Anti Awards 2017: aiutateci a scegliere i candidati

Anti Awards 2017: aiutateci a scegliere i candidati


Noi di MTB Mag siamo stufi degli Awards: in ogni lingua, su ogni sito, trovate gli “Award 2017”, con candidati scelti misteriosamente e votazioni ancora più avvolte dalle tenebre. Abbiamo quindi deciso di andare contro corrente e di chiedere a voi quale sia stato il flop dell’anno. Può essere qualsiasi cosa, da un prodotto ad un evento, da una gara ad un nuovo standard. Diteci cosa vi è andato di traverso quest’anno nei commenti qui sotto, i 10 suggerimenti migliori entreranno in finale per la votazione definitiva che assegnerà l’Anti Award 2017!

 

 

Leave a Reply

139 Commenti il "Anti Awards 2017: aiutateci a scegliere i candidati"

Notificami di
Ordina per:   più recente | più vecchio | più votato
makkot
makkot

Bellissima iniziativa,
voto Mr.Wolf

sogre
sogre

Nella categoria eventi:

L’uscita della DH dalle olimpiadi (e ammissione degli atleti Russi).

Nella categoria schemi di sospensione:

https://www.mtb-mag.com/integrazione-mon-amour-resistance-bikes/

https://www.mtb-mag.com/la-marin-wolf-ridge-2018-con-sospensione-r3act/

Marco Toniolo

sogre
la DH non è mai stata sport olimpico

sogre
sogre

E’ vero uscire da na’ cosa senza entrarci è difficile!

La sostanza è la stessa: Niente DH alle olimpiadi…

p84
p84

Fontana, Mr.Wolf e Specy Enduro 2017-18

nede333
nede333

A costo di sembrare noioso, ma io le 29” in DH ancora non le ho digerite bene…

darionollie_
darionollie_

A ripensare a tutta l’eccitazione e il clamore che c’era a inizio stagione ( non si parlava di altro, sembrava che fosse iniziata una nuova era) , a fine stagione non ne parlava più nessuno e in WC solo Minnaar e altri stangoni oltre gli 1,90 le usavano.

nicola47
nicola47

le 29″ in DH non hanno certo sfigurato, e alla fine mi pare sono arrivati terzi in coppa del mondo, quindi di sicuro non sono state un flop

monta
monta

si se minar lultima gara non fora la 29 dh vince la coppa del mondo…..non ce storia piu fluide e velocissime….chi pensa che la 29 sia un flop è simile a quelli che quando uscirono i freni a disco li davano per spacciati entro qualche mese.

darionollie_
darionollie_

Avete dato una occhiata ai cataloghi dei modelli DH per il 2018 ? Quante 29″ dh vedete?

darionollie_
darionollie_

E allora perchè gli altri rider hanno smesso di usarle? Quelli che hanno continuato ad usarle erano solo i rider che sfioravano i 2 metri.

tostarello

per me questo:

https://www.mtb-mag.com/revo-terra-il-sistema-per-lubrificare-la-catena-durante-il-riding/

250 sterline per lubrificare automaticamente la catena durante il percorso

mi piacerebbe sapere quanti revo terra hanno venduto in Italia

uomoscarpia
uomoscarpia

Banger MR wolf, mega Hype, grande marketing, alla fine si sta rivelando più un problema della soluzione

SEBULBA
SEBULBA

Quark Shockwiz. Non ne ho visto in giro neanche uno. Nemmeno tra i pro sponsorizzati Sram. 450 euro di niente?

Markus76
Markus76

Non è del 2017 ma probabilmente 2016 o 2015 ma il cambio elettronico Shimano DI-2 mi sembra proprio non stia prendendo per nulla piede nonostante l’abbondante pubblicità della casa giapponese. A mio avviso rischia di diventare un flop clamoroso.

p84
p84

Non sottovaluterei i Giapponesi, ho molta fiducia nella loro intelligenza.
Voci di corridoio dal sol levante parlano di una risposta deflagrante in preparazione al monocorona di Sram.
Si parla di un’equipe 4 ingegneri genialoidi traghettati in segreto da Okinawa, che starebbero progettando una cassetta a denti mobili che alzandosi e abbassandosi fanno spostare la catena senza l’ausilio del deragliatore posteriore e con aggravio di peso ridicolo. Qui l’ho detto e qui lo nego, se si sparge la voce fanno Harakiri

Markus76
Markus76

Nessuno sottovaluta i giapponesi, anzi. Io stesso ho molte componenti Shimano che utilizzo e apprezzo. Però la sfida tra DI2 e Eagle mi sembra palesemente persa. L’elettronica giapponese ha perso contro la facilità e la praticità del sistema Sram.

Maurett82

Voto anch&#039 ;io Mr Wolf!

