Problemi al reggisella telescopico? Ecco come risolverli

Problemi al reggisella telescopico? Ecco come risolverli

13/05/2015
Whatsapp
13/05/2015

I reggisella telescopici sono diventati un utilissimo accessorio: sono sempre di più i bikers che non riescono a rinunciare a questo componente.

“Un componente in più soggetto a rotture” obiettano i puristi della sella in mezzo alle cosce, “un’altro accrocchio che da sempre problemi” ribattono i fan del cannotto sella consumato, ma in realtà buona parte dei problemi dei reggisella telescopici sono banali e di facile soluzione.

Quest’oggi cercheremo di capire quali sono le soluzioni ai più comuni problemi che interessano i più diffusi reggisella telescopici presenti sul mercato, cercando anche di capire tra l’altro quali sono le possibili soluzioni

Problemi comuni a tutti i reggisella

Uno è nero, l’altro è dorato, uno è idraulico, l’altro meccanico, una ha due posizioni, l’altro infinite: i reggisella telescopici non sono tutti uguali, ma si basano sullo stesso principio di funzionamento. Un tubo scorre dentro l’alto, facendo alzare o abbassare la sella. Il tutto è quasi sempre comandato da un meccanismo idraulico. Ecco perchè molti dei problemi sono comuni a quasi tutti i modelli di reggisella telescopici.

Lo stelo gratta, non scorre fluido

Library-2208-620x194

Un problema comune è quello dello stelo che non scorre bene all’interno del fodero, specialmente quando si fa scendere la sella sedendoci il peso sopra. Di solito si sente raschiare, certe volte lo stelo si impunta o si blocca in un punto specifico.

POSSIBILI SOLUZIONI

02

1) Controllare il serraggio del collarino reggisella: un collarino reggisella troppo stretto può “strozzare” il reggisella, ovvero schiacciare il cannotto esterno impedendo il libero scorrimento delle guide al suo interno. La soluzione? Proviamo ad allentare il collarino reggisella, spesso il problema si risolve. In futuro cerchiamo di usare la dinamometrica per rispettare la coppia di serraggio massima prevista dal produttore e se il reggisella dovesse scivolare applichiamo della pasta grippante invece di stringere alla morte.

2) Ingrassare il reggisella: il reggisella ha bisogno di essere sempre ingrassato per funzionare bene. Se è secco lo stelo non scorre bene e questo causa attrito. Oltre ad applicare regolarmente dell’olio al silicone sullo stelo (pulisce e protegge il raschiapolvere), ogni tanto su KS, Reverb, Yep e Gravity Dropper è bene svitare il tappo superiore ed ingrassare la boccola superiore di scorrimento. Il grasso viene poi risucchiato anche all’interno. Attenzione a non effettuare questa operazione su Fox Doss e su Specialized, che contengono aria in pressione direttamente dentro in cannotto!

3) Ora di un service: se con le soluzioni di prima non abbiamo risolto, probabilmente le boccole di scorrimento o le guide ad aghi sono danneggiate. E’ il caso di aprire tutto e vedere qual’è la causa del problema prima che sia troppo tardi!

Il reggisella ha gioco longitudinale

05

Può capitare che il reggisella prenda un eccessivo gioco longitudinale, ovvero si muova avanti ed indietro eccessivamente.

POSSIBILI SOLUZIONI

03

1) Controllare il serraggio del tappo superiore: può capitare che il tappo superiore si sviti e visto che la boccola superiore è posizionata proprio dentro questo tappo, il reggisella prende gioco. Come prima cosa controlliamone quindi il corretto serraggio.

2) Ispezionare le boccole: le boccole potrebbero essere danneggiate e vanno quindi sostituite. Ulteriore sintomo delle boccole consumate è il cattivo scorrimento dello stelo che gratta quando scende e l’eventuale abrasioni (righe o scolorimento) dello stesso.

Il reggisella da tutto esteso non rimane bloccato

10

Quando è tutto esteso (o anche nelle posizioni intermedie) il reggisella non rimane bloccato, ma affonda, molleggia.

Il problema in questo caso è l’idraulica. In genere l’unica soluzione è una revisione completa, ma prima di mandare il reggisella in assistenza, se abbiamo un Reverb proviamo a controllare la pressione della camera d’aria dell’idraulica portandola a 250PSI.

Il reggisella sale e scende troppo piano

Il reggisella sale e scende lentamente, come se non avesse spinta da dentro.

