm di escursione (sui telai taglia L), forcella 36 Float Performance Elite da 160mm di escursione e ammortizzatore Float DPX2 Evol Performance Elite che gestisce i 160mm di corsa posteriore. Sia il reggisella che le sospensioni sono uguali alle versioni Factory eccetto che per il rivestimento Kashima. Nell’allestimento CF PRO Race la forcella offre 170mm di corsa sia per la versione 27 che per la 29.

Il sistema di sospensione Virtual 4 Link è stato migliorato adottando i principi base necessari a una bici da Enduro moderna, mettendo al primo posto il rendimento in discesa, essendo sensibile nella prima parte di corsa, sostenuta nella parte centrale e progressiva nella parte finale, offrendo in questa maniera la confidenza necessaria per guidare senza problemi sui terreni sconnessi a velocità elevata in discesa e pedalare efficacemente in salita.

Inoltre sulla nuova Capra il cinematismo è stato ottimizzato per ridurre al massimo l’influenza delle forze di pedalata. Il risultato è un’efficienza eccezionale in salita con un comportamento neutro della sospensione.

I ragazzi di YT hanno deciso di non allestire le bici con i gruppo SRAM Eagle dato che dichiarano di aver trovato gli stessi risultati, anche migliori, con la combinazione della cassetta TRS 9-46 di e*Thirteen, che offre un range del 511%, in combinazione con un cambio Shimano XTR. Il resto dei componenti sono RaceFace, come la nuova guarnitura Next R, il manubrio e l’attacco manubrio Turbine R 35. I freni sono i nuovi Code di SRAM con dischi da 200mm, mentre le ruote con cerchi in alluminio da 30mm, così come i copertoni da 2.35″, sono e*Thirteen TRS+.

Come la maggior parte delle bici moderne, il passaggio dei cavi è interno al telaio, entrando in zona tubo di sterzo e uscendo alla base del piantone sella, restando silenziosi anche nei percorsi molto sconnessi. Sotto al tubo obliquo c’è una protezione che lo ripara da qualsiasi impatto possa ricevere, mentre il resto del tubo ha una protezione in vinile trasparente, che troviamo anche nelle zone di contatto dei foderi posteriori, di cui il destro è ulteriormente protetto da un guscio in gomma che lo ripara dalla catena, oltre a una placca metallica.

Geometrie

L’angolo sella della nuova Capra è adattato a una posizione di pedalata bilanciata che permette la massima efficacia di guida creando una distribuzione del peso e una posizione in sella ottimali. L’angolo di sterzo e i foderi del carro corti, adattati a ogni taglia di telaio, offrono la migliore e più moderna combinazione che si possa chiedere a una bici da Enduro in termini di agilità e di trazione.

YT offre cinque taglie per la Capra 27 che vanno dalla S alla XXL. La Capra 29 invece è disponibile a partire dalla taglia M, che va bene per persone con un’altezza minima di 164cm, mentre per le persone più basse di questa statura, la versione ideale sarebbe la Capra 27.

CF PRO RACE 29

CF PRO RACE 27

In azione

Alla fine dello scorso Dicembre abbiamo avuto l’opportunità di recarci a Sintra, località vicino alla capitale del Portogallo, Lisbona, per la presentazione ufficiale della nuova Capra. Un luogo molto bello che raccomandiamo di visitare a tutti coloro che ne hanno l’occasione per godersi con la propria bicicletta i trail realizzati dai ragazzi di WERIDE. Sentieri di vario tipo che partono dal punto più alto del parco naturale di Sintra per terminare letteralmente in spiaggia.

Durante i due giorni della presentazione abbiamo potuto provare le due differenti versioni della Capra, sia la 27.5″ che la 29″. La scelta del modello varia in base alle preferenze, come spiegheremo più avanti, e il nostro tester ha preferito la versione da 29.

La natura della nuova Capra è dichiarata in modo chiaro da YT: si tratta di una mini-DH, aggressiva e con doti di una Trail che permette di pedalare, in piano e in salita, senza problemi. Grazie all’angolo di sterzo e al wheelbase, la Capra 29 offre un’efficienza di pedalata eccellente, garantendo una trazione straordinaria anche nelle salite più impegnative. Inoltre, tramite il FlipChip, ognuno può impostare le geometrie secondo le proprie necessità e preferenze.

Dicono che le biciclette da 29″ siano difficili da manovrare a causa delle dimensioni delle ruote ma non ci troviamo d’accordo. Invece crediamo fermamente che non abbiano influenza se le geometrie della bici sono buone. È il caso della Capra 29 che non ha nulla da invidiare in termini di maneggevolezza alla Capra 27, anzi è quasi uguale, permettendo di saltare facilmente da una traiettoria all’altra e di cambiare direzione senza alcun problema.

Dove invece siamo d’accordo è sul fatto che il diametro maggiore fornisca maggiore stabilità e controllo, soprattutto in discesa. La Capra 29 permette di superare quasiasi tipo di ostacolo che si incontra sui percorsi, siano questi radici, tronchi caduti o grosse pietre, meglio di quanto non si faccia con la Capra 27. Il sistema di sospensione funziona molto bene in ogni condizione, essendo sensibile all’inizio della corsa, mantenendosi stabile nella parte centrale e progressivo sulla parte conclusiva, resistendo bene ad atterraggi e grossi urti.

Scegliere una delle due versioni è difficile dato che sono molto simili. Nell’utilizzo che ne abbiamo fatto a Sintra ci ha colpito maggiormente la Capra 29 dato che la maggior parte dei percorsi che abbiamo affrontato erano molto sconnessi e impervi e la 29 ci ha permesso di guidare in sicurezza e confidenza, senza doverci preoccupare di commettere errori o di sbagliare traiettoria. Nei sentieri più flow e meno tecnici, il diametro ruota non ci ha comunque limitati essendo una bici agile, intuitiva e facile da manovrare, in grado di effettuare anche curve e cambi di direzione bruschi senza alcun problema.

D’altro canto, se dovessimo scegliere la versione più adatta ai trail di casa (Barcellona nel caso del tester), probabilmente sceglieremmo la Capra 27, dato che lì i percorsi non sono così sconnessi e impegnativi ma molto più scorrevoli, pieni di salti e sponde, quindi la 27.5 risulterebbe più adatta a questo tipo di guida.

29 o 27.5 ?

Considerando che entrambi i modelli di Capra hanno una combinazione perfetta di aggressività, velocità, agilità e maneggevolezza, non esiste una risposta ovvia. Sono state disegnate per coloro che cercano l’agilità che offre una bici da Enduro combinata con la genetica di una bici da DH. Lo stile di guida, il terreno sul quale si gira abitualmente e i gusti personali di ciascuno sono i fattori decisivi nella scelta del modello adeguato.

La Capra 29 offre confidenza immediata e un controllo e una stabilità ineguagliabili in discesa che la rendono la macchina perfetta per coloro che gareggiano in Enduro o che in generale hanno una guida aggressiva. Detto questo, non significa che non sia efficace in salita.

La Capra 27 è leggermente più maneggevole della sua “sorella maggiore” ed è il modello adeguato a coloro che vogliono il massimo controllo per poter giocare durante la guida, saltare e sfruttare la bici al massimo per la sua vena divertente piuttosto che agonistica. La si può anche pedalare bene in salita senza nessun problema.

