Alta Via dei Monti Liguri, la traccia completamente pedalabile

Alta Via dei Monti Liguri, la traccia completamente pedalabile

14/01/2018
Whatsapp
14/01/2018

[Comunicato stampa] L’Alta Via dei Monti Liguri, qui di seguito chiamata AVML, è un sentiero di crinale che, con i suoi 430 km attraversa le creste delle Alpi e dell’Appennino Ligure, collega Ventimiglia a Ceparana. Paesaggi mozzafiato spesso con il Mar Ligure sullo sfondo.

Una trentina d’anni fa era stato disegnato quale sentiero da percorrere a piedi.

Sebbene siano stati molti i bikers che, nel corso degli anni, si sono avventurati sull’esistente tracciato della AVML l’Associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri, visto il crescente interesse nell’uso della mountain bike da parte di grandi e piccini, ha recentemente tracciato un percorso specificatamente ideato per essere percorso in bicicletta, biciclette anche a pedalata assistita

– sempre da Ceparana a Ventimiglia
– lungo 540 km circa
– interamente ciclabile (nessun portage)
– su AVML là dove pedalabile ma con deviazioni su facili sterrati, sentieri e stradine a bassa circolazione (esclusi i primissimi chilometri dopo la partenza da Ventimiglia)

L’Associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri, è un Ente privato, i Soci sono tutti titolari o gestori delle moltissime strutture ricettive lungo il percorso. Con il suo lavoro di esclusivo volontariato promuove la conoscenza e la frequentazione di questo magnifico itinerario, quasi sempre percorribile anche nei mesi invernali.

Il Socio fondatore Claudio Simonetti ha pubblicato una sempre aggiornata guida in rete che troverete sul sito www.altaviainfoh24.com e gestisce, in appoggio alla guida, il servizio telefonico Alta Via Info H24 +39.338.16.29.347 unico in Italia. Tale servizio è operativo H24, anche festivi, anche in Inglese e Francese e offre assistenza in tempo reale a chi ne avesse bisogno.

La Guida www.altaviainfoh24.com è suddivisa nelle sue due separate parti “a piedi” e “in mountain bike”
la seconda è composta da 7 “sezioni” adattabili in tappe secondo le capacità atletiche dei singoli bikers
contiene dettagliatissima descrizione dell’itinerario (road book), traccia GPS, altimetria, strutture ricettive (tutte stazioni ricarica per e-bike anche a metà giornata senza utilizzo della struttura ricettiva in quanto tale), ripari, ristorazione, servizi vari e molto altro tutti i suoi contenuti sono georeferenziati con Latitudine Nord e Longitudine Est la sezione 1) è di libero accesso a tutti per permettere all’utente di valutarne i contenuti per avere accesso all’intera guida occorre sottoscrivere un abbonamento annuo, senza tacito rinnovo, al costo di € 5 (cinque) pagabile con carta di credito.

Tutta la AVML, sia il percorso di trekking a piedi e anche quello in mountain bike, è facilmente raggiungibile dalle varie località della Riviera Ligure. Va anche ricordato che il trasporto di biciclette sui nostri treni Regionali, è gratuito.

Su richiesta ed in talune zone sono disponibili servizi navetta e trasporto bagaglio.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Deroma
Deroma

Non ci credo ….. sicuri che siamo in Italia .? Mi commuovo bravi ben fatto

M
matisse73

E’ grazie alla buona volonta’ e all’amore per il propriop territorio che spinge queste persone a fare tutto questo!

Fatmaniac76
Fatmaniac76

…davvero…state parlando dell’Italia…?
Comunque magnifica cosa!

M
matisse73

In Liguria abbiamo percorsi magnifici

G
gipipa

iniziativa potenzialmente molto interessante
però manca la cartografia
c’è il road book e la traccia gpx
ma per me sarebbe fondamentale avere anche un pdf con un estratto cartografico in cui sia segnato il percorso

A
andy_g

Scusa, ma se hai la traccia GPS la cartografia puoi fartela tu. Ovviamente non puoi pubblicarla perché non hai i diritti, ma nessuno ti impedisce di stampartela e usarla.

Deroma
Deroma

si anche un audio-libro che ti accompagni lungo il percorso….. leggendo sotto di che diritti si avrebbe bisogno? è una cartina con una traccia segnata o no?

A
andy_g

Sì, è una cartina con una traccia segnata. È soggetta a copyright. Documentati.

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Ciao gipipa, scusa il ritardo. Stiamo lavorando anche per inserire adeguata cartografia. Lo faremo non appena le nostre magre risorse ce lo permetteranno. Al momento puoi accedere alla mia guida http://www.altaviainfoh24.com, se non hai effettuato la sottoscrizione, clicca su sezione 1 accessibile a tutti. Poi sul bottone “sezioni” qui ti apparirà un secondo bottone “cartografia”. Clicca su questo e troverai tutti i siti delle case editrici che vendono la cartografia on line. Spero di esserti stato utile altrimenti chiamami al Alta Via Info H24 3381629347 Ciao Claudio

M
matisse73

Pero’ non e’ possibile effettuare il pagamento…perche’?

C
cravoi

Bravi, applausi.

L

Bellissima iniziativa, mi sono subito iscritto!