Il problema è una pressione troppo bassa della camera pneumatica che fa riestendere il reggisella. Su alcuni modelli (Fox Doss e Specialized) è possibile regolare la pressione dell’aria per far tornare il reggisella più o meno velocemente, in altri casi la pressione è fissa (es. Reverb). In ogni caso occorre far riferimento alle specifiche fornite dal produttore prima di gonfiare il reggisella.

09

In genere la valvola d’aria è posta sulla base dello stelo (Reverb non stealth, Fox Doss, Specialized) oppure sulla testa del reggisella, sotto la sella (Reverb Stealth, KS Lev, YEP Uptimizer). In alcuni casi (KS E Ten, Dropzone e Supernatural) per gonfiare la camera d’arie è necessario un’ago specifico.

Reggisella a cavo

Quasi tutti i reggisella sono attivati da un comando remoto a cavo. Spesso sono proprio il cavo e la guaina a causare problemi di malfunzionamento.

06

Il pulsante ha troppa corsa, il reggisella sale e scende lento

Certe volte capita che il comando remoto abbia troppa corsa, che sia necessario premere fino a fondo per far muovere il reggisella che comunque rimane lento.

Il problema in questoc aso è il cavo troppo poco teso. La soluzione è di aumentare quindi la tensione del cavo, andando ad agire sull’apposito registro.

Il pulsante ha poca corsa, il reggisella non resta bloccato in alto

Problema contrario al caso opposto, in questo caso basta una piccolissima pressione sul comando per far muovere il reggisella oppure non rimane nemmeno bloccato, magari scendendo lentamente quando ci sediamo in sella.

Il problema è il cavo troppo tirato. Ci sono due possibilità:

1) Controlliamo il corretto posizionamento della guaina, in particolare che i capiguaina siano correttamente nelle apposite sedi e non si siano sfilati.

2) Riduciamo la tensione del cavo, tramite l’apposito registro, fino a che il funzionamento non ci soddisfa

Il pulsante non torna, rimane schiacciato

Una volta premuto il pulsante questo fatica a tornare nella posizione di riposo

Il problema può essere di diversa natura:

1) Guaina strozzata o danneggiata: non capita di rado che la guaina si danneggi o si schiacci. Controlliamola per bene, sopratutto nelle zone critiche come in prossimità delle bielle del telaio.

2) Guaina vecchia: guaina e cavo vecchi possono impedire il corretto scorrimento del cavo e quindi rendere pigro il ritorno del comando. La soluzione? Basta cambiarli, magari con un cavo teflonato ed una guaina ad alto scorrimento.

07

3) Meccanismo di attuazione sporco: spesso è il meccanismo di attuazione ad essere sporco o bloccato. Capita spesso nei KS E Ten e Dropzone, ma anche su altri reggisella. La soluzione? Una spruzzata di sgrassante seguita da una di olio al teflon secco o silicone.

Reggisella con comando idraulico (Reverb)

Unico nel suo genere, il Reverb è il solo reggisella ad utilzzare un comando remoto idraulico.

08b

Il reggisella sale e scende lentamente

Anche con la regolazione sulla massima velocità, il reggisella sale e scende troppo lentamente.

La causa è il poco olio nell’impianto, o la presenza di bolle d’aria. La soluzione è lo spurgo del comando e del circuito idraulico. Cominciamo col fare lo spurgo con una sola siringa (dal comando) e se non bastasse effettuiamo lo spurgo completo con 2 siringhe.

Il pulsante balla

Il pulsante balla e spingendo lateralmente durante la pressione tende ad impuntarsi.

Bene, abbiamo rotto il pulsante, probabilmente capovolgendo la bici ed appoggiando il manubrio sul remoto (ecco il perchè di quel simpatico disegnino in cui diceva di non farlo!). Il ricambio esiste, ma costa caro e visto che quasi sempre il reggisella continua a funzionare senza problemi, possiamo lasciarlo così.

 

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Bro17
Bro17

Una pasta grippante fa mettere nel cannotto?
Non avete citato per niente l’Hilo della X-Fusion; anche lui ha i suoi problemi, soprattutto di pigrizia: avendo il cannotto con un diametro così piccolo (27,2 mm) CREDO che abbia anche lo spessore più fino e quindi facile alla strozzatura…

Bro17
Bro17

Una pasta grippante DA mettere…
Qualche suggerimento?

