Bici della settimana #237: la Ibis Ripley di Wilierzanna

Bici della settimana #237: la Ibis Ripley di Wilierzanna

02/11/2017
Whatsapp
02/11/2017

Una Ibis Ripley LS con Lefty, di sicuro una combinazione che non si vede molto spesso.

Montaggio

Telaio IBIS RIPLEY LS tg L
Forcella Lefty Supermax con sterzo carbon ep
Gruppo cambio Shimano Xtr 9000 con cassetta xx1
Guarnitura RF Next sl
Guidacatena One up
Freni Shimano xtr 9000
Ruote Spacecarbon os36 con mozzi carbon-ti sp (canale interno 30mm)
Reggisella Thomson masterpiece
Attacco manubrio Extralite 70mm
Manubrio Enve rzr 760mm
Sella SMP Stratos
Pedali Shimano xtr 9020
Gomme: Schwalbe Nobbynic 2.35 e Racing Ralph 2.35
Viteria tutta in titanio

La lefty è stata modificata 2springs presso centro ufficiale Fluidworks e portata a 140mm di escursione.

>>> Come partecipare al concorso bici della settimana

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
DoubleT
DoubleT

un bel sembroto de bea roba

mandoch
mandoch

come si fa a partecipare al concorso, dove invio le foto ?

_cucchi_
_cucchi_

Veramente bella!!!
Ma il telescopico??

actdrum
actdrum

a giudicare dal montaggio, dalle gomme e dalla presenza del sensore cadenza, mi pare molto molto votata alla pedalata più che alla discesa (anche se ovviamente il mezzo permette di scendere alla grande), ciò non toglie che comunque il il telescopico ce lo vorrei lo stesso 😉

matteo_m.
matteo_m.

E’ il sensore del contakm, sulla forcella rovesciata non si può mettere.
@wilierzanna , complimenti, Ibis Ripley è una gran bici

actdrum
actdrum

ok, visto hai ragione. mi ha tratto in inganno la posizione, rimane cmq montata con gomme leggere e scorrevoli e peso abbastanza ridotto, quindi si intuisce che sia pensata per fare giri lunghi. In ogni caso anche il semplice contaKm è solitamente più apprezzato dai pedalatori che non.

wilierzanna
wilierzanna

E’ in assistenza per manutenzione 🙂

francescoMTB1
francescoMTB1

Probabilmente non gli occorre.

marcols
marcols

Bici della settimana senza telescopico……… Grandeeeee ahhahhahahhah……..

Somis

[QUOTE="actdrum, post: 8247051, member: 16044"]a giudicare dal montaggio, dalle gomme e dalla presenza del sensore cadenza, mi pare molto molto votata alla pedalata più che alla discesa (anche se ovviamente il mezzo permette di scendere alla grande), ciò non toglie che comunque il il telescopico ce lo vorrei lo stesso ;)[/QUOTE]

Ma dov'è il sensore cadenza?

sgamarco
sgamarco

peso??

consiglio: cambia le decals dei cerchi magari in un colore bianco o grigio. 😉

Lucky86
Lucky86

mi permetto di dire che per una bici della settimana non mi pare un granchè. vabbè la marca IBIS che è altisonante e un ottimo montaggio ma è una bici nera con nessun dettaglio che mi fa dire WAO!
sarà che non mi dice molto neanche la lefty e preferisco le classiche forcelle però boh.
ovviamente è solo il mio parere!

katoz1
katoz1

Limitare ad un uso XC questi bici, come sembra dalla ricerca del peso minimo , è un delitto….

rooninmtb
rooninmtb

Bellissima, a prescindere dall’uso che tu ne faccia che è un tuo pieno diritto…mi raccomando il telescopico però 😉

brunopiru

Bel mezzo la mia è l’anti tesi di questo montaggio

Un telaio che se portato al limite da da filo da torcere alle bici da enduro ma che si pedala davvero bene

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

piepoli68
piepoli68

Progetto interessante, peso complessivo della biga? Assolutamente metterei il telescopico ad oggi impossibile fare senza per un utilizzo in tutta sicurezza: complimenti!

_cucchi_
_cucchi_

[QUOTE="wilierzanna, post: 8247096, member: 197986"]E' in assistenza per manutenzione :)[/QUOTE]

Ah ecco mi pareva strano che non ci fosse

Sent from my HUAWEI VNS-L31 using MTB-Forum mobile app

Riki174
Riki174

Gran bella bici da Trail.
Per me tutte ottime scelte (se sei riuscito a farti mettere un blocco più deciso alla Lefty supermax).
Bici che merita la pubblicazione in quanto montata con componenti non così convenzionali (anche i cerchi SpaceCarbon)…vabbè capisco che il nero non sia originalissssimo.
Bravo!