Allestimenti e prezzi

CF PRO RACE 29 – 5.199 Euros / 13.5kg

CF PRO 29 – 4.299 Euros / 13.7kg

CF 29 – 3.699 Euros / 13.9kg

AL COMP 29 – 2.999 Euros / 14.2kg

AL 29 – 2.499 Euros / 14.4

CF PRO RACE 27 – 5.199 Euros / 13.2kg

CF PRO 27 – 4.299 Euros / 13.4

CF 27 – 3.699 Euros / 13.6kg

AL COMP 27 – 2.999 Euros / 13.9kg

AL 27 – 2.499 Euros / 14.1kg

YT Industries

Like
Like x 2
  1. Bellissima, sicuramente divertente, in 29 poi deve essere un carroarmato sopra agli ostacoli, ma "pedalabilità di una trail bike" con quelle geometrie e quelle sospensioni ci credo poco, puzza di copia-incolla della brochure di presentazione. Accoppiata con l'essere una "mini-dh" poi…Dai su…

    0
    1. secondo me non si discosta poi tanto dalla realtà..io ho avuto un Sanction del 2015…era già definita una mini dh, quando gli montai un ammo a molla dietro, lo diventò a tutti gli effetti.
      Quindi non vedo perchè qui non possa essere così.
      Sarebbero da provare dal vivo a Riva……..

      0
  2. Forse colpisce meno della prima versione ma sarà che ormai ci siamo abituati. Mi piacciono molto le geometrie, mi vedrei bene in una M 27.5 bene anche i pesi se reali mentre le grafiche secondo me fanno un passo indietro.
    Una delle poche che Endurone con 160 ant. di base

    0
    1. E’ bella, interessante (tranne che per la mancanza dell’attacco del deragliatore) ma dire che sale come una trail mi pare marketing. Sicuramente salirà meglio delle concorrenti, ma se è una miniDH non sarà sicuramente adatta a giri epici AM. E allora le Trail che fanno, salgono come una XC??? E le XC? Salgono come un’elettrica???

      0
  3. carine le grafiche, mi piacciono e le trovo finalmente leggermente cambiate.
    sinceramente queste 29 non mi vanno molto giù, soprattutto esteticamente, comunque ottima la possibilità di scelta dei due formati, quindi non si litiga più!
    hanno aggiornato la bici a tutti gli standard, quindi buttate via le vecchie e speriamo che questi durino qualche anno..

    0
  4. Mi piace di più il telaio rispetto al modello precedente: il design è più pulito e sembra concepito per il carbonio e meno derivante dai limiti costruttivi dell’alluminio.. peccato solo per quel traverso di rinforzo sopra il movimento centrale che esteticamente (e non solo) l’appesantisce molto.

    Da vedere (da vedere dico) non sembra proprio pedalabilissima come una trail ma se così fosse, bravi.

    0
  5. in effetti la pedalabilità non era uno dei punti di forza della capra, ovviamente pur tenendo conto della categoria… a me non sembra sia stata migliorata molto sotto questo aspetto, però in effetti sembra molto una mini dh

    0
    1. secondo me noi “piccoli” dobbiamo piu’ degli altri staccarci dalle diciture S M L ecc e leggere le geometrie.
      a primo impatto anche io ho avuto la tua stessa reazione poi leggendo la scheda ho trovato che le misure della M 29 sono molto in linea con la mia GT Sensor del 2014 taglia S
      probabilmente ci stanno promuovendo ad M 😀

      0
  6. miglior commento da pinkbike: We can send man to the moon but can’t hold a water bottle inside the frame? Oh ok

    in effetti è un peccato sta cosa del portaborraccia, avevo una damper e l’ho venduta anche per quello.

    0
  7. Mi fa piacere ce il mercato delle 29 full da enduro si stia popolando ben bene, questa nuova capra sembra molto ben fatta, alla faccia di chi qualche tempo fa dava le endurone per spacciate magari senza mai averne provato una. Complimenti a yt che mi pare essere una realtà ben affermata e con idee chiare.

    0
  8. secondo me non si discosta poi tanto dalla realtà..io ho avuto un Sanction del 2015…era già definita una mini dh, quando gli montai un ammo a molla dietro, lo diventò a tutti gli effetti.
    Quindi non vedo perchè qui non possa essere così.
    Sarebbero da provare dal vivo a Riva……..

    Ah ma non discuto che non lo sia, questionavo sul fatto che possa esserlo E al tempo stesso essere pedalabile "come una trail bike". Mi pare molto più veritiera la parte discesistica, poi magari mi sbaglio è hanno progettato la vera bici totale..

    0
  9. Ah ma non discuto che non lo sia, questionavo sul fatto che possa esserlo E al tempo stesso essere pedalabile "come una trail bike". Mi pare molto più veritiera la parte discesistica, poi magari mi sbaglio è hanno progettato la vera bici totale..

    Guarda ti dirò….ero molto scettico anche io sulla Jeffsy….non pensavo potesse andare in discesa così bene come in realtà va…eppure è proprio così, tanto da spingermi a cambiare (per fortuna ho avuto modo di provarla prima…)
    Per quello che ti dico che bisognerebbe provarla a Riva…sperando che ci siano….
    sono proprio curioso, certo non sarà come la Jeffsy in salita…ma secondo me poco ci manca e se tanto mi da tanto in discesa sarà una mini Tues.

    0
  10. non mi torna molto il discorso taglia M per la 29, il passaggio da M ad L è veramente alto in termini di toptube, molto maggiore che su quella da 27 come differenza.. sembra quasi che la M da 29 non sia una vera M ma una via di mezzo tra una M e una S.. in effetti come M è parecchio corta.
    trovo strano nessun allestimento montato a molla, neanche nelle versioni top da 29 e 27 che sono quelle con escursione maggiore, rispettivamente 170 e 180 mm

    0
  11. Che sia pedalabile come una trail è da vedere cosa intendono con trail, per carità da una mini dh non pretenderei pedalate e salite da marathon seno cambio ambito direttamente. apprezzabile il fatto che non cambino ogni anno sistema di sospensione e lo migliorano, ciò vuol dire che rende bene. Quest’anno comunque non condivido la scelta di alcuni colori e delle grafiche per il resto non male, magari una limata ai prezzi delle cf più bassa gamma non guasterebbe.

    0
  12. Che sia pedalabile come una trail è da vedere cosa intendono con trail, per carità da una mini dh non pretenderei pedalate e salite da marathon seno cambio ambito direttamente.  apprezzabile il fatto che non cambino ogni anno sistema di sospensione e lo migliorano, ciò vuol dire che rende bene.  Quest'anno comunque non condivido la scelta di alcuni colori e delle grafiche per il resto non male, magari una limata ai prezzi delle cf più bassa gamma non guasterebbe.

    0
  13. un'altra cosa non capisco. perchè non viene più proposto un buon montaggio in alluminio?
    cioè, ormai le versioni in alluminio sono solo per i poveri, poi si passa al carbonio e si ha molta scelta. perchè non proporre una versione alu con sospensioni fox al top e trasmissione e freni di livello superiore.
    sicuramente ci sarà una scelta commerciale, nel senso che forse non avrebbe molto mercato, perciò si sceglie piuttosto una versione in carbonio per futuri upgrade, piuttosto che una versione in alu già montata bene allo stesso prezzo, però onestamente mi spiace perchè per prendere una bici montata davvero bene bisogna spendere di più, obbligati sul carbonio

    0
  14. un'altra cosa non capisco. perchè non viene più proposto un buon montaggio in alluminio?
    cioè, ormai le versioni in alluminio sono solo per i poveri, poi si passa al carbonio e si ha molta scelta. perchè non proporre una versione alu con sospensioni fox al top e trasmissione e freni di livello superiore.
    sicuramente ci sarà una scelta commerciale, nel senso che forse non avrebbe molto mercato, perciò si sceglie piuttosto una versione in carbonio per futuri upgrade, piuttosto che una versione in alu già montata bene allo stesso prezzo, però onestamente mi spiace perchè per prendere una bici montata davvero bene bisogna spendere di più, obbligati sul carbonio

