[Video] Non guardare giù!

[Video] Non guardare giù!


Vi proponiamo in anteprima uno spezzone del nuovo video di Trailguide, il nostro canale Youtube (iscrivetevi!) dedicato ai più bei sentieri da percorrere in mountain bike. Non vi diciamo ancora dove si trovi, intanto però potete farvi venire un po’ di mani sudate guardandolo. A dir la verità sono venute anche a noi, soprattutto quando dal video abbiamo visto bene il dirupo sulla nostra destra.

Leave a Reply

31 Commenti il "[Video] Non guardare giù!"

Notificami di
Ordina per:   più recente | più vecchio | più votato
Pietro.68
Pietro.68

kekkazzo!!!!

Vietto

:OOO::OOO::OOO::OOO::OOO::OOO::OOO:

Boro

Io un pezzo del genere in sella non lo farei neanche pagato a peso d&#039 ;oro. Starei attaccato come un geko rasente alla parete e avanzerei rigorosamente a passettini.

tylerdurden71
tylerdurden71

Idem!

Vietto

Io un pezzo del genere in sella non lo farei neanche pagato a peso d&#039 ;oro. Starei attaccato come un geko rasente alla parete e avanzerei rigorosamente a passettini.

rigorosamente attaccato al filo che si vede a mò di corrimano 🙂

plusmax
plusmax

Io al filo ci legherei anche la bici!!!

Tc70

Sembra vagamente il pezzo Lorina Tombea Caplone…anche li se si guarda giù…:razz:aur:

francy-22
francy-22

Somiglia al Tracciolino della Val Codera

Alexrcl
Alexrcl

Si ma il Tracciolino ora è in sicurezza…

tarhan
tarhan

Da quel che mi ricordo il tracciolino e pìù stretto, più in piedi ma paradossalmente più sicuro vista la presenza di molte ‘ringhiere’.

SilviBike
SilviBike

io farei questo sentiero solo a Piedi 😀

l.j.silver
l.j.silver

dite subito dov’è che cosi’ se mai mi invitassero a farlo , posso declinare elegantemente l’invito, grazie

Dave7
Dave7

Monte Tamaro: sentiero che dalla Bocchetta del Motto Rotondo va in direzione Tamaretto / Alpe di Neggia, restando a nord sotto la cima, aggirandola.
La città sullo sfondo è Locarno, mentre il monte in secondo piano è il Gambarogno.
Ho vinto qualche cosa? 😉
Esagero: probabilmente poi dopo l’Alpe di Neggia avete fatto il Carbon Trail 🙂

MauroETS
MauroETS

Mi hai anticipato… L’ho fatto a giugno… In sella 😀

yura

Mi sa che hai vinto la solita mentina ciucciata !!!

Ahahahah…ma c’ è anche una galleria in quel tratto ?

MauroETS
MauroETS

Si, una breve galleria di 10-20m, in curva, buia e col fondo di roccia scassata e spesso bagnato.😁
Una vera goduria!

E questa, a mio parere, è la parte più bella della discesa fino all’Alpe di Neggia… 😨

alohamood
alohamood

Garda?

sint2001
sint2001

Beh, ognuno può fare quello che vuole della propria vita, anzi, complimenti per il sangue freddo.
Se succedesse mai qualcosa, però, non mi si venga a parlare di “disgrazia” e/o “fatalità”.

l.j.silver
l.j.silver

si potra’ sempre dire :
” mori’ facendo cio’ che amava di piu'”
Amen

Boncar
Boncar

Allora spero di morire scopando 😂😂

mik_lan
mik_lan

E se incroci uno a piedi….. chi da strada?????????

tarhan
tarhan

Che domande! Quello che finisce di sotto! :D:D
A parte scherzi incrociare non è un problema (chiaro non nella galleria). Il sentiero è scassato, tosto e esposto ma piuttosto largo per permettere l’incrocio (almeno a piedi) di due persone.

bat63
bat63

Boh! Non mi sembra più difficile del Croz dell’Altissimo sopra Molveno, che fanno quasi tutti.

tarhan
tarhan

Fatto quest’estate con tre amici. Spettacolare e bello tosto fino all’alpe di Neggia. Poi da lì abbiamo preso il CarbonTrail che uno spettacolo di flow!

Alexrcl
Alexrcl

Bello ma mi permetto di dire da assoluti incoscienti.
Potete essere bravi come e quanto volete ma l’imprevsto è sempre dietro l’angolo.
Non credo che vi siano ignoti i casi di cordate di esperti che ogni anno, ahimè, ci lasciano la pelle!
La montagna non perdona mettetevelo in testa!

babbovaresino
babbovaresino

A dir poco è stupendo!!

Lagrange
Lagrange

Il passaggio nel tunnel é stupendo!

Tc70
Ok…per molti è pericoloso,per molti no…si può concordare o meno,ma dal momento in cui a valle di tali luoghi non ci sono divieti che espressamente vietano il transito alle bici,non vedo perchè poi chi lo fa,debba essere criticato…è ben diverso da chi lo fa con bici da mercatone,con scarpine da tennis o poco preparato…qui si parla di AM puro e chi ha manico può farlo eccome,l' ;ho fatto pure io,non questo,ma forse simile con una frontina xc…e son ancora qui…basta saper conoscere i propri limiti,e mai sfidare la sorte,in montagna si va preparati,con mezzi adeguati e con intelligenza…ah se trovo… Continua a leggere »
thehobbit
thehobbit

Diciamo pure che la ripresa da una action camera, che ha molto grandangolo, tende a far sembrare più stretto ciò che in realtà è un po’ più grande.
Ovvio che non sarà sicuramente per tutti, ma dire che sia da incoscienti mi sembra un po’ esagerato; credo che chi fa all mountain abbia fatto prima o poi un sentiero simile, stretto e scoperto.
My 2 cents…

Danixele
E se incroci uno a piedi….. chi da strada????????? Ovviamente chi è a piedi ha la precedenza, come indica al primo punto il codice di comportamento NORBA. Dare la precedenza agli escursionisti non motorizzati: la gente giudicherà la mountain bike dal vostro comportamento. In quanto novità essa non sempre potrebbe essere vista positivamente dagli altri; Rallentare ed usare cautela nell’avvicinare e nel sorpassare altri escursionisti, facendo in modo che si accorgano della vostra presenza con anticipo; Controllare sempre la velocità ed affrontare le curve prevedendo che vi si possa incontrare qualcuno. L’andatura va commisurata al tipo di terreno e all’esperienza… Continua a leggere »
e-mikia
e-mikia

tanti anni fa, + di 20, ho fatto per due volte, con bici front, un sentiero molto simile ma molto più lungo di quello che si vede nel video e si trova qui
https://www.google.it/maps/place/Sentiero+delle+Meatte/@45.8794113,11.8327953,2805m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x0:0xbd9035b2702d52ac!8m2!3d45.8818603!4d11.8201411
non l’ho più rifatto, ma oggi con la mia bici da enduro sarebbe anche facile. A parte i temporali è praticamente sempre asciutto, e con pochissima pendenza. Un altro molto simile è quello che scenda dalla cima del monte Rione o Rivone, sopra Schio (Vi) una cengia a volte stretta su strapiombo molto suggestivo

wpDiscuz