• it
  • en
  • es

[Test] Pignone 16 denti Wolf Tooth

[Test] Pignone 16 denti Wolf Tooth

29/09/2014
Whatsapp
29/09/2014

L’adozione del sistema monocorona è praticata da un numero sempre maggiore di rider, per una serie di vantaggi e di valide motivazioni. Molti godono già di trasmissioni 1×11, nella maggior parte dei casi trovate in dotazione su molte delle bici di alta gamma acquistate durante il 2014, dato che il costo della trasmissione completa 1×11 in aftermarket è piuttosto oneroso e non alla portata di tutti. Per questo motivo, molti biker in possesso di trasmissioni 2×10 stanno optando per la trasformazione in trasmissioni 1×10, quasi sempre rivolgendo la loro attenzione ai nuovi prodotti dedicati a questa modifica, come i pignoni da 42 denti e le corone anticaduta a denti sincronizzati, che emulano le features del sistema 1×11 di SRAM.

A proposito di questa trasformazione, alcuni mesi fa abbiamo pubblicato un articolo inerente il test del pignone Giant Cog 42 e della corona DropStop di Wolf Tooth, che è stata tra le prime aziende a impegnarsi nella realizzazione di questo tipo di prodotti. Durante il test è emerso che il gap tra i pignoni da 15 e 19, causato dalla rimozione del pignone da 17 per fare spazio al pignone da 42, creava una mancanza di continuità tra i rapporti:

“L’eliminazione del pignone da 17 denti invece determina un gap avvertibile tra il 15 e il 19 denti, che crea qualche difficoltà nella regolazione fine del cambio e risulta talvolta poco pratica durante l’utilizzo, costringendo a cambiare cadenza di pedalata, non potendo adattarla alla scelta del rapporto. La decisione del concorrente OneUp Components di fornire assieme al suo pignone da 42 un pignone in acciaio da 16 denti, con il quale sostituire il 15 e creare così un range di rapporti più uniforme, sembra quindi una scelta azzeccata, che ci auguriamo venga intrapresa anche dai ragazzi di Wolf Tooth Components.”

La nostra richiesta è stata esaudita e Wolf Tooth ha ora in catalogo un pignone da 16 denti in acciaio di ottima qualità.

IMG_2389a

Wolf Tooth è sempre stata molto attenta alla compatibilità dei suoi prodotti con le cassette sulle quali i pignoni vanno a interfacciarsi. Per questo motivo il Giant Cog esiste in versione per cassette SRAM oppure per cassette Shimano. Anche il pignone da 16 denti di Wolf Tooth è studiato per garantire assoluta compatibilità e quindi ottima sincronia e fluidità di cambiata con entrambi i sistemi. In questo caso però si tratta di un unico prodotto, con due opzioni di montaggio in base al brand della cassetta nella quale si inserisce. Un riferimento grafico sul pignone stesso indica come posizionare il pignone sulla ruota libera sia nel caso di SRAM (siglia SR con 1 pallino) che nel caso di Shimano (sigla SH con 2 pallini). Le istruzioni di montaggio allegate alla confezione sono molto semplici e chiare, grazie anche all’illustrazione.

RIE-WTC-Istruzioni16T

Con la sola rimozione del pignone da 17 denti, necessaria per la collocazione del pignone da 42, la scala di rapporti di una normale cassetta 10 velocità subisce uno stacco di 4 denti dal 15 al 19, mentre il precedente stacco è di 2 denti e il successivo di 3, quindi si crea uno scompenso nella fluidità di cambiata e anche nella gestione della cadenza di pedalata. In questo caso la scala di rapporti si trasforma in 11-13-15-19-22-25-28-32-36-42.

Il pignone da 16 denti viene collocato in sostituzione del pignone da 15 per attenuare il gap che si è venuto a creare tra il 3° e il 4° pignone. Con l’adozione del pignone da 16 denti si ha perciò un gap di 3 denti tra ciascun pignone dalla 2ª alla 7ª posizione. In questo caso abbiamo una scala di rapporti più progressiva: 11-13-16-19-22-25-28-32-36-42.

La messa a punto del cambio, con l’integrazione del pignone da 16 denti, risulta semplice così come con la rapportatura originale della cassetta, scongiurando quei piccoli problemi di mancanza di precisione riscontrati con il gap da 15 a 19 denti. Il vantaggio di questa maggiore precisione lo si apprezza anche in sella. La cambiata è fluida e silenziosa, sempre pronta sia quando si aumenta il rapporto che quando lo si scala. Il gap costante di 3 denti per quasi tutto lo sviluppo della cassetta rende intuitiva la scelta del rapporto, favorendo il mantenimento della corretta cadenza di pedalata.

