MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Tragica scomparsa di Erwin Wildhaber

Tragica scomparsa di Erwin Wildhaber

Tragica scomparsa di Erwin Wildhaber

30/11/2012
Whatsapp
30/11/2012

Il meccanico di Nino Schurter, del Team Scott-Swisspower e della Nazionale Elvetica è deceduto in seguito a una caduta in montagna, mentre stava effettuando una escursione sul monte Chöpfenberg presso Glarus, assieme agli amici nonché colleghi Thomas Frischknecht e Andreas Seeli.
La tragedia è accaduta lunedi pomeriggio, 26 novembre, ma è stata resa nota ai media (ride.ch) solo ieri, 29 novembre.
Wildhaber è scivolato per circa 200 metri su un ripido pendio erboso, mentre i tre stavano affrontano la discesa verso Glarus. Essendo in cordata, Erwin ha trascinato con sé anche Thomas – che ha riportato una frattura a un piede – e Andreas con fratture multiple in varie parti del corpo. Purtroppo per Erwin è risultato fatale l’impatto contro una roccia sporgente. Thomas e Andreas riuscivano a chiamare i soccorsi, che in breve li conducevano all’ospedale di Chur per le cure mediche. Purtroppo per Erwin non c’era però più nulla da fare.
Erwin Wildhaber è stato per anni la spina dorsale del Team Scott-Swisspower, contribuendo ai successi di Nino Schurter e allo sviluppo delle mtb Scott da 29” e 27.5”. Lo ricordiamo anche alle recenti Olimpiadi di Londra, in veste di Meccanico ufficiale della Nazionale Svizzera.
Nino Schurter, affezionatissimo a Erwin, ha dedicato a lui tutti i successi 2012 e il premio di “Ciclista dell’anno” elvetico, conferitogli proprio l’indomani della tragedia.
La Redazione di Mtb-Forum si unisce al dolore dei famigliari di Erwin Wildhaber e dei suoi cari, porgendo a tutti le più sentite condoglianze.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami
 

POTRESTI ESSERTI PERSO