MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Bici della settimana #140: la Canyon Nerve di Venti9

Bici della settimana #140: la Canyon Nerve di Venti9

Bici della settimana #140: la Canyon Nerve di Venti9

12/09/2015
Whatsapp
12/09/2015

[ad3]

Non c’è sempre bisogno di spendere un capitale per farsi una bella bici nuova.

canyon nerve 29 1

Montaggio

Poca spesa e tanta resa con questa versione base della Nerve 29 in alluminio, che con la sostituzione delle ruote e di qualche altro componente, si affianca come bici da escursione alla mia Epic senza sfigurare. Telaio: nerve al 29 taglia media escursione 110 mm
Ammortizzatore: fox float ctd evolution
Forcella: fox ctd 32 evolution 110 mm
Ruote: mavic crossmax st 29
Gomme: continental mountain king 2.2 xking 2.2
Comandi e cambio: shimano xt
Guarnitura, deragliatore e pignoni: shimano slx
Freni: shimano br m506 dischi 180 mm
Attacco: iridium 80 mm
Manubrio: iridium 720 mm
Reggisella: thomson elite
Sella: fizik gobi
Pedali: eggbeaters sl
Peso: come in foto 12,6 kg

>> Come partecipare al concorso bici della settimana

canyon nerve 29 2 canyon nerve 29 12 canyon nerve 29 11 canyon nerve 29 10 canyon nerve 29 9 canyon nerve 29 8 canyon nerve 29 7 canyon nerve 29 6 canyon nerve 29 5 canyon nerve 29 4

[ad45]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
DoubleT
DoubleT

bike onesta, umana, essenziale. insomma, bella!
finalmente
bravo

gotto
gotto

Complimenti per l’ armonia e la sobrietà, mi piace.

BrunoGe
BrunoGe

Bici molto bella, esteticamente riuscita e montata con criterio.
Devo dire che ormai eravamo abituati a tutt’altro livello.
Una domanda se posso, senti la mancanza del telescopico?

Devastazione
Devastazione

Sono tutti di la’ a scrivere le solite cose sulla Specy che costa un rene e si perdono la bellezza e l’efficacia di questo mezzo. Fatta un uscitina con la mia Spectral 29 proprio stamattina,la migliori bici mai avuta dopo anni di Specialized montate tipo gioielleria…

Velocity
Velocity

Come hai fatto ad uscire dal tunnel? Sono stato tentato anch’io da Specialized Roubaix tempo fa poi una luce mi ha illuminato e ho preso una Rocky Mountain…Tanto per dirne una nel negozio dove vado io è un continuo via vai di telai S-works criccati. ..

sunsetdream
sunsetdream

Mi piace. Una bella bici che trasmette una “cattiva” praticità e nessuna spocchia. Le ruote sono una ottima scelta (le ho pure io)…mi permetto una domanda a Devastazione, grande fan di specialized, come mai hai cambiato bandiera? Saluti sportivi a tutti voi.

Devastazione
Devastazione

3 motivi : 1) ho avuto 7 Specialized in 4 anni,5 da mtb e 2 da bitume,ora non so come spiegarti la cosa ma TUTTE le bici erano uguali tra di loro,tutte. La Epic e’ uguale alla Tarmac Sworks da strada che ho ancora,ma la Tarmac Sworks e’ uguale alla Roubaix da strada che avevo prima,solo che costava ben 4K euro di meno. C’e’ un filo comune che rende tutte le Specialized uguali ed anonime come comportamento e personalita’,e non l’ho inventato io,e’ d’accordo anche chi le vende. La Spectral invece ha una sua personalita’ ben definita. 2) ero stufo di farmi paranoie con una bici troppo bella che ogni volta che la appoggiavo in terra o su un cespuglio diventavo scemo. 3) Stumpy FSR 29 la mia ultima Specy mezzo un po’ obsoleto come geometrie,la Canyon 29 e’ un mezzo piu’ moderno. E senza stare a fare tanti giri di parole non ho piu’ quella disponibilita’ economica per buttare soldi in bici. Poi uno la Specy se la compra anche,quello che gira le palle e’ che il piu’ delle volte a meno che non hai speso 7000/9000 euro per Expert o Sworks come minimo devi rispendere 1000 Euro per farti un set di ruote decenti,perche’ Specialized fa cosi. La mia Spectral viene 2500 Euro,con 2500 euro al limite riesci anche a farti una Specialized,ma essendo una Comp garantito ci smazzi altri 700/1000 Euro per rifare ruote e freni. Se poi cominci a toccare guarnitura e cassetta che pesano come… Read more »

