• it
  • en
  • es

Alex Lupato risponde alle vostre domande

Alex Lupato risponde alle vostre domande

23/11/2017
Whatsapp
23/11/2017

Giovedì 23 novembre, dalle 14:00 alle 18:00, Alex Lupato risponderà direttamente qui su MTB Mag a tutte le domande che gli porrete nei commenti qui sotto.

Chiedetegli di tutto: materiale, gare, programmi per il futuro, set up della bici, barba ecc.  A proposito di bici, lui e suo fratello vendono quelle che hanno usato durante la stagione 2017, qui nel nostro mercatino.

Lupatobrothers.com

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
lollo72

Però non vale dire che sono le bici usate dai Lupato Brothers nella stagione 2017 , quando poi vedi che montano sospensioni ed atri componenti non propriamente usati nelle loro competizioni (dove sono finite le Ohlins ! ? ).

Pietro.68
Pietro.68

infatti forca e ammo è scritto che sono nuovi.
E se avessero le Oehlins dubito che le trovavi a quel prezzo…

lollo72

Certo c’è scritto che sono nuovi , ma non c’è scritto che non sono lo stesso modello utilizzato da loro nelle competizioni . Magari qualcuno potrebbe essere invogliato ad acquistare le bici pesando che siano come quelle utilizzate dai Lupato ,prote gara , sarebbe più corretto indicare anche che i componenti nuovi o sostituiti non sono come quelli che utilizzano abitualmente in gara.

Ciao, se ti interessa la bici montata gara nessun problema, fammi sapere e ti comunico i prezzi e quello che cambia!

lollo72

Purtroppo le bici non sono proprio della mia taglia , per i componenti so benissimo quali sono tuttalpiù non conosco esattamente le tarature . Poi anche per dignità verso i mezzi e di chi li ha usate non potrei utilizzarli , essendo Valsesiano e girando da quelle parti non avrei più scuse giustificative per la mia “lentezza” ! Potrei giusto tenerle come Fans dei LupatoBrothers , ma poi tocca avere anche quelle di Davide , Matteo , Simone e tutti i Big delle nostre parti 😉

ahahaha beh dai, una bella collezione!!!! 🙂

mde4trail
mde4trail

1)Come si riesce a vivere solo di mtb? sei tanto sponsorizzato e/o arrotondi tramite corsi mtb?
2) Per migliorarsi ed andare più veloce in bici quel’è il miglior allenamento? Fare tante discese in continuo tipo bike park o bike shuttle o c’è anche una questione mentale?
Grazie per eventuali risposte

Ciao, no io non faccio nessun corso se non di rado… beh io vivo in un paesino quindi il livello della vita non e altissimo e mi accontento!!! 🙂
Cmq a parte gli scherzi io cerco di non concentrarmi solo sulle gare ma lavorando tanto sui social facciamo anche video servizi fotografici…
Per migliorarsi serve un po di tutto secondo me… dalla testa al girare tanto per avere più confidenza possibile con la bici ma anche un buon allenamento fa la differenza perché poi hai più energie da usare su tutta la discesa!

chico82
chico82

Come ti rovi con la trek rispetto a lapier…?

Ciao, sono due gran bici ma con spiriti diversi…. trek molto più discesistica mentre lapierre più nervosa ma più reattiva nel pedalato…

M
Martin Burger King

1) Escludendo i sentieri di casa (Coggiola) dov’è che più ti piace girare per divertimento o allenamento ?
2) Sei uno a cui piace smanettare dietro mille regolazioni e stare dietro a tutte le novità tecniche o… “basta che abbia due ruote e i pedali” ?
3) Hai già programmato la prossima stagione, che ne pensi del calendario sovraffollato da marzo in poi ?
Grazie per le eventuali risposte.

Ciao…. allora:
1- a me piace girare un po ovunque, non ho un posto preferito ma a Vancouver ho trovato tantissimi sentieri fantastici!!!
2- Non sono uno particolarmente fisso ma mi piace che sia tutto a posto quando esco in bici così da potermi divertire il più che posso!
3- penso che tra marzo e aprile sia un po troppo esagerato e spero che il superenduro cambi qualche data visto che sono stati gli ultimi ad inserirsi in calendario.

M
mezir

Ciao Alex dove si trova il calendario 2018 del superenduro??

non c è ancora nulla di preciso ma solo le date salvate sul sito FCI.