    Perché altrimenti non ne venderebbero più in carbonio [emoji12] [emoji12]

    0
  15. E’ da quando sono un bimbo che mi vendono bici che salgono come una trail e scendono come una dh…sono un po’ diffidente ma magari YT ha trovato l uovo di colombo!!
    Stando però così le cose la Jeffsy ormai sarebbe superata in tutto (questa pesa uguale, grammi a parte, sale uguale, scende meglio, è più robusta….bho).
    Secondo me è invece un po’ come la Torque di canyon, una freeride “moderna”. Confrontando le due versioni 27,5 non è che sono mooooolto distanti mi sembra, anzi.
    Mi piace , ma per i miei gusti:
    -senza porta borraccia
    -garanzia di soli 3 anni sul telaio (purtroppo vengo da un paio di telai rotti quindi parto forse prevenuto). Canyon offre 6 anni; santa cruz, specialized, orbea, trek etc…a vita.
    -prezzi paragonabili (non uguali per carità) ad altre marche (vedi marche sopra confrontando i prezzi reali scontati). (Ho in mano un preventivo per una specialized enduro carb 2018 a 3900 a fronte dei 4850 di listino)
    …guardo altrove.
    Comunque gran bici e grande marketing :-)!

    0
  16. Il motivo x cui andro a riva del garda quest’ anno.
    Sono curioso di capire se una XL capra 29 con reach 480 interasse di 1257 mm mi possa far godere piu della L reign 27.5 con reach 459 e passo 1217.
    Bici da paura cmq, se penso a doganaccia, calci, abetone, sestola, puntala….mamma mia

    0
  17. Bella, una delle poche in carbonio che mi piacerebbe avere, però ignorante come sono, per curiosità sono andato a vedermi la CF pro 2014 e geometricamente tutta questa differenza non la noto. Si uno 0,3° sull'angolo sterzo, 1 cm. di reach e 2,5 cm. di sullo stack (dovuti per lo più all'abbassamento di 1,5 cm. del MC), poi un altro mezzo centimetro di qua e un'altro mezzo di la, ma tutto eventualmente aggiornabile con una SS eccentrica piuttosto che con attacco manubrio più corto, insomma aggiustamenti. Credo che il cambiamento e il miglioramento possa derivare dalla modifica dei cinematismi.
    Poi condivido con chi si è stupito di leggere "mini DH in discesa e trail in salita", sembra di sentire la pubblicità dei detersivi quando facevano il bianco più bianco del bianco…….è bianco.

    0
  18. Ritengo la pedabilita' della nuova Capra un aspetto accessorio. .almeno il 50% delle salite le farà su un furgone o appesa ad una seggiovia. La pedali in salita senza morirci sopra? Meglio.
    Poi su un Mag estero ,a riguardo della facilità di salita pedalata,  viene confrontata con una Freeride non con una Trail. ..viene valutata con la Tues come metro di paragone. Viene anche specificato che YT ha creato una DH pedalabile …
    Bici per me strafiga, ma per un utilizzo ben specifico.
    Ed infatti fanno notare come adesso la Jeffsy 27 abbia molto più senso nella gamma YT.
    In pratica dalla Trail  ( sempre in filosofia YT…) alla DH si ha : J 29- J27 – C 29 – C 27 – T

    0
  19. Ma qua si scredita qualcosa per un mancato portaborraccia o perchè si pretende che una bici da enduro sia pedalabile come una xc!
    Anche se non fosse pedalabile come viene pubblicizzato, l’utilizzo è discesistico quindi lamentarsi serve a niente.
    Questa bici come la Canyon Torque o la Giant Reign sono per chi vuole orientarsi al DH ma avere comunque un po di pedalabilità.
    Io la ordinerò appena disponibile!!! Non vedo l’ora!

    P.S. Comprate le specialized che di buono c’è rimasto solo più il nome, se non è marketing quello…

    0
  20. Ma qua si scredita qualcosa per un mancato portaborraccia o perchè si pretende che una bici da enduro sia pedalabile come una xc!
    Anche se non fosse pedalabile come viene pubblicizzato, l'utilizzo è discesistico quindi lamentarsi serve a niente.
    Questa bici come la Canyon Torque o la Giant Reign sono per chi vuole orientarsi al DH ma avere comunque un po di pedalabilità.
    Io la ordinerò appena disponibile!!! Non vedo l'ora!

    P.S. Comprate le specialized che di buono c'è rimasto solo più il nome, se non è marketing quello…

    nessuno scredita nessuno. si disquisiva sul fatto che venga assimilata ad una trail per pedalabilità. E' sempre la solita questione: per ogni nuova presentazione le enduro salgono come trail e scendono come dh, le trail salgono come xc e scendono come enduro. Ormai si sa che è così.

    0
    1. Forse YT non è riuscita a strappare un buon prezzo sulle forniture sram…
      Penso sia una questione economica….
      Ovvio su una capra un 50 dietro ha meno ragione di esistere che su una jeffsy…. lì sinceramente potevano sforzarsi un po’ di più magari con l’ottimo Eagle GX che a parte 2-300gr in più….non ha nulla da invidiare al più costoso xo….

      Cmq come detto x la Jeff su, quest’anno non ci siamo con le livree e per questo personalissimo pensiero….ho abbandonato il progetto trail bike YT per approdare ad altri lidi….

      0
  21. niente da ridire che non montano in nessun allestimento l'eagle???
    Vuoi vedere che chi dice che il 12v non funziona poi così bene ha veramente ragione???

    ti posso assicurare che la scelta non c'entra niente con il il funzionamento dell'Eagle. Anche perché è un mix totale. Più che altro YT vuole segnalare ai due giganti delle trasmissioni che se ne frega altamente e fa quello che vuole.

    0
    1. Questa é una chiave di lettura interessante.
      Pensando da azienda è possibile anche in parte che con il proloferare di gx eagle sui primi montaggi yt abbia ottenuto la fornitura di cassette e13 e deragliatore 11v a cifre irrisorie?
      scelta coraggiosa cmq, specie x la jeffsy

      0
  22. niente da ridire che non montano in nessun allestimento l'eagle???
    Vuoi vedere che chi dice che il 12v non funziona poi così bene ha veramente ragione???

    Io lo vedo più come una ricerca di maggiore margine, l'Eagle costa molto di più sia a noi ma anche a loro credo. E se la si furgona più spesso di quanto la si pedali, il 50 probabilmente non serve, ma ripeto secondo me è una questione prettamente economica.

    0
  23. bella mi piace , unica pecca le grafiche , non c’è un bel nero stealth come piace a me e i cambi shimano non mi fanno impazzire. la comprerei domani ma…sono andato in panico per la torque che pesa di più ma mi piace ancora di più di questa colori/telaio…(cmq le escursioni mi sà che le avete inciuccate…cf pro race 27″ sul sito la danno 180/180 e le altre 27″ 170/170…la 29″ cf pro race 170/170 le altre 29″ invece 160/160)

    0
  24. Io lo vedo più come una ricerca di maggiore margine, l'Eagle costa molto di più sia a noi ma anche a loro credo. E se la si furgona più spesso di quanto la si pedali, il 50 probabilmente non serve, ma ripeto secondo me è una questione prettamente economica.

    Se prendi tutto il pacchetto Sram/rock shox, penso che riescano anche a spendere di meno rispetto al mix che propongono.

    0
  25. Se prendi tutto il pacchetto Sram/rock shox, penso che riescano anche a spendere di meno rispetto al mix che propongono.

    Sicuramente ne sai più di me. Quindi mi chiedo il motivo, veramente il 12v lavora male? O magari non serve arrivare veramente al 50 su una bici di questo tipo?