PolSeven
PolSeven

Credo che tendenzialmente una valga l’altra… Personalmente uso questa http://www.bike-discount.de/it/comprare/dynamic-pasta-di-montaggio-80g-26883/wg_id-70

PolSeven
PolSeven

Confermo il “problema” del KS Dropzone (o eTen) col meccanismo di attuazione sporco; quando lavo la bici do sempre una bella sciacquata alla fessura indicata in foto dal momento che in precedenza mi si era formato un “accrocchio di sporco proprio lì dentro che mi aveva bloccato la leva di attuazione e per un’uscita (non sapendocosa fosse) ho avuto il tele fuori uso…

canoa_bike
canoa_bike

Confermo il problema dello sporco sul KS. Posso lasciare un suggerimento adottato da 3 anni che al momento sembrerebbe risolvere questo problema.

Riempire completamente la fessura del meccanismo con grasso al teflon. Lo sporco rimane all’esterno ed è facilemente rimovibile, mentre il meccanismo (levetta + pistoncino) rimangono sempre protetti e perfettamente lubrificati.

frantic
frantic

confermo che si può mettere il grasso anche sullo specialized, io lo faccio, basta sgonfiare la camera dalla valvola prima di smontarlo.

rikiuan
rikiuan

Il gioco laterale manco a mensionarlo… quello è di fabbrica! 🙂

paolobonato
paolobonato

Credo proprio che i giochi laterali siano da considerare normali.
In effetti li senti con la mano a reggisella scarico, ma non durante l’utilizzo.

rikiuan
rikiuan

Si infatti… è una “caratteristica” di fabbrica…

numerotre
numerotre

giochi, scorrimenti insufficienti, problemi al pulsante, ingrassaggio…per carità, saranno pure problemucci di facile e pronta soluzione, ma tutto quello elencato mi fa propendere sempre più per non comprarlo!

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

beh allora via le sospensioni che richiedono manutenzione, via il cambio che ogni tanto perde la regolazione, a pensarci anche i freni possono dare problemini… ok mi terrò la fissa da città, le mtb hanno un sacco di problemucci…

Bald
Bald

Anche ruote e telaio possono dare problemi, mi darei al podismo!

pcortesi
pcortesi

Ma a piedi nudi, si sa mai che ti si slaccino le stringhe o ti molli la suola delle scarpe…..

Devastazione
Devastazione

Non ti credere che le bici da strada siano esenti…prova a perdere la regolazione di un cambio Dura Ace. Che poi sulla bici da strada solitamente il bitumaro medio vuole una bici che giri come un orologio,quindi a voglia le ore in garage a girare il cacciavite di un milionesimo di millimetro per beccare l’attuazione perfetta…

qazed
qazed

ce ne faremo una ragione 😉

Stefx
Stefx

Consigli su un buon olio al silicone?

crab
crab

Io ho l’X-Fusion e subito mi ha dato il problema che con un minimo sforzo la sella si inclinata in avanti o indietro, problema risolto in garanzia. Dopo 2 anni e pochi mesi mi ha sparato via l’olio dal corteco, nonostante pulizia e lubrificazione costante. Adesso dopo la revisione è tornato perfetto.

Genierdoc
Genierdoc

Sul Reverb ho da tempo il problema di un leggero molleggiamento di mezzo centimentro circa, ma non mi da fastidio e non va peggiorando quindi la prendo come una funzionalità in più, migliora il confort… 🙂

Bald
Bald

Passato dal Reverb, un buon telescopico, al Thomson un eccellente telescopico!

Devastazione
Devastazione

Passato dal Commando Post Specialized al Reverb. Che dire funzionare funziona,ma da un momento all’altro mi attendo il canonico “malfunzionamento” ovvero : il reggi che scende di 2 cm,il reggi che “molleggia” etc etc. Gia’ adesso quanto mi ha preso mezzo cm di gioco. Non vedo nemmeno di buon occhio il comando idraulico che se vuoi spostare il reggisella da una bici all’altra devi staccare e chiudere tubi e tuberie varie con il rischio di doverti fare lo spurgo,senza contare che ti devi ricordare di avere un sofisticatissimo comando di [email protected] quando devi mettere la bici a ruote all’insu’ e ti tocca stare attendo a non danneggiarlo. Come al solito in SRAM per fare i fighi devono fare le cose piu’ complicate di quelle che dovrebbero essere. Specialized due pompate,ogni tanto una regolata al cavo e via cosi,con dentro 40 psi tornava su che era una fucilata,il Reverb 250 psi ( 250…..!!! Ma dove li tiene ?? ) torna su come un Command Post con dentro 25 psi. Comunque per ora funziona,toccaferro.