Anch'io avrei gradito qualche cartina (anche se c'è l'indicazione GPS) e, magari, il totale altimetrico di ogni tappa…comunque il tutto molto interessante!

paolojr66
paolojr66

Spettacolo complimenti
Anche 5 euri per abbonamento (contributo) per la guida sono una sciocchezza in confronto al lavoro per mantenere la via e il lavoro fatto
non e’ molto chiaro pero’ la sezione in MTB dove e’, io vedo solo quella a piedi

A
Ass. Ospitalità Alta Via

se digiti http://www.altaviainfoh24.com accedi alla “landing page” che è decisa in due parti. A sinistra hai la guida/percorso “a piedi” a destra la guida/percorso “in mountain bike”
Cliccando su l’una o l’altra parte accedi alla guida che hai scelto.
Cliccando poi su “sezioni” puoi accedere liberamente alla sezione 1)
Per accedere invece a tutta la guida, clicca su una qualsiasi delle sezioni successive e segui le istruzioni per la sottoscrizione annua, senza rinnovo automatico, di cinque euro pagabili con carta di credito sul nostro conto Paypal

BeerMaster
BeerMaster

Ho provato ad aprire il loro sito dal cellulare e il cellulare mi ha preso ha schiaffi

A
Ass. Ospitalità Alta Via

per favore mi spieghi meglio quanto vuoi dire? il sito http://www.altaviainfoh24.com è visibile anche su apparati mobili quid non capisco bene cosa vuoi dire . Grazie Claudio

A
andy_g

Eccezionale!

G
gipipa

gli ho scritto suggerendo di aggiungere un pdf stampabile con la cartografia
mi hanno risposto subito e gentilissimi
dicono che cercheranno di farlo entro l’estate
mi iscrivo subito

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Grazie gipipa, sono riuscito solo adesso a capire come rispondere direttamente ai vostri vari commenti.
Grazie per avermi anticipato!

Teofil75
Teofil75

E’ da almeno 10 anni che, per poter fare le vacanze in bici coi bimbi, mi tocca andare in paesi cari come Svizzera, Austria, Francia e Germania!
E scrivo cari per non dire altro!!!
Se l’Italia si organizza, non c’è ne più per nessuno!!!

A
albatros_la

Dalle mie esperienze, l’Austria non è più cara dell’Italia, anzi…

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Non so…. mi limito a dire che, indicativamente e scegliendo con cura le strutture ricettive a cui appoggiarsi, il costo medio a persona letto e colazione in camera doppia si aggira sui 25 euro a persona. In Austria non lo so.

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Evviva, un “Italiano” con la “I” maiuscola come me! Amo il mio Paese, la mia Liguria ed è a questa che dedico felicemente molto del mio tempo. Teofil75 (ma non potevi chiamarti Mario?) se verrai con la famiglia a percorrere questo nostro magnifico percorso la nostra Associazione ed io ti daremo il meglio della nostra assistenza.

Mauro Franzi

[QUOTE="gipipa, post: 8300022, member: 17688"]iniziativa potenzialmente molto interessante

però manca la cartografia

c'è il road book e la traccia gpx

ma per me sarebbe fondamentale avere anche un pdf con un estratto cartografico in cui sia segnato il percorso[/QUOTE]

Se è solamente per vedere dove passa il tracciato puoi caricare la traccia gps su gpsvisualizer.com

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Ciao Mauro, grazie per il tuo contributo. Sto lavorando anche alla cartografia in pdf da stampare. Risorse economiche permettendo….spero di risolvere per l’estate prossima.

G
gipipa

si lo so, per vedere la traccia la carico su base camp con la cartografia openmtbmap e vedo tutto
però un pdf già pronto da stamparsi e portare dietro lo trovo comunque sempre comodo e utile
per chi lo conosce, un pò come è sul sito di peverada per la mtbpiemonte

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Stiamo lavorando anche alla cartografia in pdf stampabile ma ci vorrà tempo.
chi avesse ancora piacere di utilizzare la vecchia e da molti ancora amata cartografia cartacea può trovare nomi fogli scala 1/25.000, editore, sito internet dove si possono acquistare sulla mia guida http://www.altaviainfoh24.com (vai sul bottone “sezioni” qui si apre “cartografia” clicca su questo e trovi tutto)

S
scaligero

sto cercando di calcolare il dsl tappa x tappa, xche’ e’ importante sapere quanto dsl c’e’ per ogni tappa, la prima prevede 90 km e (questo e un calcolo approssimativo) 2700 mt dsl (che ovviamente si puo’ fare in piu’ giorni visto che ci sono una sacco di rifugi e b&b…

S
scaligero

Scusate ma non dovrebbero essere 430 km in totale? xche’ il totale delle 7 tappe danno 558? sbaglio qualcosa ?

A
Ass. Ospitalità Alta Via

la ragione è stata spiegata da altro commento che ripeto. 430 km sono i chilometri della Alta Via “a piedi” Le sette sezioni (che per chi ha buona gamba potrebbero anche essere “tappe”) “in mountain bike” sono in totale oltre 500 km per il semplice fatto che molte tratte non pedalabili della AV “a piedi” sono state sostituite con varianti più lunghe

A
alannahmcness75

Interessante..di sicuro

G
gipipa

È più lunga perché per evitare il portage in ampi tratti si discosta dall’alt a via tracciato pedonale

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Giustissimo!

C
C'dale scalp

Adesso speriamo che organizzino un bel evento in bikepacking. Sarebbe il Top!