Marco Toniolo

Usi qualche sistema antoforatura (procore, salsicciotti, ecc) oppure vai di tubeless più lattice? O camere d’aria?

Ciao Marco, al momento uso DeanEasy principalmente al posteriore!!!

B
bork

Perchè al posteriore e non all’anteriore? quali sono i vantaggi (io da profano farei al contrario in modo da poter scendere con la pressione all’anteriore per la discesa ed avendo una pressione maggiore al posteriore per la salita)

Ciao, penso di essere l unico a fare così… 🙂
pero perche dietro è più facile pizzicare mentre davanti uso carcassa da dh e giro già a pressioni abbastanza basse per me…

M
met32

Ciao Alex, la scelta della carcassa e utilizzo del deaneasy che fai è abbastanza particolare… come mai al posteriore usi la carcassa enduro e non dh ?

Ciao, al posteriore o uso 3c normale o al massimo DD… la carcassa da dh troppo pesante e sento la bici che scorre meno…

officialsm
officialsm

Che pressioni usi per quale sezione gi gomme (se ci dici sia su 29 sia quando usavi 27.5)?

Ciao, più o meno uso le stesse pressioni… 21 davanti con carcassa da dh e 23 dietro con dd e deaneasy… senza deaneasy metto 24…. se ci sono tante pietre e rischio foratura anche 25 ma raramente!

federico.g
federico.g

Ciao Alex una domanda tecnica che sicuramente ne sai +di me ,possiedo una Scott genius plus 140/130 secondo te quale % di SAG corretto da tenere dato co monto gomme plus da 2,80 per uso sentieri misti. Grazie e un bocca al lupo x la stagione 2018!!

Ciao, io terrei sempre attorno al 30 il sag… crepi il lupo!

wally73
wally73

perchè il livello dei rider enduristi italiani è mediamente così basso…
(senza offesa e parlando di EWS)

Ciao, eh secondo me sono una serie di fattori…. gli sponsor non hanno mai investito seriamente sugli atleti per far fare bene una stagione di EWS….. io correndo da solo cioè facendomi da mangiare, pensando alla bici e a tutto io sono riuscito ad entrare nei 30 e avendo un po più di assistenza la top20 non era impossibile… fare meglio poi ci sono anche tanti altri fattori come il talento ecc…
Poi gli sponsor italiani vogliono che si vada forte in italia e fisicamente andare forte in italia e nelle news non è così facile perché una stagione intera di enduro è molto faticosa… per avere qualche italiano davanti non è impossibile ma è un processo lungo che deve partire da che investe secondo me!

S
Specypippo

Non posso che darti ragione, però sarebbe bello vedervi correre fissi in EWS, anche così si cresce, ed è un peccato che gli sponsor puntino solo sui circuiti italiani, così non vi permettono di crescere e confrontarvi con atleti al momento più abituati a certi ritmi, perchè secondo me non manca il talento ma l’abitudine a confrontarsi a livelli più alti e sicuramente il confronto fa crescere motivazioni e fa aumentare ancora di più le prestazioni, anche in italia!

Sono perfettamente d’accordo con te!!! Comunque piano piano il movimento sta crescendo e spero e penso he qualcosa si muoverà….

S
Specypippo

Lo spero perchè, vedendo la crescita esponenziale di appassionati che praticano Enduro, l’introduzione delle E-bike che ha ampliato ancora di più gli orizzonti, adesso, non investire in italia su di voi sarebbe un errore madornale!

V
vitamin

Cosa pensi dell’elettronica (ammo e cambio) sulla MTB?

Ciao, secondo me è una buona cosa ma non ho mai provato quindi non saprei dirti bene….

motobimbo

ti chiami veramente Alex? :mrgreen:

ahahah si si certo!!! 🙂

A

Quando e come è iniziato tutto?

Sent from my E5603 using MTB-Forum mobile app

Ciao, eh, è una storia un po lunga… se vai sul nostro sito http://www.lupatobrothers.com trovi tutto… 🙂
cmq in breve mio papa correva in dh tanto tanto tempo fa e quindi la passione per la bici c è sempre stata pero mia mamma aveva paura delle discese e quindi abbiamo iniziato con le gare di xc… poi dopo un po di anni di xc ho iniziato a lavorare in fabbrica e c era una gara di enduro vicino a casa così sono andato in negozio dove mi hanno prestato una bici, ho corso e ho chiuso in terza posizione dietro ad Andrea Bruno e Sottocornola e da li è iniziato il tutto…:-)

Danixele

Cosa "ruberesti" come capacità ai tuoi avversari.