    0
    1. Sulla carta la vedo così:
      – range di rapporti leggermente maggiore
      – cambio meno esposto
      – peso leggermente minore su una massa non sospesa
      L’unico contro è la spaziatura dei rapporti che avranno per forza di cose un salto maggiore , ma stiamo pur sempre parlando di una bici che non deve fare il tempo in lunghe pedalate quindi è un fattore secondario.

      Cmq alla fine penso che per il biker medio quello che fa maggior differenza tra questa configurazione e l’Eagle sia l’ergonomia dei comandi…

      0
    2. Per come è nato il 12v di sram, il 50 è di riposo, in sostanza hai un 11v più una “ridotta’.
      La scelta della cassetta E13 nasce per sfruttare tutti gli 11 rapporti con una scalatura forse più omogenea

      0
  26. ti posso assicurare che la scelta non c'entra niente con il il funzionamento dell'Eagle. Anche perché è un mix totale. Più che altro YT vuole segnalare ai due giganti delle trasmissioni che se ne frega altamente e fa quello che vuole.

    Sicuramente ne sai più di me. Quindi mi chiedo il motivo, veramente il 12v lavora male? O magari non serve arrivare veramente al 50 su una bici di questo tipo?

    0
    1. In effetti notavo che le versioni PRO RACE, sia la 29 che la 27, hanno un cm. in più di escursione rispetto alle altre versioni.
      Noto anche che la RACE da 27 monta l’ammo X 2, più discesistico rispetto a quello della sorella da 29 che monta invece il DPX.
      Belle bici veramente, anche la “base” in alluminio è sicuramente molto valida.
      Come colori preferisco ancora la mia CF 2015 verde opaco/nera Kawasaki style, sarà che ho una certa età….

      0
  27. Lo sapevo che facevo una cazzata……dopo anni di indecisioni mi sono appena comprato la jeffsy, e mo tirano fuori la nuova capra che scende come la tues e sale come la jeffsy…… 🙂

    scherzi a parte direi che sicuramente c'è un bel pò di sovrapposizione ma non vedo la capra come bici adatta per lunghi giri am come invece lo è la jeffsy. Per comuni biker della domenica come il sottoscritto che si divertono in discesa senza pretendere di essere un pro, il caprone mi sembra eccessivo e poco adatto a guadagnarsi la vetta.
    ma questo è un giudizio poco obiettivo visto che anche io ho da poco preso la jeffsy 🙂

    0
  28. Ma alla pro race hanno tolto i cerchi in carbonio?? abbiamo rotto il muro dei 5k euro con i cerchi in alluminio?? e poi montata così mista shimano, e13, race face mi pare un pò confusionario.
    scusa YT sta diventando un pò troppo furba. e poi ste gomme.. c’è molto di meglio in giro.

    0
  29. Ma alla pro race hanno tolto i cerchi in carbonio?? abbiamo rotto il muro dei 5k euro con i cerchi in alluminio??  e poi montata così mista shimano, e13, race face mi pare un pò confusionario.
    scusa YT sta diventando un pò troppo furba.  e poi ste gomme.. c'è molto di meglio in giro.

    Mah   non vorrei dire delle caxxate ma credo che le trs race   abbiano i cerchi in carbonio:
    https://bythehive.com/pages/wheelgoods
    Certo 5199 non sono noccioline ma rispetto agli marchi non ci sono confronti se effettivamente le ruote sono in carbonio. Dal punto di vista estetico a me fa proprio sbavare i montaggi anche se misti sono di altissima/alta  gamma. Il telaio poi adesso è full carbon, quindi per chi è indirizzato in quella fascia è una bella tentazione

    0
  30. è più forte di me, ma quando leggo espressioni come “combinazione perfetta “, “controllo e una stabilità ineguagliabili” ecc. ecc. penso a brochure e spot pubblicitari e non riesco più a credere al tester….
    In generale, più leggo recensioni di tester stranieri sul Mag, più apprezzo quelle dei redattori italiani che almeno ti fanno pensare che la bici l’hanno usata davvero !

    0
  31. Sei sicuro ? perchè sul sito di e13 le trs sono date in alluminio e le trs Race in carbonio ( con anche il mozzo) . Cioè l'opzione trs race in alluminio non c'è.

    Le ruote della jeffsy pro race sono le TRS SL (più leggere) quelle della capra cf pro race sono le TRS RACE (che sul sito e13 vengono date in carbonio,  se si guardano le specifiche)

    0
  32. Il dubbio me lo fai venire, ma allora perche sui cerchi della jeffsy c’è chiaramente scritto carbon? Ho chiesto direttamente a loro..

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

     ho chiesto anche io…stesso dubbio…fatemi sapere

    Il dubbio me lo fai venire, ma allora perche sui cerchi della jeffsy c’è chiaramente scritto carbon? Ho chiesto direttamente a loro..

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    0
  33. Le ruote della jeffsy pro race sono le TRS SL (più leggere) quelle della capra cf pro race sono le TRS RACE (che sul sito e13 vengono date in carbonio,  se si guardano le specifiche)

    Mi auto quoto .Credo proprio sia così. Così tornerebbe anche il discorso sui prezzi guardando quello che è stata la politica di YT

    0
  34. Ah due parole sul formato 29/27. Sul sito la 29 cf pro race viene data con un'escursione 170/170. Per una ventinove 170 mm è un'enormità. In discesa deve essere una mangiatutto, ma tutto tutto. Certo bisogna vedere la manovrabilità ma sembra che oramai aggiustando le geometrie si possa trovare un compromesso anche sulle 29. Anche in salita il formato dovrebbe aiutare . Inoltre avendo il blocco (la piattaforma stabile almeno) all'ammortizzatore… Per quanto riguarda la 27 ha 180 di escursione (la versione top)! Va beh in salita non come possa andare anche se ha l'ammo bloccabile…Secondo me comunque YT ha fatto di nuovo centro e ne venderà un botto di ste bici, forse non le top ma le media gamma andranno via di brutto…

    0
  35. Sempre più compromesso, compromesso che non esiste…
    Perchè se vai in bike park con questa o con una Tues, ti divertirai e ti stancherai di meno con una Tues
    E se esci in bici per pedalare, avrai sotto il culo un cancello, quando con una Jeffsy pedaleresti da dio e ti divertiresti comunque in discesa.
    Loro stessi ammettono di aver pensato più alla discesa che alla salita, e allora compratevi una bici da discesa, perchè a meno che non facciate gare di enduro, la soluzione di avere due bici è sempre la migliore… E comprare una DH e una trailbike usate costa quanto comprare un’enduro nuova…

    0
    1. il problema è che normalmente non si arriva in cima alla salita con una bici e li trovi pronta quella da discesa stile staffetta. e quando sei arrivato in fondo alla prima discesa non trovi un’ altra bici per la seconda salita della giornata. Magari funzionasse così. Inoltre non sempre le bici da discesa vanno bene per tutte le discese, parlo per me ovviamente, mi è capitato di provare 2 bici da dh nei sentieri di finale nelle giornate furgonate e una endurona da discesa e confrontarle con la mia solita bici. Sicuramente limite mio che vado troppo piano e magari le bici in nolo non erano il massimo come componenti etcc, ma la giornata meno stancante e più divertente l’ ho fatta con l’ endurona. le Dh per quei sentieri a aparte qualche breve tratto le trovo troppo “pesanti” ed “eccessive”

      0
  36. Sempre più compromesso, compromesso che non esiste…
    Perchè se vai in bike park con questa o con una Tues, ti divertirai e ti stancherai di meno con una Tues
    E se esci in bici per pedalare, avrai sotto il culo un cancello, quando con una Jeffsy pedaleresti da dio e ti divertiresti comunque in discesa.
    Loro stessi ammettono di aver pensato più alla discesa che alla salita, e allora compratevi una bici da discesa, perchè a meno che non facciate gare di enduro, la soluzione di avere due bici è sempre la migliore… E comprare una DH e una trailbike usate costa quanto comprare un'enduro nuova…

