16/06/2016
Whatsapp
16/06/2016

[ad3]

In volo verso gli States e verso esperienze distanti dalla mia estate, penso con nostalgia al profumo di erba scottata dai primi raggi verticali, a quello di crema misto a sabbia che si diffonde per tutta la costa. Ad un fine giornata in giardino tra rane gracidanti al lume di qualche rara lucciola. All’eco di primavera e fiori che è possibile udire in alta quota…

IMG_1667_res1

Un microcosmo sensoriale in grado di frullare insieme i pensieri di ogni giorno, fedeli copie dei precedenti, per generare idee, avventure e racconti.

IMG_2449_res

Qui, stretta nel mio sedile della corsia centrale, lontana dal finestrino e dalle nuvole, lascio che il ronzio dell’aereo e dell’aria condizionata venga scacciato dai buoni ricordi.

IMG_1624_res

Sono trascorsi quasi un anno, una spalla lussata ed un intervento chirurgico, dalle serene pedalate di Madesimo in seno ad un’estate alla scoperta di nuovi sentieri.
Curioso per me, che vivo sul mare, trovarsi in quello spicchio d’Italia che dal mare dista più di qualunque comune italiano. Ma così è…

IMG_2334_res

Vogliamo origliare i preziosi segreti che Madesimo confida allo Spluga, visto che finora è sfuggita solo qualche parola sul bikepark.

IMG_2711_res

Non disdegnando comunque qualche discesa adrenalinica nel meraviglioso parco giochi, ci troviamo testimoni di un’autentica verità: solo gli abeti secolari sono più alti dei salti di Elia.

IMG_2740_res

Shhhh… Milano è vicina… “ Madesimo sussurra, come una ragazzina con sulla punta della lingua il suo primo segreto, troppo grande per non confidarlo all’amica del cuore, troppo prezioso per rivelarlo a tutta la classe. Per fortuna Nicola, local appassionato di mtb e sentieri naturali, ha già teso l’orecchio e nessuno saprebbe guidarci con più maestria per i segreti casalinghi.

IMG_2292_res

IMG_1842_res

Abituata e annoiata dal perpetuo silenzio di Mauro, mi emoziono nel riconoscere tra i suoni della natura qualche parola umana.

IMG_2382_res

IMG_2609_res

Con noi oltre a Nicola ed Elia, la cordialità di zio Pier che talora sconfina in tenui improperi verso la guida del nostro errare.

IMG_2156_res

IMG_2015_res

Ma soprattutto e “soprattutti” un biker davvero molto speciale, Felix! Pelo, quattro zampe, buona salivazione e una coda che scodinzola al ritmo della gioia sono le caratteristiche del migliore discesista del gruppo.

IMG_2174_res1

Come un vero freerider, alle dispendiose salite,…

IMG_1915_res

IMG_2193_res

…se non è possibile scendere, Felix preferisce il furgone….

IMG_1994_res

e squisiti pranzi e sieste sui colorati cuscinoni dell’Albergo Vittoria.

IMG_2186_res

Ciascun giro che Nicola ci svela si intreccia tra i due paesi e ci fa raggiungere, senza dogane, borghi curati ed ordinati, secondo la consuetudine svizzera.

Collage casa

I sentieri e le montagne invece parlano sempre e solo la stessa lingua, fatta di stagioni, di sole, notte, gelo, pioggia. Anche le mucche conoscono la stessa lingua e la usano…

IMG_1795

Intanto dei fili d’erba nascono e muoiono, colorano e scolorano in ogni paese del mondo…

IMG_1879_res

incuranti della bandiera che ne rivendica la cittadinanza.

IMG_2001_res

Nel reticolo di linee che costruiamo, viaggi di macchine e moto sulle strade incrociano le avventure di biker e camminatori sui sentieri.

IMG_1646_res

IMG_1947_res

Tra le tante, una profonda differenza: per chi preferisce i sentieri e le mtb, queste linee non dovrebbero finire mai…

IMG_2419_res

IMG_1726_res

in sella a bici inarrestabili (o quasi).

collagearresto

Spiattellati inconfessabili segreti, mi rassegno all’ineluttabile. Madesimo apre per vendetta il bikepark proprio il giorno del mio compleanno, il 18 Giugno, esattamente quando Mauro si dimenticherà di farmi gli auguri, se un report non basta come promemoria.

IMG_2867_res

Voi che non siete distanti un intero oceano, potete regalarvi qualche giorno di sentieri dentro e fuori dal bikepark e brindare alle nostre meravigliose montagne alla facciazza mia e delle pianure del Michigan.

IMG_2182_res

E per questi giorni felici, ragazzi,…grazie!
Cerco di tornare più veloce dell’autunno! See u soon!

 

Info

northline_res
Le nostre giornate fotografiche sono state così organizzate dalle guide della North N Line di Madesimo:

Giorno 1: Madesimo – salita al Passo dello Spluga su strade bianche – discesa sulla caratteristica Via Spluga verso Splügen (CH) – ritorno al passo con trasporto taxi – pausa pranzo all’Albergo Vittoria di Montespluga – rientro a Madesimo per la suggestiva e poco conosciuta Val Cava.
Giorno 2: bikepark di Madesimo

Per info sul bikepark di Madesimo e tour guidati: North N Line

A Madesimo le possibilità di alloggio e di ristorazione sono numerose. Se invece preferite un posto più tranquillo, l’Albergo Vittoria di Montespluga è un’ottima alternativa sia per dormire che per una pausa mangereccia.

Una curiosità geografica: Madesimo è il comune italiano più distante dal mare, ed il Passo dello Spluga il punto più distante.

Un ringraziamento ad Elia, Felix, Nicola e Pier.

[ad45]