Cosa e a chi ?

Ciao, beh, la tecnica di Hill e la forza di Graves o Rude non sarebbero male… 🙂
In italia ci sono parecchi ragazzi che guidano meglio di me quindi mi basterebbe un po di tecnica di Sottocornola, Milivinti o Raimondo e sarei già contento! 🙂

C
cheyax

Ti capita di essere preoccupati o in ansia per una gara importante/particolarmente difficile/in condizioni avverse? Se si quali sono state le gare che ti hanno messo più sotto pressione durante le ultime stagioni?

Ciao, per un percorso difficile o condizioni strane no ma è già capitato in alcune gare importanti… io di testa sono abbastanza forte e di solito le gare importanti mi caricano ma ad esempio lo scorso anno le prime gare non erano andate come volevo e quindi al campionato italiano a Sestri Levante volevo riconfermarmi campione italiano per la quarta volta di fila ma troppa tensione e aspettative e non ho risolto nulla…

C
Clod

come vanno le sospensioni Öhlins? cerchi in carbonio o in alluminio? In bocca al lupo per la prossima stagione!!!

Ciao, io con ohlins specialmente a molla mi sto trovando alla grande!!! Ruote in alluminio solo perché ti danno un po più di sicurezza nel finire una gara in caso di grosse botte pero mi piacciono anche quelle in carbonio per la rigidità!

C
Clod

utilizzi la stessa durezza della molla che utilizzeresti su una bici da DH?

non ho mai provato e quindi non saprei dirti mi spiace…. ma credo che in dh sia leggermente più morbido e lavori sulla idraulica per i fondocorsa…

A
Max

Ciao Alex, anch’io voglio montare il sistema DeanEasy .
A Calestano ho visto che lo utilizzi solo al posteriore, come mai?
Me lo consigli?

Ciao, perche dietro è più facile pizzicare mentre davanti uso carcassa da dh e giro già a pressioni abbastanza basse per me… pero sono miei punti di vista!!!

A
Max

Me lo consigli?

Secondo me è un ottima soluzione pero principalmente in ambito gara perché comunque è un prodotto racing secondo me e non è che lo monti e non ci devi fare più nulla perché con il liquido un po di manutenzione sulla valvola bisogna farla spesso…

A

Alex ti andrebbe di venire in Sicilia per qualche giro? Sei mai stato da queste parti?

Sent from my E5603 using MTB-Forum mobile app

Ciao, si sono già stato sia a Catania che a Palermo… posti fantastici!!!!

S
S8cornoLa

Volevo sapere quante volte a settimana ti alleni?
Con chi ti alleni?
Ti è mai capitato di staccarti in salita? (tipo oggi)
E’ vero che mangi le mele in allenamento!?

Cerco di allenarmii in più possibile con S8cornola anche se è da un anno che mi ha promesso di farmi una s8school ma non trova mai il tempo per me!!!
Mi stacco in salita ora perche i conti si fanno poi da marzo!!! 😉

chloris

Segui una preparazione atletica specifica oltre agli allenamenti in bici?

Ciao, si si ho un ragazzo di Pinerolo che mi segue negli allenamenti sia in bici che in palestra!!!

N
Nik20

Ciao Alex! Cosa pensi manchi all’Italia per avere più atleti in grado di gareggiare ai massimi livelli?

Ciao, eh secondo me un po di mentalità e sponsor che puntano seriamente…. Io quando facevo tutta news correvo praticamente sempre solo e senza aiuti e le energie poi per la gara sono meno e poi si vuole che si vada forte in Italia ma non si può vincere tutto in italia e andare forte in news perché le energie in una stagione di enduro sono contate, infatti i top rider non corrrono tantissimo come noi…

motobimbo

[QUOTE="AlexLupo, post: 8262487, member: 130487"]ahahah si si certo!!! :-)[/QUOTE]

n.1

Y
ymarti

ciao.
Sei seguito da qualcuno (dietista, preparatore atletico, mental coach, grupie 🙂 ecc)? Grazie della risposta

Ciao, ahahah si solo da un preparatore che mi segue negli allenamenti in bici e in palestra… tutto il resto faccio io!!! 🙂

A
aleks11

Ciao Alex! Tre domande veloci:

1) Come mai tuo fratello usava spesso la Slash mentre tu hai preferito darti ad una bici da trail come la Fuel EX?
2) Preparazione fisica per l’enduro…. Come e su cosa lavorate fuori stagione?
3) Collaborate con Trek? Siete coinvolti nel segmento ricerca e sviluppo dell’azienda?