DoubleT
DoubleT

un po’ OT ma ci vuole…
“la Tarmac S-works è uguale alla Roubaix”??? senza offesa… ma che caccio di sensibilità hai! e anche chi te le vende…
io ho avuto la prima di una rigidità assoluta e adesso è da 5 anni che ho una Roubaix S-works SL2, e ti assicuro che pare di viaggiare sulle nuvole e sarà difficile da cambiare. in salita efficiente in discesa stabile ma soffice.
invece, hai ragione sulle ruote, infatti una buona bike con ruote mediocri è una bike mediocre, invece una bike mediocre con buone ruote diventa buona e il più delle volte può diventare addirittura ottima.

Devastazione
Devastazione

“SL2” e “5 anni “..stai parlando di mezzi che ormai sono obsoleti. Un telaio SL3 tarmac era molto piu’ rigido di un nuovo SL5,forse allora le differenze erano piu’ marcate. Io roubaix sl3 e tarmac sl5 sono due bici pressoche’ identiche. Comodissime,anonime,ben piantate a terra e facili da guidare,in poche parole noiose all’inverosimile,tanto che la mia Sworks 2015 e’ in vendita. La Roubaix diventa un filino piu’ comoda con le uscite superiori ai 100km ma nulla piu’

DoubleT
DoubleT

mi è poco chiaro il concetto di obsolescenza di un oggetto qualsiasi, anche se relativamente datato, che funziona perfettamente al pari o meglio di uno più recente o nuovo. mentre mi è molto chiara la devastazione di chi acquista, mal consigliato dai soliti venditori, troppe biciclette. infatti, le troppe biciclette sono come i soldi, non fanno la felicità, ma la bicicletta giusta sì.

sunsetdream
sunsetdream

Grazie Devastazione, buone curve e saluti.

David Munaò

Si ma poca spesa tanta resa. Il prezzo quale sarebbe?

biker 69
biker 69

Bella,praticita’ senza fronzoli, value for money

.ab.
.ab.

mi accodo alla richiesta, sempre se legittima, sull’esborso….

wally73
wally73

Montaggio onesto e funzionale. Forse i freni li cambierei.
Con poco si può migliorare ancora.
Il telescopio ci vuole.

rimirkus1975
rimirkus1975

Era da parecchio che non si vedeva una tripla davanti ! o sbaglio ?
Se non un reggisella telescopico, perlomeno un collarino quick-relase ci stava , o non ti capita mai di sentire l’esigenza di variare l’altezza sella (magari in discese un pelo tecniche) ?

greg2
greg2

finalmente un po di onesta intellettuale e qualcuno che parla di rapporto qualità prezzo! ottima scelta credo sarà la mia prossima bici….

funsmart
funsmart

Bel mezzo, gran mezzo.
Io ho la 27.5 al 6.0 del 2014.
Era la seconda bici, presa per mia moglie.
E’ finita che ho venduto la Strive.. (e aspetto una Spectral) ora non so il 29, ma per me è un gran mezzo. Concordo con chi suggerisce il telescopico, vi vuolissimo!
Buon divertimento a tutti!

Riki174
Riki174

Leggo svariati commenti di gente che vorrebbe il telescopico.

Caspita è una 110×100, praticamente una XC full un po’ più comoda, e per me va bene così!
Uno che vuole fare discese dove serve il telescopico – ed ha già una Epic – magari si prende una spectral o una enduro.
Eccheccazz…in questo forum sembra che se non riesci a scendere dai gradoni delle piramidi di Giza sei una merda.
Sono l’unico pirla rimasto al mondo che considera che andare in MTB non è solo fare percorsi trialistici/vert? Non è legittimo divertirsi in montagna su sentieri non troppo scassati??
FYI c’è tutto un mondo godibilissimo tra l’asfalto e i sentieri dove “neanche le capre”!

P.S.
mi sembra comunque strano che il proprietario che ha una epic 100×100 consideri questa 110×100 come una bici “da escursione”.

Devastazione
Devastazione

Una Epic per quanto full 100mm alla fine e’ una bici limitata e con geometria racing. Io ne ho avute 3 e alla fine le ho sempre vendute per lo stesso motivo. Gran bici,ma e’ un mezzo tirato,ti da tanto ma ti chiede tanto.

