Il giro del mondo in 1800 giorni

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=370251][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=370251&s=576&uid=6374[/img][/url]

Sono partiti da Ravenna Marco Meini e Giovanni Gondolini, per un’impresa enorme. L’obiettivo è girare il mondo, 5 continenti, 100 000 km di strada, tutta in bici.

Il viaggio si svilupperà verso Est cercando di minimizzare le tratte su nave o aereo per percorrere il massimo della strada in bici. “Verso Est come ad inseguire ogni giorno il sorgere del sole, puntando l’oriente e soprattutto il medio oriente subito dopo la nostra sicura e confortevole Europa.” L’idea è di stare prevalentemente lungo la costa, con l’eccezione del tratto verso sud Da darwin in Australia per poi tornare su lungo la costa est.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=370252][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=370252&s=576&uid=6374[/img][/url]

Un viaggio fatto in due perchè “non esiste la Felicità se questa non è condivisa”, in bici perchè è il messo più ecologico, quello in cui si ha l’andatura migliore per osservare e cogliere al massimo le sfumature tra un luogo e l’altro.

E’ possibile seguire Marco e Giovanni sul loro sito, in cui spiegano bene come è nato il progetto, quali sono i desideri che inseguono e come cercano di farlo: http://www.magiobiketour.com/

 

Grazie a scossa75 per la segnalazione.

Storia precedente

Cervinia Bike Snow Edition – una gara tutta sulla neve

Storia successiva

ENVE presenta il lifetime crash replacement anche in Italia

Gli ultimi articoli in News

Il gap della ferrovia

Il gap della ferrovia, da qualche parte nel British Columbia canadese, è già stato filmato altre…