Bici della settimana: la Cube StereoEX 120 di Geomlarry

26

Una Cube in una colorazione inusuale ed elegante, con il bel colpo d’occhio dato dai cerchi dorati.


Montaggio


.

Telaio: CUBE STEREO 120EX in carbonio
Forcella: Fox 34 Float Factory FIT GRIP2, 130mm, Kashima
Ammortizzatore: Fox Float Float X Factory, 190x45mm, Kashima
Gruppo: Shimano XT Deore
Guarnitura: Praxis Girder Carbon, 170mm
Pedali: Crankbrothers Double Shot 3
Reggisella: Fox Transfer Factory 150mm, Kashima
Sella: Selle SMP plus
Attacco manubrio: Newmen Evolution SL
Manubrio: Newmen Evolution SL 760mm
Manopole: Crankbrothers Cobalt
Freni: Shimano XT M8120/8100 (203mm anteriore – 180mm posteriore)
Cerchi: Newmen Evolution SL A.30 (gold edition)
Valvole: Muc-Off (black)
Mozzi: Newmen Fade
Gomme: Maxxis Minion Dhr (2.5 anteriore – 2.4 posteriore)
Parafango: Epic Trail
Grafiche: Pellicola lucida Chameleon Skin

Proponi la tua bici per questa rubrica

Commenti

  1. ci-clo:

    Mah... la sella è l'unica cosa che non dovrebbe essere giudicata per l'estetica. Premesso che io uso selle italia e mi trovo benissimo, non ho esigenza di provare le PMP, ma quale sarebbe la spiegazione tecnica che giustifica la punta che va giù in quella maniera?
    Non mi sono mai riuscito a spiegarmi cosa serva la punta che va in giu. Io immagino che la comodità di questa sella stia nella forma centrale e nella parte posteriore oltre ai materiali ammortizzanti, ma in quale occasione la punta influenza la seduta?
    Personalmente la trovo estremamente comoda, e la uso ormai da molti anni. Mi ha accompagnato in tantissime avventure...

    Il fatto della punta in giù, io la trovo efficace perché mi evita di impigliarmi con il pantalone, ma soprattutto, sulle rampe più impegnative, spostando il peso in avanti, posso comunque appoggiarmi e restare "seduto". Io la uso così, poi chissà chi l'ha inventata quale funzionalità reale avesse in mente...
  2. lollo72:

    Belli i cerchi Newmen "Kashima" :beautifu: Manca il peso ? Buon mezzo trail .
    Non mi piacciono molto le camere d'aria accrocchiate a vista sul telaio , preferirei un sistema più protetto o celato tipo swat .
    L'attacco Garmin lo preferirei centrato sullo stem , ci sarebbero delle soluzioni in sostituzione del tappo cannotto sterzo ma quello di "Epic Trail" è INAMOVIBILE ! vi sono comunque anche alternative di fissaggio K-EDGE ne fa di valide ad esempio il K-Edge boost Garmin Stem .
    Grazie lollo! Effettivamente l'abbinata cerchio-kashima mi ha affascinato subito! (Peso, 14.5kg)

    Grazie per i suggerimenti sull'attacco Garmin, provo a verificare (ho usato quello che c'era in confezione), ma sicuramente è più bello il tipo di aggancio che dici tu!
    Per la camera d'aria, le ho pensate un po' tutte, ma non riesco a trovarle una posizione più elegante. Do subito un occhio al sistema swat (forse mi hai aperto gli occhi!)! Grazie!
  3. bella...io ho appena comprato una Stereo One44 ed ero molto indeciso tra lei e la One22 EX che è la versione aggiornata della tua...sella SMP anche io, il meglio secondo me
Storia precedente

Nuove ruote Fulcrum Red Zone Carbon +

Storia successiva

Nuove scarpe Fizik Nanuq GTX

Gli ultimi articoli in Bici della settimana

La bici dell’anno 2023

Archiviato il 2023, passiamo in rassegna tutte le bici della settimana presentate in quell’arco di tempo…