A 202 km orari in bici

Eduardo Varela, ciclista brasiliano che aveva fatto parlare di se dopo che il proprio video che aveva postato su YouTube, dove si era immortalato in scia ad un camion a 174km/h, era diventato virale ha stabilito un record “che sognava da sempre”: ha raggiunto i 202km/h in scia ad un’auto con carenatura su una strada pubblica.

La strada, una statale tra Curitiba e São José dos Pinhais, è stata chiusa per 30 minuti per poter permettere lo svolgimento della prova. Un vento contrario gli ha causato difficoltà a raggiungere i 50m/h necessari per mettersi in scia alla Subaru WRX che poi lo ha “scortato” sino alla velocità massima.

Gli ci sono voluti 11 chilometri per superare la barriera dei 200km/h, compiuti in 6’30”.

“Quando ero a 190km/h non potevo vedere niente, la ruota posteriore era già al vento, ma sono riuscito a controllare la bici e continuare a pedalare”.

Il record di velocità assoluto in bici, non su strada, è dell’olandese Fred Rompelberg, 268.831km/h, dell’ottobre 1995.
Qui si vede bene la bici:

Storia precedente

[Test] Ruote Bontrager Line Pro 30 Carbon

Storia successiva

Endura e Danny MacAskill presentano la nuova collezione One Clan

Gli ultimi articoli in News

Bici e sci

La neve sta cadendo copiosa nelle Alpi e finalmente si possono tirare gli sci fuori dal…