Schurter multato

Schurter multato per le urla a fine gara

40

Il finale di gara a Lenzerheide è stato molto concitato. Bellissimo per Luca Braidot, pieno di rabbia e frustrazione per Nino Schurter e Mathias Flückiger, caduti mentre si trovavano al comando a poche centinaia di metri dall’arrivo a causa di un sorpasso spericolato del secondo.

Appena tagliato il traguardo, Nino è andato da Mathias e gli ha detto “Tu non sei normale! F*ck! Mi hai buttato giù!” Potete sentire le urla qui, al minuto 1:37:46 (in tedesco).



.

Oggi l’UCI ha deciso di multare Schurter per il suo comportamento ritenuto scorretto:

Vedremo esattamente di cosa si tratta e come reagirà lo Scott-SRAM MTB Racing Team.

 

Commenti

  1. Ma dai... facciamo la fine del motomondiale, dove sanzionano "la qualsiasi".
    Comunque fossi stato Nino sarei stato più "teutonico". I conti si fanno dopo, quando andava a cercarlo nel suo bel gazebo..
    Una bella dinamometrica sulla schiena, ma di quelle che la starano per bene.
  2. ha fatto bene ad arrabbiarsi, la sanzione mi sembra una pagliacciata "politically correct", se ho visto bene il video il giudizio negativo a Schurter lo do perchè non ha avuto rispetto a Braidot che comunque è arrivato primo ed era a festeggiare, c'è mancato poco che gli montasse addosso con la bici.
Storia precedente

Luca Braidot vince a Lenzerheide!

Storia successiva

La discesa smodata di Amaury Pierron a Lenzerheide

Gli ultimi articoli in Race Corner