Grazie! Gasssss e buone pedalate!

Ciao,
1-non c’è un motivo particolare ma un giorno ho provato a spinger un po in discesa e ho visto che la fuel era molto competitiva e si addiceva al mio stile e quindi ho optato per quella in alcune gare…. ovviamente in alcune gare devi essere bello in forma perché ti permette di fare meno errori e devi essere impostato bene sulla bici ma quando stai bene in discesa la bici va da paura ed è un po più reattiva nei rilanci e quindi mi piace particolarmente…. è davvero una gran bici, infatti alcuni l hanno provata e sono rimasti sorpresi!!!
2- facciamo una bella base con lo strada, lavori di forza in bici e in palestra, tecnica attorno a gennaio e si lavora sulla equilibrio…
3-ci hanno chiesto se eravamo disponibili e abbiamo detto di si pero al momento ci hanno solo chiesto domande su alcune bici e sull’elettrica ma non abbiamo fatto nulla di particolare.
Grazie e buone pedalate anche a te!!!

P
Prime82

Ciao Alex, sulla tua trek fuel ex che tipo di modifiche avevi apportato:
escursione forka? serie sterzo eccentrica? escursione del molla posteriore?
il prossimo hanno userete ancora trek tu e Denny?

ciao!!!

Ciao, si si ti confermo che saremo ancora TREK!!! 🙂
Sulla fuel avevo solo dato un po più di escursione sulla forcella ma mantenendo le stesse lunghezze che ci sono sull’originale e stessa cosa con l’ammo a molla… quindi era circa 140 davanti e un po più di 130 al posteriore.

A

[QUOTE="AlexLupo, post: 8262505, member: 130487"]Ciao, si sono già stato sia a Catania che a Palermo… posti fantastici!!!![/QUOTE]

Ottimo…in caso scendi fai un fischio mi raccomando, io e  i miei amici abbiamo una sfilza enorme di trail da provare [emoji3]

Sent from my E5603 using MTB-Forum mobile app

Yeahhh… grazie mille comunque spero di riuscire ad organizzare e venire di nuovo in simili il prossimo novembre/ottobre….

V
vitamin

Cosa pensi della Megavalanche Alpe Huez? Ti piacciono le mass start?

Si, le adoro perche mi piace parecchio il contatto fisico ma per una cosa o per un altra non sono mai riuscito ad arrivare in fondo in un modo decente… una volta ho rotto un freno, un altra il porcellino, un altra ho bucato, lo scorso anno una distorsione al polso in qualifica… prima o poi riuscirò a finirla!!! 🙂

F
fangetto

Ciao Alex! un consiglio di setting della forcella, in caso di sentieri molto ripidi, molto scassati e tecnici, è conveniente cercare il sostegno tramite l’idraulica o aumentando la pressione?

Ciao, dipende….. secondo me aumenti la pressione dov e molto scassato e invece nel tecnico aumenti di idraulica così da avere una prima parte sempre sensibile… quando è ripido forse aumenterei sia pressione leggermente che idraulica così che ti mantiene bello sostenuto!!

F
fangetto

Grazie delle info! quindi setting tendente al rigido sia di lsc che di molla e magari hsc un pò più aperte visto che dalle mie parti le 3 cose coincidono… grazie ancora e in culo alla balena x la prossima stagione!

Si esatto…. poi nel ripido meglio avere il mono un po più “molle” così da non scalciare,,,, Cmq figurati e alle prossime!! Ciauuuu

S
Specypippo

Io ho una domanda: Innanzitutto complimenti ad entrambi i fratelli e ad Alex per essere diventato papà. Io mi ricordo però di un Lupato che correva con FRM, con cui è diventato campione italiano, fisicamente molto più tirato, per questo ho l’impressione che seppur Alex sia una Ferrari non riesca a sfruttare tutti i cavalli a sua disposizione. Volevo sapere se per questa stagione che verrà darà maggior importanza a questo aspetto visto che ormai nel mondo dello sport l’alimentazione la fa da padrone.