Il pignone da 16 denti si conferma quindi un componente essenziale per ottimizzare e rendere fruibile al massimo la trasformazione di una cassetta 11-36 in una cassetta 11-42.

IMG_2411

Peso: 18g

Prezzo:  €20,00

I prodotti Wolf Tooth Components sono distribuiti in Italia da RIE Cycles.

 

  Subscribe  
più recente più vecchio più votato
Notificami di
P
pasquy65

Da utilizzatore, davvero un’ottima soluzione.

U
UgoF.

Abbiamo avuto tra i primi questo pignone e lo abbiamo montato subito in alcune bici e adesso va molto meglio, lo consigliamo vivamente a chi ha fatto tutte le trasformazioni con pignone da 42 denti tipo WolfTooth ne guadagnerete in range rapporti e in fluidità cambiata.

D
docktormura

E dove è la novità? One up componente te lo da nel kit.a cifre ben più basse aggiunto

C
Carlettorusso

Se guardi quello allora online e pure nei negozi fisici si trovano pignoni di ricambio di cassette shimano 11-32 che montano proprio il 16t e con 3-4 euro lo prendi…….

Francesco Mazza
Francesco Mazza

…e la tua novità invece dove sarebbe? Lo trovi scritto ben chiaro nell’articolo che OneUp lo produce da prima di Wolf Tooth! Comunque si tratta di un TEST e non di una NEWS. 😉

P
pizmat

Bel consiglio…… grazie . SEMPRE AL NOSTRO FIANCO ….. VEDO!!!!!!

D
Djfatbike

Ciao Francesco, ho intenzione di modificare la mia trasmissione da 2×10 a 1×10 e quest’articolo capita a fagiolo, però mi restano alcuni dubbi su che guarnitura montare…consigli?
Avevo pensato alla SRAM X1 1400 che su crc ho trovato a 181 euro, così da rimanere con lo standard gxp e non comprare un altro mc…cosa ne pensi? Meglio altro?

Bald
Bald

se può interessarti ho un amico che vende una guarnitura XX1 a 150€ (secondo me un filo trattabili)

N
nongio

Io lo prendo presso one up components, 17€ spedito… col 42T dovrei adnare meglio…proviamo 😉

B
Bullet

Domanda: posso montare il pignone 40d con cambio gabbia media su pacco pignoni XTR M980? Non ricordo dovevo avevo letto che non si poteva, non capisco il motivo. Qualcuno sa darmi info. Grazie.

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Sul sito Wolf Tooth trovi tutte le compatibilità dei pignoni con ogni modello di cassetta. Trovi il link in calce all’articolo.

F
FabioAT

Do solo un consiglio, per la trasformazione del 10 v a monocorona il pignone leonardi è il migliore perche non toglie il 15 ma ridistrbuisce gli ultimi 3 e poi lavora meglio sul corpetto perchè è più largo. E’ più costoso ma non di molto.

C
cispugliaio

che significa “lavora meglio sul corpetto perchè è più largo”?
Io so solo che i primi Generali erano una chiavica assoluta e costavano un botto, e sul generale lee nuovo il salto da 7 denti da 35 a 42 è tutt’ora non privo di problemi.
Sulla modifica wolfT invece nulla da eccepire, io ho su il 42 sincronizzato SRAM ed un 16 della one-up e devo dire che la cambiata con l’XT gs non ha nulla da invidiare in precisione e velocità alla situazione precedente con 11-36 ed xt SGS.

P
Paolino79

”IO SO” è un’affermazione a vanvera se non provi le cose, meglio tacere. Ho avuto sia Leonardi che Woolf e il costo è identico, leonardi costa 125 e il woolf con il 16 arriva allo stesso prezzo. Leonardi non è affatto una ”chiavica”, io l’ho utilizzato per 5000km ed è un ottimo prodotto con una cambiata ottima e fluida.
I prodotti woolf sono ottimi ma costano molto e sul mercato sono presenti componenti simili che costano molto meno, compreso il 16t, ad esempio A2Z che offre pignone da 42 con 16 a circa 60€.

p.s. Prima di parlar male di un prodotto, tra l’altro italiano, provatelo ed evitate le cazzate per sentito dire.

lucamox
lucamox

Niente di personale contro il sistema Leonardi, solo che gli ultimi 4 rapporti in alluminio durano poco.
Io il gruppo pignoni leonardi l’ho usato sei mesi e si é disintegrato… mentre sostituendo solo l’ultimo pignone con il WT sono riuscito a recuperare il resto della cassetta SRAM inutilizzata, ci sto girando da altri sei mesi ed é ancora nuovo, anche perché il 42 lo uso solo in casi limite.
Il sistema funziona perfettamente con un cambio X9 medium cage con frizione, unico difetto il salto da 15 a 19 che ho giá risolto con un pignone one-up.