Fbf
Fbf

Bella bella bella! Curioso del peso!

wilierzanna
wilierzanna

ciao, allora la bici la ho presa da un ragazzo che se la è costruita interamente (e mi sembrava giusto dare visibilità al suo lavoro), il giorno che sono andato a prenderla la abbiamo pesata e la bilancia segnava 10,67 però aveva montata una sella Tune Speedneedle dal peso di neanche un etto e un disco più leggero al posteriore, non ho la bilancia ma penso sia appena sotto agli 11 kg

Fbf
Fbf

Eccezionale!!! Con una bici così ci fai pure qualche garetta!

lollo72

Finalmente qualcosa di anticonvenzionale , una Lefty montata su una mtb che non sia una Cannondale. Mi associo ai più che consigliano il telescopico , probabilmente la sua assenza è dovuta anche per mantenere il peso basso , e da qui l’altra richiesta di massa , quanto pesa ? Infine come mai la scelta di un deraliatore xtr piuttosto che uno sram xx1 vista la cassetta sram ?

p84
p84

L’Xtr pesa meno e costa meno dello Sram Xx1 e lavora perfettamente sulla cassetta Sram, qualcuno dice addirittura meglio dello stesso Xx1. Il proprietario precedente di questa bici è infatti un malato del peso light e ha assemblato questo ‘minestrone’ nel tentativo di realizzare una trail da fantascienza. La Lefty (che l’ho provata e a mio parere resta la migliore forcella in assoluto) va nella direzione del miglior compromesso possibile

marbr
marbr

domanda da ignorante: la lefty, avendo una sola “zampa” ha la sua necessaria rigidità per mantenere orizzontale l’asse ruota, anche negli impatti e momenti di maggior carico.
però non ha bisogno che anche il telaio in zona cannotto sia altrettanto irrigidito/irrobustito per non subire deformazioni indesiderate (momentanee s’intende, ovviamente) dato che il centro di spinta non potrà essere al centro sotto la serie sterzo come nelle forcelle normali?

p84
p84

Infatti i telai Cannondale non ha caso hanno la serie sterzo da 1.5″

Riki174
Riki174

La lefty strutturalmente ha una rigidità mostruosa…
Quanto all’adattamento al telaio…non saprei.

franzanco
franzanco

sono “colui” che ha assemblato questa ibis. leggendo i commenti è chiaro considerare la non esperienza della maggior parte di chi interviene su questo forum quando si parla di montaggi accurati. la bici non ha niente a che fare con una bici da xc anche se è vero che il sistema vpp della ibis è il meglio pedalabile in assoluto. il fatto che sia leggera e si rimane sotto gli 11kg col telescopico, dipende dalla ricercatezza dei componenti ma non c’è nessun limita dato dall’utilizzo di componenti leggeri o delicati. gomme da 2.35, una forca doppia piastra portata a 140mm, piega enve rzr e pedali xtr trail. questa bici in discesa è un’astronave, soprattutto a causa della sua geometria votata soprattutto alla stabilità con un forcellone posteriore piuttosto lungo e uno sterzo con una generosa apertura. c’è da puntualizzare che l’anteriore è molto agile visti i 60mm di offset della lefty, decisamente una misura superiore a qualsiasi altra forca in commercio. chi la pedala può confermare che è una bici totale. leggera, si pedala meglio di una bici da xc e in discesa non ha nessun tipo di limite se non quello del pilota.

Fbf
Fbf

Sembra che se hai una bici da trail/am e non pesa almeno 13 kg hai snaturato il mezzo!!! 🙂

sgamarco
sgamarco

scusami… non vorrei far polemiche… ma cosi’ te le cerchi 😉 …
non andare a bacchettare chi dici ne sa meno di te quando tu stesso te ne esci con uno strafalcione dicendo che la Ibis ha il VPP…

franzanco
franzanco

la sospensione della ripley è una vpp con brevetto dave weagle. gira attorno a un punto virtuale che si modifica con l’escursione e questo è dovuto ai 2 eccentrici che funzionano di fatto come 2 bielle molto corte. nessuno strafalcione

FabioBt
FabioBt

Annoverare un racing ralph come componente senza limiti adatto ad una trail non ha senso.

