[Video] DH WC #3: anteprima del tracciato di Lousa

[Video] DH WC #3: anteprima del tracciato di Lousa

Francesco Mazza, 28/10/2020
Whatsapp
Francesco Mazza, 28/10/2020

Gee Atherton ci mostra il tracciato sul quale nei prossimi giorni si chiuderà la stagione 2020 di UCI DH World Cup con gara #3, domani le qualifiche e venerdì le finali, e gara #4, sabato le qualifiche e domenica le finali. Un tracciato in buona parte ridisegnato e caratterizzato da un terreno morbido che Greg Minnaar ha dichiarato essere le sue condizioni predilette.

E infatti è proprio il campione sudafricano a segnare il tempo più basso nelle prove cronometrate di oggi, dove Loris Revelli ha conquistato un eccellente quarto posto a poco più di un secondo e mezzo dal veterano della DH. Tra le donne è Tracey Hannah a imporsi con il tempo più basso, pochi giorni dopo aver dichiarato che a qui Lousa concluderà la sua lunga carriera agonistica. Il tempo di Eleonora Farina la conferma un’atleta da podio collocandola al quarto posto della classifica di queste prove cronometrate.

 

Commenti

  1. Maliga:

    Terreno molto rovinato che continuerà a scavarsi più ci girano, tante contropedenze... per cui serve molto ma moooolto controllo. Se per voi è facile, perchè non vi iscrivete anche voi alla WC di downhill? ahaha
    Esattamente come il Vietnam a Teolo.
    frenk:

    Stando ai commenti delle course preview, dovremmo essere pieni di atleti da top ten in Italia... invece abbiamo "solo" Revelli e la Farina che fanno un quarto posto, ma invece che leggere complimenti per i nostri atleti leggiamo i soliti commenti da cabarettisti del tipo "questa la fa anche mia nonna in graziella" scritti dal trollone di turno che nel 2021 non ha ancora imparato che la GoPro sulla testa di un atleta di coppa spiana e raddrizza tutto mentre poi dopo aver visto foto e video della gara (ammesso che le guardi perché se fosse un appassionato certe cose le saprebbe anche prima) si rende conto di doversi cercare un altro argomento per trollare... un cliché ormai!
    Ah, te lo percorro quando vuoi quel tracciato, non certo a quella velocità lì. Non c'è un rock garden, non c'è una singola sezione tecnica.
    La Black Snake in Val di Sole invece mi è bastata una volta per farmela sotto.
    I tracciati che percorro normalmente nelle uscite sui colli euganei sono decisamente più impegnativi.
    Mi chiedo perché non facciano una tappa sulla blade runner a paganella, a sto punto.
  2. Quoto @frenk e tutti coloro che non ne possono più dei commenti straccia maroni dei fenomeni da tastiera. Una pista molto tecnica come quella a Maribor viene alternata ad una molto veloce come questa, e allora? Non capisco dove sia il problema.
    Se il fenomeno che la paragona al sentiero dietro casa dove fa a raccogliere le castagne d'autunno è in grado di farla come Gee Atherton non sta qua a scrivere come sia facile, si trova presumibilmente uno sponsor e va a gareggiare.

    Contentissimo per Revelli e Farina! Non vedo l'ora di vedere la gara!
  3. Speriamo che questa volta non venga giù il diluvio perchè con quel fondo e tanta acqua la vedrei dura ( a meno che sia sabbioso e drenante?).
    Apparentemente ci sarà anche da pedalare , ma quanto è veloce ! Auguro una gara asciutta e sicuramente spettacolare senza cadute perchè a quelle velocità sarebbero dolori !