MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Otto forcelle Fox Orange all’asta

Otto forcelle Fox Orange all’asta

Otto forcelle Fox Orange all’asta

08/03/2017
Whatsapp
08/03/2017

[ad3]

[Comunicato stampa]

Fai tuo un pezzo di storia della MTB
Otto forcelle in otto settimane

Durante la stagione 2016, i biker e le biker più forti della coppa del mondo di DH hanno corso a bordo di 40 orange, e lo stesso vale per i nostri 5 atleti top alla Rampage ed il vincitore della EWS con una 36 orange.

L’asta parte da 99 centesimi di dollaro. La spedizione è gratuita in tutto il mondo.

RIDEFOX.COM/ORANGE »

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
klasse
klasse

1€.

Bigix1
Bigix1

Wow
In meno di 12 ore siamo a 2650$.
E mancano ancora 6 giorni.

giancazaza
giancazaza

ah ecco … stavo per offrire 2€
vabbè lascio 😀

teoDH

Beh, quella di Rachel mi farebbe gola… non la userei mai, ma appenderla al muro sarebbe fikissimo!

Sam Cooper
Sam Cooper

Si, ma se devo investire oltre 5.000€ per appendere qualcosa al muro, allora preferisco che sia un’opera di qualcuno minimamente famoso, cosicché un giorno possa valere almeno la cifra sborsata, se non di più.
Una forcella utilizzata da biker (seppur discretamente importante) quanto potrà valere un giorno?
Diverso sarebbe se avessi già deciso di devolvere alcune migliaia di euro in beneficienza, nel qual caso almeno ne ricaverei qualcosa di gradito.

zipo1967
zipo1967

Mancava la polemica sul prezzo…
…anche per un asta di beneficenza…

teoDH

Sinceramente, tra comprarmi un quadro che si, magari tra 20 anni varrà di più (o magari no) e la forcella che ha vinto Val di Sole, preferisco la forcella… una delle “opere d’arte” che invidio di più a un caro amico è il suo telaio intense M1 appeso al muro… sarò un uomo dalle futili ambizioni…

Spacepadrino
Spacepadrino

Ahhhhh se ci fosse stata quella di Emily BATTY, ed avessi avuto i soldi per comprarla, anche io la avrei appessa al muro……così ogni tanto gli avrei dato una leccatina… 🙂

menci81
menci81

E questi soldi a chi vanno? È un asta di beneficenza per qualche ente?

teoDH

logico che vanno in beneficenza… c’è scritto sul sito…

Pietro.68
Pietro.68

potrebbe partecipare mtb mag.
Magari ogni utente mette 1 euro e il suo nome viene scritto sul muro dove viene appesa la forca. Sarebbe forte.
Dai @Marco apri la sottoscrizione.

teoDH

la forcella poi chi la tiene?

Minitrek

[QUOTE="Sam Cooper, post: 8091706, member: 111574"]Si, ma se devo investire oltre 5.000€ per appendere qualcosa al muro, allora preferisco che sia un'opera di qualcuno minimamente famoso, cosicché un giorno possa valere almeno la cifra sborsata, se non di più.

Una forcella utilizzata da biker (seppur discretamente importante) quanto potrà valere un giorno?

Diverso sarebbe se avessi già deciso di devolvere alcune migliaia di euro in beneficienza, nel qual caso almeno ne ricaverei qualcosa di gradito.[/QUOTE]

Hai ragione, a meno che non hai una valanga di soldi.

Ma vista la nobile causa…

Sam Cooper
Sam Cooper

[QUOTE="zipo1967, post: 8092010, member: 47979"]Mancava la polemica sul prezzo…

…anche per un asta di beneficenza…[/QUOTE]

Mi pareva d'essere stato chiaro: non discuto sulla beneficienza (dove noi italiani avremmo molto da imparare), ma sul "controvalore" che viene messo sul piatto.

Se sei già disposto a fare beneficienza non serve certo che ti offrano in cambio qualcosa (basta la soddisfazione di sapere che hai contribuito ad una qualche causa).

Se invece offrono qualcosa in cambio della "generosità" di qualcuno, farebbero meglio a scegliere un oggetto/servizio che abbia una certa esclusivitá e quindi anche un certo valore.

