Puma uccide un biker e ne ferisce un altro

A North Bend, nello stato di Washington, non lontano da Seattle, si è verificato un attacco di un puma contro due mountain biker, come riferiscono i media americani. Il felino ha seguito per un po’ i biker, dopodiché li ha attaccati. Uno dei due si è difeso colpendolo alla testa con la bici. Il puma si è dapprima allontanato, per poi attaccare uno dei due malcapitati alla testa e al collo. Stando al racconto di questo, il puma lo ha poi lasciato per attaccare il secondo biker che stava scappando a piedi, ferendolo mortalmente e trascinandolo via come una preda, nascondendolo parzialmente sotto un tronco, nel bosco.

L’uomo ferito è risalito in bicicletta e ha percorso circa due miglia fin quando non ha avuto campo per il telefono, potendo così avvisare la polizia. Uno dei poliziotti giunti sul posto ha sparato un colpo verso il puma, che stava sul corpo della vittima, mancandolo ma spaventandolo, così che l’animale è scappato via.

Il puma è poi stato rintracciato grazie a dei cani seguci ed ucciso dai guardiacaccia del posto. Il biker ferito si trova in ospedale dopo essere stato operato.

È il secondo caso di un attacco mortale di un puma nello stato dello Washington negli ultimi 100 anni. Il felino attacca l’uomo solo se si sente in pericolo.

 

Storia precedente

[Test di Durata] Telaio Intense Recluse

Storia successiva

#BiggestLittleFest di Cam Zink: lo scrub è un’arte

Gli ultimi articoli in News