Intervista sociale: Formula risponde

Intervista sociale: Formula risponde

Staff, 04/11/2019
Whatsapp
Staff, 04/11/2019

.
Nel primo appuntamento della nostra nuova rubrica “Intervista sociale” vi avevamo chiesto di porre le vostre domande a Formula, il primo brand che abbiamo coinvolto in questo progetto che mette in diretto contatto i nostri lettori con le aziende di settore. Lo staff di Formula, rappresentato dal responsabile del marketing e della comunicazione Vittorio Platania, ha risposto in questo video a tutte le domande che avete posto nei commenti, approfondendo ogni argomento in modo esaustivo.

Di seguito l’elenco delle domande con il riferimento per individuare la risposta all’interno del video.

0:00:41 A quando un ammortizzatore?
0:03:36 Quando esce la Selva a molla?
0:04:06 Freni: non era meglio la pompa radiale?
0:06:40 A quando una linea freni gravel/road, con integrato magari un satellite Shimano di2 per comandare il cambio?
0:07:58 A quando pastiglie con mescola silenziosa per i Cura 2?
0:10:27 Avete una macchina che testa la potenza dei freni e se fate comparative con i prodotti dei concorrenti
0:13:58 I prossimi impianti frenanti saranno tutti con olio minerale? Perché il passaggio da olio DOT ad olio minerale? Qual è la temperatura di ebollizione del vostro olio minerale? In percentuale, quanto investe Formula in R&D?
0:20:57 I Cura sarebbero perfetti solo con la regolazione della distanza tramite pomellino (tipo shimano XT) invece di dover infilare una brugola , peraltro cosa un pò difficile perchè se la chiave è un pò lunga interferisce col manubrio
0:23:48 Perchè non dotare le pinze della regolazione distanza pastiglie?
0:26:53 Quando monterete un pompante e una leva studiata per i Cura 4? Non un copia e incolla tra Cura 2 e 4
0:29:40 Un amatore di buon livello e discrete capacità tecniche (diciamo da metà classifica ad un campionato regionale enduro) quanto può realmente apprezzare le differenze tra una Selva S e una Selva R?
0:31:31 Farete una versione della Selva a tripla camera come la Nero da DH?
0:32:43 Secondo voi è pensabile una forcella con stack regolabile? La risposta si trova a 1:00:43
0:33:18 Farete la forcella Formula 33 boost? Farete una nuova forcella da xc? Avete in programma una nuova 33? C’è in programma una versione “light” anche dei Cura?
0:35:32 OEM (Quali sono i segreti per poter riuscire a competere in un settore dominato da marchi enormemente più grossi come Fox, Sram e Shimano? / Formulahubs)
0:46:19 È possibile acquistare direttamente in fabbrica?
0:46:56 Perchè i neopos dopo un anno di utilizzo si sono ingrossati, diventando quasi il doppio?
0:50:21 Prevedete di produrre anche un reggisella telescopico?
0:50:43 Parafango dedicato sulla Selva e leve dall’aspetto meno economico per i Cura
0:53:00 Per i Cura fate un incentivo per dare indietro i freni delle gamme passate? Come mai le forcelle delle moto da cross sono meno evolute tecnicamente di quelle da mtb?
0:56:27 Quale è la vostra visione del mountain biking nel futuro, tra elettrico, elettronica e tecnologia sempre piú presente? 0:57:29 Avete in programma di realizzare componentistica (e telai) in un futuro prossimo?
0:57:47 Avete mai pensato di produrre anche delle cassette pignoni?
0:58:26 Perché le ruote da XC Linea 2 hanno un canale così largo? Quali sono i vantaggi?
0:59:56 Perché non mettete il distanziale per lo spurgo nelle confezioni dei freni?

Formula

 

Commenti

  1. mauree:

    ottima cosa l'intervista sociale e, a mio parere, molto ben riuscita in questo caso; grz a Vittorio che è stato chiaro e molto efficace, mi tenuto incollato per tutto il tempo un vero piacere sentirlo parlare
    verissimo quando mi sono accorto che era passata un ora non ci credevo!! Sentir parlare con competenza chi lavora direttamente ad un prodotto è fantastico, attendo impaziente la prossima intervista social
  2. ruggero999:

    Solo io preferisco un bel articolo scritto?
    Ti assicuro, no. Temo però che il trend sia quello. Personalmente, e soprattutto per i test, preferisco tutta la vita la forma scritta. Nel caso specifico, però, con un'ora di intervista....................