MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | GoPro: arriva la Hero4

GoPro: arriva la Hero4

GoPro: arriva la Hero4

29/09/2014
Whatsapp
29/09/2014

GoPro presenta la nuova versione della sua action cam: la Hero 4.
La versione top si chiama Hero4 Black ed ha un processore due volte più potente di quello della versione precedente (la Hero 3+ Black Edition) e promette video con frame rate due volte più veloci.

I video possono essere girati a 4K a 30 fps, 2.7K a 50fps o 1080 a ben 120 fotogrammi al secondo. A 4K, si avrà che ogni fotogramma avrà una risoluzione di 8.3 megapixel.

Raddoppiato è anche il range dinamico del microfono. Il modulo ADC (convertitore analogico-digitale) consente di usare la camera accoppiata a microfoni esterni ad alta sensibilità.

 

CHDHX-401_main1

Come sui modelli precedenti sarà possibile scattare foto: in questo caso con una risoluzione di 12 megapixel a ben 30 scatti al secondo. Una modalità Timelapse permette di scattare foto ad intervalli compresi tra 0.5 e 60 secondi.
Sia che nelle foto che nei video si potranno regolare manualmente impostazioni sui colori, limite della sensibilità ISO, bilanciamento del bianco, nitidezza (sharpness) ed esposizione. La modalità Auto Low Light invece regola automaticamente il framerate per adattarsi alle condizioni di scarsa luminosità senza che ci sia bisogno di regolare l’esposizione manualmente.

CHDHX-401_life6

Il WiFi ed il Bluetooth integrati permettono di connettere la videocamera al cellulare o tablet per controllarla tramite app oppure di usare un telecomando dedicato venduto a parte.

L’involucro è impermeabile fino a 40m di profondità.

Il prezzo è di 479.99€.

La versione Silver è più economica, costa 379.99€. Registra video alla risoluzione massima di 1080p, ma ha sul retro uno schermo LCD touch che la sorella più costosa non ha.

HERO4_Silver_Feature_1_display

 

La disponibilità è prevista dal 5 Ottobre, trovate tutti i dettagli sul sito GoPro.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
molecola
molecola

sul versante stabilizzazione c’è qualche miglioramento?

cilum
cilum

Unico aggiornamento davvero necessario! Non penso l’abbiano fatto altrimenti sarebbe stato sbandierato ovunque!

David Roilo
David Roilo

Quoto, a giudicare dalla pagina web non ci sono cambiamenti importanti.

molecola
molecola

infatti, anche secondo me niente miglioramenti. Peccato, occasione persa… e portafoglio meno vuoto per me 😉

Ginogion
Ginogion

che gioiellino…

ecox
ecox

mi sa che sta volta me la faccio…

dott_djalemario
dott_djalemario

Sfornano novità una dietro l’altra, peggio della Apple…

AngeloMartin1980
AngeloMartin1980

Da felice possessore della 3 penso che l’unico miglioramento che serva sia aumentare la durata della batteria (1 ora). Lato risoluzione già a 1080 @ 60 fps la maggior parte dei pc non riesce a visualizzare correttamente….

a2000
a2000

be nella silver in più c’è da dire che c’è incluso il monitor che nella 3 se lo prendi separato costa 100€ e non è cosa da poco

marcos9999
marcos9999

Io “ormai” mi son preso la Virb Elite, testata anche sott’acqua e non rimpiango davvero nulla. Tanto il punto è quello che non dicono mai: iniziate a uploadare un filmato di qualche giga (per pochi minuti in realtà) in full hd su youtube a vedere quanto ci mette… senza contare che come già succede, spesso è la conversione stessa che dopo viene limitata a 30fps nella visualizzazione online quindi tutta sta manfrina di registrare in 4k e/o 60fps (che io per primo ammetto essere tutt’altra cosa) lo si vede solo con appositi player specifci che non hanno questi vincoli, o direttamente attaccando l’action cam alla TV.

David Roilo
David Roilo

Non sono esperto di video, ma a che pro visualizzare a 60 fps se il nostro occhio rileva a 25?
In verità io pensavo che l’utilità di registrare a 60 o 120 fps fosse per gli slowmotion.

anacron
anacron

Infatti. Un occhio allenato è probabile che riesca ad arrivare anche a cogliere 30fps, almeno questo è quello che dicono dei videogiocatori, il resto è solo per catturare ed estrapolare dal video (con pc un pochetto potenti) le immagini che il cervello non è stato in grado di elaborare. Anche se non centra nulla mi viene in mente l’esempio del “bullet motion time”. In effetti per questo tipo di filmato 60fps sono un po’ pochini ma forse rende l’idea.

