Bici della settimana #345: la Cannondale Habit di Whattis

26

Una Cannondale Habit molto curata nei dettagli. Peso (senza borraccia ma con tutto il resto): 12.95 Kg.


Cannondale Habit Carbon 3 MY19 taglia M

Forcella
Selva S 140 mm
Ammortizzatore
RockShox SuperDeluxe (escursione 130 mm)
Guarnitura
Cannondale SI
Corona
Cannondale 30 denti
Deragliatore
Sram XX1 Eagle 12 velocità
Cassetta
Sram XX1 Eagle
Tendi catena
Pedali
Shimano XTR
Reggisella
Yep Uptimizer 3.0 155 mm
Sella
Selle Italia XL-R Superflow
Serie sterzo
ZS44 ZS44 1-1/8″ (Made in China)
Attacco manubrio
Easton 40 mm
Manubrio
Acros Carbon
Manopole
ODI
Freni
Trickstuff Piccola HD
Dischi
Shimano Icetech, viti in titanio (180 / 180 mm)
Cerchi
Gin Rims Woody Light
Mozzi
DT Swiss 240s
Gomme
Maxxis DHR 2.4 & Forecaster 2.35 latticizzati
Parafango
Mash Guard

.

Proponi la tua bici per questa rubrica

 

Commenti

  1. wilduca:

    non sono un amante delle bici da discesa ma questa mi garba assai.
    bella e complimenti.

    con la scapel-si come ti sei trovato?
    immagino che con questa in discesa voli...
    Ciao @wilduca

    La Scalpel-Si e' una bomba e rimane la mia bici preferita per lunghi giri pedalati senza discese troppo tecniche. In ogni caso la Scalpel si difendende bene anche se la situazione e' un po' al limite per una bici da XC.
    La Habit invece, proprio per differziarla abbastanza dalla Scalpel, l'ho montata piu' orientata alla discesa e, dopo una fase di setting iniziale, va proprio bene. Poi si sa, queste bici spesso hanno molto potenziale e il limite vero e' chi le guida (almeno nel mio caso)!
Storia precedente

Il Superenduro annulla il circuito 2020

Storia successiva

[Test] Pivot Switchblade 29

Gli ultimi articoli in Bici della settimana

La bici dell’anno 2023

Archiviato il 2023, passiamo in rassegna tutte le bici della settimana presentate in quell’arco di tempo…