Gli Italiani al Vienna Air King: il report con video

Gli Italiani al Vienna Air King: il report con video

07/04/2013
Whatsapp
07/04/2013

Ciao Ragazzi!!

Si è appena concluso il Vienna Air King, purtroppo come già vi avevo scritto venerdì noi siamo rimasti fuori dai giochi, ieri ci sono state le qualificazioni, con l’ingresso dei Pro Rider il livello si è alzato tantissimo!! Ma solo i migliori 12 hanno preso parte alla finale di oggi.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=413450][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=413450&s=576&uid=1[/img][/url]

Ieri si è tenuta anche la gara di best trick… il livello era gia alto, ma qui i rider hanno completamente spento il cervello tirando fuori trick impressionanti!!!.. i rider piu “spenti” son stati Adrian Tell, che essendo caduto nelle due run di qualificazione tira fuori una run impressionante, (piu per soddisfazione personale penso) facendo 360 nac-nac sul primo, frontflip sul secondo e Cashroll (front flip 360) sull ultimo… penso unico rider a farlo in mountain bike!.
Altro rider che ha staccato la spina è stato Matt Jones, dopo aver vinto le pre-qualificazioni, essersi aggiudicato un posto in finale, cerca di portarsi a casa anche il best trick mandando doppio backflip sul primo salto, purtroppo per lui la rotazione è troppo lenta e cade rovinosamente a terra facendosi male ad un ginocchio!!
A portarsi a casa i 1000 Euro di best trick è il piu spento di tutti, perennemente impazzito, gira senza freni ed è sempre con il sorriso… Pavel Alekhin… che dopo una serie di combo da videogame manda backflip doppio barspin to tailwhip sul primo salto mandando tutti a casa!!

Qui il video.

Oggi ci son state le Finali, cambiato il format di gara, 3 Run contavano le migliore due, quindi ci voleva anche costanza nelle run, tra tutti i pro ad avere la meglio è stato il canadese Brett Rhedeer che dopo la caduta in prima run, ha portato a casa due run molto tecniche e chiuse alla perfezione, il secondo posto se lo è aggiudicato il Belga Thomas Genon, in fine il terzo posto è andato all’inglese Sam Reynolds.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=413451][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=413451&s=576&uid=1[/img][/url]

Se volete vedervi tutta la gara qui trovate il relive.

Classifica finale

NAME

BIB

NAT

AGE

TEAM

SCORE

1. Rheeder, Brett

3

CAN

20

TREK

93.34

2. Genon, Thomas

1

BEL

19

CANYON

83.84

3. Reynolds, Sam

4

GBR

21

POLYGON

83.34

4. Bizet, Antoine

5

FRA

20

KONA

81.00

5. Thelander, Anton

11

SWE

18

CANYON

80.17

6. Söderström, Martin

2

SWE

23

SPECIALIZED

79.34

7. Henke, Peter

12

GER

20

SCOTT

74.17

8. Alekhin, Pavel

16

RUS

23

MERIDA

73.00

9. Lind, Elof

58

SWE

18

RITE.SE

62.84

10. Jones, Matt

64

GBR

18

SARACEN BIKES

58.50

11. Zejda, Tomas

10

CZE

22

DARTMOOR

51.83

12. Van Steenbergen, Tom

44

CAN

16

TRANSITION

 48,67

Si è conclusa la mia prima esperienza all Fmb World tour, sono molto contento di aver anche solo partecipato, di aver saltato su strutture del genere, cosa che non avrei mai pensato di fare, di essermi messo alla prova, e di essere ancora in piedi =P.

Questa è stata solo la prima esperienza, ce ne saranno moltissime altre, ringrazio tutti per averci sostenuto e supportato, ringrazio i miei sponsor per il supporto e avermi dato la possibilità di girare al meglio senza preoccupazioni, in fine ma non per importanza, ringrazio Mtb-Forum per averci dato la possibilità di rendere tutto ciò pubblico e far conoscere anche a chi non è del settore la nostra esperienza.

Il prossimo weekend Diego sarà impegnato allo Swatch Rocket Air a Thun in Svizzera, io e Toto purtroppo siamo rimasti fuori per “eccesso” di iscrizioni.

Vi terremo aggiornati!!

A presto

Yooo!!

 

POTRESTI ESSERTI PERSO