Una forcella identica a quella che puoi acquistare in negozio, seppur corredata da poster che ne ritrae il famoso utilizzatore, IMHO, non stimola nulla di più del normale senso di altruismo di ciascuno: tutto qui.

teoDH

la forcella in questione non la puoi comprare in negozio, sono produzioni speciali dedicate ai pro rider, o hai un team che corre in coppa, oppure le forcelle che compri in negozio sono un altra cosa, ma indipendentemente da questo, non comprerei una forcella così per usarla… per tanto così cerco una forcella “factory” comprandola da un team a fine stagione, cosa che ho già fatto con una 888 del 2007 factory team.
Infine, è logico che la beneficenza sia per loro il primo scopo dell’asta, ma così come ci sono appassionati che spendono migliaia di dollari per una palla da baseball autografata, ci sono appassionati disposti a spendere per pezzi che costituiscono la storia della DH mondiale, specie le forcelle di Gwin e Rachel, infatti quella di Gwin ha già superato i 3000

motobimbo

ma dov'è che sta scritto che il ricavato va in beneficenza?

teoDH

fate lo sforzo di aprire il link…
ALL PROCEEDS GO TO THE ROAD 2 RECOVERY FOUNDATION.

fitzcarraldo358

[QUOTE="motobimbo, post: 8092047, member: 33762"]ma dov'è che sta scritto che il ricavato va in beneficenza?[/QUOTE]

nella pagina del sito Fox o nella pagina dell'asta (a proposito, anche Ebay cederà la sua non indifferente parte di guadagno in beneficenza?):

[QUOTE]All proceeds will be donated to the Road 2 Recovery Foundation.[/QUOTE]

Road 2 Recovery è una fondazione non profit che vuole sostenere quegli atleti che a causa di un infortunio hanno dovuto abbandonare la carriera e si trovano per questo in difficoltà.

teoDH

ne dubito, e comunque quando i intende beneficienza, si intendono i profitti, ovvero il guadagno al netto dei costi vivi (ad esempio la realizzazione del supporto, le spese di spedizione e le eventuali commissioni di ebay)
Le forcelle sono di proprietà dei team, in quanto parte del contratto di sponsorizzazione, quindi chi dona è in realtà il team o l’atleta.

E’ pratica piuttosto comune, anche in altri sport spesso donano racchette da tennis, tute da sci o altri oggetti di altleti per raccogliere fondi per beneficenza.

motobimbo

[QUOTE="fitzcarraldo358, post: 8092184, member: 35883"]nella pagina del sito Fox o nella pagina dell'asta (a proposito, anche Ebay cederà la sua non indifferente parte di guadagno in beneficenza?):

Road 2 Recovery è una fondazione non profit che vuole sostenere quegli atleti che a causa di un infortunio hanno dovuto abbandonare la carriera e si trovano per questo in difficoltà.[/QUOTE]

grazie….nella presentazione qui sul forum non l'ho trovato specificato.

fitzcarraldo358

[QUOTE="teoDH, post: 8092194, member: 9444"]ne dubito, e comunque quando i intende beneficienza, si intendono i profitti, ovvero il guadagno al netto dei costi vivi (ad esempio la realizzazione del supporto, le spese di spedizione e le eventuali commissioni di ebay)

Le forcelle sono di proprietà dei team, in quanto parte del contratto di sponsorizzazione, quindi chi dona è in realtà il team o l'atleta.[/QUOTE]

certo certo, si parla di utili una volta coperti i costi.

era per dire che Ebay non è propriamente una piattaforma economica ed una parte non indifferente della cifra che gli aggiudicatari esborseranno andrà comunque nelle casse di Ebay…

pk71
pk71

Rinuncio……….troppo usate………….e non voglio pensare a quell’incompetenti che ci hanno messo le mani per la manutenzione……. 🙂

Minitrek

E' arrivato venerdì 🙂

teoDH

hai fatto la rampage con sta uno? o è quella delle rapine? in tal caso vale un botto!

teoDH

Comunque nessuno ha notato che ci sono le regolazioni? è vero che loro alieni girano con setup impossibile per noi persone normali, e idrauliche diverse, ma la cosa interessante è che a parte gli atleti della rampage, hanno regolazioni molto simili, specie sui clic alle alte (tutti a 18)

 

POTRESTI ESSERTI PERSO