    Beh che con una bici da discesa tu possa andare più forte in discesa o in park , e che con una bici da trail andrai più forte e ti affaticherai di meno, direi che non c'è dubbio

    0
  37. Sempre più compromesso, compromesso che non esiste…
    Perchè se vai in bike park con questa o con una Tues, ti divertirai e ti stancherai di meno con una Tues
    E se esci in bici per pedalare, avrai sotto il culo un cancello, quando con una Jeffsy pedaleresti da dio e ti divertiresti comunque in discesa.
    Loro stessi ammettono di aver pensato più alla discesa che alla salita, e allora compratevi una bici da discesa, perchè a meno che non facciate gare di enduro, la soluzione di avere due bici è sempre la migliore… E comprare una DH e una trailbike usate costa quanto comprare un'enduro nuova…

    Il compromesso è solo nelle parole del comunicato stampa…la Capra è una Enduro fatta e finita. Non ha compromessi. Però chiaramente per venderle anche a chi non servirebbe, salta fuori la solita storia "sale come… e scende come…"

    0
  38. Il compromesso è solo nelle parole del comunicato stampa…la Capra è una Enduro fatta e finita. Non ha compromessi. Però chiaramente per venderle anche a chi non servirebbe, salta fuori la solita storia "sale come… e scende come…"

    e su questo si potrebbero sprecare messaggi su messaggi…chi davvero sfrutta una bici così in discesa ? O chi davvero già con una jeffsy troverebbe la pace dei sensi ? Secondo me come unica bici una Capra è troppo sbilanciata verso la discesa (a meno ovviamente di chi furgona molto e pedala poco/pochissimo) ma tutto sommato anche come seconda bici è da valutare per bene in base ai propri percorsi e utilizzi.

    0
  39. Per curiosità ho fatto un confronto con la bici che ho acquistato a settembre. Ovvero la santacruz hightower LT Carbon C, kit S listino 5400. Confrontata con Capra 29 CF PRO, 4300 a listino ma con spedizione e box circa 4400. Dunque i montaggi sono molto simili, qualcosa meglio la capra, qualcosa meglio la SC. Supponendo di avere uno sconto su santa del 10-15%, si va da 4590 a 4860. Tutto sommato direi confrontabile con i 4400 della capra in oggetto. Insomma mi sembra che il vantaggio economico ci sia ma non così marcato come in passato. Se ci mettiamo l’eventuale gestione dell’usato, il servizio di un negozio con personale qualificato, insomma insomma….ci penseri bene

    0
  40. Per curiosità ho fatto un confronto con la bici che ho acquistato a settembre. Ovvero la santacruz hightower LT Carbon C, kit S listino 5400. Confrontata con Capra 29 CF PRO, 4300 a listino ma con spedizione e box circa 4400. Dunque i montaggi sono molto simili, qualcosa meglio la capra, qualcosa meglio la SC. Supponendo di avere uno sconto su santa del 10-15%, si va da 4590 a 4860. Tutto sommato direi confrontabile con i 4400 della capra in oggetto. Insomma mi sembra che il vantaggio economico ci sia ma non così marcato come in passato. Se ci mettiamo l’eventuale gestione dell’usato, il servizio di un negozio con personale qualificato, insomma insomma….ci penseri bene

    sinceramente il montaggio della HT mi sembra un pò più scarso su tanti componenti (parlo di qualità del carbonio che è la versione meno cara in casa santacruz, forcella, ammo, ruote, guarnitura, freni, cambio….insomma su un bel pò di componenti il montaggio è più economico). L'unico vantaggio a favore potrebbe essere la trasmissione a 12v ma probabilmente visto la tipologia di bici è secondario. Forse la versione che più si avvicina come montaggio è il Kit XE ma poi il prezzo della HT lievita un bel pò e il confronto sul prezzo non regge più.

    0
  41. Per curiosità ho fatto un confronto con la bici che ho acquistato a settembre. Ovvero la santacruz hightower LT Carbon C, kit S listino 5400. Confrontata con Capra 29 CF PRO, 4300 a listino ma con spedizione e box circa 4400. Dunque i montaggi sono molto simili, qualcosa meglio la capra, qualcosa meglio la SC. Supponendo di avere uno sconto su santa del 10-15%, si va da 4590 a 4860. Tutto sommato direi confrontabile con i 4400 della capra in oggetto. Insomma mi sembra che il vantaggio economico ci sia ma non così marcato come in passato. Se ci mettiamo l’eventuale gestione dell’usato, il servizio di un negozio con personale qualificato, insomma insomma….ci penseri bene

    Però chiedere gli sconti (e far lavorare i negozi) non vale 😉

    0
  42. Il compromesso è solo nelle parole del comunicato stampa…la Capra è una Enduro fatta e finita. Non ha compromessi. Però chiaramente per venderle anche a chi non servirebbe, salta fuori la solita storia "sale come… e scende come…"

    Vabbè ma Teo si riferiva al fatto stesso che l'enduro stessa come disciplina è un compromesso, e quindi un'enduro senza compromesso, è un super compromesso ; ) Non li leggi di solito i commenti di Teo sull'enduro? ; )

    0
  43. Vabbè ma Teo si riferiva al fatto stesso che l'enduro stessa come disciplina è un compromesso, e quindi un'enduro senza compromesso, è un super compromesso ; ) Non li leggi di solito i commenti di Teo sull'enduro? ; )

    Si si..e cmq ero d'accordo con quello scritto da Teo, che mi sembra riferito al mezzo e non alla disciplina.

    0
  44. sinceramente il montaggio della HT mi sembra un pò più scarso su tanti componenti (parlo di qualità del carbonio che è la versione meno cara in casa santacruz, forcella -forse-, ammo, ruote, guarnitura, freni, cambio….insomma su un bel pò di componenti il montaggio è più economico). L'unico vantaggio a favore potrebbe essere la trasmissione a 12v ma probabilmente visto la tipologia di bici è secondario. Forse la versione che più si avvicina come montaggio è il Kit XE ma poi il prezzo della HT lievita un bel pò e il confronto sul prezzo non regge più.

    Il discorso carbonio c, carbonio cc, carbonio yt lo trovo difficilmente quantificabile e misurabile quindi per me pari sono. Anche la HT XE è simile alla capra e in quel caso la differenza di prezzo è in effetti più sostanziosa. La mia è una considerazione. La HT C kit S la trovo cmq molto simile alla capra in questione, unico neo l’ammo (infatti l’ho cambiato ;-)).

    In soldoni mi sembra che in YT si siano fatti più furbi e meno economici che in passato…GWIN costa 😉

    0
  45. The good news is that YT was thinking ahead, and the frames are dual crown compatible – they tested them to the same standards as their Tues downhill bike. There's an area of reinforced carbon on each side of the headtube that's designed to withstand the impacts that can occur when fork bumpers hit the frame


    Praticamente una enDHuro….

    0
  46. The good news is that YT was thinking ahead, and the frames are dual crown compatible – they tested them to the same standards as their Tues downhill bike. There's an area of reinforced carbon on each side of the headtube that's designed to withstand the impacts that can occur when fork bumpers hit the frame


    Praticamente una enDHuro….

    Mi sembra la stessa operazione che ha fatto Canyon con la Torque, classificando il telaio come quello da DH.
    Non so però se anche la Torque sia compatibile con la doppia piastra.