Maurizio Deflorian

#C’dale scalp esiste già, almeno negli anni scorsi quando la traccia era più impergnativa, è il liguria mountain divide, il trail più impegnativo che ho mai fatto!

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Ciao Maurizio, conosco e ho fatto assistenza alla Liguria Mountain Divide che, di fatto, seguiva la traccia della Alta Via Stage race di cui sono uno degli organizzatori. La traccia di queste due è un percorso adatto a pochi coraggiosi atleti. La nuova traccia che trovi su http://www.altaviainfoh24.com è stata da me adattata al turismo di massa, è percorribile da tutti, zero portage, anche con e-bike

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Il mio compito è quello di documentare questo magnifico itinerario e offrire assistenza non stop. Sarebbe bello se qualcuno si facesse avanti per organizzare un evento bikepacking. Avrà il massimo del mio aiuto e assistenza da parte dell’Associazione Ospitalità alta Via dei Monti Liguri

D
dax206

Riuscire a farla tutta di fila sarebbe un sogno! Potrebbe diventare la mia vacanza estiva di quest’anno 🙂

A
Ass. Ospitalità Alta Via

puoi riuscirci un una settimana o meno. Dipende dalla “gamba” Buona pedalata!

ste97
ste97

sono fortemente interessato, ho già sottoscritto l’ abbonamento per avere accesso a tutto ed inviato mail per altre informazioni, se qualcuno ha voglia di cimentarsi ( o cementarsi ) nell’ impresa mi può contattare via forum

S
specialfan

Complimenti a chi ha lavorato a questo progetto, eccezionale!

K

Spettacolare! Complimenti

Inviato dal mio iPhone utilizzando MTB-MAG.com

G
gobbissimo

BRAVI , gran bella iniziativa.

A
Ass. Ospitalità Alta Via

grazie gobissimo, e allora salta in sella e vienici a trovare!

Ivo

Speriamo di sentire presto commenti riguardo al percorso, vorrei capire se si riesce a fare anche in assetto cicloturistico (bici con portapacchi e borse)

A
Ass. Ospitalità Alta Via

certo che puoi farlo anche in assetto cicloturistico con portapacchi e borse. Raccomando solo di utilizzare un buon e stabile portapacchi perché le sollecitazioni sugli sterrati sono importanti

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Ciao a tutti

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Ciao a tutti,
pare che il percorso interamente pedalabile sulla Alta Via dei Monti Liguri (con deviazioni ove questa non è pedalabile) abbia incontrato l’interesse di una moltitudine di bikers. Ne sono felice e resto a disposizione di chi vorrà chiedermi ulteriori e più dettagliate informazioni che potrete avere anche tramite mail scrivendo a [email protected] o telefonando a alta via info h24 +39.338.16.29.347
Sappiate che non ho più l’età della maggior parte di chi mi legge e che, prima volta in vita mia, mi sto da poco cimentando con queste utilissime ma per me diavolerie informatiche (forum, blog ???)
Se mi leggete è grazie alla disponibilità, pazienza, professionalità ed efficenza di Marco / MTB-MAG che ringrazio per avermi accompagnato ed istruito in questo non facile per me cimento.
seguito.
Claudio S. – Associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri

B
AhiOiz

Come non rimanere affascinati da un tale percorso, soprattutto in Italia dove così poco si riesce a fare…Complimentissimi ai volontari dell’Alta Via e alle istituzioni coinvolte.
Come molti riders ho chiesto la possibilità di avere la cartografia in pdf, per una immediata e comoda pianificazione, ma dall’assoccasione mi fanno sapere che tale operazione ha un costo per Loro al momento insostenibile. Avere comunque il gpx non è poco!

paolojr66
paolojr66

ah ok

atterravo sempre sulla pagina a piedi

trovata grazie mille

A
Ass. Ospitalità Alta Via

chi sa dirmi come fare ad inserire il logo della nostra Associazione (là dove ora c’è il punto interrogativo) al fianco dei miei commenti?

isartrails
isartrails

Quando sei collegato come utente con il tuo account “Ass. Ospitalità Alta Via”, vai in alto a destra sul link “Ciao, Ass. Ospitalità Alta Via” e fai click “Modifica il tuo profilo”.
Sulla pagina trovi sotto “immagine profilo”.
Tutto chiaro?

B
bike'n'drums

Eccellente! Complimenti!

ste97
ste97

ho chiesto informazioni riguardo al servizio navetta per il trasporto bagagli, oltre ad incidere parecchio ( 1€ a km ) non è sempre disponibile e soprattutto è praticabile solo per gruppi, non per bikers solitari. visto che sono seriamente intenzionato a fare il giro dovrò portarmi tutto dietro. se c'è qualcuno che intende aggregarsi mi può contattare via forum

B
AhiOiz

ste97, io vorrei farlo… Pensavo a giugno/luglio, senza soste se non per dormire. Zaino e giusto l’essenziale di sopravvivenza. 4/5 tappe.

