[Video] Alla ricerca del trail perfetto per il weekend | Stories From the Trail Head, Ep. 2

[Video] Alla ricerca del trail perfetto per il weekend | Stories From the Trail Head, Ep. 2

David Roilo, 31/03/2014
Whatsapp
David Roilo, 31/03/2014

Dopo il primo video della serie Stories from the trail Head sul monte Cavallaccio nel parco dello Stelvio, il cameraman è stato costretto a letto dalla febbre, e così la crew ha dovuto aspettare Ottobre per portare avanti il progetto: a questo punto il numero di sentieri percorribili era notevolmente ridotto.

Così, alla ricerca di una discesa da filmare, la truppa di “Filme von Draussen” è finita sul monte Roen, vicino a Bolzano. Raggiungibile senza un esagerato dispendio di energie, la vetta è spettacolare. Da li parte un sentiero tecnico ma comunque scorrrevole. Il grande vantaggio di questo giro sta nel fatto di essere percorribile anche ai margini della stagione ciclistica.

Informazioni sul giro:
Salita
L’idea migliore è partire da Caldaro con la funicolare fino al passo Mendola, così ci si risparmiano 850 m di salita. Dalla stazione a monte mancano altri 800 metri di dislivello, si segue il sentiero 500 in direzione Halbwegshütte e Rifugio Malga di Romeno fino al Monte Roen.

Discesa
Dalla cima si segue il sentiero in direzione Schwarzer Kopf (testa nera) e poi in direzione Wetterkreuz (croce del temporale) e Grauner Joch.
Da li per il sentiero 1A o 1, molto flow in direzione Termeno. Da Termeno si torna a Caldaro in bici o Taxi.

Bici consigliata
Si può fare il giro senza grosse escursioni, ma la bici ideale è una allmountain potente o enduro leggera. Considerando gli 800m di salita, una bici da DH o Freeride pesante non avrebbe tanto senso.