Ludo May non si ferma quando piove

3

Episodio #13 di Ludo et son vélo “Une rincée de douze” (un forte acquazzone) girato da Nico Falquet nella regione di Verbier (Svizzera). Se giocare all’aperto sotto la pioggia è il modo migliore per tornare all’infanzia, vi piacerà questo ultimo episodio di Nico e Ludo. Pedalare sotto la pioggia, bagnarsi dalla testa ai piedi e vivere appieno la natura è un’esperienza liberatoria.



.

Commenti

  1. Video spettacolare ....
    .. Però come video in sé stesso visto che più che altro si sono visti tutti i funghi matti del bosco...comunque visto volentieri..
  2. Non sono un grande intenditore di riprese video editing ecc… però nonostante di Mtb non si sia visto un granché l’ho guardato con piacere, molto bello e delle lunghezza giusta per il tipo di riprese e taglio dello stesso
  3. Ok, figo il video e bravo il Ludo ma... c'è un ma.
    Non vorrei passare per il solito bacchettone di turno (poiché non conosco la situazione locale dove è stato girato il video), ma mi preme ricordare che in molti casi, girare con il terreno molto bagnato è un buon modo per distruggere i sentieri (e per farsi voler bene). ;-)
    Se poi chi gira col bagnato è d'accordo con chi che fa la manutenzione/ricostruzione, allora non ho nulla da eccepire :prost:
Storia precedente

Nuova Öhlins RXF34 m.2 da 140mm di escursione

Storia successiva

Nuove cartucce Fox X2, X e SL e nuova 32 Stepcast

Gli ultimi articoli in News

Tornantini esposti

In questo ultimo episodio della serie “Let’s ride” di Ludo May, ci dirigiamo a Embrun, nelle…

Posso la borraccia?

Durante l’ultima salita del Monte Grappa il dominatore del Giro d’Italia 2024, Tadej Pogacar, viene affiancato…