V
vale1968

ciao, se sei interesato possiamo sentirci

ste97
ste97

[QUOTE="babbovaresino, post: 8301741, member: 209363"]ste97, io vorrei farlo… Pensavo a giugno/luglio, senza soste se non per dormire. Zaino e giusto l’essenziale di sopravvivenza. 4/5 tappe.[/QUOTE]

grandissimo! io ci sto! ti contatto in privato:celopiùg:

G
gipipa

dopo essermi iscritto ho scaricato le tracce gpx e me le sto studiando su basecamp
mi viene subito un’osservazione, banale ma importante credo
aver voluto avere la ciclabilità al 100%, evitando ogni portage, comporta il fatto che spesso ci si allontani anche di molto dal tracciato originario dell’alta via a piedi
purtroppo questo fa si che si perda molto in termini paesaggistici
l’alta via infatti percorre una linea spesso di cresta, toccando molte cime, con panirami ed ambienti splendidi
la traccia pedalabile invece, per garantire la ciclabilità al 100%, è costretta purtroppo ad evitare molti di questi che sono i tratti più belli
è una cosa ovvia, ma va valutata. infatti il prezzo da pagare per fare tutto in sella è perdere le zone più belle.
per contro posso testimoniare come io abbia fatto con la mtb alcune delle tappe più belle, ma dovendomi fare a volte ore di portage
ognuno valuti èer sè, ma tenendo a mente che non si può avere tutto e che la scelta è tra vedere i posti più belli ma farsi un mazzo enorme, oppure pedalare facilmente ma facendosi molte strade asfaltate o bianche abbastanza anonime
il tutto detto assolutamente non come critica, ma come analisi realistica della situazione
peraltro è impossibile fare molto di diverso

B

Gipipa, trovo la tua critica positiva e costruttiva. Sono certo, come effettivamente da Loro rilevato, che gli organizzatori del sito in questione abbiano dovuto effettuare delle scelte “dolorose”, sacrificando parti importanti del percorso per non aggredirne la pedabilità. Potrebbe essere quindi estremamente utile il contributo di chi, come te, ha esperienza diretta delle zone, apportando quei suggerimenti che potrebbero venire considerati e inseriti come deviazioni dal percorso pedalabile standard. Magari tracciati in loop da luoghi di possibile alloggio, per mollare i bagagli e affrontare i rampage più sereni. Ciaooooo

B
AhiOiz

Gipipa, trovo la tua critica positiva e costruttiva. Sono certo, come effettivamente da Loro rilevato, che gli organizzatori del sito in questione abbiano dovuto effettuare delle scelte “dolorose”, sacrificando parti importanti del percorso per non aggredirne la pedabilità. Potrebbe essere quindi estremamente utile il contributo di chi, come te, ha esperienza diretta delle zone, apportando quei suggerimenti che potrebbero venire considerati e inseriti come deviazioni dal percorso pedalabile standard. Magari tracciati in loop da luoghi di possibile alloggio, per mollare i bagagli e affrontare i rampage più sereni. Ciaooooo

A

Spettacolare.

Sent from my [device_name] using MTB-Forum mobile app

isartrails
isartrails

Ho trovato l'autore su youtube e mi permetto di linkare.

Magari cosí si capisce meglio chi sta dietro questa iniziativa.

[MEDIA=youtube]0hO4aA23smY[/MEDIA]

G
gipipa

come giustamente dici, è certamente una scelta dolorosa tra ciclabiltà e panoramicità
lo spirito del mio intervento non è assolutamente quello di criticare, ma di informare chi magari non è prartico della liguria, ed avvisarlo del fatto che la situazione è questa: avml a piedi massima spettacolarià – avml in mtb massima ciclabilità.
purtroppo non vedo molte possibili vie di mezzo: i tratti più spettacolari dal punto di vista ambientale e paesaggistico, sono anche quelli meno pedalabili.
penso ad esempio alla zona del sentiero degli alpini al saccarello, al monte carmo, al crinale del beigua tra i giovi ed il faiallo, alla zona di aveto, ecc.
del tracciato originario pedonale, composto se non erro di 43 tappe, forse una decina saranno interamente pedalabili. le altre comportano portage anche lunghi ed impegnativi. ciò per pendenze, tipo di fondo, pericolosità.

F
Franklupo67

FANTASTICO!!!
BRAVI, COMPLIMENTI…..

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Grazie FrankLupo67 per i tuoi complimenti. Noi ce la mettiamo proprio tutta…….speriamo di vederti presto pedalare sulla AVML

D

ieri sera mi sono iscritto

non vedo l’ora di venire in Liguria per provare la AVML

V
vale1968

ciao ragazzi sono valentino e sono sul lago maggiore, volevo chiedere se qualcuno ha intenzione di fare questa avventura o in primavera o autunno, io sto cercando di organizzarmi per festeggiare i miei 50 anni

A
Ass. Ospitalità Alta Via

ste97 Ciao, come forse avrete capito l’Associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri lavora esclusivamente con il volontariato dei suoi Soci ma è oggi forse la prima a promuovere questo magnifico itinerario. Ciò premesso…..se qualcuno vuole usufruire del servizio trasporto bagagli si faccia vivo! Magari riusciamo a trovare una quadra

ste97
ste97

[QUOTE="vale1968, post: 8304603, member: 211501"]ciao, se sei interesato possiamo sentirci[/QUOTE]

ciao vale, ti ho risposto in privato! a presto

ste97
ste97

[QUOTE="Ass. Ospitalità Alta Via, post: 8304607, member: 238991"]ste97 Ciao, come forse avrete capito l'Associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri lavora esclusivamente con il volontariato dei suoi Soci ma è oggi forse la prima a promuovere questo magnifico itinerario. Ciò premesso…..se qualcuno vuole usufruire del servizio trasporto bagagli si faccia vivo! Magari riusciamo a trovare una quadra[/QUOTE]

intanto grazie per l' interessamento, avevo chiesto notizie anche via mail e mi avete risposto nel giro di pochissimo tempo, bravi. per esperienza ti posso dire che con un servizio trasporto bagagli si potrebbe aumentare il numero utenze di un buon 20-25%, è lungo e faticoso ma poter contare sul fatto di pedalare con zaino poco pesante vuol dire già tanto. al momento siamo in tre, stiamo vedendo di riuscire a far collimare le nostre diverse esigenze e di trovare una settimana che possa andare bene a tutti.