Lolloenjoy
Lolloenjoy

neanche io sono un esperto ma una spiegazione sta nel fatto che gli schermi riproducono a quella velocità e quindi sono sincronizzati e un altra è che se fai degli slowmotion se hai anche 120 frame puoi dimezzare la velocità di riproduzione senza perdere qualità.. poi lascio parola a chi ne sa di più

marcos9999
marcos9999

60fps è molte volte solo nominale e lo si intende spesso quando sorpassi i 30fps (di solito un framerate altissimo è facile arrivarci solo a livello software con alcuni videogames supportati da hardware high-end) .. quando hai un video qualsiasi dove dal “vero” ci sono almeno dai 35/45 frame “veri” al secondo… ti garantisco che persino un occhio poco allenato vede una notevole diferenza: la stessa ripresa di una actioncam risulta essere estremamente più fluida oltre che dare una netta sensazione di essere immerso “lì” . Percepisci soprattutto dettagli di “dinamica” (la velocità nei salti, cadute, scatti, azioni e le mosse circostanti ecc.) che la stessa identica ripresa, abbassata a 25/30fps, non rende affatto e appiattisce completamente un pò tutto come un comunissimo video su youtube per capirci..

gianvito09
gianvito09

Bah,io i video li faccio per me non per youtube…

ymarti
ymarti

Perché la silver ha l’lcd e la black no? Che razionali hanno avuto?

8mat7
8mat7

secondo me la black diventa la camera che utilizzerano i professionisti che gireranno con 10 camere attaccate ovunque e se ne fregano di rivedere immediatamente il risultato… la silver per i comuni mortali che se ne possono permettere 1 sola e hanno la possibilità di rivedere il video immediatamente, o anche solo per posizionare la camera correttamente sugli attacchi senza puntare troppo in alto o in basso.

Norbi
Norbi

esatto, e probabilmente la black con il processore più potente e i 4k di ris. si papperà la batteria come non mai, se ci mettevano anche il monitor probabilmente la accendi, dici ciao davanti all obiettivo e si spegne! 😀

Dario
Dario

Il mio monitor è esploso! troppa definizione!!!!

AleCast73VA
AleCast73VA

escono nuovi modelli ogni 6 mesi e costa sempre di più che presa per il ciapet!

fermo64

Oltre alla black e alla silver è stata presentata anche questa http://it.shop.gopro.com/cameras/hero/CHDHA-301-master.html

Domingosh
Domingosh
LuBlu_17
LuBlu_17

Per visualizzare correttamente i video a 4k occorrono dei monitor\televisori che supportino tale formato, giusto?

#mainagioia
#mainagioia

I framerate alti possono essere utili, penso, anche in chiave di stabilizzazione digitale, aver a disposizione molti frame permette di rendere più fluido e nitido (a logica) il lavoro della stabilizzazione; idem dicasi per la risoluzione: in post produzione i software attuano un crop dell’immagine per stabilizzare, quindi per avere un video 720p finito e stabilizzato occorre partire da almeno un 1080p, meglio se 60fps meglio ancora se 120fps…
Peccato (e strano visto che la potenza sembra sufficiente) manchi il 240fps a 720p, gli slowmotion sarebbero galattici!!! Ancor più se associati a software come finalcut con opticalflow e similia…

AleCast73VA
AleCast73VA

io sono felice posessore di Qumox SJ4500 sarebbe una gopro cinese ma più pompato in hardware e ha schermo integrato e costa 90€ completa per accessori per bici!

Nailos64
Nailos64

In effetti nemmeno io vedo il senso per cui un comune mortale dovrebbe acquistarla, visto che poi quando si fa la conversione e l’upload su youtube & co. la qualità va in gran parte persa. Capisco un professionista o l’appassionato, ma il ciclista della domenica che se ne fa? Io ho la 3 Black Edition che mi hanno regalato quando mi sono sposato e me la tengo stretta

#mainagioia
#mainagioia

Bah, forse sono io che non ho manie di esibizionismo, ma se youtube (o vimeo) mi scalano la qualità non mi interessa: i video li faccio per me, e la qualità finale del file che ho a casa mi interessa e molto. Fidati che uno slo-mo a 240fps rende i tuoi filmati MOLTO più spettacolari… E manca, come manca lo steady, che permette di poter guardare il filmato senza dover prendere un travelgum!
Ad oggi il best a filmare, purtroppo, è iphone 6plus, stabilizzato e con 240fps e al doppio del prezzo della gopro… Gran bel padellone peró da usare come actioncam… Lol..

albertocave
albertocave

a mio parere l’unica cosa davvero migliorabile (per noi comuni mortali) rispetto alla 3+ black è la qualità di immagine con bassa luminosità.
Già registrando a 1080 x 60fps in luce hai video ottimamente fluidi e nitidi, mangia una vangata di memoria (una mezz’ora ti riempie 16 giga se non sbaglio) ma la riproduzione è ottima.
480€? troppi per ora secondo me

 

POTRESTI ESSERTI PERSO