menollix
menollix

Io ho usato il kit OneUp (42t) per alcuni mesi, compreso il pignone da 16 e la rad cage x shimano (cassetta xt, comandi xt, deragliatore slx 675) .
Checchennedicano i test di riviste, siti , ecc… io non sono riuscito ad avere una cambiata perfetta su tutti e dieci i rapporti. Resta sempre un pò di pigrizia sui pignoni + piccoli. Dal 19 in su tutto ok, ma sui primi 3 (che in pianura si usano tanto) la cambiata è lenta e meno precisa.
Magari son sfigato, oppure solo un perfezionista, ma ho provato e riprovato x trovare il giusto setting, ma poi ho lasciato stare.
Adesso mi sto attrezzando x l’1×11 😉

L
Lerio16

Non conosco il deragliatore slx, ma se le pulegge sono come quelle dello zee, ovvero senza cuscinetti, il problema si risolve sostituendo la puleggia alta con una con cuscinetto, in questo modo si eliminano i giochi e la cambiata diventa più precisa.

Geep
Geep

Ecchec.. sul serio?!
Voglio provare..

L
Lerio16

ho verificato e in effetti il deragliatore slx ha le pulegge senza cuscinetti che dopo pochi chilometri prendono un gioco notevole.

M
mascio

La puleggia superiore shimano é fatta apposta su boccola per avere gioco.Non credo che sostituendola con una a cuscinetto la situazione migliori,altrimenti lo farebbero di fabbrica!

L
Lerio16

il sistema a boccola è scelto per questioni economiche e non funzionali, lo sram x9 monta di serie pulegge con cuscinetto, ti posso assicurare che la differenza è evidente.

menollix
menollix

Ti posso assicurare che nel mio caso l’SLX con RAD Cage, cambiava uguale che un X9 type2 😉

D
diablos87

Nn so cosa abbiano inventato…un pignone da 16 denti…??? Lavoro in un negozio di bici miche tanto x dire un marchio italiano produce pignoni singoli x shimano e campagnolo…un pignone da 16 viene sui 3€ e nn 20 come questo…

P
Paolino79

Cmq per chi usa la cassetta xt 10v., esiste il pignone da 16 al costo di 3,50€, che si mette al posto del 15. Capisco la versatilità di questo pignone della Woolf, ma 20€ più spedizione mi pare un prezzo folle per un pignone di una cassetta.
Confermo la bontà dei prodotti Woolf, ma il prezzo in questo caso è sproporzionato.

M
mattiamana

….e solo per info…dove si troverebbe il pignone shimano 16t a 3,50 euro?

P
Paolino79

L’ho comprato da un si vende rivenditore shimano. On line lo trovi qui:
http://r2-bike.com/SHIMANO-Sprocket-for-CS-M771-10-XT-Cassette-16-Teeth?lang=eng

Con la spedizione ti costa 14euro, in ogni caso risparmi molto rispetto a quello della Woolf. Saluti 😉

D
drover

Non sono sicuro che esista un pignone da sedici dedicato alla cassetta xt 10 v
Quello al tuo link è descritto così ma poi in foto c’è quello da diciassette.
Il 16 cassetta 11/32 provato a montare ma non è per niente preciso.
Hai magari una foto di quello che hai montato tu.
Ciao grazie.

P
Paolino79

Il pignone esiste ed è montato sulla mia mtb e funziona alla grande. Non so se sia shimano o meno, ma la costruzione è identica al pignone da 15, stesso materiale degli altri pignoni.
Idem quello su R2bike, acquistato da un amico meno di 15gg. fa ed è identico al mio e funziona benissimo.
Forse non hai regolato bene il cambio oppure il pignone non è compatibile.

P
Paolino79

dimenticavo…..la foto è indicativa, il pignone è da 16. Saluti

Riki174
Riki174

E io ti ringrazio perchè grazie al tuo link ho risparmiato qualche soldino! 🙂
Comprato lunedì, arrivato giovedì e montato oggi dopo il lavaggio bici.

Grazzzzzzz

S
Skalex

ciao a tutti, io ho una domanda: ho comprato ad aprile il kit wolftooth per la singola, solo che non sono ancora riuscito ad avere una cambiata “per il verso”. il cambio che uso è un Xt shadow+ a gabbia media, come posso avere una cambiata fluida e precisa?

Terminal_Dogma
Terminal_Dogma

Ok voler adattare le trasmissioni esistenti, ma Shimano è intenzionata a commercializzare trasmissioni native 1×11 nel 2015 o continueremo a vedere dei gran xtr riadattati durante le gare di coppa??