Ciao, grazie mille per i complimenti…. si hai ragione ma anche alcuni impegni sono un po cambiati e quindi gestire il tutto e un po più complicato ma non valgono comunque come scuse… lo scorso anno ero parecchio in forma ad inizio stagione ma un po la tensione di riconfermarmi campione italiano ecc mi hanno fregato e sono andato in overtraining e quindi ho dovuto mollare quasi subito per riprendermi…. poi ho ritrovato un po di forma con le ultime superenduro…. quest’anno invece proprio per essere diventato papa ho dovuto rivedere parecchie cose e avevo come obiettivo il solo campionato italiano purtroppo pero per 6 sec, poi dopo la stanchezza e le energie sono andate un po a mancare e combattevo sempre sul filo delle energie…. ( purtroppo mio figlio si sveglia almeno 3 volte a notte!!! ahaha )
quest’anno ho intenzione di ripartire alla grande, devo solo passare entro fine anno la ristrutturazione della nuova casa e un trasloco e poi mi concentrero su tutto per tornare competitivo!!!

S
Specypippo

Grazie per la risposta! il risultato del campionato italiano in fondo dice che vali tranquillamente il primo posto, quando viaggi e sei libero con la testa tutti si fermano!!
Sei una gran persona perchè purtroppo questo non è ricco come altri meno nobili e ti dai da fare con responsabilità in aspetti della vita sicuramente più importanti della mtb e questo è giusto che sia così e ti fa onore!
Sono certo anche io che quest’anno ripartirai alla grande e siamo in tanti a tifare per te!!

Grazie mille di cuore…. Si prova sempre a dare il massimo e cercare di ripagare chi crede in noi!

Fede_mtb
Fede_mtb

la scelta del formato 29″ da cosa è dipeso ?
Ciao

Ciao, beh a me piace molto provare cose nuove e poi sono sempre stato un sostenitore delle 29 che possono essere delle gran armi…. il prossimo anno Denny correrà sicuramente in 29 mentre io sto ancora valutando… fare quest’inverno alcuni test e poi vedremo… di sicuro nelle gare in alta montagna la slash 29 la userò perché ha una marcia in più!

F
formis

Ciao Alex.
Durante la stagione come prepari una gara? vai a provare i percorsi tempo prima? utilizzi gopro per studiare traiettorie o ti fidi dell’istinto provando solo qualche giorno prima e tanta follia?

Ciao, dipende molto dalla gara… io preferisco correre con poche prove perché mi diverto di più pero sono convinto che non si corre mai alla pari così, perché qualcun che prova di più c’e sempre!
Per fare risultati ed essere competitivi bisogna provare comunque abbastanza e quindi quando voglio puntare bene su qualcosa vado magari anche il week end prima a girare se non sono troppo distante…
Comunque quest’anno di solito facevo 3 giri per speciale circa, poi in alcuni posti di più e altri di meno, spesso filmando le speciali ma alla sera ora di riguardarle mi addormento sempre!!! 🙂

chloris

Un tuo giovane fan (15 anni), già con buoni risultati nel campionato triveneto, vorrebbe cambiare bici (in un anno è cresciuto e la m gli sta piccola…) e ci tiene ad un tuo consiglio. Ora ha una giant reign 1.5 dello scorso anno ed ha un budget di 3500e

DAGHE!

beh, con un budget così può trovare parecchie buone bici…. cercando nell’usato qualcosa può trovare sicuramente di bello!!! Se può interessare una mia slash scrivetemi pure in privato…

P
Pyke83

Ciao Alex e complimenti!

1) Come ti eri trovato con MDE? Pro e contro rispetto a Trek?
2) Hai già provato o saresti curioso di provare il nuovo damper 29 che ha vinto la comparativa enduro di MTB MAG?