grazie ancora, ci aggiorneremo!

D

[USER=163522]@ste97[/USER] ma voi lo fareste tutto?

A

[QUOTE="Daste71, post: 8308987, member: 234367"][USER=163522]@ste97[/USER] ma voi lo fareste tutto?[/QUOTE]A tappe ovviamente. Secondo me è fattibile. Io abito vicino a Sarzana quindi ce l'ho a portata di bike

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

ste97
ste97

[QUOTE="Daste71, post: 8308987, member: 234367"][USER=163522]@ste97[/USER] ma voi lo fareste tutto?[/QUOTE]

certo, l' idea è quella di farlo tutto, contiamo di finirlo in 5 o 6 giorni consecutivi…meteo permettendo. al momento siamo in tre e stiamo studiando per bene il giro per trovare eventuali varianti e/o giri da integrare, magari anche a piedi. se interessato fammi sapere!

ciao

D

[QUOTE="ste97, post: 8309144, member: 163522"]certo, l' idea è quella di farlo tutto, contiamo di finirlo in 5 o 6 giorni consecutivi…meteo permettendo. al momento siamo in tre e stiamo studiando per bene il giro per trovare eventuali varianti e/o giri da integrare, magari anche a piedi. se interessato fammi sapere!

ciao[/QUOTE]

anche a me interessa, devo capire se farlo tutto in una settimana   è nelle mie gambe  

altrimenti arrivo a Genova e parto da li direzione Livorno

ste97
ste97

[QUOTE="Daste71, post: 8309284, member: 234367"]anche a me interessa, devo capire se farlo tutto in una settimana   è nelle mie gambe

altrimenti arrivo a Genova e parto da li direzione Livorno[/QUOTE]

ciao dante, se vuoi inviami in privato la tua mail ed il tuo cellulare, potresti anche partire con noi e ad una determinata tappa decidere autonomamente di fermarti e rientrare. verosimilmente siamo intenzionati a farlo in giugno, la settimana è ancora da decidere, bisognerà per forza buttare un occhio al meteo.

ciao

A
angela78it

Ciao ste97, chiedevo se era chiaro il costo del trasporto bagaglio su AVML. . forse c’è stato un malinteso. Il costo è di 1€ /km e da suddividere tra i partecipanti / richiedenti del servizio . A disposizione per maggiori dettagli

Deroma
Deroma

ciao
domanda.
qual’è la direzione consigliata? ventimiglia – ceparana o è abbastanza indifferente?
grazie mille
ci vediamo a giugno!!!!!

A
Ass. Ospitalità Alta Via

Ciao Deroma,

scusa il ritardo ma non riesco a leggere tutto…… La direzione consigliata è da Ventimiglia verso Ceparana (La Spezia) così come indicato sulla mia guida in rete http://www.altaviainfoh24.com Se desideri percorrere il sentiero nella direzione opposta non avrai problemi a convertire la traccia GPS ma ne avrai invece a leggere il Road Book. NOVITA!!!!! nuovo sito http://www.ebikeliguria.it

ste97
ste97

[QUOTE="angela78it, post: 8323307, member: 215938"]Ciao ste97, chiedevo se era chiaro il costo del trasporto bagaglio su AVML. . forse c'è stato un malinteso. Il costo è di 1€ /km e da suddividere tra i partecipanti / richiedenti del servizio . A disposizione per maggiori dettagli[/QUOTE]

tutto chiaro grazie, 550km di percorso = 550€, da dividere per il numero dei partecipanti.

vi ringrazio per l' interessamento e la disponibilità:celopiùg:

Deroma
Deroma

[QUOTE="Ass. Ospitalità Alta Via, post: 8323351, member: 238991"]Ciao Deroma,

scusa il ritardo ma non riesco a leggere tutto…… La direzione consigliata è da Ventimiglia verso Ceparana (La Spezia) così come indicato sulla mia guida in rete http://www.altaviainfoh24.com Se desideri percorrere il sentiero nella direzione opposta non avrai problemi a convertire la traccia GPS ma ne avrai invece a leggere il Road Book.  NOVITA!!!!! nuovo sito  http://www.ebikeliguria.it[/QUOTE]

grazie mille

G
GdZ

per tutti gli interessati al percorso, a fine maggio faccio un viaggio-reportage lungo l’AVML, partenza da La Spezia, seguendo inizialmente la traccia proposta dall’Associazione Alta Via;
viaggio presentato in Regione Liguria col patrocinio dei GAL Liguri
partenza il 23 maggio
puoi seguire su: realdovive.it
dal momento della partenza potrai seguire anche real-time

