MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | La rinascita di Ellsworth

La rinascita di Ellsworth

La rinascita di Ellsworth

14/09/2015
Whatsapp
14/09/2015

[ad3]

20150818_Ellsworth_2016_Bikes_IMG_5045

Ellsworth, dopo il successo di fine anni novanta inizio duemila, era un po’ sparita dal mercato. Uno dei motivi è stato il cambiamento dei materiali usati nelle bici di alta gamma: dal classico alluminio si era passati al carbonio, e per seguire il trend Tony Ellsworth aveva deciso di far produrre i telai in Oriente, venendo meno ad uno dei suoi principi cardine, quello di produrre negli Stati Uniti.

Arrivando in ritardo nel mercato del carbonio, le vendite si sono poi mostrate deludenti. La soluzione è stata quella di vendere Ellswort a BST Nano Carbon di Rancho Bernardo, California. In questo modo la produzione del carbonio può tornare in California (Ellswort è di San Diego), a cominciare da alcune parti della gamma 2016 che vedete qui sotto. Dal 2017 l’intera produzione sarà spostata negli Stati Uniti. L’alluminio è sempre stato prodotto negli US.

Dare Red Side

2016 Ellsworth Dare

Moment

Moment

Epiphany 27.5+ Red Side

2016 Ellsworth Epiphany 27.5+

 

Ellsworth è ora una nuova azienda, con un nuovo management e nuovi prodotti. Rimane il tanto acclamato sistema di sospensione ICT (Instant Center Tracking), brevettato nel 1997.

Enlightenment 29 3 Quarter

2016 Ellsworth Enlightenment 29

Epiphany 29 Red 3 Quarter

2016 Ellsworth Epiphany 29

 

I punti della rinascita nel comunicato originale.

Ellsworth Brand Rebirth

  • ICT rear suspension patented in 1997
  • Always focused on best practices/environmental stewardship
  • Long-term commitment to US manufacturing and US sourced materials
  • Highly regarded active suspension (Instant Center Tracking)
  • Always known for excellent craftsmanship and production quality
  • Started full carbon fiber frame development 2011
  • Resorted to outsourced Asian manufacturing for carbon fiber frames/frame components for 2012 model range
  • Continued US aluminum frame manufacturing and production
  • BST Nano Carbon of San Diego acquired Ellsworth in September 2014
  • BST Nano Carbon and Ellsworth will be manufacturing the new ICT seatstays in their San Diego facility for the 2016 model range
  • New designs for the 2017 range will be manufactured in San Diego
  • Ellsworth has a diverse design and engineering team that has the technical capabilities to create competitive bikes
  • Lead times for production will be cut drastically
  • Ellsworth has the resources to be a leader in laminate design
  • With a new revision for 2016, ICT has been modernized, yet still retains all of the active bump compliance and pedaling efficiency that so many riders have appreciated for so many years
  • Ellsworth will support the Independent Bike Dealer network
  • Ellsworth is effectively a new company with new management, new products, and a small, but enthusiastic team
  • “America’s Bike”

Ellsworth Bikes

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
fabius8
fabius8

valutazione puramente estetica:
Il triangolo anteriore mi piace veramente un sacco…..
il carro dietro della Moment…è tremendo! Ma hanno preso spunto dalle vecchie Stinky?? no dai non si può vedere…..
Peccato!

Paulento
Paulento

condivido che la moment non si possa vedere….ma mi viene un dubbio guardando le foto, non vedo lo snodo sui foderi bassi…

vito e alloggio
vito e alloggio

Minchia. È due ore che ingrandisco foto per capire…

endurik
endurik

lo snodo è sui foderi bassi, ma è coperto dal batticatena 😉

Paulento
Paulento

lo so che lo snodo è sui foderi bassi, almeno così era l’ict delle vecchie ellswort…però nelle foto non lo vedo…e non è solo il batticatena…guarda la foto di apertura (quella con il rider in aria controluce) e guarda la foto della epiphany…li batticatena che coprono non ci sono e io di snodi non vedo.

matteo_m.
matteo_m.

sul loro sito lo snodo si vede chiaramente nelle foto della Dare

endurik
endurik
fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

lo snodo è piuttosto lontano dal perno ruota, nella foto di apertura si vede bene, nella epiphany è coperto dal batticatena

pieferro
pieferro

Io ne ho due un moment è un dare in alluminio vanno come orologi svizzeri sono belle più delle nuove ma se hanno mantenuto itc vi assicuro che sono una spanna sopra le altre. Esteticamente seguono un po’ la massa ma il mercato chiede questo e poi con il carbonio fanno tutto sinuoso!

giallo
giallo

Veramente belle!!! Il sistema ICT vi assicuro che è da provare!!
Spero che continuino ancora con l’alluminio anche per abbassare un poco i prezzi.
Che fabius8 non me ne voglia, ma basta confondere il sistema Kona con quello Ellsworth!!!!!

minion
minion

Bellissime …. Bellissime …. Bellissime …. Bellissime ….
Vedremo poi come vanno … ma cosi’ su due piedi le comprerei oggi stesso tanto sono belle.