AlBike72

per me questo:

https://www.mtb-mag.com/revo-terra-il-sistema-per-lubrificare-la-catena-durante-il-riding/

250 sterline per lubrificare automaticamente la catena durante il percorso

mi piacerebbe sapere quanti revo terra hanno venduto in Italia

Un paio di anni fa, se la memoria non mi inganna, c&#039 ;era un sistema che si montava sulle bici e gonfiava le gomme in automatico. Sara lo stesso invenore? :mrgreen:

BlacK2 Baron

Secondo me Josh Bryceland se lo merita tutto, anzi penso sia proprio il premio che voglia ricevere.

frenkpatrol
frenkpatrol

Talento incredibile.. sprecato e ridotto a far video da pagliaccio! pensare che era il rider più stiloso, pulito e carismatico della World Cup.

darionollie_
darionollie_

VOI NON CAPITE UNA EMERITA FAVA . Se c’è qualcuno che sta portando la mtb in direzioni mai prese è proprio la crew 50:01 . Andate a vedere i loro video e se avete la mente un minimo aperta e non fossilizzata su xc-enduro-Dh, vedrete talento e creatività pure.

frenkpatrol
frenkpatrol

I video gli ho visti tutti, ciò che non afferro è “sta portando la mtb in direzioni mai prese”, cioè prima di loro non si andava nel bosco a fare cagate e 4 tricks? Ratboy a vederlo fare sti video mi rattrista…lo preferivo di gran lunga in world cup

BlacK2 Baron

Non mi sembra il caso nè di urlare nè di insultare.
Posso ricambiare dicendo che anche tu non hai colto minimamente il mio messaggio.
Leggere “Anti Award” nel titolo, tralasciando il termine “flop” nella descrizione, mi ricorda una personalità che non vuole salire su un palco o su un podio.
Uno che abbia quasi sofferto avere una coppa in mano, uno con un’idea spesso incompresa, uno che divide.
Indubbiamente anti conformista.
Indubbiamente talento sprecato per un concetto conformista e agonista.

IL mattei
IL mattei

Perché? Quel ragazzo é un sogno vivente altro che un flop

tylerdurden71
tylerdurden71

Mr.Wolf

pk71
pk71

Non vedo i suggerimenti, ma Mr. Wolf ha sicuramente il mio voto.

menollix
menollix

– Shimano xt – xtr di2
-Mr Wolf
– Il drone GoPro

Stippler
Stippler

…sicuramente Mr. Wolf!

AchilleNin
AchilleNin

Non ho seguito la vicenda Mr Wolf e non ho bisogno di mettere qualunque tipo di inserto nelle gomme, chi l’ha provato che giudizi esprime?

Luke_Brixia
Luke_Brixia

– le nuove Cannondale Trigger o Jekyll (premio bruttezza 2017)
– Il Trailsync di BMC
– il sistema ProGeo di Rose

Tc70
dott_djalemario
dott_djalemario

I mondiali di calcio

Chuck26
Chuck26

Le fiere…da Eurobike a Cosmo Bike…

Mandi!
Chuck26

fafnir

– l&#039 ;aumento incontrollato delle misure:

Reach degni dei migliori assi da stiro
Cerchi con canale più largo delle gomme che montano
Manubri che se messi in piedi sono più alti di chi li guida
Mozzi posteriori che uccidono scarpe (impensabile fino ad ora)

-mr.wolf e la banda delle salsicce

-le aziende che mettono prezzi di listino da automobile per vendere biciclette, salvo poi smontare tutta la baracca e vendere online, capendo di aver fatto la cazzata.

vassanam
vassanam

La Fat con le ruote gonfiate ad elio e il Fisherman…innovazioni davvero importanti che aspetto con ansia ma che ancora non sono entrate in produzione. 🙁

AchilleNin
AchilleNin

Andrò controcorrente ma dico: i cerchi Mavic e qualunque altra marca che abbia dei raggi proprietari. Per me l’mtb significa avventura e se rompo un componente in un luogo remoto voglio sempre avere la certezza di riuscire a risolvere il problema nella maggioranza dei negozi di bici. In definitiva: no a standard proprietari (da Mavic a Specialized a Trek) sì a standard quanto più diffusi possibile.

brajang
brajang

Mi hai letto nel pensiero… Ho rotto una mavic crossmax anteriore ormai fuori produzione (il cerchio), devo cambiare TUTTO nonostante il mozzo sia perfetto e a meno di non avere 2 ruote diverse dovrei praticamente buttare la posteriore TUTTA nonostante il mozzo vada bene.
Abbasso gli standard proprietari!

pablos
pablos

Se ci penso bene la lista diventa infinita!!
Fat, plus, boost (almeno limitarlo alle 29), larghezza cerchioni, Intense.

ScRe4mY
ScRe4mY

Assolutamente Mr.Wolf
Non solo perché vende un banger, oggetto che reputo veramente inutile, ma anche perché lo vende a 5 volte il prezzo dei suoi concorrenti e si crede dio in terra arrivato nella MTB.

fossi in lui rivedrei il marketing, il prodotto e anche lo stile

comunque l’anti awards va a tutti i banger che nel 2017 sono cresciuti come funghi

MauroPS
MauroPS

nella top ten dei flop non può che entrarci a pieno titolo l’idea di fare degli Anti Awards.
(scherzo)

wpDiscuz