Giampiero
realdovive.it
facebook/giampiero.dezanet

V
vale1968

Ciao, buona sera a tutti. Ho deciso che se il tempo me lo concede partirò per il gioro nell’ultima settimana di Giugno e fare tutto il percorso da ventimiglia a Ceparana.
se qualcuno pensa di potersi organizzare per quel periodo sono favorevole ad un giro in compagnia
Fatemi sapere

Deroma
Deroma

eccomi qua tornato da 4 giorni passati tra alta via dei monti liguri e alta via delle 5 terre. che dire?
prima di tutto posti bellissimi, paesini lontani dal tempo, si attraversano boschi infiniti, si scalano passi e si passano ore a pedalare senza incontrare anima viva. per gli amanti del genere direi straconsigliato. ma soprattutto c’è lui Claudio l’uomo che con una passione ed una dedizione unica sta coltivando questo progetto di far conoscere a più persone possibile questi luoghi stupendi e devo dire che è sulla buona strada. l’ospitalità trovata in ogni struttura, in ogni paesino, bar o ristorante (sin dalla stazione di Casella) perdonatemi la provocazione e non me ne vogliano i liguri ma sembrava veramente di non essere in Liguria, tanta è stata la cortesia con cui siamo stati accolti nell’arco dei 4 giorni. consiglio vivamente di visitare il sito http://www.ospitalitaaltavia.it e se avete dubbi o richieste state sicuri Claudio ha la soluzione per tutto!

D
Deroma

eccomi qua tornato da 4 giorni passati tra alta via dei monti liguri e alta via delle 5 terre. che dire?
prima di tutto posti bellissimi, paesini lontani dal tempo, si attraversano boschi infiniti, si scalano passi e si passano ore a pedalare senza incontrare anima viva. per gli amanti del genere direi straconsigliato. ma soprattutto c'è lui Claudio l'uomo che con una passione ed una dedizione unica sta coltivando questo progetto di far conoscere a più persone possibile questi luoghi stupendi e devo dire che è sulla buona strada. l'ospitalità trovata in ogni struttura, in ogni paesino, bar o ristorante (sin dalla stazione di Casella) perdonatemi la provocazione e non me ne vogliano i liguri ma sembrava veramente di non essere in Liguria, tanta è stata la cortesia con cui siamo stati accolti nell'arco dei 4 giorni. consiglio vivamente di visitare il sito http://www.ospitalitaaltavia.it e se avete dubbi o richieste state sicuri Claudio ha la soluzione per tutto!

bene, avresti qualche traccia da condividere.
io quel poco che ho fatto, stando in Liguria per ferie, era quasi tutto percorribile con bici a spinta

Ivo
Daste71

bene, avresti qualche traccia da condividere.
io quel poco che ho fatto, stando in Liguria per ferie, era quasi tutto percorribile con bici a spinta

Ahia! …e io che pensavo di farlo in assetto cicloturistico, bici con borse :-((:

rad77
Daste71

bene, avresti qualche traccia da condividere

L'intero percorso GPX, diviso in tappe, è disponibile sul sito Alta Via Info H24 previo abbonamento annuale (ad un costo simbolico) che aiuta l'associazione a sostenere i costi dell'iniziativa. Altre forme di "condivisione", a mio modestissimo avviso, sono inopportune ed evitabili.
:prost:

D
rad77

L'intero percorso GPX, diviso in tappe, è disponibile sul sito Alta Via Info H24 previo abbonamento annuale (ad un costo simbolico) che aiuta l'associazione a sostenere i costi dell'iniziativa. Altre forme di "condivisione", a mio modestissimo avviso, sono inopportune ed evitabili.
:prost:

capisco e ti ringrazio
io stesso ho appoggiato l’iniziativa abbonandomi fin da subito.
cercavo solo di capire se c’è qualche possibilità di evitare i portamenti

Ivo
rad77

L'intero percorso GPX, diviso in tappe, è disponibile sul sito Alta Via Info H24 previo abbonamento annuale (ad un costo simbolico) che aiuta l'associazione a sostenere i costi dell'iniziativa. Altre forme di "condivisione", a mio modestissimo avviso, sono inopportune ed evitabili.
:prost:

Più che d'accordo visti il costo e la disponibilità di chi ci lavora

Deroma
Deroma
rad77

L'intero percorso GPX, diviso in tappe, è disponibile sul sito Alta Via Info H24 previo abbonamento annuale (ad un costo simbolico) che aiuta l'associazione a sostenere i costi dell'iniziativa. Altre forme di "condivisione", a mio modestissimo avviso, sono inopportune ed evitabili.
:prost:

assolutamente d'accordo perciò please non chiedetemi delle tracce da condividere per due semplici ragioni:
1. che con €5 si sostiene un gruppo ed un progetto degni del nostro supporto
2. le tracce che ho percorso sono la copia di quelle del sito visto che le ho seguite fedelissimamente

se invece volete consigli, dritte o avete domande allora sono più che lieto
cmq la ciclabilità (almeno della parte che ho fatto io cioè da casella a passo del bocco) è 100%, alcuni punti sono un pò off-road ma con borse laterali cicloturistiche si fanno (certo non a bombazza)

Deroma
Deroma
Daste71

capisco e ti ringrazio
io stesso ho appoggiato l’iniziativa abbonandomi fin da subito.
cercavo solo di capire se c’è qualche possibilità di evitare i portamenti

fai prima a chiedere a Claudio (come ho scritto persona squisita e disponibilissima), conosce ogni sasso degli oltre 400km dell'alta via perciò se c'è qualche punto su cui hai dubbi o pensi ci sia del portage (non mi risulta, uno degli obbiettivi del progetto è rendere pedalabile al 100%) chiedi a lui.