vito e alloggio
vito e alloggio

Ok che la bellezza è soggettiva, ma direi che è tutt’altro che aggraziata. Dal punto di vista estetico è una kona stinky del 2010. Poi, magari il quadrilatero in salsa ellsworth, davvero annulla bobbing e pedal kickback, ma l’estetica non mi sembra la sua forza. Se poi ci aggiungiamo che dal punto di vista delle loro garanzie, le voci che circolano non sono delle piu lusinghiere… Per me è no.

minion
minion

per curiosità
cos’è che non va nella garanzia? sai di rotture frequenti o casi di mancato intervento ?

giallo
giallo

Io ho una dare del 2008 e non ho avuto un problema al mondo!!!!

vito e alloggio
vito e alloggio

Mancati interventi. Se vai a vedere la conversazione su pinkbike qualcuno lo tira fuori… Sono voci, è vero. Quindi lasciano il tempo che trovano… Però su altri produttori chiacchierati, ho riscontrato che le voci erano veritiere.

andomotard
andomotard

Belle ma hanno perso quel fascino rustico/artigianale che le distingueva.

giallo
giallo

Ripeto: il carro Kona avendo lo snodo sui foderi alti è semplicemente un monopivot, tutto il resto serve solo per comprimere l’ammortizzatore.
Per quanto riguarda l’estetica ognuno può dire la sua.

vito e alloggio
vito e alloggio

Dal punto di vista tecnico, assolutamente. Esteticamente identiche però. Comunque, questo sistema ict, sarà… Ma a me sembra un giunto horst.

giallo
giallo

Certo che c’è un giunto Horst, l’ICT è un brevetto Ellsworth che definisce precise geometrie del carro e prevede il posizionamento del giunto ad una precisa distanza dal perno ruota. Per fare un esempio il sistema FSR necessita di un ammortizzatore con piattaforma stabile mentre l’ICT vuole un’amm. completamente libero. Nel vecchio sito Ellsworth c’era un filmato che spiegava abbastanza bene il concetto.

Grufus
Grufus

Bellissime..esteticamente ..attendiamo test esaustivi.

KATARRUSO
KATARRUSO

Erano dure e pure.
Bielle fresate e ricavate dal pieno.
Insomma erano robuste e cattive.
Adesso si sono carine…. Ma hanno perso i loro tratti caratteristici. Attireranno nuovi clienti. Qualche vecchio cliente curioso. Ma gli amatori che questo marchio aveva 10 anni fa circa alzeranno di sicuro il sopracciglio…..
Sono da provare per vedere se le performances superano le discrepanze estetiche e costruttive del vecchio family feeling ellsworth

Mitzkal
Mitzkal

Già, io li ho alzati entrambi. Quelle lavorazioni dell’alluminio erano opere d’arte.
La prima Dare rimarà ineguagliabile.

colleenhamer
colleenhamer

La Stinki era figa per cui …….

vito e alloggio
vito e alloggio

D’accordo era figa. Ma cinque anni fa…

minion
minion

Una bella bici è bella dipendentemente dall’età .

KATARRUSO
KATARRUSO

ma la epiphany 29
e la 27.5+

saranno la stessa cosa?
ossia una 29 con passagio largo?

non è male come idea ed anche come bici è carina
però le vecchie putrellone sono le vecchie putrellone.
del resto pure nicolaj che di putrelle ha riempito il freeride….. è passata a forme piu sinuose e accattivanti a livello di prodotto….

…. perchè lo vogliate o meno sono prodotti… come qualsiasi cosa…..

minion
minion

Si vero … oggi per vendere alcuni costruttori cambiano il design del telaio ogni 2 anni
Poi dicono che progettare un nuovo telaio ha costi altissimi; comincio a non crederci più a questa storia 🙂

Ma Nicolai non è che si è sforzato tanto a livello estetico … e va benissimo cosi’
Un telaio Nicolai per me è un altro sogno … che purtroppo costa troppo

Marce83
Marce83

Delle bici più brutte non le potevano progettare nemmeno se me la regalano la vorrei !

fabius8
fabius8

intervengo solo per chiedere ai 3 che hanno messo un giudizio negativo al mio post..
ma che problemi avete?
nel senso..
quale delle mie parole (anticipate da: valutazione puramente estetica) vi ha creato questo squilibrio ormonale tale per cui questa voglia atavica di mettere giudizi negativi alla membro di segugio è stata così irrefrenabile?
l’estetica è soggettiva, se aveste letto più attentamente vi sareste accorti che non ho menzionato la parte tecnica perchè non provando non posso permettermi il lusso di giudicare…..
Il mondo è bello perchè è vario….magari se alcune persone inutili fossero assenti da quest’ultimo potrebbe essere ancora più bello (a parer mio)
quindi Pece e love!
P.S.
La bellezza della Stinky sta come un foruncolo purulento sul deretano di fantino..

brubikeboard
brubikeboard

Dal sito:
2016 Ellsworth Epiphany 29: “HEAD ANGLE 66,5°” !!??
ho capito bene?

brubikeboard
brubikeboard

scusate, ho capito
è sbagliata la pagina della alloy
la carbon è dichiarata 69,8° (che, comunque, mi lascia perplesso..)

barbasma
barbasma

nella epiphany 27,5+ hanno montato le maxxis (chronicle?) su dei cerchi ZTR ARCH? un po stretti anzi molto stretti per una plus… spero sia solo questione di fare le foto per il catalogo…

Dario
Dario

Esteticamente trovo decisamente bella la front, e moderatamente brutte le altre.