    0
  47. Contano le geometrie non l'escursione

    Dipende da come intendi la salita, se sei su strada/sterrato scorrevole conta l'escursione, se sei fuori strada contano le geometrie, comunque in ottica enduro race conta quanta energia puoi risparmiare quando pedali su strada alla fine. Ma è inutile discutere dato che era un mezzo errore di stampa il fatto che era da 160mm, nella versione pro race l'escursione arriva a 180 davanti e dietro secondo il sito

    0
  48. Esteticamente è davvero bellissima! finalmente i passaggi cavi sono tutti interni!
    ormai la balla del “scende come una dh e si pedala come una trail” non bisogna nemmeno più leggerla, lo scrive qualunque marca 😀
    ancora non ho capito perché non montino l’eagle senza tutto quell’accrocchiob di trasmissione (che funzionerà sicuramente benissimo, però… )

    0
  49. In effetti notavo che le versioni PRO RACE, sia la 29 che la 27, hanno un cm. in più di escursione rispetto alle altre versioni.
    Noto anche che la RACE da 27 monta l'ammo X 2, più discesistico rispetto a quello della sorella da 29 che monta invece il DPX.
     Belle bici veramente, anche la "base" in alluminio è sicuramente molto valida.
    Come colori preferisco ancora la mia CF 2015 verde opaco/nera Kawasaki style, sarà che ho una certa età….

    ..eh come biasimarti,anche io ho una certa..e con la mia yellow flow, scorro sempre bene 😀

    0
  50. Ho parecchio fuori sella, dal centro del movimento centrale fino alla parte superiore della sella posso misurare 87 cm. Di conseguenza l'angolo del piantone lo preferisco con un valore alto per potere spingere in una posizione idonea in salita. Diciamo che con 74° sono in difficoltà, con 74,5° pedalo e con 75° vado bene. Per questa nuova Capra danno un 76° sulla 27,5 e 76°/76,5° per la 29. Sarebbe perfetto ma sono scettico. Quando si guarda l'immagine della nuova Damper 29, con 76.2° il piantone sembra molto più dritto di quello della Capra.
    Spesso bisogna pure salire sul ripido per potere fare discese ripide…

    0
  51. Ho parecchio fuori sella, dal centro del movimento centrale fino alla parte superiore della sella posso misurare 87 cm. Di conseguenza l'angolo del piantone lo preferisco con un valore alto per potere spingere in una posizione idonea in salita. Diciamo che con 74° sono in difficoltà, con 74,5° pedalo e con 75° vado bene. Per questa nuova Capra danno un 76° sulla 27,5 e 76°/76,5° per la 29. Sarebbe perfetto ma sono scettico. Quando si guarda l'immagine della nuova Damper 29, con 76.2° il piantone sembra molto più dritto di quello della Capra.
    Spesso bisogna pure salire sul ripido per potere fare discese ripide…

    l'angolo sella è virtuale e riferito di solito alla quota di stack, alzando la sella l'angolo effettivo diminuisce in valore e per una altezza sella come la tua mi aspetto un angolo ben più disteso per la Capra rispetto alla Mde e rispetto ai 76 dichiarati.

    0
  52. Lo sapevo che facevo una cazzata……dopo anni di indecisioni mi sono appena comprato la jeffsy, e mo tirano fuori la nuova capra che scende come la tues e sale come la jeffsy…… 🙂

    Guarda anche io sinceramente ho acquistato la jeffsy 29 7 mesi fa, sapendo che c'erano possibilita che uscisse la capra 29 l'anno nuovo..diciamo che se avessi aspettato molto probabilmente avrei ordinato la capra xo devo dire che con la jeffsy mi diverto molto e scendo parecchio veloce..sto davanti a molte endurone…forse è molto piu agile della capra…..vedila cosi!

    Sent from my [device_name] using MTB-Forum mobile app

    0
  53. Ritengo la pedabilita' della nuova Capra un aspetto accessorio. .almeno il 50% delle salite le farà su un furgone o appesa ad una seggiovia. La pedali in salita senza morirci sopra? Meglio.
    Poi su un Mag estero ,a riguardo della facilità di salita pedalata,  viene confrontata con una Freeride non con una Trail. ..viene valutata con la Tues come metro di paragone. Viene anche specificato che YT ha creato una DH pedalabile …
    Bici per me strafiga, ma per un utilizzo ben specifico.
    Ed infatti fanno notare come adesso la Jeffsy 27 abbia molto più senso nella gamma YT.
    In pratica dalla Trail  ( sempre in filosofia YT…) alla DH si ha : J 29- J27 – C 29 – C 27 – T

    Secondo me solo nella filosofia yt. La jeffsy 29 secondo me è superiore alla 27 o cmq non inferiore, non è il cm in più alle sospensioni che piazza la 27 a enduro e la 29 a solo trail riding

    Sent from my [device_name] using MTB-Forum mobile app

    0
  54. scherzi a parte direi che sicuramente c'è un bel pò di sovrapposizione ma non vedo la capra come bici adatta per lunghi giri am come invece lo è la jeffsy. Per comuni biker della domenica come il sottoscritto che si divertono in discesa senza pretendere di essere un pro, il caprone mi sembra eccessivo e poco adatto a guadagnarsi la vetta.
    ma questo è un giudizio poco obiettivo visto che anche io ho da poco preso la jeffsy 🙂

    La jeffsy è na grande bici..

    Sent from my [device_name] using MTB-Forum mobile app

    0
  55. Secondo me solo nella filosofia yt. La jeffsy 29 secondo me è superiore alla 27 o cmq non inferiore, non è il cm in più alle sospensioni che piazza la 27 a enduro e la 29 a solo trail riding

    Sent from my [device_name] using MTB-Forum mobile app

    Che tu possa fare enduro con la Jeffsy 29 non lo nega nessuno.
    Che la 27 sia più endureggiante mi sembra altrettanto chiaro . E non solo per il cm di escursione  ( che diventano 2 nella top)

    0
  56. Meim

    Il motivo x cui andro a riva del garda quest' anno.
    Sono curioso di capire se una XL capra 29 con reach 480 interasse di 1257 mm mi possa far godere piu della L reign 27.5 con reach 459 e passo 1217.
    Bici da paura cmq, se penso a doganaccia, calci, abetone, sestola, puntala….mamma mia

    aspetto notizie allora,poichè io sono indeciso fra 29 l o xl

    0
  57. scosso

    Parole sante… Una enduro senza porta borraccia…. Ma caxxx

    Porta borraccia forse si potrebbe incastrare nel triangolo davanti all ammo.
    Vendono le gabbiette ad estraz laterale.
    Bottiglia da 500

    Sent from my Moto E (4) Plus using Tapatalk

    0
  58. yayayaya

    Pure x me é una grave mancanza, non sempre esco con lo zainetto

    Sent from my LG-H870DS using MTB-Forum mobile app

    Io ho risolto con un marsupio idrico, se il problema è il sudore sulla schiena e soprattutto l'ingombro dello zaino nei giri più brevi. Anche la mia non ha porta borraccia ma sinceramente mi trovo bene così ugualmente.

    0
  59. Alevetto

    Qualcuno possiede la 29? Pareri?

    Ciao, io la Capra 29 l'ho provata a Riva del Garda, come prima impressione ti dico che in salita purché io sia una schiappa sale molto bene, montava una corona da 32 e sinceramente mi aspettavo di avere più difficoltà, in discesa il discorso cambia non ho trovato questo gran feeling, ma io giro ancora con un cancello da 26 per cui faccio poco testo. Dopo la Capra ho provato una Cube 27.5.. In salita stesso feeling della Capra, molto meglio invece in discesa, naturalmente ho fatto lo stesso percorso.

