[Test] Pivot Switchblade 29

73

A febbraio Pivot ha presentato la nuova Switchblade con ruote da 29 pollici. Ho avuto modo di provarla per circa un mese sui sentieri di casa nell’allestimento Pro XT/XTR. Nel video trovate il test, più sotto prezzi, montaggi, geometria e foto dei dettagli.

YouTube video

 

Geometria

Prezzi

Sospensione posteriore DW link da 142mm di escursione, trasmissione Shimano XT 1×12
Batticatena. La bici è silenziosa
Forcella Fox 36 Grip2 da 160mm di escursione
Dettaglio del carterino fra carro e triangolo anteriore
Freni Shimano XT
Dettaglio linkage
Paracolpi sotto tubo obliquo
Flip chip per cambiare le geometrie, pensato anxche per chi vuole montare le 27.5 plus
Ammortizzatore Fox Float DPX2
Le due viti sotto il tubo orizzontale sono pensate per agganciare camera d’aria e attrezzi

Pivot
Distribuita in Italia da DSB Bonandrini

 

Commenti

  1. A me il problema lo da su iMac

    [QUOTE]Si ma il criterio non può essere: la metto a 15k euro tanto me la comprano lo stesso!!?[/quote]poi magari faranno la fine di Intense (almeno qui in Europa) che da listini da "urlo" sono passati a vendere online abbassando i prezzi...
  2. Fbf:

    A me il problema lo da su iMac



    poi magari faranno la fine di Intense (almeno qui in Europa) che da listini da "urlo" sono passati a vendere online abbassando i prezzi...
    Magari no... Intense ha fatto una scelta che si vedrà se giusto o sbagliata. E cosa avrebbero dovuto fare? Alzare i prezzi passando alla vendita online?
  3. Alla fine quanto si pagherebbe la "base" Race Xt che di listino viene 6200 euro? 5600 euro? 5300 con un 15% di sconto??? sempre che te lo facciano un 15, perche in giro penso che il 10 sia gia tanto....

    Ho chiamato un rivenditore e mi ha detto:

    "se pensi che ti faccio lo sconto che ti fanno da Specialized al 20% di fine stagione hai capito male. 8/10 % massimo!"


    La bici sicuramente è bella, ma con 5500 euro vedere un set ruote da 300 euro....non è il massimo...
    Poi....parliamo di alto artigianato made in usa....sempre da taiwan/vietnam vengono.....

    Gli stipendi quelli sono....per chi ha ancora la fortuna di prenderne uno decente...(vero che esistono i finanziamenti...)

    Quindi....nel nostro bel paese, queste bici chi e quanti le comprano?????
Storia precedente

Bici della settimana #345: la Cannondale Habit di Whattis

Storia successiva

Fate ripartire le biciclette (e i relativi negozi)!

Gli ultimi articoli in Test