Scuderia84
Scuderia84

Questa è una bici che, una volta provata, fa dimenticare tutte le altre…

brunopiru

[QUOTE="franzanco, post: 8247536, member: 62729"]sono "colui" che ha assemblato questa ibis. leggendo i commenti è chiaro considerare la non esperienza della maggior parte di chi interviene su questo forum quando si parla di montaggi accurati. la bici non ha niente a che fare con una bici da xc anche se è vero che il sistema vpp della ibis è il meglio pedalabile in assoluto. il fatto che sia leggera e si rimane sotto gli 11kg col telescopico, dipende dalla ricercatezza dei componenti ma non c'è nessun limita dato dall'utilizzo di componenti leggeri o delicati. gomme da 2.35, una forca doppia piastra portata a 140mm, piega enve rzr e pedali xtr trail. questa bici in discesa è un'astronave, soprattutto a causa della sua geometria votata soprattutto alla stabilità con un forcellone posteriore piuttosto lungo e uno sterzo con una generosa apertura. c'è da puntualizzare che l'anteriore è molto agile visti i 60mm di offset della lefty, decisamente una misura superiore a qualsiasi altra forca in commercio. chi la pedala può confermare che è una bici totale. leggera, si pedala meglio di una bici da xc e in discesa non ha nessun tipo di limite se non quello del pilota.[/QUOTE]

Eh si non posso che darti ragione, in salita non è una xc pura ma poco ci manca, poi montata così dev’essere libidinosa, io la pedalo 2kg più pesante e sale che è una meraviglia

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

gianfranco78
gianfranco78

Molto bella complimenti!

Voibaf
Voibaf

Bella bella bella bella … complimenti a colui che l’ha assemblata e buon divertimento a chi la pedala.

Badorx
Badorx

Tanta roba.
Montaggio originale e ricercato, ma anche funzionale. Non poteva che essere la bici della settimana e, probabilmente, anche di più!
Ma una foto dove si vede tutta la parte frontale potevi mettercela!!
Adesso sono curioso.

sgamarco
sgamarco

[QUOTE="franzanco, post: 8247972, member: 62729"]la sospensione della ripley è una vpp con brevetto dave weagle. gira attorno a un punto virtuale che si modifica con l'escursione e questo è dovuto ai 2 eccentrici che funzionano di fatto come 2 bielle molto corte. nessuno strafalcione[/QUOTE]

 e come mai sul carro c'è scritto dw-link ???? ( che dw stia per dave weagle è ripasuto… )

Dani1000
Dani1000

Perché scrivere DW-Link fa più fico che scrivere VVP, ma sono la stessa cosa

franzanco
franzanco

dw link è un brevetto. altre marche di bici possono usarlo come le pivot o le evil. non tutti i dw link sono vpp, ad esempio quello delle evil non lo è. ma il dw link della ripley, ripeto, è un virtual pivot point e cmq vpp come sigla non significa nient’altro e non è nemmeno un brevetto. carri di tipo vpp sono insieme agli ibis i bmc, i santa cruz, gli intense e altri ancora.

ANDREAMASE

[QUOTE="Dani1000, post: 8248095, member: 96077"]Perché scrivere DW-Link fa più fico che scrivere VVP, ma sono la stessa cosa[/QUOTE]

:spetteguless: o forse perchè VPP (e non VVP) è un brevetto?!?!? 😉

Dani1000
Dani1000

Maledetto correttore automatico, volevo scrivere VPP ovviamente. Comunque vedo che l’ironia è di casa da queste parti (non mi rifererisco a te)

fitzcarraldo358

non c'è da litigare…

vpp è acronimo di virtual pivot point (sistema a punto di infulcro virtuale), ma è anche la sigla del sistema brevettato Santa Cruz che utilizza due bielle corte che ruotano in versi opposti.

il DW-link ovviamente è un sistema a punto di infulcro virtuale ma NON un VPP à la Santacruz…

francescoMTB1
francescoMTB1

Bella, saro’ di parte ma me il nero piace!

fitzcarraldo358

[QUOTE="franzanco, post: 8248664, member: 62729"]dw link è un brevetto. altre marche di bici possono usarlo come le pivot o le evil. non tutti i dw link sono vpp, ad esempio quello delle evil non lo è. ma il dw link della ripley, ripeto, è un virtual pivot point e cmq vpp come sigla non significa nient'altro e non è nemmeno un brevetto. carri di tipo vpp sono insieme agli ibis i bmc, i santa cruz, gli intense e altri ancora.[/QUOTE]

in realtà c'è qualche inesattezza…

DW-Link è uno dei brevetti di dave weagle, lo usano Ibis, Pivot, Turner e forse altri… è un virtual pivot point.

altri brevetti di dave weagle sono il Delta (Dave's Extra Legitimate Travel Apparatus :-)) di Evil o lo Split Pivot che usano Devinci e Salsa… ma NON sono DW-Link e NON sono virtual pivot point… sono dei single pivot.

VPP oltre ad essere acronimo di virtual pivot point è anche un brevetto di Santacruz… nel quale ovviamente non rientra il DW-link, come non rientrano il Maestro di Giant o il CVA di Niner o… l'Horst Link, nonostante siano tutti dei sistemi a punto di infulcro virtuale ciascuno con particolarità diverse.

emiz
emiz

Che bella bici! Da sbavo! Complimenti!

matto66
matto66

10 e Lode

landrider
landrider

spettacolare!