Ciao e grazie per i complimenti!!!
Comunque con mde mi ero trovato alla grande anche perché avevamo collaborato con lo sviluppo della bici…. A me MDE piaceva davvero molto ed è una super bici bilanciata al massimo tra discesa e pedalato… Unica piccola pecca era un po il peso… Il confronto adesso e un po complicato farlo perché ora con trek abbiamo le ruote boost e sospensioni a molla comunque mde era un buon mix ma trek più discesistica e il 29 passa sopra a tutto….
Cmq no il nuovo damper non ho potuto provarlo anche se sarei molto curioso!!!

lollo72

Avendoli utilizzati tutti dal 26-27,5-29 quale ritieni sia il diametro ruota migliore per l’enduro (o quello che ti ha permesso prestazioni migliori) e quale pensi sarà quello che utilizzerai in futuro ? Poi entrando più nel personale : come è cambiato (se è cambiato) l’approccio al mondo delle gare mtb da quando sei papà ?

Beh, il 26 al momento è passato e con i tempi alla mano è nettamente più lento…. Secondo me sia 27.5 che 29 vanno bene perché nell’enduro ci sono tantissime variabili in una gara e alla fine dipende da come uno si trova e si diverte di più…. questo inverno tornerò sulla 27.5 per fare un po di test più che altro sul bagnato e quindi per il prossimo anno non so ancora con cosa correro… di sicuro mio fratello Denny sera slash 29…
Eh, da quando sono diventato papa e tutto un po più diverso, anche solo il fatto di dover andare via da casa prima un po ti pesa perché vorresti restare a casa con lui e poi più che altro un figlio ti mangia davvero tantissime energie…

lollo72

Ops , mentre scrivevo ho visto che ti sono già stati posti in parte i miei stessi quesiti , scusa per la ripetività ,e grazie per le risposte che stai dando.

Ciao, vai tranquillo ci mancherebbe nessun problema!!! 🙂

C
Cluca

Ciao Alex,
complimenti innanzitutto.
Da uomo di gare quale sei, immagino che nulla nella tua testa sia lasciato al caso, pero’ senza volere aprire polemiche, che ne pensi delle continue ricognizioni pre- gara fatte dagli atleti ?
Aumentano il livello di sicurezza, oppure servono solo a carpire i segreti di un tracciato per poterlo sfruttare al meglio ?

Grazie per la risposta.

Ciao, grazie mille per i complimenti…
Allora secondo me per la sicurezza no… cioè, correre proprio alla cieca è un po più “pericoloso” ma correndo alla cieca e con un minimo di testa si può fare tranquillamente….
Tutte le prove pre gara si fanno solo per essere più competitivi anche perché secondo me e un fenomeno che non si può ne cambiare ne migliorare perché davvero difficile da gestire!!!

paoleto
paoleto

Ciao Alex, complimenti per il vostro impegno in questo faticosissimo sport, volevo chiederti che tipo di pedali usi?

Ciao, grazie mille…. pedali usiamo crankbrothers mallet E LS…

F
Filippocandeo

Ciao, che tipo di allenamenti fai per le gare di enduro?

Ciao…. nell’enduro ci sono tantissime cose da tenere allenate e quindi cerchiamo di allenare un po di tutto…. fondo e lavori di forza con bici da corsa, agilità con scatto fisso, scatti e tecnica bici da enduro e ancora tecnica con dirt… poi si lavora in palestra per rinforzare, fare resistenza e lavoriamo parecchio sulla equilibrio!!!

F
Filippocandeo

Grazie Alex, forza lupato brothers💪🏿

gianluca1989
gianluca1989

Ciao Alex, in primis complimenti per essere riuscito a trasformare una passione in professione. Sono curioso di sapere, quanto dislivello negativo e positivo fai annualmente circa? Sei mai venuto in altoadige zone di Bolzano a girare ?
grazie e in bocca al lupo per la tua prossima stagione.