    P. S. Capra CF taglia XL
    Cube stereo 160 taglia 22 [​IMG]

    Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

    0
  60. Io ho da 2 settimane una 29 cf pro race, spero a qualcuno possa essere utile la mia esperienza dato che anche io al momento dell'acquisto ero incerto: l'ho trovata da subito molto pedalabile, e come seconda bici ho una scott spark 920 quindi sono abituato piuttosto bene sotto quel punto di vista. Grazie all'interasse di 122 (tg.L reach 460, la sento che calza a pennello meglio della M spark e sono alto 176cm, gambe corte 81cm, busto lungo con apertura braccia 183cm), nonostante lo stack molto piu alto rispetto alla spark, non mi si è mai impennata nemmeno nei tratti tecnici dove di solito devo stare ben bilanciato in avanti anche con la spark. Come primo test ho fatto un giro da circa 35km 1200 di dislivello e alla fine ero un po stanco per i miei gusti, ma va detto che sulla spark ho corona da 32 e 11-50, mentre la capra ha 32 e 9-46, difatti ho ordinato una corona da 28 per avere piu margine nei lunghi giri. L'angolo piantone si sente essere piu verticale che sulla spark, come posizione la trovo piu comoda, ovviamente quello che la spark lo perde per il tubo piantone lo recupera in peso e rigidezza in pedalata.
    In discesa ovviamente un altro pianeta, il carro lavora benissimo mi ha dato le stesse sensazioni del vecchio vpfree da 210mm di escursione, sulla forca ci sto lavorando ma tra settaggi e pressioni non ho ancora trovato la quadra, piu per motivi di tempo che altro, ancora non sono riuscito a settare il sag in modo da usare tutta la corsa, e sono gia sceso rispetto alle pressioni consigliate da fox.
    Allego foto della bestia
    Ver el archivo adjunto 255230

    0
  61. Happykiller

    quelle ruote 29 della ProRace sono a prova di bomba o bisognafare i gentili?

    ancora non ti saprei dire, usata troppo poco, però danno la sensazione di essere robuste. Se può aiutarti nel decidere, credo siano garantite a vita, ciao

    0
  62. ciao a tutti,
    sarei intenzionato all acquisto di una capra my2018.
    nn so ancora se acquistare la al oppure la al comp,
    c ė molta differenza?

    ho alcuni dubbi riguardo alla taglia. (h 1.74)
    nella mia trek remedy mi trovo bene con la 17.5.
    secondo voi puo bastare una m nella capra?

    prevalentemente con la mia remedy 9 da 26 faccio sia park (sestola) sigletrack che gite in montagna da 2/3 ore.
    meglio la 29 o la 27.5?

    #32933 minutes ago

    0
  63. Ciao ragazzi. Ho visto sul sito che le taglie sono cambiate rispetto al modello precedente…. io che sono 176/177 mi consigliano una L soprattutto per trovarmi meglio nel pedalato. Minchia una L sembra enorme rispetto alla mia slash……
    Chiedevo qualche delucidazione in più per quanto riguarda le taglie. Grazie ciao

    0
  64. Andrea botta

    Ciao ragazzi. Ho visto sul sito che le taglie sono cambiate rispetto al modello precedente…. io che sono 176/177 mi consigliano una L soprattutto per trovarmi meglio nel pedalato. Minchia una L sembra enorme rispetto alla mia slash……
    Chiedevo qualche delucidazione in più per quanto riguarda le taglie. Grazie ciao

    Ciao, sono alto 176. 83cavallo 183 apertura alare. Sulla L pro race sto perfetto, addirittura in certe situazione potrei anche provare una xl, sicuramente sulla M in pedalata non sarei comodo come sono ora.
    Vengo da una scott genius tgM e sebbene sulla carta questa capra L sia molto piu lunga, nella sensazione di guida non si avverte piu di tanto se non nella maggiore stabilità (la geometria c'entra marginalmente dato che cambia tutto tra cui il giunto horst).
    Ho provato anche una hightower LT ed in tgL la sentivo perfetta, col fatto che la quota di standover su queste bici è pressoche identica tra le varie taglie, non sono piu limitato dal mio cavallo basso a scegliere una M (con gli standover alti delle tg L dei vecchi telai era impensabile per me usare una L a meno di spaccarmi i gioielli ad ogni discesa in urgenza dalla sella), e posso usare le L che per il mio busto e braccia lunghe sono decisamente piu comode.
    Spero ti sia di aiuto. Ciao

    0
  65. lkey

    Ciao, sono alto 176. 83cavallo 183 apertura alare. Sulla L pro race sto perfetto, addirittura in certe situazione potrei anche provare una xl, sicuramente sulla M in pedalata non sarei comodo come sono ora.
    Vengo da una scott genius tgM e sebbene sulla carta questa capra L sia molto piu lunga, nella sensazione di guida non si avverte piu di tanto se non nella maggiore stabilità (la geometria c'entra marginalmente dato che cambia tutto tra cui il giunto horst).
    Ho provato anche una hightower LT ed in tgL la sentivo perfetta, col fatto che la quota di standover su queste bici è pressoche identica tra le varie taglie, non sono piu limitato dal mio cavallo basso a scegliere una M (con gli standover alti delle tg L dei vecchi telai era impensabile per me usare una L a meno di spaccarmi i gioielli ad ogni discesa in urgenza dalla sella), e posso usare le L che per il mio busto e braccia lunghe sono decisamente piu comode.
    Spero ti sia di aiuto. Ciao

    Grazie della risposta, molto specifico.

    0
  66. Io invece sta storia della taglia non l'ho ancora capita. Anche io sono alto 176,5 cm con cavallo 83 cm, mi sono sempre trovato bene con la M di altri modelli, compresa la capra fino al 2017, e pedalando a 74,5 cm una L non sarebbe stato un problema. Ora.. abbassano il tubo verticale e aumentano una taglia. Boooo! Sono piu confuso che persuaso.
    Mi spiego meglio: ho sempre avuto una torque M da 26", anche se pesante l'ho sempre giostrata a mio piacere, causa rottura telaio un amico mi ha prestato una Sam tg M con cui vado meglio ovunque, ma faccio fatica a tirarla su, pur essendo più leggera, e nei salti, e in aria… sento che è più stabile che giocosa. Ora l'idea di prendere una tg L mi lascia perplesso. Che cosa bisogna fare? Andare sul conosciuto in tg M ? Oppure seguire le indicazioni yt e prendere una tg L e provare ad abituarsi? Cosa mi consigliate? Grazie.

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    0
  67. BacardiRum

    Io sono 1.85 per 86 di cavallo ho preso la Capra 29 taglia XL, mi ci trovo benissimo, io la bici prima di acquistarla sono andato a provarla a Riva del Garda.

    Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

    Praticamente nella mia condizione… solo con una taglia in più [emoji28].
    Grazie per la risposta.
    Una domanda, ma per tirarla su, tipo bunny hop come te la senti? Il reach maggiore influisce nella manovra?

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    0
  68. Carmelo 74

    Io invece sta storia della taglia non l'ho ancora capita. Anche io sono alto 176,5 cm con cavallo 83 cm, mi sono sempre trovato bene con la M di altri modelli, compresa la capra fino al 2017, e pedalando a 74,5 cm una L non sarebbe stato un problema. Ora.. abbassano il tubo verticale e aumentano una taglia. Boooo! Sono piu confuso che persuaso.
    Mi spiego meglio: ho sempre avuto una torque M da 26", anche se pesante l'ho sempre giostrata a mio piacere, causa rottura telaio un amico mi ha prestato una Sam tg M con cui vado meglio ovunque, ma faccio fatica a tirarla su, pur essendo più leggera, e nei salti, e in aria… sento che è più stabile che giocosa. Ora l'idea di prendere una tg L mi lascia perplesso. Che cosa bisogna fare? Andare sul conosciuto in tg M ? Oppure seguire le indicazioni yt e prendere una tg L e provare ad abituarsi? Cosa mi consigliate? Grazie.