Deroma
Deroma
Daste71

bene, avresti qualche traccia da condividere.
io quel poco che ho fatto, stando in Liguria per ferie, era quasi tutto percorribile con bici a spinta

nel tratto fatto da noi (casella – passo del bocco) 0 spinta, tutto super ciclabile.

D

settimana prossima mi farò lasciare a Busalla e da li prenderò la AVML facendo la tappa n5 per arrivare al mare di chiavari
qualcuno l’ha già fatta? com’è?

federico.b

ciao,
ho fatto il tratto da Busalla a Sestri lo scorso w/e.

Innanzitutto ringrazio tantissimo Claudio di altavia24 e Deroma per le preziose info!

Volevo condividervi qualche info (senza ovviamente condividere traccia e altre info che trovate su http://altaviainfoh24.com ).

– Quando passate nei pressi di Torriglia, consiglio una deviazione fino al b&b da Tiffany per andare a prendere la discesa della Pensa (thks MTB Antola)

– Per dormire mi sono fermato al rifugio Malza Zanoni: tutto nuovo, camere con bagno, posto spettacolare e ospitalità super! https://malgazanoni.org/

– Ho cercato poi la discesa per ritornare a Sestri. Qui ho pescato vari spunti dal sito http://www.liguriabike.it. Non è stata una scelta azzeccatissima il primo tratto dell’itinerario 18 (ST veramente messo male). Cambia tutto da sopra la località Picchetti dove una bella sterrata attraversa tutta la testata della val Graveglia fino al passo della Biscia. Da qui si sale a mezzacosta sotto il monte Porcile fino al Piano del Bocco e da qui quasi tutta discesa (sterrata) fino a Sestri.

Da Sestri comodamente in treno si ritorna all’auto.

Un primo pezzo dell’altavia è fatto, un pezzo per volta…..

Chinaski033

Io ne ho fatto un pezzo: dall'altezza di Monterosso a Portovenere. A tratti massacrante ma bellissima!

Sent from my WAS-LX1A using MTB-Forum mobile app

Chinaski033

Scusate ma non mi faceva modificare l'altro messaggio Vedi l’allegato 259633Vedi l’allegato 259634Vedi l’allegato 259635

Sent from my WAS-LX1A using MTB-Forum mobile app

D

federico.b ciao, ho fatto il tratto da Busalla a Sestri lo scorso w/e. Innanzitutto ringrazio tantissimo Claudio di altavia24 e Deroma per le preziose info! Volevo condividervi qualche info (senza ovviamente condividere traccia e altre info che trovate su http://altaviainfoh24.com ). – Quando passate nei pressi di Torriglia, consiglio una deviazione fino al b&b da Tiffany per andare a prendere la discesa della Pensa (thks MTB Antola) – Per dormire mi sono fermato al rifugio Malza Zanoni: tutto nuovo, camere con bagno, posto spettacolare e ospitalità super! https://malgazanoni.org/ – Ho cercato poi la discesa per ritornare a Sestri. Qui ho pescato vari spunti dal sito http://www.liguriabike.it. Non è stata una scelta azzeccatissima il primo tratto dell’itinerario 18 (ST veramente messo male). Cambia tutto da sopra la località Picchetti dove una bella sterrata attraversa tutta la testata della val Graveglia fino al passo della Biscia. Da qui si sale a mezzacosta sotto il monte Porcile fino al Piano del Bocco e da qui quasi tutta discesa (sterrata) fino a Sestri. Da Sestri comodamente in treno si ritorna all’auto. Un primo pezzo dell’altavia è fatto, un pezzo per volta….. io ho fatto più o meno lo stesso percorso se nonché subito dopo busalla ho perso la traccia per mancanza di indicazioni. ho dovuto inventarmi un percorso tra asfalto e boschi per arrivare fino a Chiavari. esperienza negativa per di più, quando il telefono prendeva, al numero indicato non rispondeva nessuno

federico.b
Daste71

io ho fatto più o meno lo stesso percorso se nonché subito dopo busalla ho perso la traccia per mancanza di indicazioni. ho dovuto inventarmi un percorso tra asfalto e boschi per arrivare fino a Chiavari.
esperienza negativa per di più, quando il telefono prendeva, al numero indicato non rispondeva nessuno

azz, peccato, io avevo la traccia sul Garmin e non ho avuto problemi di quel genere!
Per il prossimo tratto (volevo fare ad inizio ottobre da Savona a Busalla) si potrebbe organizzare insieme 😉

D
federico.b

azz, peccato, io avevo la traccia sul Garmin e non ho avuto problemi di quel genere!
Per il prossimo tratto (volevo fare ad inizio ottobre da Savona a Busalla) si potrebbe organizzare insieme 😉

in quel periodo sarò immerso nel lavoro fino al collo
sarà per la prossima volta
facci sapere com’è andata

ginogino

Sono ritornato in liguria, dopo aver trascorso gli ultimi 5 anni in sardegna per lavoro, ritornando a frequentare i miei vecchi percorsi, purtroppo gli ho trovati, quasi tutti in condizioni pietose, molti quasi impraticabili, a luglio ho noleggiato una ebike per prova e ho percorso un tratto dell'alta via, il tratto che c'è al bivio della strada sterrata che scende a Paranà (vicino al passo dei casoni) e sono sceso lungo l'alta via, fino a ceparana, quel tratto una volta lo facevo anche con una front, adesso è veramente messo male e serve una bici full, con una bella escursione, quella che avevo noleggiato era una full da 140/140, con cui mi sono molto divertito in discesa, ma non consiglio di fare quel tratto con una front o una bici da trekking.

