Le rotture che non volete in vacanza

22

Quando si va in vacanza in bicicletta bisogna portarsi dietro quello che serve nel caso si rompano dei componenti, in modo da non compromettere il divertimento o farsi prendere dallo sconforto. L’anno scorso avevamo fatto un video che parlava degli attrezzi da portare con sé in vacanza, quest’anno vediamo quali prodotti di ricambio comprare prima di partire.

Buon Ferragosto a tutti!

15% di sconto per Ferragosto sul sito Maciag!
Stans Sigillante Tubeless
Pastiglie Freno Braking
Copertone Maxxis
Disco Freno Galfer
SRAM GX AXS
Kit vermicelli

 

Commenti

  1. Falsamaglia e vermicelli andrebbero portati sempre con se. Anche per il giretto vicino a casa..
    I dischi sinceramente se si va in un luogo civilizzato si trovano.
    Mentre gomma e pastiglie assolutamente si per un discorso di convenienza più che altro. Un mio amico anno scorso ha cotto le pastiglie sram a fai della paganella e le ha dovute pagare quasi 30 euro al negozio li a fai dagli impianti..

    Ah lattice e pompa per tallonare anche no.. o si va da un meccanico.. o altrimenti camera d aria e via.. si gira un pò più gonfi e ci si accontenta..

    Poi una cosa indispensabile è il forcellino cambio.. che non trovi neanche se sei in un posto pieno di negozi da bici
  2. I vari rompicoglioni ...dovunque si trovano!!!!
    Certo io sarò un rompicoglioni per gli "altri"....che ce vuoi fa
Storia precedente

DH WC #3 Maribor: Vergier in testa nelle qualifiche

Storia successiva

Quelllo che credevamo di sapere sul metabolismo potrebbe essere sbagliato

Gli ultimi articoli in Report e interviste

Segnala lo sconto!

Finita la bolla Covid, in cui la domanda superava l’offerta, il mercato bici sembra essersi avviato…