[Test] Cube Stereo 150 C:62 SL 29

[Test] Cube Stereo 150 C:62 SL 29

Marco Toniolo, 18/04/2020

A grande richiesta ci siamo fatti mandare una Cube Stereo 150 SL con ruote da 29, nella sua versione con carbonio C:62, cioé il più economico. Abbiamo provato la stessa bici con carbonio C:68, e montaggio diverso, due anni fa. Il telaio è infatti rimasto lo stesso, a livello di forme e geometrie. L’allestimento e le grafiche sono cambiati. Per un prezzo di listino di 3.799 Euro questa Stereo monta dei componenti di prim’ordine.

Nel video ve la presento e la provo sul campo. Più sotto trovate le geometrie e le foto dei dettagli. La taglia in prova è una 20″. Ricordatevi di iscrivervi al nostro canale Youtube se non l’avete ancora fatto.

YouTube video

 

Geometria

Trasmissione mista Shimano XT/SLX

Ammortizzatore Fox Float DPX2 Factory Kashima

Forcella Fox 36 Factory Kashima Grip2

Sella Cube Nuance, dalle dimensioni minimaliste

Il paracolpi sotto al tubo obliquo

Cerchi Newmen Evolution A30, in alluminio con canale interno di 30mm

I rotori SLX, mentre i freni sono XT

Manopole Cube e comando remoto del reggisella telescopico Fox Transfer

Carbonio C:62

Sistema di sospensione a quadrilatero con giunto Horst

Manubrio in alluminio Race Face Chester da 780mm

Il montaggio completo si trova sul sito Cube.

 

Commenti

  1. Ciao io sono esattamente il primo esempio che tu fai. Abito in un’isola quindi gran parte dell’allontanamento è sul piano alternando con una uscita alla settimana nei trail vicino a casa. Prevalentemente Montello e Cansiglio. Mi piace la discesa ma non ho velleità agonistiche è il mio livello è basic. Ho un problema alle anche quindi una bici confortevole credo mi sarebbe d’aiuto. Da questo nasce il dubbio sulla scelta. Non capisco se optando per un’unica bici, in questo caso Yeti sia uno spreco per l’utilizzo che ne faccio