Nicola Totaro, 18/10/2019

La scorsa primavera ho fatto un viaggio in bikerafting all’interno del parco nazionale del Gargano, una meta turistica nota ai turisti balneari ma pressoché sconosciuta ai bikers.
Con un giro ad anello di 3 giorni ho toccato alcuni dei posti simbolo del parco, come Monte Sant’angelo da cui sono partito percorrendo un bellissimo single track con 700 metri di dislivello negativo che mi ha portato sino al mare. Ho esplorato la costa e le sue grotte a bordo di un packraft legandoci sopra la mia bici ed ho concluso il mio giro pedalando attraverso una bellissima foresta di faggi, la Foresta Umbra patrimonio Unesco, piena di divertenti single track.

Commenti

  1. Badorx:

    Bellissimo giro e filmato.
    Certo che per avventurarsi su quella costa con quel gommoncino carico devi avere condizioni di mare più che ideali, se no il rischio è enorme.
    Ancora complimenti!
    si mare calmo o poco mosso altrimenti meglio non rischiare