Ciao, grazie… si sono stato fortunato di aver trovato le persone giuste nel momento giusto!!! 🙂
Cmq mi spiace ma non ho proprio idea del dislivello…. Cmq no, non sono mai stato dalle parti di bolzano… sono un po di ani fa a Nalles per la gara XC.

akko69
akko69

ma tatuaggi nuovi??? hai ancora spazio???
😉

ahahah lo spazio lo si trova sempre… 😉
cmq ho fatto da poco Leonardo delle tartarughe ninja sulla gamba!!! 🙂

[quote="officialsm, post: 8262698"][quote="AlexLupo, post: 8262496"][quote="bork, post: 8262442"][quote="AlexLupo, post: 8262433"][quote="marco, post: 8262368"]Usi qualche sistema antoforatura (procore, salsicciotti, ecc) oppure vai di tubeless più lattice? O camere d'aria?[/quote]Ciao Marco, al momento uso DeanEasy principalmente al posteriore!!![/quote]Perchè al posteriore e non all'anteriore? quali sono i vantaggi (io da profano farei al contrario in modo da poter scendere con la pressione all'anteriore per la discesa ed avendo una pressione maggiore al posteriore per la salita)[/quote]Ciao, penso di essere l unico a fare così… 🙂

pero perche dietro è più facile pizzicare mentre davanti uso carcassa da dh e giro già a pressioni abbastanza basse per me…[/quote]Che pressioni usi per quale sezione gi gomme (se ci dici sia su 29 sia quando usavi 27.5)?[/quote]Ciao, più o meno uso le stesse pressioni… 21 davanti con carcassa da dh e 23 dietro con dd e deaneasy… senza deaneasy metto 24…. se ci sono tante pietre e rischio foratura anche 25 ma raramente!

G
Gambi01

Ciao Alex
Ma secondo te per chi si sta avvicinando all’enduro e ha già fatto due o tre gare e ha già acquisito molte nozioni di tecnica in discesa cosa consigli di fare per migliorarsi e imparare su percorsi sempre più difficili ad avere il controllo del mezzo anche ad alte velocità?
Per esempio consigli di andare a girare su percorsi nuovi e più difficili oppure di rimanere sui sentieri di casa allenandosi su quelli?

Ciao, per avere più possibile il controllo e utile cambiare spesso i sentieri su dove allenarsi ma stare sui sentieri di casa può anche essere utile per trovare il proprio limite…. serve un po tutto a mio parere!

Pan-Bagnat
Pan-Bagnat

Ciao Alex.

Ho provato di recente la Fuel EX durante il Trek demo tour, penso fosse la 9.9 da 8000 €.
Mi ci sono trovato bene in discesa, l’ho trovata un po’ corta (sono 1,93, era una 21,5″), e sotto sterzava un po’. Magari con la forcella i 140 si equilibra il tutto?
Come mai non hai preso un telaio in carbonio? Diventa troppo reattiva?

Anch’io vorrei sapere quanto viene il tuo montaggio con amo e forca Ohlins.

Grazie!

Ciao, si puo darsi che con un po più di escursione e la bici più sostenuta puoi andare più tranquillo risolvendo quel problema…. o anche solo avere leggermente più sag sul posteriore….
Io ho optato per l’alluminio lo scorso anno per questioni di tempo solo perché il carbonio che avevo scelto sarebbe arrivato più avanti e quindi all’inizio avevo intenzione di usarla solo in allenamento e quindi andava bene anche l’alluminio che tra l altro mi piace perché la bici e un po meno reattiva e puoi “giocarci” un po di più!!!
Cmq con montaggio Ohlins sono circa 1000 in più, comunque se sei interessato scrivimi pure in privato che ti spiego…

G
Gambi01

Grazie mille Alex per la tua risposta
Per me sei un idolo e mi piacerebbe tantissimo conoscerti.

Grazie…. 🙂 se passi dalle mie parti fammi sapere magari riusciamo a beccarci oppure su qualche campo gara!!!

G
Gambi01

Ah Alex ancora un cosa volevo chiederti:
Ma nei salti sulla rampa la bici va pompata oppure lasciata scorrere?

Beh meglio pomparla un po’ per riuscire ad arrivare di là del salto…

M
Martin Burger King

Pensi che le gare e i campionati organizzati in Italia siano tanto distanti dall’Ews ? Mi riferisco a qualità media dell’organizzazione, bellezza e difficoltà delle PS, pubblico, ecc.
C’è qualcosa che secondo te dovrebbero copiare o comunque modificare da come sono ora ?
Grazie ancora.

No, penso che come organizzazione non ci sia nulla di particolare da migliorare… ovviamente in ews le ps sono più dure ma è giusto che sia così… L importante secondo me è non esagerare in italia sia in un senso che nell altro!

L
LucaProBiker

Ciao Alex.
Grazie a te ed al mag per questa possibilità di rispondere alle nostre domande.