Devastazione
Devastazione

chiedo scusa per gli errori di ortografia,manco avessi scritto da un telefono. Vergogna.

EmilianoNF
EmilianoNF

Questo è il mio secondo Reverb…due bici differenti.
Perfetti.
Sul comando se n lo metti sotto il manubrio ci devi fare un po’ di attenzione e hai ragione…ma per il resto….

Haran
Haran

IMHO, senza reggisella telescopico non è MTB!!!

😉 Scherzo!

Ad un certo punto il mio reverb mod. 2012 ha iniziato ad “abbassarsi” fastidiosamente da solo di circa mezzo cm. Ciò mi dava parecchio fastidio in pedalata.
Ho risolto ripristinando la pressione, che da 250 psi era scesa a 150. Non c’è stato bisogno di revisione.
————————
Ho anche un amico con il KS, che qualche volta rimane col reggi in posizione sbloccata, a causa dello sporco che si accumula nei pressi del meccanismo di attuazione, che secondo me soffre di una progettazione infelice da questo punto di vista.
————————
Qualcuno ha il Vecnum Moveloc? Come va? E’ affidabile? Sono intrigato dal modello da 170 di escursione…

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

il Vecnum? sto aspettando da fine 2014 di poterlo acquistare… mi sa che a parte i primi pochissimi fortunati poi non ne stanno più consegnando.

chest
chest

Ciao! Per il ks io ho apportato una piccola miglioria che sembra funzionare! Una stupida molla di una semplice penna da inserire nel cavo tra attuatore e fermo del cavo! Aiuta il ritorno! Non ho più avuto nessun problema! Prima con un po’ di sporco la sella si abbassava, adesso no!

whitney01p
whitney01p

Telescopico…fondamentale,l unico accessorio/opzional per una mtb da non rinunciare….io presi quest estate su ebay direttamente da taiwan il Dnm con 110mm di escursione,(per me più che suff.)ad aria,pagato 120Euro (qualche negozio qua lo vende a 220Eurini) ..va benissimo mai avuto un problema,pesa come gli altri circa,comando remoto non comodissimo ma per quello che ho pagato..fantastico!!!!il gioco ce l hanno tutti (provato lev al bike fest di Riva e ce l ha pure lui,ma pedalando non si sente..)

fredricamx
fredricamx

Il nuovo ks integra ha il meccanismo per abbassarsi nascosto nel cannotto sella. Niente sporco e funziona benissimo.

Manny
Manny

Reverb / escurs. 125 mm: problemi con pressione aria d’improvviso scesa a zero, reggi totalmente scarico nel bel mezzo di un giro, poi sostituito in garanzia con uno nuovo; gioco verticale 5-6 mm quasi sempre avuto anche dopo spurgo e controllo aria (250 psi). Filo comando remoto tranciato con una caduta e di conseguenza reggi inutilizzabile.

X-Fusion Hilo / escurs. 100 mm: problema con perdita di olio (finito nel telaio…), revisionato a mie spese anche se seminuovo, ricontrollato ancora per ritorno non lineare, adesso nuovamente inizio perdita olio e rimandato indietro per controllo o revisione del quale attendo risposta, dopo solo 8-10 uscite non impegnative. Gioco verticale 7-8 mm costantemente presente dopo una sola uscita post revisione, abbastanza fastidioso.

Bei giocattoli, quasi indispensabili per guidare in un certo modo, ma per mia esperienza con molte più rotture rispetto ad altri componenti menzionati. Farei fatica a rinunciarci ma quanto mi costa…

Barista
Barista

Il mio E-ten ha il comando in plastica al manubrio , se si serra troppo la vite non ritorna per niente.
Se non si strige , ruota attorno al manubrio……….
Ho risolto aumentando il diametro del manubrio con 2 giri di nastro adesivo.
In quasi 2 anni unico inconveniente , dopo un anno di utilizzo e sempre pulito a modo, dal pulsante sulla testa è uscito tutto l’ olio come un geiser , nonostante la bici fosse in garage.
Mandato in assitenza e per ora zero problemi

filbike
filbike

KS Lev 150 da un anno e mezzo, praticamente perfetto gioco minimo funzionamento impeccabile.
Ho solo ricostruito il comando remoto, quello di serie lo trovavo molto scomodo.

