[Video] Come saltare con la MTB

[Video] Come saltare con la MTB


Con questo video potete imparare ad affrontare salti che hanno una rampa per alzarsi in aria, come i table top che spesso si incontrano anche sui sentieri facili per principianti. Non prima però di aver assimilato una manovra base nella mountain bike!

    1. dipende dal salto, i saltini in terra o magari i doppi è quasi obbligatorio alzare con le braccia, nelle passerelle con vuoto e poi atterraggio in discesa si fa semplicemente correre la bici . Però ogni salto va affrontato a suo modo

      0
    2. Tirare con le braccia vuol dire che in pratica le blocchi in posizione completamente estesa e sposti con le gambe il peso al posteriore, non è che devi provare a tirare verso l’alto il manubrio piegandole

      0
  1. Da incapace quale sono con i salti ho sempre trovato l’atterraggio la parte più difficile. Non atterro mai con le ruote perfettamente verticali rispetto al terreno, ma molto spesso mi trovo in obliquo, con il risultato di andarmene a funghi. Perchè la bici, una volta toccata terra, diventa ingestibile e se ne va lungo la direttrice impostata dalle ruote

    0
    1. forse perchè tendi a guardare in terra quando atterri, è un errore che facevo e a volte faccio ancora anche io…un colpo d’occhio veloce all’atterraggio ok, ma poi sgurdo avanti a cercare cosa c’è dopo.

      0
  2. Scusate se intervengo e anche abbastanza in ritardo…forse è necessario porre più attenzione al “bunny hop”. Prima bisogna imparare a farlo sul “piano”. Presa un pò di dimestichezza con la manovra è importante imparare a saltare degli ostacoli, perchè prima di imparare il punto esatto dove la bici inizia a staccare da terra ci si mette un pò. Basta anche un cappellino o un cartone, qualcosa di non rigido di modo che se ci sbagliamo (e ci sbaglieremo…) non ci facciamo male e non rischiamo di danneggiare il mezzo.
    Come ultima cosa bisogna fare i conti con le geometrie e la tipologia della nostra bici. Dico questo perchè nel video viene utilizzata una bici da “Dirt”!
    Ne ho comprata una da poco e la prima volta che ho provato a tirar su l’anteriore(abituato alla bici da enduro) a momenti facevo un backflip involontario. Sono bici molto corte con sterzo apertissimo e leggere. Quando si ripassa alla bici da enduro a fare il bunny hop sembra di tirar su un carrarmato….
    Ultimo consiglio, nella fase iniziale del bunny hop, viene da tirar su la bici con le braccia di peso ed è sbagliato. Il gesto giusto somiglia più a quello del manual, dove si arretra col sedere tenendo le braccia distese.
    Ogni volta che mi sbaglio la conseguenza è che la bici va su storta.
    Sino ad ora mi sono messo a praticarlo seriamente solo due o tre volte per una mezzoretta il bunny hop. Arrivo a saltare anche di 50cm ma è un movimento ancora non maturo e senza controllo, in più deve essere fluido e veloce. Quando l’anteriore si stacca da terra bisogna arrivare a distendere completamente le gambe(e non ci sono ancora riuscito).
    Spero di essere stato di aiuto a qualcuno.

    0