[Test] Seggiolino Kids Ride Shotgun

23

Come trasportare la prole sui sentieri? Abbiamo provato il seggiolino di Kids Ride Shotgun, un’azienda neozelandese specializzata in questo tipo di prodotti per famiglie che vogliono andare in bici con i propri bambini.

YouTube video

 

Prezzi

Solo seggiolino: 155€
Manubrio: 40€
Combo: 195€

Acquistabile online qui o qui.

Commenti

  1. Non sono ancora riuscito a vedere il video, ma sono un felice possessore del seggiolino shotwell e anche di un suo clone Amazon (di qualità molto inferiore, ma anche prezzo molto inferiore).

    Sono stati il miglior acquisto mai fatto, li abbiamo da 6 mesi e li usiamo quasi tutti i weekend per scampagnate su strade bianche / piste ciclabili con un bimbo di 4 anni e mezzo e un altro di 3 anni. A volte imbrocchiamo anche qualche piccolo sentierino, ma roba facile facile perché la moglie è un po' impedita. Se avessimo un solo bimbo, potremmo fare qualcosina in più in sicurezza.

    Oltre ai seggiolini abbiamo sempre con noi anche la loro bici (una 16" normale e una push-bike 12") e durante le uscite i bimbi passano continuamente dal seggiolino alla loro bici, a seconda di quanto sono stanchi e di quanto la strada sia adatta a farli andare in autonomia. Le loro bici, quando non usate, ce le portiamo legate ai nostri zaini.

    Visti da fuori a volte facciamo un po' ridere, ma in realtà questo setup ci ha regalato una libertà che ci mancava da un po', e ci ha permesso di superare le lunghe settimane di zona rossa (siamo in lombardia...) con una certa felicità. Facciamo uscite da 3h, di cui 2h effettive di pedalata, più un paio di pause pic-nic/gioco.


    Una nota: secondo il codice della strada italiano temo che questi seggiolini non siano a norma perché il bimbo non è legato al seggiolino. Personalmente, mi è capitato qualche volta di usare mtb+shotwell in città e mi sono sentito più al sicuro rispetto a quando uso il seggiolino omologato montato sul retro della bici scassona con cui vado a fare le commissioni: tra bici migliore e seggiolino centrale, il controllo sulla bici è totale, ed il peso del bambino non si sente davvero! Però magari la mia sensazione è sbagliata, non so... Comunque, fortunatamente al 90% del tempo riusciamo ad usare le mtb+shotwell *molto* lontano da dove possono arrivare le macchine.


    Rispetto ad un commento poco sopra, i bimbi si divertono moltissimo e stiamo attenti a fare le uscite al momento giusto della giornata, quindi siamo sicuri che non si addormentano.... Ma sicuramente se uno dei due si addormentasse dovremmo fermarci finché non si sveglia.
  2. dubbioso già prima del test
    ora confermo... abbastanza inutile

    - vantaggi rispetto ad un classico seggiolino posteriore?
    1) il bambino magari guarda in giro ed è + coinvolto

    - svantaggi rispetto al classico seggiolino posteriore?
    1) a pedalare si ha il bimbo tra le balle
    2) in discesa lui in qualche modo influisce sul manubrio
    3) è + pericoloso
    4) il bimbo non è legato
    5) anche i piedi non sono legati ma hanno una sede dove stare ...e il bambino può toglierli autonomaente
    6) costa + del doppio rispetto ad un seggiolino
    7) nessuna possibilità di distrazione da parte del bimbo (il mio spesso tiene mi mano giochi o altre cose)
    8)il montaggio sulla bici "bella" è cmq sbattimento da mettere e togliere ... un seggiolino normale lo smonti con un tasto e ti resta al telaio solo il fermo




    per al cronaca
    quei senteri si fanno anche con un seggiolino dietro
  3. Ma solo mia figlia vuole pedalare? Avrà ereditato questo vizio da me :mrgreen:
    Secondo me questi aggeggi sono utili quando, secondo me, è troppo pericoloso utilizzarli nel senso che il bambino è troppo piccolo.
    E quando il bambino ha un'età che è più sicuro fargli fare certe cose o è troppo grande per il seggiolino oppure vuole pedalare lui, come nel mio caso
Storia precedente

[Video] Fatti un giro con Gabi Torralba

Storia successiva

La nuova Otep PR-oT: la prima bici ad energia riciclata

Gli ultimi articoli in Test