Sarebbe bello completare l’articolo con i tutorial revisione.

nicolapini
nicolapini

Ragazzi, ho un problema assurdo al mio telescopico ks dropzon (arretramento 2,5)
Non riesco a mettere la sella in bolla. ragazzi lo faccio da anni e con qualsiasi reggisella abbia avuto non ho riscontrato al un problema (ovviamente).
C’è qualcuno che ha riscontrato questo problema con il ks?

patrizio.cantalini@teletu.it

salve ragazzi, ho appena eseguita una manutenzione sul mio ks con comando remoto xke’ una volta abbassato senza intervenire sul comando ritorna in posizione. Pensavo che facendo manutenzione avrei risolto il problema, invece no. Qualcuno puo’ aiutarmi??? Vi è mai capitato cio’???

alexandra59a
alexandra59a

Ciao a tutti, il pulsante del mio reverb è diventato durissimo – tanto da dover usare entrambi i pollici per azionarlo – e ritorna molto lentamente. Ho fatto lo spurgo ma niente.. Sapete da cosa può dipendere? Grazie

M3O
M3O

Ho un reggisella della KS modello Eten Remote, ho notato un gioco longitudinale, che è aumentato fino a sentire durante le uscite delle vibrazioni/colpi sulla bici come se stessi perdendo qualche componente.
L’ho riportato dal rivenditore che lo ha verificato e che mi ha comunicato che oscillazioni fino a 0,5 mm. rientrano nella normale tolleranza del dispositivo.
Io ho richiesto comunque l’invio alla KS, perchè il problema riscontrato non è solo relativo al gioco longitudinale, ma anche a questo sbattere di componenti che mi ha fatto fermare diverse volte con il timore di avere componenti allentati sulla bici.
Spero in un intervento risolutivo, magari i componenti interni del reggisella hanno preso un gioco eccessivo e questo genera il movimento. Altrimenti dovrò cambiare reggisella.

giannixxx
giannixxx

Salve a tutti,
Io ho un Ks telescopico, non so il modello.
nella parte anteriore in alto del tubo(quello dorato) appena sotto la sella, ce un pulsante
oggi lo premuto spingendolo al’l interno (dove e rimasto!!),risultato il tubo non si blocca piu, cioe: resta tutto aperto e quando mi siedo naturalmente va giu.
qualcuno mi sa dire come risolvo il problema, e cosa sia successo
grazie e buone feste….
mio cel 3666587437 gianni

maxmu
maxmu

Prendete Thomson elite dropper e vi dimenticate di tutti questi problemi!!
Problemi che ho avuto anche io con i vecchi KS e RS.
Ora che ho cambiato bici vorrei prenderlo con passaggio cavi interno ma sceglierei ancora Thomson, anzi se qualcuno vuole il mio diam: 31.6mm corsa: 125mm, bello fluido senza ruimori o giochi preciso come un orologio.

giors71
giors71

Ciao,io ho acquistato da poco il telescopico specialized ” command Post XCP”, maad ogni uscita mi si scarica e devo tirarlo su a mano……quale può essere la causa???

fragola
fragola

Che olio bisogna usare per l’xfusion Hill da 22mm? Grazie

mira17o41918108
mira17o41918108

Il mio reggisella telescopico ha un giogo da destra verso sinistra come faccio a toglierlo?

EMD9
EMD9

Ho il KS Lev come quello in foto e ho rilevato un problema con il gancetto interno che ogni tanto pare staccarsi aprendo leggermente il portellino , quello con il logo KS rosso , si rimedia in fretta rimettendolo in sede ma temo che a lungo andare dovrò sostituire il portellino , ha un foro d’ imbocco sotto e una linguetta sopra ma sembra fragile e rimetterlo in sede non è facile , un pezzo che si può perdere facilmente senza accorgersene

Santa Cruz 2k17
Santa Cruz 2k17

Ho un reggisella nuovo. Quando lo abbasso fino a inizio corsa ritorna esteso molto lentamente anche se la leva per azionarlo è in posizione riposo. Come posso risolvere?

ninetto75
ninetto75

ottimo articolo!vi siete dimenticati di un’altro problema possibile! che mi è accaduto, ovvero rotazione se pur breve dello stelo intorno al proprio asse, ovvero si crea un piccolo gioco di rotazione dello stelo che viene trasmesso inevitabilmente alle sella e putroppo crea fastidio.Credo che l’unico rimedio sia mandare il reggisella a fare manutenzione…