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    Sei alto come me cavallo 83 come me. Io ho busto e braccia abbastanza lungo rispetto alle gambe apertura (alare 183).
    Anche io sempre avuto telai tg M. Credimi con queata capra sulla L mi trovo benissimo. Vedi tu. Prova magari ina hightower LT. Sono mto simili come geometrie. A me ha aiutato. Ciao

    0
  69. lkey

    Sei alto come me cavallo 83 come me. Io ho busto e braccia abbastanza lungo rispetto alle gambe apertura (alare 183).
    Anche io sempre avuto telai tg M. Credimi con queata capra sulla L mi trovo benissimo. Vedi tu. Prova magari ina hightower LT. Sono mto simili come geometrie. A me ha aiutato. Ciao

    Grazie

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    0
  70. lkey

    Sei alto come me cavallo 83 come me. Io ho busto e braccia abbastanza lungo rispetto alle gambe apertura (alare 183).
    Anche io sempre avuto telai tg M. Credimi con queata capra sulla L mi trovo benissimo. Vedi tu. Prova magari ina hightower LT. Sono mto simili come geometrie. A me ha aiutato. Ciao

    Ĺ'unica risposta che veramente vorrei sentire è se la trovi pigra, o se la taglia in più non la influenza più di tanto.

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    0
  71. Carmelo 74

    Ĺ'unica risposta che veramente vorrei sentire è se la trovi pigra, o se la taglia in più non la influenza più di tanto.

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    Pigra direi proprio di no, ma le sensazioni che uno ha dipendono anche dal suo stile di riding e ancor piu l'esperienza..Io molto onestamente non mi ritengo un manico, salto poco, non faccio i numeri, i miei percorsi sono per lo piu ripidoni scassati in cui butti dietro il peso e ti lasci aiutare dalla bontà della sospensione, percorsi molto guidati con tornantini ne faccio qualcuno e rispetto alla ex genius tg M non mi sento piu impacciato…Quando spingi sui pedali non si affossa, da una buona risposta per saltare, se puo esserti di aiuto.

    0
  72. lkey

    Pigra direi proprio di no, ma le sensazioni che uno ha dipendono anche dal suo stile di riding e ancor piu l'esperienza..Io molto onestamente non mi ritengo un manico, salto poco, non faccio i numeri, i miei percorsi sono per lo piu ripidoni scassati in cui butti dietro il peso e ti lasci aiutare dalla bontà della sospensione, percorsi molto guidati con tornantini ne faccio qualcuno e rispetto alla ex genius tg M non mi sento piu impacciato…Quando spingi sui pedali non si affossa, da una buona risposta per saltare, se puo esserti di aiuto.

    Ok grazie ho finito di sbattermi[emoji28]

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    0
  73. Carmelo 74

    Io invece sta storia della taglia non l'ho ancora capita. Anche io sono alto 176,5 cm con cavallo 83 cm, mi sono sempre trovato bene con la M di altri modelli, compresa la capra fino al 2017, e pedalando a 74,5 cm una L non sarebbe stato un problema. Ora.. abbassano il tubo verticale e aumentano una taglia. Boooo! Sono piu confuso che persuaso.
    Mi spiego meglio: ho sempre avuto una torque M da 26", anche se pesante l'ho sempre giostrata a mio piacere, causa rottura telaio un amico mi ha prestato una Sam tg M con cui vado meglio ovunque, ma faccio fatica a tirarla su, pur essendo più leggera, e nei salti, e in aria… sento che è più stabile che giocosa. Ora l'idea di prendere una tg L mi lascia perplesso. Che cosa bisogna fare? Andare sul conosciuto in tg M ? Oppure seguire le indicazioni yt e prendere una tg L e provare ad abituarsi? Cosa mi consigliate? Grazie.

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    Ciao io sono alto come te praticamente ma il cavanno 78…… porca troia non sono riuscito ad andare a riva quest anno sennò la provavo….comunque sono parecchio indeciso. Che brutta cosa cambiare bici

    0
  74. Andrea botta

    Ciao io sono alto come te praticamente ma il cavanno 78…… porca troia non sono riuscito ad andare a riva quest anno sennò la provavo….comunque sono parecchio indeciso. Che brutta cosa cambiare bici

    Io ho scritto a yt e mi hanno detto che x la mia montatura era consigliabile la tg L. Potrei prendere una M, ma loro la consigliano per un uso bike park perche avrei una posizione non idonea alla pedalata. Col tuo cavallo penso ti consiglierebbero una M . Prova a contattarli.

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    0
  75. Carmelo 74

    Io ho scritto a yt e mi hanno detto che x la mia montatura era consigliabile la tg L. Potrei prendere una M, ma loro la consigliano per un uso bike park perche avrei una posizione non idonea alla pedalata. Col tuo cavallo penso ti consiglierebbero una M . Prova a contattarli.

    Sent from my SM-A320FL using MTB-Forum mobile app

    Avevo scritto anche io 3/4 mesi fa a yt. Non avevo messo la misura del cavallo….mi sono dimenticato. Ma comunque mi hanno risposto anche a me, per L’altezza, che era meglio una L per un fatto di pedalabilita , cosa che con la M non troverei. Probabilmente gli riscriverò con tutte le mie misure poi in caso vi faccio sapere per aiutare qualcun altro !
    Grazie a tutti

    0
  76. Andrea botta

    Avevo scritto anche io 3/4 mesi fa a yt. Non avevo messo la misura del cavallo….mi sono dimenticato. Ma comunque mi hanno risposto anche a me, per L’altezza, che era meglio una L per un fatto di pedalabilita , cosa che con la M non troverei. Probabilmente gli riscriverò con tutte le mie misure poi in caso vi faccio sapere per aiutare qualcun altro !
    Grazie a tutti

    Il fatto che tu sia alto come noi ma con cavallo piu basso seco do me ti posiziona ancor piu fortemente sulla L. Questo perche nel caso puoi mettere un reggisella da 125 e risolvere il problema del cavallo, mentre avendo un busto lungo rispetto alle gambe, su una M ti troveresti piu ingobbito di noi.
    Come gia scritto se ne hai modo prova a sederti su una hightower Lt che come geometrie é praticamente identica.

    0
  77. lkey

    Il fatto che tu sia alto come noi ma con cavallo piu basso seco do me ti posiziona ancor piu fortemente sulla L. Questo perche nel caso puoi mettere un reggisella da 125 e risolvere il problema del cavallo, mentre avendo un busto lungo rispetto alle gambe, su una M ti troveresti piu ingobbito di noi.
    Come gia scritto se ne hai modo prova a sederti su una hightower Lt che come geometrie é praticamente identica.

    Guarda…sono interessato anche ad una transition patrol nuova ( nuove geometrie ecc ecc non so se hai presente ma penso di sì) in questo caso sono riuscito a provare una M…. considerando le nuove geometrie molto lunghe, tubo sella molto dritto e attacco manubrio molto corto, in pedalata mi sono trovato malissimo. Mi sentivo molto rannicchiato, molto avanti. Purtroppo non sono riuscito a provare la L di patrol perché non era disponibile. Le geometrie in generale sono cambiate penso proprio che i tempi della bici da enduro corta e compatta siano finiti hahaha….

    0
  78. A chi interessasse, su enduro-mtb hanno pubblicato ieri un test comparativo ben approfondito tra 8 bici enduro sotto i 4500 euro in cui c'è anche la nuova capra 29 cf pro. Test da cui a quanto pare ne esce come vincitrice.

    0