A
Ass. Ospitalità Alta Via
ste97

ciao vale, ti ho risposto in privato! a presto

Ciao ragazzi, con questi diabolici sistemi informatici non me la cavo molto bene…..quindi non so se questo mio intervento è o meno pertinente a questa discussione. Mi preme comunque segnalare a tutti che la nostra Associazione ospitalità Alta Via dei Monti Liguri offre servizio trasporto bagagli in parecchie zone del percorso della traccia pedalabile che trovate sulla guida in rete http://www.altaviainfoh24.com Dato che, come premesso, mi potrei perdere qualche intervento/richiesta/domanda su questo forum prego chi avesse necessità di maggiori informazioni di contattarmi telefoni carente al n. Alta Via Info H24 3381629347 oppure mail diretta [email protected] Grazie Claudio Ass.ne Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri

J
Jumpnotzero

una domanda: la traccia generale è totalmente percorribile con una bici gravel?

grazie mille

Ivo
Jumpnotzero

una domanda: la traccia generale è totalmente percorribile con una bici gravel?

grazie mille

A me risulta che sia percorribile totalmente da ebike e da bici in assetto cicloturistico con le borse per cui le gravel non dovrebbero avere problemi, anche se ho visto delle foto, qualche post sopra, poco incorraggianti sotto questo profilo ma non è detto che siano state fatte sul percorso in traccia

federico.b
Jumpnotzero

una domanda: la traccia generale è totalmente percorribile con una bici gravel?

grazie mille

ciao, io ho fatto il tratto da Busalla al Passo del Bocco lo scorso settembre.
Ti riporto alcune foto dei tratti in cui forse la MTB dava una mano (sopra Rezzoaglio verso il passo delle Lame). Per il tratto che ho fatto io direi che con la gravel non dovresti avere grossi problemi. Anche se poi la variabilità del fondo sterrato dipende anche dalle piogge.

ciao

Ivo
federico.b

ciao, io ho fatto il tratto da Busalla al Passo del Bocco lo scorso settembre.
Ti riporto alcune foto dei tratti in cui forse la MTB dava una mano (sopra Rezzoaglio verso il passo delle Lame). Per il tratto che ho fatto io direi che con la gravel non dovresti avere grossi problemi. Anche se poi la variabilità del fondo sterrato dipende anche dalle piogge.

ciao

Immagini accattivanti, lì è bello scorrevole

Sent from my WAS-LX1A using MTB-Forum mobile app

Ivo

Si sa se il percorso dell'Alta Via sia già percorribile o se ci sia ancora neve in alto?

ginogino
Ivo

Si sa se il percorso dell'Alta Via sia già percorribile o se ci sia ancora neve in alto?

Ieri al passo dei casoni non c'era neve e non se ne vedeva neanche in lontananza.

Ivo
ginogino

Ieri al passo dei casoni non c'era neve e non se ne vedeva neanche in lontananza.

Passo dei Casoni è attorno ai 1200m di quota, nella parte occidentale ci sono però passi che superano i 1700m e pare che lì ce ne sia ancora. Grazie del contributo.

ginogino
Ivo

Passo dei Casoni è attorno ai 1200m di quota, nella parte occidentale ci sono però passi che superano i 1700m e pare che lì ce ne sia ancora. Grazie del contributo.

Ieri ci sono andato a piedi e non è che ho potuto vedere molto, da lì tutte le montagne che si riuscivano a vedere dell'Alta Via Ligure era libero da neve, altra cosa le apuane e le montagne del parco dei 100 laghi e comunque visto il caldo che sta facendo non credo che la neve durerà ancora per molto.

federico.b

ciao,
a fine maggio dovrei avere 5/6gg che potrei ben spendere sull’alta via. Considerando che mi sposterò in treno, in base alle vs esperienze, mi suggerite fare il tratto di levante (Busalla – Ceparana) di ponente (Busalla – Ventimiglia)?

grazie a tutti per ogni contributo
Federico

R
Roby Bi

Buongiorno a tutti, sono appena tornato dall’Alta Via in MTB qui descritta e mi permetto di dire che non è un percorso ciclo-turistico, né facile né per tutti. Sembra creato apposta per le e-bike con salite lunghe e ripide e risulta molto impegnativo con una mtb con portapacchi e borse. Inoltre sugli sterrati spesso sconnessi ci vuole una buona tecnica sia in salita che discesa. Il roadbook in questione presenta degli errori, diverse volte confonde destra con sinistra e salita con discesa e le tracce gps scaricate non sempre coincidono con il roadbook. Non tutto il percorso è ciclabile e nel tratto centrale la segnaletica manca. Comunque un bellissimo percorso da non sottovalutare.