Mi permetto di chiedere una cosa che magari sembra ovvia.
Esiste il doping nell’enduro italiano e nelle ews?

In bocca al lupo per gare e figliolo 😉
Grazie,
Luca

Ciao, figurati un piacere….
Cmq in italia non saprei dirti anche se di sicuro qualche controllo non farebbe male e in news purtroppo credo di si perché i controlli sono pari a zero ed e uno sport di fatica e i furbi ci sono sempre!!!
Cmq crepi il lupo.. 🙂

N
nick1993

Ciao alex, 2 piccole domande o meglio 3
Su di una sequenza di curve senza appoggio e’ “corretto” passare dalla posizione base a piedi pari alla posizione di curva a piedi sfalsati pedalando indietro o avanti?
Seconda domanda, secondo te qual’e’ il miglior trail piemontese escludendo i vostri di casa? E invece quello “piu’ scolastico” ovvero quello dove girandoci si potrebbe imparere di piu’ a guidare e giocare col proprio mezzo?
Grazie mille nick

Ciao, si per le curve senza appoggio il concetto di base e giusto!!! pero sempre meglio pedalare in avanti… 🙂
Come trail non c e uno in particolare ma sono tanti quelli belli e in tutti i sentieri c e qualcosa da imparare… uno per il flow, l altro contropendenze, i ripidi, i tecnici su pietre e quelli su radici…. e per fortuna in piemonte abbiamo un po di tutto!!!
Per imparare a giocare con l a bici sono abbastanza importanti secondo me i sentieri con dei salti…

V
Vettore2480

Ciao, domanda un po’ cattiva 😏
Ho visto il promo delle powerfly fs dove eravate intusiasti del concetto moretrail-morefun.
Passare da una figata di bici come quelle che usi, ad un catafalco zavorrato da 24kg, che in discesa reagisce come come un ippopotamo in letargo… può veramente dare entusiasmo ad uno che raida al tuo livello?

Ciao, ahahah guarda io non sono amante delle bici elettriche pero non ci vedo assolutamente nulla di male, anzi…. e dopo il video mi sono ricreduto ancora di più perché ci si può divertire e anche molto! Ovviamente bisogna rivedere il concetto di andare in bici, ma noi siamo andati su sentieri impossibili ed era davvero divertente provare a salire in posti dove si va a piedi… ovviamente in discesa non hanno nulla a che vedere con le bici normali pero un giro studiato bene con del tecnico in salita e discese flow può diventare molto divertente!!!

V
Vettore2480

Grazie, non nascondo che io ho la powerfly 🤫 oltre naturalmente ad una endurina muscolare che non abbandonerò… in effetti mi gasa in salita, ma mi annoia un po’ in discesa. 😜

diegoEmary
diegoEmary

Ciao Alex, dopo il campionato italiano quest’anno sei diventato un quasi Local a tavernerio. Questo vale per ogni località in cui hai partecipato. Mi riferisco alle decine e decine di prove che si effettuano prima di ogni gara. Cosa pensi di limitare tutto ciò? Di gareggiare tutti con un sopralluogo o al max un giro reso obbligatorio prima della gara?… Ps scusa per l’orario 17:59

Ciao, guarda se per tutti fosse così io sarei il primo a farlo perché così devo stare più tempo lontano da casa e i costi aumenterebbero…. se le prove fossero ridotti si potrebbe correre anche un po di più pero purtroppo penso che sia impossibile da gestire le prove e visto che tutti provano tanto , per essere competitivi bisogna adeguarsi e provare…. ti faccio l esempio di santa margherita ligure dove molti atleti hanno provato per une decina di giorni e io che ho provato poco, nonostante avessi fatto delle buone ps in gara il risultato non e stato dalla mia e sono arrivato dietro… 🙂

E’ stato un piacere rispondere alle vostre domande, grazie a tutti e spero di essere stato abbastanza esaustivo!
Ci si vede sui sentieri ragazzi….
ciauuuuuuu
Alex

S
Specypippo

Grazie a te e buona serata!!

Marco Toniolo

Grazie mille ad Alex per la disponibilità e a tutti quelli che hanno posto le domande!
Ora lasciamolo andare a raffreddare i polpastrelli nell’acqua fredda….

ahahah grazie a tutti voi ragazzi!!! 🙂