Zerode G2: ottimizzare il gearbox per una sospensione unica

Zerode G2: ottimizzare il gearbox per una sospensione unica

10/03/2013
Whatsapp
10/03/2013

La G2 è la seconda nata delle bici di Zerode.
Erede della G1 di cui abbiamo già parlato qui, ne riprende il concetto usando trasmissione integrata in corrispondenza del fulcro principale della sospensione, disaccoppiando il funzionamento di quest’ultima da quello della trasmissione. Guardando le foto si capisce subito: il fulcro principale della sospensione è quello a cui arrivano i foderi alti!

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=389374][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=389374&s=576&uid=6374[/img][/url]

Il fulcro può quindi essere posizionato dove si preferisce. E se non ci sono problemi connessi alla trasmissione si verifica che in principio più il fulcro è alto, meglio è perchè – spiegato in due parole – se la traiettoria della ruota la fa andare all’indietro quando la sospensione assorbe un ostacolo, l’accelerazione sul biker è più piccola e in poche parole la sospensione assorbe meglio.In maniera più intuitiva si potrebbe dire che la sospensione lavora bene se la traiettoria della ruota è parallela alle forze che su di essa agiscono per via degli urti con gli ostacoli, forze che – come è facile immaginare – raramente sono dirette verso l’alto in verticale, ma spesso sono “inclinate” all’indietro.

Un fulcro così alto non si può usare sulle bici che conosciamo perchè si otterrebbero grandi interferenze della pedalata sul lavoro della sospensione e viceversa. Infatti lungo la traiettoria della ruota la distanza tra l’asse della stessa ed il movimento centrale cambierebbe parecchio.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=389346][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=389346&s=576&uid=6374[/img][/url]
Ma torniamo alla G2: le modifiche rispetto al vecchio modello di questa bici da downhill sono parecchie, a partire dalle geometrie, con tubo sterzo più corto, orizzontale più lungo e sterzo più aperto. Inoltre è stata rivista la zona del movimento centrale per aumentare lo spazio da terra (il movimento è alto 35cm da terra). Il tubo obliquo rettangolare adesso è, secondo Zerode, più rigido, robusto e leggero del vecchio tubo rotondo.
[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=389347][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=389347&s=576&uid=6374[/img][/url]

Anche il peso è stato ridotto di 300 grammi, in parte da masse non sospese, come foderi (che adesso lasciano anche più spazio per gomme, corone e tendicatena), asse e rocker arm.
L’escursione non è più di 235  mm ma è stata ridotta a 210. La riduzione delle masse non sospese e l’ottimizzazione della traiettoria della ruota avrebbero permesso, riducendo l’escursione, di risparmiare peso e migliorare la risposta alla pedalata senza penalizzare l’assorbimento degli urti.

Ogni G2 è fornita con due comandi cambio. Quello standard Alfine ed uno SRAM modificato. A voi scegliere quale preferite.

Informazioni su www.zerodebikes.com

 

POTRESTI ESSERTI PERSO