Grandi festeggiamenti per il decennale della pista ciclabile Destra Po

Grandi festeggiamenti per il decennale della pista ciclabile Destra Po

26/08/2011
Whatsapp
26/08/2011

[Comunicato Stampa] Ferrara, 22 agosto 2011

Un percorso, uno strumento di osservazione, un’esperienza. La Destra Po è tutte queste cose insieme…e molto di più! 120 chilometri di pista ciclabile, dedicati agli appassionati di cicloturismo, che partono dall’estremità ovest della provincia di Ferrara e giungono fino a quella est, spingendosi fino al mare attraverso un territorio suggestivo, carico di bellezza e di grande valore culturale. Un percorso che quest’anno festeggerà i suoi primi dieci anni di vita in una ricorrenza che merita di essere celebrata a dovere.
I sette Comuni attraversati dall’itinerario: Bondeno, Ferrara, Ro, Copparo, Berra, Mesola e Goro hanno, così, unito forze ed idee per allestire un evento destinato a dare risonanza ad uno dei percorsi ciclabili più lunghi ed importanti d’Italia ma, di riflesso, all’intera asta fluviale che diventerà teatro di una grande festa in cui il pubblico stesso potrà essere protagonista.
Una festa per tutti che, grazie alla collaborazione con la Provincia di Ferrara, la Camera di Commercio di Ferrara, la Federazione Amici della Bicicletta, il CONI, numerose Associazioni, Comitati, Pro Loco, Federazioni Sportive e tante altre realtà locali, proporrà un programma ricchissimo di eventi ed iniziative; ciascuno dei Comuni interessati, avrà, così la grande possibilità di dare risalto alle peculiarità storiche, artistiche ed ambientali del proprio territorio mostrandone il potenziale e le risorse turistiche alle tante persone che accoreranno all’evento. Staffette in bicicletta, stand gastronomici, sagre, ristoranti, mercatini e aziende agricole che offriranno degustazioni e vendita di prodotti tipici; e ancora visite guidate ad oasi naturalistiche, incontri e convegni a tema, esposizioni d’arte o di oggetti d’altri tempi, laboratori e giochi per i più piccoli, dimostrazioni culinarie, esibizioni, spettacoli teatrali. Tante occasioni per incontrarsi, divertirsi insieme, assaporare il piacere della tavola, vivere la passione dello sport o la serenità della natura… per una festa di intense emozioni!
Elemento distintivo dell’evento sarà l’intermodalità con collegamenti facilitati bici-treno-barca-bus. La festa, infatti, sarà l’occasione ideale per sperimentare varie forme di mobilità alternativa e sostenibile, congeniali alla natura del territorio che invita ad un ritmo lento e rilassante: ecco quindi che ognuno potrà percorrere ciascuno dei cinque tratti in cui è diviso il percorso (Stellata di Bondeno – Ferrara / Ferrara-Ro / Ro- Serravalle / Serravalle-Mesola / Mesola- Gorino) alternando tutte le soluzioni di mobilità: la massima libertà possibile nella scelta del tratto da percorrere e del mezzo da utilizzare. Alcune motonavi solcheranno il fiume a fianco del percorso, con soste organizzate ai vari attracchi, dove sarà possibile imbarcarsi per coniugare alla pedalata l’escursione fluviale; si potrà partecipare con la propria bici o noleggiarla in vari punti. Mezzi idonei al trasporto o recupero delle bici affiancheranno, inoltre, i cicloturisti nelle escursioni. Un ulteriore elemento aggiuntivo della giornata sarà, inoltre, offerto dal treno. Grazie alla collaborazione con FER e Regione Emilia Romagna, a partire da domenica 11 settembre, e per cinque domeniche di seguito (11, 18, 25 settembre e 2, 9 ottobre), sarà disponibile un apposito vagone ferroviario per il trasporto di 50 bici al seguito lungo il seguente tratto: Bondeno-Ferrara-Ostellato-Codigoro. Infine nella giornata di domenica 25 sarà attivo anche un servizio speciale di trasporto bici sul bus che collega la stazione di Codigoro a Mesola.

Il programma completo della due giorni e tutti i dettagli al sito www.ferrarabike.com/10destrapo

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/6374/thumbs_576/26731.jpg[/img]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO