Trailguide: su e giù per il Sempione

Trailguide: su e giù per il Sempione

22/06/2018
Whatsapp
22/06/2018

È arrivata l’estate e con lei torna la nostra rubrica Trailguide. Cominciamo con due itinerari che partono dal Passo del Sempione, Svizzera, molto vicino al confine con l’Italia, e che si sviluppano sul cosiddetto Stockalperweg. Il nome proviene da Kaspar Jodok von Stockalper, personalità vallesana di spicco del 17° secolo. Proprio grazie a lui si deve l’ampliamento della mulattiera del Sempione, il quale era un importante collegamento fra Milano e Lione ai tempi. Gole, burroni e torrenti impetuosi impressionano biker e pedoni anche nel 2018, chissà 300 anni orsono quando il viaggio era lento e pericoloso a causa di frane e valanghe, allora non messe in sicurezza.

Una volta caduta in disuso la mulattiera, a causa dell’apertura della vera e propria strada e del tunnel ferroviario, la natura si è ripresa parte degli spazi, lasciando solo un bellissimo sentiero come ricordo dei tempi passati. Oltre 30 km di singletrack, da Gondo a Brig, sembrano fatti apposta per le mountain bike, anche grazie alla perfetta manutenzione rossocrociata. Transitabili esclusivamente in discesa, vedono il passo del Sempione come punto di partenza.

Qui trovate gli itinerari in dettaglio, cliccare sul link sotto alla cartina per andare alla descrizione.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO