Bici della settimana #363: la Transition Scout di Officialsm

39

In ritardo causa weekend di Ferragosto, ecco una Transition Scout 2020 pronta per essere brutalizzata. Il peso è di 13,60 kg incluso lattice, guidacatena e portaoggetti sul tubo orizzontale.

Transition Scout 2020 Olive Green taglia M

Forcella
RockShox Lyrik Ultimate 150 mm
Ammortizzatore
Rock Shox Super Deluxe Ultimate
Guarnitura
Race Face Sixc 170mm
Corona
32T
Deragliatore
Sram GX 12V
Cassetta
Garbaruk 10-52
Catena
Sram Eagle
Pedali
Switch Trail Ride
Reggisella
OneUp 180 mm
Sella
San Marco Shortfit FX Carbon
Attacco manubrio
Race Face Turbine 40 mm
Manubrio
On-Off Stoic Carbon 770mm
Manopole
DMR Deathgrips
Freni
Sram Code RSC
Dischi
Centerline
Cerchi
WTB KOM Light caale 29 mm Stan’s Ne0
Mozzi
Stan’s Ne0
Gomme
Maxxis Assegai 2.5 WT 3C Maxterra EXO+ / DHR 2 2.4 WT 3C MaxTerra EXO+
Perni
Meti in titanio
Portaboraccia
Arundel in carbonio UD

Proponi la tua bici per questa rubrica

 

Commenti

  1. francescoMTB1:

    Ah... ecco il perche' ... domande su domandoni,... e poi alla fine ci presenta la bici completa ... ;-)
    Bel mezzo , e bella scelta con i code RSC .
    I dischi Centerline in versione X personalmente non li ho mai provati , fai sapere come vanno in termini di rumorosita'.
    E mo' pedala! ;-)
    I dischi sono rumorosi come i normali con le pasticche semi-metalliche di serie (correggimi se sbaglio termine). Unica cosa che ho notato è che ogni tanto fanno uno sfregamento strano dal rumore metallico, come se toccassero un pelo da qualche parte. Ma succede molto molto raramente. Frenata più che soddisfacente, non mi stanno facendo rimpiangere i miei precedenti Hope Tech3 E4.
  2. Intanto complimenti per il mezzo...io ho la sentinel v2 ( che mezzi queste transition!) e vedo che anche tu hai i freni invertiti. Il cavo del freno posteriore che passa tra tubo orizzontale e obliquo secondo te è corretto? Sulla mia il freno "gira subito" e rimane sulla sx del telaio....ma questo (secondo me) non è corretto ma era montata così....
Storia precedente

Le sei cose a cui fare attenzione quando si compra una full

Storia successiva

Swiss Epic: da Flims ad Arosa

Gli ultimi articoli in Bici della settimana