Front o full?

203

Essere o non essere? La versione MTB di questa famosa riga di Shakespeare si traduce in “Front o full?” C’è chi giura di scendere dal più terribile sentiero del Turtunspitze con il frontino, e c’è chi racconta di ernie e mal di schiena fantozziani dopo un giro senza ammortizzatore posteriore.

Vediamo quindi di pesare i pro ed i contro di ciascuna delle due scelte, anche con un occhio di riguardo ai tantissimi neofiti che si avvicinano al mondo della MTB in queste settimane post quarantena.

YouTube video

 

Perché una front

  • Costa meno di una full, a parità di montaggio
  • È più leggera di una full
  • Si impara ad usare le gambe per ammortizzare i colpi
  • Manutenzione più semplice ed economica

Perché una full

  • Migliore trazione e grip, sia in salita che in discesa
  • Meno stancante
  • Più divertente in discesa
  • Più sicura in discesa

Quali sono le vostre opinioni a riguardo?

E non dimentichiamoci dell’altro tormentone:

YouTube video

 

 

Commenti

  1. Velocity:

    Questo è quello che hai capito tu, io volevo dire ben altro (certo non dare del demente a qualcuno) ma è difficile farsi comprendere sul web...Ad esempio il video di Nino non era per dire che io sono in grado di fare le stesse cose ma solo che non è impossibile farlo...A me di scendere a 100 all'ora non interessa piu, quando ci provavo non ci riuscivo e adesso mi rendo conto di quanto era stupido tentare di farlo....
    Il tuo problema è che non ti è chiaro che se il video di nino si fosse svolto su una discesa davvero scassata con quella bici Caluori non lo avrebbe visto neanche con il binocolo: e la differenza l'avrebbe fatta la bici.
  2. Schurter ha tantissimo talento e sarebbe stato forte anche nel dh se avesse voluto. Lui non fa testo, bisogna prendre i video di amatori, forti ma amatori perchè qua si sta discutendo tra semplici amatori.
  3. Koroviev:

    Non ho idea e non ci metterei la mano sul fuoco e Schurter, in quanto xc-ista non mi sta simpatico ;-) Ma ha tecnica da vendere e se potessi scommettere, scommetrei che con la sua Sparc sarebbe sceso anche sulla dh di Val di Sole. Ovvio ad altre velocità.

    Come già detto, io valuto e mi paragono agli amatori, bravi o meno bravi ma amtori. I pro non li calcolo se non per lo spettacolo.
    Ovvio. Ma non mi puoi postare una discesa super flow e poi dirmi che sono una sega perchè vado in giro con una AM da 140mm e 66 di angolo di sterzo.
    Prima vieni a vedere che giri faccio e poi se ne riparla.

    Che poi non sono un fenomeno lo so da me guardando strava e vedendo gente che la stessa discesa la fa in metà del tempo che impiego io.
Storia precedente

Nuovi Garmin ricaricabili con energia solare

Storia successiva

50:01 Fango britannico

Gli ultimi articoli in Tech Corner