Specialized modifica l’Enduro per il 2018

Specialized modifica l’Enduro per il 2018

17/08/2017
Whatsapp
17/08/2017

Specialized apporta delle modifiche interessanti all’Enduro 2018. Innanzitutto il tubo orizzontale diventa più lungo. Vi ricordate il nostro appunto sulle taglie piccole dell’Enduro 2017? Il marchio californiano sembra essere corso ai ripari, guardate le geometrie più in basso nell’articolo. Sempre in tema di geometrie, ora sono modificabili grazie ad un flip chip posto nell’estensione dell’ammortizzatore, mentre il reggisella telescopico è in grado di cambiare l’angolo di inclinazione della sella.

Infine Specialized presenta lo SWAT CC, un multitool da inserire nel tubo sterzo.

 

 

Geometria

Il tubo orizzontale è stato allungato sia per la 29 che per la 27.5.

Sospensioni

Enduro 29
L’estensione dell’ammortizzatore ha un flip chip che cambia l’altezza del movimento centrale e l’angolo di sterzo. Il BB sale di 2mm nella posizione alta, mentre si abbassa di 6mm in quella bassa, rispetto ala versione attuale. I numeri: 346mm (bassa), 352mm (alta). L’angolo di sterzo varia di 0.5°

Enduro 27.5
L’attacco dell’ammortizzatore è stato spostato per aumentare la progressività della sospensione.
Il flip chip ha gli stessi effetti sulla geometria come sulla 29.

Da notare che l’estensione è acquistabile a parte e può essere montata sui modelli 2017.

Altre novità

I modelli S-Works 29 & 27.5 montano sospensioni Öhlins e cerchi in carbonio (vedere montaggi, in basso).
I manubri sono larghi 800mm su tutti i modelli.

Lo SWAT CC e il reggisella WU-Post si troveranno sui modelli S-Works, Pro, e Coil.

Reggisella telescopico WU Post

Il WU Post adatta l’inclinazione della sella a seconda che sia completamente esteso o abbassato. In pieno stile DH, quando il reggi è abbassato, la sella punterà in alto.


Colorazioni

Gamma e montaggi

Qui trovate la gamma Enduro 2018 e i relativi montaggi. Prezzi a breve!

www.specialized.com