Riki174
Riki174

Quando comprai la mia attuale bici ero indeciso fra Epic e Scalpel…alla fine comprai quest’ultima proprio per avere un qualcosa meno race e più godibile.
Mi rendo però conto ora – da vari commenti sotto – che dato che non uso il telescopico la MTB non fa per me e avrei dovuto prendere una Tarmac 🙂

NUASKY
NUASKY

Complimeti VENTI9, io ho una AL 7.9 praticamente e’ come la tua ( colore compreso ) ma a parte i comandi Xt, trovo che la bici sia fantastica, divertente e che perdoni anche molto i miei ” errori “.

Quoto RIKI174, io sono il pirla numero 2

DoubleT
DoubleT

ed il il n. 3

DoubleT
DoubleT

ops ‘sto cacchio di correttore ortografico
ed io il n. 3

EmilianoNF
EmilianoNF

Ma smettetela dai!!
Prima ancora che nascesse l enduro, io con la mia front tiravo giù la sella prima di scendere e nn solo io…si tratta di scendere diversamente oggettivamente parlando….poi se Voi nn nè sentite l esigenza va bene cmq…

Riki174
Riki174

Ma si hai ragione, ognuno sceglie come scendere e con che equipaggiamento.
Io laddove ci sarebbe bisogno di abbassare la sella evito di passarci, ma tanto di cappello a chi se la sente e lo fa, con qualsivoglia bici. Non li invidio ma riconosco che hanno manico più di me.
Mi sembrava solo strano commentare che mancasse il telescopico nel senso che se il proprietario non l’ha messo è perchè è contento così.

gaios73
gaios73

Però scusa, non è questo il punto. Io il telescopico lo abbasso anche su discese molto semplici. E’ una pura questione di comodità nel gestire pesi e posizioni.

Riki174
Riki174

mmh…osservazione interessante, in effetti questa è un’opzione alla quale non sono abituato a pensare…ho sempre interpretato il telescopico come utile quando è richiesto un particolare arretramento per gestire pendenze elevate con ostacoli di una certa entità senza avere la sella nello stomaco.

venti9
venti9

Ciao a tutti.
Il prezzo della bici si trova sul sito Canyon ed è attualmente di 1600 euro con un piccolo sconto.
Il discorso del telescopico è molto personale e dipende in genere dai percorsi che si fanno abitualmente e dal proprio stile e capacità di guida. Da non sottovalutare anche il costo (visto che stiamo parlando della bici più economica della gamma con l’ allestimento base) e l’aggravio di peso. Sul molto scassato con una bici con queste escursioni preferisco comunque andare piano.
Una bici da trail come questa per me rimane la più adatta per le escursioni per le quali uso anche la Epic (in alluminio) che pesa quasi 2 chili in meno ed ha prestazioni maggiori.

kji
kji

vi dico solo due cose : Spectral AL 7.0 EX 2015 e 2.399,00 EUR spesi ormai un anno fa…bici che pesa come quella presentata qua , ottima per la discesa avendo 150 e 140 dietro…e anche estremamente ottima per la salita. Trovo che come qualità prezzo non ci sia paragone, completa e estremamente polivalente sotto tutti i punti di vista. Certo va bene per un’utilizzatore normale non per chi fa gare di DH o di cross country…ma per il resto la ricomprerei altre mille volte! Bici più “in piedi” con meno escursione e per di più senza telescopico come quella in questione per me non valgono la candela, anche perchè chi fa mtb e si fa le ciclabili beh…si compri una bici da strada.

funsmart
funsmart

Anche io ritengo la Spectral ex il mezzo polivalente per eccellenza (anche se ancora non l’ho guidata), ma la Nerve va un gran bene, anche in discesa a patto di non esagerare e saperla gestire.
Il telescopico ci sta tutto, ovviamente valutando spesa e aggravio di peso, come dice il proprietario della bici.
Se poi uno preferisce usarla sulle ciclabili, o con la sella alta, o senza sella, va bene lo stesso, non c’è bisogno di sentirsi pirla.

Riki174
Riki174

Ahahah 🙂
L’opzione senza sella la lascio ad altri!!!
Anzi…adesso che sto per uscire controllerò che sia ben fissata.
Oh…cmq…se riesci a andarci in bici è una ciclabile…quindi anche una pista di DH! 🙂
Dai basta cazzeggio e prendo la bici.

funsmart
funsmart

Hahaha grande! ??

faustino56
faustino56

Bella bici senza svenarsi! complimenti.

scnia
scnia

Scelta azzeccata delle ruote, le monto pure io sulla vantage e vanno una spada: leggere e resistenti senza spendere una fortuna 😉