Jordie Lunn è deceduto

Jordie Lunn è deceduto

Francesco Mazza, 11/10/2019
Whatsapp
Francesco Mazza, 11/10/2019

Il freerider canadese Jordie Lunn è deceduto in Messico a causa di una brutta caduta durante un giro trail con i suoi amici e compagni di riding Darren Berrecloth e Greg Watts.

Jordie dopo essere stato il DHer canadese più veloce in World Cup nei primi anni 2000 è passato alla neonata disciplina del freeride di cui è stato un’icona, partecipando ai migliori eventi e meritando diversi segmenti dedicati al suo riding nei film di freeride dello scorso decennio. Jordie è tornato sulla scena negli ultimi anni, tanto da prendere nuovamente parte alla Red Bull Rampage.

Un rider talentuoso, un personaggio decisamente eccentrico ma allo stesso tempo una persona profondamente gentile e amichevole. Se ne va a soli 36 anni, lasciando un’impronta permanente nel mondo della MTB sia come atleta che come persona. Addio Jordie!

Commenti

  1. : ( letto oggi su tmz, un errore su un gap jump da niente, atterrato corto e battuto la testa.. incidente assurdo se si pensa che è il rider che ha fatto questo:

    [MEDIA=youtube]7mti2aGmQeE[/MEDIA]

    RIP : (
  2. Se me va un grande rider. E purtroppo questo decesso segue quello di un altro grande, Carlin Dunne, passato più recentemente alle moto e mancato pochi mesi fa.
    Ci mancheranno