Una action cam da film di spionaggio

Una action cam da film di spionaggio

11/01/2011
Whatsapp
11/01/2011

Forse sono l’unico, ma a me danno fastido i video girati con le helmet-cams posizionate male, che non riprendono l’orizzonte ma solo 5-6 metri davanti la ruota del biker. Questa supermascherina potrebbe risolvere però il problema. Liquid image ne ha prodotte di simili già per sci, motocross ed immersioni, e il modello in questione – Impact Series – integra una videocamera HD che può registrare a 1080p a 30 fps o 720p a 60fps. Chiaramente è anche possibile scattare foto fino a 12 mp (interpolati, la rislouzione del sensore è di 5mp, comunque niente male). Il video viene salvato su microSD/SDHC, con una schedina da 4gb inclusa nella confezione.

La lista degli importatori sul sito ufficiale è ancora in fase di aggiornamento, ma non dev’essere difficile entrarne in possesso per noi europei.

Cliccate sull’immagine qui sotto per vedere le specifiche:

Fonte: bikerumor.com

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami
 

POTRESTI ESSERTI PERSO